Città di Polizzi Generosa

Sito internet istituzionale

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Russian Spanish

Affidamento dei lavori di "Manutenzione straordinaria parco urbano zona San Pietro"
R.d.O. n. 2241727 su acquistinretepa.it
C.I.G.: 7813694046
CUP: H35H18000440004

Affidamento dei lavori di "Manutenzione straordinaria parco giochi e villetta di P.za Matteotti"
R.d.O. n. 2262000 su acquistinretepa.it

Questo Ente ha aderito all‘iniziativa "Patto dei sindaci“ promossa dalla Commissione Europea e mirata a coinvolgere le citta europee nel percorso verso la sostenibilità energetica ed ambientale.
Detta iniziativa impegna le città aderenti a predisporre azioni finalizzate a ridurre le proprie emissioni di gas serra attraverso politiche locali che migliorino l’efficienza energetica, aumentino il ricorso alle fonti di energie rinnovabili stimolando il risparmio energetico e l’uso razionale dell’energia, mediante mix di azioni e strumenti in grado di garantire lo sviluppo di un sistema energetico efficiente e sostenibile che:
• dia priorità al risparmio energetico e alle foni rinnovabili come mezzi per la riduzione dei fabbisogni energetici e delle emissioni di CO2;
• risulti coerente con le principali peculiarità socio-economiche e territoriali locali.
Nel quadro delle azioni finalizzate a ridurre le proprie emissioni di gas serra, il Comune intende selezionare uno o più Operatori Economici del settore delle Energie Rinnovabili e del Risparmio Energetico con i quali stipulare apposita Convenzione per la fornitura a costo zero, ai proprietari ed ai conduttori di immobili ricadenti nel territorio comunale, di impianto Solare termico con capacità di fornitura 300/400 litri di acqua calda giornalieri a scopo sanitario

IL RESPONSABILE AREA ECONOMICO FINANZIARIA FUNZIONARIO RESPONSABILE IMU-TASI
VISTO l’art. 1, comma 639, della L. 147/2013, istitutivo, a decorrere dal 01/01/2014, dell’Imposta Unica Comunale, composta dall’Imposta Municipale Propria (IMU) di cui all’art. 13 del D.L. 06/12/2011, n. 201, convertito con modificazioni dalla L. 22/12/2011, n. 214, dalla Tassa sui Rifiuti (TARI) e dal Tributo per i servizi indivisibili (TASI) e ss.mm.ii;
VISTO l’art. 1, comma 703, della L. 147/2013 il quale stabilisce comunque che “l’entrata in vigore della IUC lascia salva la disciplina dell’IMU”;
VISTO l’art. 13 del D.L. 06/12/2011, n. 201, istitutivo, a decorrere dal 01/01/2012, dell’Imposta Municipale Propria di cui agli articoli 8 e 9 del D.Lgs 23/2011, come modificato dall’art. 4 del D.L. 16/2012, dall’art. 1, comma 380, della L.
228/2012 e dall’art. 1, comma 707, della L. 147/2013, e ss.mm.ii.;
VISTE le disposizioni dell’art. 8 e dell’art. 9 del D.Lgs 23/2011, richiamati dal citato art. 13, nonché le norme dell’art. 14, commi 1 e 6, del medesimo Decreto, e ss.mm.ii.;
VISTE le norme contenute nell’art. 4 del D.L. 16/2012 e nell’articolo 1, commi 707-728, della L. 147/2013, e ss.mm.ii.;
VISTE altresì tutte le disposizioni del D.Lgs 504/92, dell’art. 1, commi 161-170, della L. 296/2006 direttamente o indirettamente richiamate dall’art. 13 del D.L. 201/2011,e ss.mm.ii.;
VISTO l’art. 9 del D.L. 174/2012, convertito con modificazioni dalla L. 213/2012, e ss.mm.ii.;
INFORMA
Che con la legge 28 dicembre 2015, n.208 (legge di stabilità 2016) sono state apportate modifiche in materia di IMU e TASI. In particolare dall’1 gennaio 2016 :
- E’ prevista la riduzione del 50% della base imponibile per unità immobiliari concesse ai parenti entro il 1° grado (genitore – figlio; figlio – genitore) che la utilizzano come abitazione principale, con esclusione di quelle classificate
nelle categorie catastali A1,A8,A9, a condizione che siano rispettati i requisiti di cui alla lettera 0a) dell’art.13 comma 3, d.l.06.12.2011 n.201: contratto registrato e che il comodante possieda, oltre a quello concesso in comodato, un solo
immobile in Italia che deve essere utilizzato come abitazione principale e ubicato nel Comune di Polizzi Generosa.
- Saranno escluse dalla TASI le unità immobiliari destinate ad abitazione principale del possessore nonché dell’utilizzatore e del suo nucleo familiare , ad eccezione di quelle di lusso (categorie catastali A1,A8,A9).
che entro il 17 GIUGNO 2019 deve essere effettuato il versamento della prima rata (ACCONTO) dell’imposta municipale propria (I.M.U.) e del tributo per i servizi indivisibili – (TASI) dovuta per l’anno d’imposta 2019. [...]

IL RESPONSABILE AREA ECONOMICO FINANZIARIA FUNZIONARIO RESPONSABILE IMU-TASI
VISTO l’art. 1, comma 639, della L. 147/2013, istitutivo, a decorrere dal 01/01/2014, dell’Imposta Unica Comunale, composta dall’Imposta Municipale Propria (IMU) di cui all’art. 13 del D.L. 06/12/2011, n. 201, convertito con modificazioni dalla L. 22/12/2011, n. 214, dalla Tassa sui Rifiuti (TARI) e dal Tributo per i servizi indivisibili (TASI) e ss.mm.ii;
VISTO l’art. 1, comma 703, della L. 147/2013 il quale stabilisce comunque che “l’entrata in vigore della IUC lascia salva la disciplina dell’IMU”;
VISTO l’art. 13 del D.L. 06/12/2011, n. 201, istitutivo, a decorrere dal 01/01/2012, dell’Imposta Municipale Propria di cui agli articoli 8 e 9 del D.Lgs 23/2011, come modificato dall’art. 4 del D.L. 16/2012, dall’art. 1, comma 380, della L.
228/2012 e dall’art. 1, comma 707, della L. 147/2013, e ss.mm.ii.;
VISTE le disposizioni dell’art. 8 e dell’art. 9 del D.Lgs 23/2011, richiamati dal citato art. 13, nonché le norme dell’art. 14, commi 1 e 6, del medesimo Decreto, e ss.mm.ii.;
VISTE le norme contenute nell’art. 4 del D.L. 16/2012 e nell’articolo 1, commi 707-728, della L. 147/2013, e ss.mm.ii.;
VISTE altresì tutte le disposizioni del D.Lgs 504/92, dell’art. 1, commi 161-170, della L. 296/2006 direttamente o indirettamente richiamate dall’art. 13 del D.L. 201/2011,e ss.mm.ii.;
VISTO l’art. 9 del D.L. 174/2012, convertito con modificazioni dalla L. 213/2012, e ss.mm.ii.;
INFORMA
Che con la legge 28 dicembre 2015, n.208 (legge di stabilità 2016) sono state apportate modifiche in materia di IMU e TASI. In particolare dall’1 gennaio 2016 :
- E’ prevista la riduzione del 50% della base imponibile per unità immobiliari concesse ai parenti entro il 1° grado (genitore – figlio; figlio – genitore) che la utilizzano come abitazione principale, con esclusione di quelle classificate nelle categorie catastali A1,A8,A9, a condizione che siano rispettati i requisiti di cui alla lettera 0a) dell’art.13 comma 3, d.l.06.12.2011 n.201: contratto registrato e che il comodante possieda, oltre a quello concesso in comodato, un solo immobile in Italia che deve essere utilizzato come abitazione principale e ubicato nel Comune di Polizzi Generosa.
- Saranno escluse dalla TASI le unità immobiliari destinate ad abitazione principale del possessore nonché dell’utilizzatore e del suo nucleo familiare , ad eccezione di quelle di lusso (categorie catastali A1,A8,A9).
che entro il 17 GIUGNO 2019 deve essere effettuato il versamento della prima rata (ACCONTO) dell’imposta municipale propria (I.M.U.) e del tributo per i servizi indivisibili – (TASI) dovuta per l’anno d’imposta 2019. [..]

TARI ( Tassa sui Rifiuti )
Anno 2019
SI INFORMA CHE
L'art. 1, comma 639, della Legge n. 147 del 27.12.2013, legge di Stabilità 2014, ha istituito a decorrere dal 01.01.2014 l’Imposta Unica Comunale ( IUC ), che si compone dall'IMU, dal tributo per i servizi indivisibili TASI e dalla nuova tassa sui rifiuti - TARI.
Con verbale di deliberazione del Consiglio Comunale n. 24 del 26-03-2018 sono state approvate le tariffe relative all'esercizio finanziario 2018 formulate secondo quanto previsto dal D.P.R.
158/1999 e s.m.i., che sono state prorogate, così come previsto dall’art. 1 , comma 169, della legge n. 296 del 2006 , per l'anno 2019 e secondo quanto stabilito dal relativo regolamento comunale sull'applicazione della tassa in ultimo modificato ed aggiornato con delib. di C.C. n. 13 del 29.03.2019.
Con determinazione n. 365 del 31.05.2019 è stato approvato il ruolo TARI 2019 per l'importo di € 481.926,00 addizionale provinciale compresa;
Che sono in fase di spedizione i relativi avvisi di pagamento per l’anno 2019, il cui importo è possibile pagare in una unica soluzione con scadenza al 16 settembre o in 3 rate aventi le seguenti scadenze: - 16 giugno 2019 – 16 settembre 2019 – 16 dicembre 2019, mentre per importi il cui totale non supera € 100,00 è previsto un unico pagamento fissato al 16.06.2019.

Procedura negoziata ai sensi dell’art. 36 comma 2 lettera b) del d.lgs 50/2016, per l’affidamento dei “LAVORI DI MANUTENZIONE DELLA PAVIMENTAZIONE STRADALE DI UN TRATTO DELLA VIA ROMA CON CONTESTUALE RIFACIMENTO DEI SOTTOSERVIZI A RETE (ACQUEDOTTO E FOGNATURA) - 2°STRALCIO, AGGIORNAMENTO CON IL PREZZIARIO 2019 DELLA REGIONE SICILIANA.

Ai sensi degli art. 36 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno
31 maggio 2019 alle ore 19:00 nella sala Consiliare della Casa Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso. Qualora alla ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del
giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.


Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
2. Nomina scrutatori;
3. Lettura ed approvazione dei verbali adottati nelle sedute precedenti: del 29 marzo 2019, dal n. 8 al n. 15; del 05 aprile 2019, dal n. 16 al n. 19; del 12 aprile 2019, dal n. 20 al n. 22;
4. Approvazione del progetto "Miglioramento della Governance".


Il Presidente del Consiglio Comunale
F.to Gandolfo Pantina

Gli elettori, in caso di smarrimento, deterioramento o esaurimento spazi della tessera elettorale possono richiedere un duplicato all'Ufficio Elettorale del Comune nei giorni di:


venerdì 24 maggio dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00
sabato 25 maggio dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00
domenica 26 maggio 2019 dalle 8.00 alle 23.00


Gli interessati possono ritirare la modulistica presso l'Ufficio Elettorale del Comune.