Città di Polizzi Generosa

Sito internet istituzionale

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Russian Spanish

IL SINDACO
Vista la legge 25 maggio 1970, n. 352, recante norme sui referendum previsti dalla Costituzione e sulla iniziati-va legislativa del popolo;
Visto l’articolo 11 del testo unico delle leggi recanti norme per la elezione della Camera dei deputati, approvato con decreto del Presidente della Repubblica 30 marzo 1957, n. 361, applicabile ai referendum a norma dell’articolo 50 della legge 25 maggio 1970, n. 352;
Visto l’articolo 1, comma 399, della legge 27 dicembre 2013, n. 147, contenente disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2014);
RENDE NOTO
che, con decreti del Presidente della Repubblica in data 15 marzo 2017, pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n. 62 del 15 marzo 2017, sono stati convocati, per il giorno di domenica 28 maggio 2017, i comizi per lo svolgi-mento dei seguenti referendum popolari:
Referendum n. 1
Abrogazione disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti
«Volete voi l’abrogazione dell’articolo 29 del d. lgs. 10 settembre 2003, n. 276, recante “Attuazione delle deleghe in materia di occupazione e mercato del lavoro, di cui alla legge 14 febbraio 2003, n. 30” comma 2, limitatamente alle parole “Salvo diversa disposizione dei contratti collettivi nazionali sottoscritti da associazioni dei datori di la-voro e dei lavoratori comparativamente più rappresentative del settore che possono individuare metodi e proce-dure di controllo e di verifica della regolarità complessiva degli appalti,” e alle parole “Il committente imprenditore odatore di lavoro è convenuto in giudizio per il pagamento unitamente all’appaltatore e con gli eventuali ulteriorisubappaltatori. Il committente imprenditore o datore di lavoro può eccepire, nella prima difesa, il beneficio dellapreventiva escussione del patrimonio dell’appaltatore medesimo e degli eventuali subappaltatori. In tal caso ilgiudice accerta la responsabilità solidale di tutti gli obbligati, ma l’azione esecutiva può essere intentata nei con-fronti del committente imprenditore o datore di lavoro solo dopo l’infruttuosa escussione del patrimoniodell’appaltatore e degli eventuali subappaltatori.”?»;
Referendum n. 2
Abrogazione disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)
«Volete voi l’abrogazione degli artt. 48, 49 (come modificato al suo terzo comma dal d. lgs. n. 185/2016) e 50 del d.lgs. 15 giugno 2015, n. 81 recante “Disciplina organica dei contratti di lavoro e revisione della normativa in te-ma di mansioni, a norma dell’art. 1 comma 7, della legge 10 dicembre 2014, n. 183 (voucher)“?».
Le operazioni preliminari degli uffici di sezione cominceranno alle ore 16 di sabato 27 maggio 2017.
LA VOTAZIONE SI SVOLGERÀ NEL GIORNO DI DOMENICA 28 MAGGIO 2017, dalle ore 7 alle ore 23;
gli elettori che a tale ora si troveranno ancora nei locali del seggio saranno ammessi a votare.

 

Leggi l'Avviso

IL SINDACO


Rende noto che, ai fini della destinazione delle risorse di cui all'articolo 6, comma 1, della L.R. n. 5/2014 come modificata dal comma 2, dell'articolo 6 della L.R. n. 9/2015, la quota del 2% delle somme che la Regione Siciliana trasferirà a questo Ente per l'anno 2017 (presuntiva-mente pari ad € 17.555,99), dovrà essere spesa con forme di “democrazia partecipata” utilizzando strumenti che coinvolgano la cittadinanza per la scelta di azioni di interesse comune.


Si invitano, pertanto, i cittadini ad esprimere la loro preferenza - utilizzando l'apposito modulo - per la destinazione della somma complessiva di € 18.000,00 (o la maggior somma che dovesse risultare dalle assegnazioni definitive della Regione Siciliana per l’anno 2017) sce-gliendo una delle seguenti azioni:


• politiche sociali, abitative, ambientali, educative e giovanili;
• attività socio-culturali e sportive;
• sviluppo economico e turistico;
• lavori pubblici, mobilità e viabilità;
• spazi e aree verdi.


Il modulo, compilato in ogni sua parte, potrà essere riconsegnato a mano presso l’Ufficio Protocollo o a mezzo mail all’indirizzo: protocollo@comune.polizzi.pa.it entro il 26 aprile 2017.
L’Amministrazione si riserva, una volta individuata l’azione di intervento, di convocare una apposita seduta pubblica ove potranno essere presentati progetti specifici, relativi alla mede-sima azione, da sottoporre alla valutazione dell’Ente.


Polizzi Generosa, lì 12/04/2017

 

Il Sindaco
Giuseppe Lo Verde

 

Ai sensi dell'art.6 comma 8 della L.R. n.12 del 12/07/2011, dell'art.8 comma 5 D.P.R.S. n.13 del 31/01/2012 e del Decreto Assesore Infrastrutture e Mobilità della Regione Siciliana n.14/OSS. Del 10/08/2012;
RENDE NOTO
Che da oggi e per trenta giorni consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso è reso pubblico, lo schema di programma triennale delle opere pubbliche per gli anni 2017/2019, approvato con deliberazione di G.M. n.35 del 12/04/2017.
Chiunque, nelle ore d'ufficio, può prendere visione degli atti sopra indicati.

 

Il Responsabile della 3° Area Tecnica
Ing. Mario Zafarana

 

 

 

Leggi l'Avviso

li Comune intende coinvolgere le realtà operanti nel territorio nella programmazione degli eventi e di iniziative culturali, sportive e di spettacolo di particolare interesse pubblico, che costituiranno parte integrante e qualificante dell'offerta culturale aggregativa e turistica per la primavera 2017.

 

Le Associazioni che abbiano esperienza nel settore di intervento (promozione valorizzazione turistica della realtà) e che non svolgano attività di lucro ne partitiche in
qualunque forma. possono presentare istanze di contributi per proposte che riguardano manifestazioni. eventi e spettacoli di interesse culturale. sociale, sportivo, ambientalistico. ricreativo, turistico e rilevanti sotto il profilo socio culturale in genere, da svolgersi nel territorio comunale durante la Primavera 2017 entro e non oltre le ore 12,00 del 27/04/2017:


All'istanza dovrà essere allegata la seguente documentazione:


• Proposta relativa alla singola manifestazione o iniziativa, con l'indicazione nell'ambito di intervento ( cultura spettacolo sport e mostre) delle finalità dei tempi di svolgimento, della location;
▪ Piano dei costi nel quale siano indicate analiticamente le spese da sostenere e le
entrate per fronteggiarle ( bilancio preventivo);
• Atto costitutivo e Statuto dell'Associazione proponente (qualora in possesso dell'Ente ovvero gli eventuali aggiornamenti o modifiche)
Copia di documento d'identità in corso di- validità del Legale Rappresentante del proponente:
• Modello compilato per l'informazione antimafia ai sensi dell'art 100 del D Lgs 159/2000

 

lI presente avviso non ha valore impegnativo o vincolante, ne per il Comune ne per i soggetti proponenti in quanto finalizzato all'espletamento di una indagine conoscitiva senza instaurazione di posizione giuridica o obblighi negoziali nei confronti del Comune.


Il Comune garantisce la programmazione degli eventi assumendo altresì il ruolo di • raccordo tra il soggetto proponente che comunque resta unico responsabile dell'organizzazione e della gestione della manifestazione.


L'Amministrazione Comunale si riserva la possibilità di implementare il programma con manifestazioni ed eventi organizzati direttamente

 

L'Assessore al Turismo

Domenico Dolce

 

Il Sindaco

Giuseppe Lo Verde

 

Leggi l'Avviso

procedura negoziata art. 36, comma 2, lettera b) del D.lgs n. 50/2016 per l'affidamento dei "LAVORI DI REALIZZAZIONE CANALE DI DEFLUSSO ACQUE METEORICHE E DI SCOLO DAL TERRENO E DI MANUTENZIONE DEL FABBRICATO ADIBITO A SPOGLIATOI, SITO IN CONTRADA CAMPO, (CAMPO SPORTIVO "ENZO BORGESE");

 

Leggi il Verbale

II RESPONSABILE Della II AREA —ECONOMICO-FINANZIARIO E PERSONALE RENDE NOTO
Che il Comune di Polizzi Generosa intende procedere alla nomina del Titolare di OIV monocratico da nominare, previa valutazione comparativa dei curricula ai sensi del IV del vigente regolamento degli Uffici e dei Servizi, tra i soggetti iscritti nell'Elenco nazionale dei componenti degli Organismi indipendenti di valutazione della performance istituito presso il Dipartimento della Funzione Pubblica ai sensi dell'art. 1 del DM del 02/12/2016, in attuazione dell'art. 6, comma 3, del D.P.R. 09/05/2016 n. 105.

 

Leggi l'Avviso

IL RESPONSABILE DEL C.P.I. DI PETRALIA SOPRANA RENDE NOTO
che essendo rimaste parzialmente inevase le richieste, del Dipartimento Regionale dello sviluppo Rurale e Territoriale - Servizio 13°-Ufficio Servizio per il Territorio, di seguito elencate , si procederà al reperimento della sottoelencata manodopera il giorno 03/04/2017 alle ore 09.30 per un periodo presumibile di gg. 25 , relativamente ai lavoratori di cui all' art.45-ter della L.R. 16/96...

 

Leggi l'Avviso

L'Amministrazione Comunale di Scillato ha in programma, per Domenica 23 Aprile c.a., l'organizzazione della XXII Sagra dell'Arancia, una manifestazione volta alla promozione e valorizzazione dell'Arancia Biondo, ma anche dei prodotti tipici locali;

 

Leggi l'Avviso

VERBALE N. I
AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA
R.D.O. ME.PA N. 1528768 DEL 16/03/2017
procedura negoziata ai sensi dell'art. 36 comma 2 lettera b) del digs 50/2016), per l'affidamento dei lavori urgenti di riparazione del collettore fognante di Piazza Turati — Via Cefalù

 

Leggi il Verbale

Il Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche e delle Relazioni Internazionali - DEMS;


Visto l'approvazione dei Corsi INPS all'Università di Palermo a valere sul bando VALORE PA 2016;
Visto 1'ART. 9 dell'Avviso di selezione e ricerca di corsi di formazione 2016 emanato dall'INPS, che precisa che il numero massimo di partecipanti a ciascun corso è fissato in 50 unità;
Visto PART 10 dell'Avviso di selezione e ricerca di corsi di formazione 2016 emanato dall'INPS; Viste le Convenzioni firmate tra l'Università di Palermo e l'INPS;


DECRETA
Art. i
Avvio del processo di selezione dei partecipanti ai Corsi di Formazione INPS - UNIPA

 

Leggi l'Avviso