Città di Polizzi Generosa

Sito internet istituzionale

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Russian Spanish

Ai sensi degli artt. 34 e seguenti del regolamento per il funzionamento del Consiglio
Comunale, mi pregio invitare la S.V. a partecipare alla seduta straordinaria urgente del Consiglio
Comunale che avrà luogo il giorno 23 novembre 2020 alle ore 18:00, nella sala Consiliare della casa
Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso.
Qualora alla ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa
ora del giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.
Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Nomina scrutatori;
2. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
3. Approvazione Rendiconto della Gestione 2019.


Il Presidente del Consiglio Comunale
F.to Patrizio David

AVVISO
Si porta a conoscenza degli utenti della strada che è volontà dell’amministrazione comunale affrontare e cercare di risolvere definitivamente la persistente situazione di criticità circa i parcheggi.
Abbiamo ricevuto diverse segnalazioni da parte dei cittadini e soprattutto degli esercenti in merito alla continua e ripetuta inosservanza della segnaletica stradale relativa ai divieti di sosta e zona disco orario, in prossimità delle attività commerciali, al fine di garantire ai clienti la possibilità di trovare parcheggio per potervi accedere.
I commercianti, a causa dell’emergenza sanitaria COVID-19, sono di fronte ad una crisi e se a questo si aggiunge la difficoltà dei propri clienti a trovare parcheggio, la situazione diventa sempre più gravosa.
Pertanto si invitano gli automobilisti ad osservare la segnaletica stradale al fine di non intralciare la circolazione e di evitare che gli Agenti di Polizia Municipale siano costretti a sanzionare, secondo le norme previste dal Codice della Strada.
Confidiamo nella sensibilità e nella disponibilità dell’intera comunità, certi che con la collaborazione di tutti si possa districare il problema.
Polizzi Generosa, 18/11/2020
Il Responsabile del Servizio di Polizia Municipale
F.to Isp. Capo P.M. Gioacchino Lavanco
L’Assessore alla Polizia Municipale
F.to Dr. Sandro Sauro

ESTRATTO ORDINANZA SINDACALE N. 96 del 17/11/2020

OGGETTO: Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da virus Covid-19. Disposizioni per il contrasto dell’assembramento di persone e per l’uso di dispositivi di protezione individuale (guanti e mascherine) e protocolli contenitivi nel territorio comunale.

IL SINDACO

ORDINA

Per le motivazioni esplicitate in premessa che qui integralmente si richiamano e fermo restando tutte le misure già vigenti di contenimento del rischio di diffusione del virus, a decorrere dalle ore 24.00 del 18 novembre 2020 con riferimento all’intero territorio del Comune di Polizzi Generosa sono adottate le seguenti ulteriori misure:
1. A tutti coloro che fanno rientro dalle regioni d’Italia dichiarate Zone Rosse o provenienti da stati esteri (se non già sottoposti all’arrivo al tampone rapido) in ingresso presso il Comune di Polizzi Generosa dovranno sottoporsi al Tampone Covid-19 (nasopharyngeal) cosiddetti Test Rapido o Test Molecolare e dovranno collocarsi immediatamente in isolamento fiduciario, anche in relazione al proprio nucleo familiare o del contesto abitativo, sino all’esito negativo del tampone;
2. Gli stessi dovranno comunicare al proprio medico curante l’eventuale esito positivo del tampone e al Responsabile del Servizio di Polizia Municipale l’esito negativo dello stesso.

3. Di adottare le seguenti misure presso tutti i pubblici esercizi per la somministrazione di alimenti e bevande (ristoranti, bar, pub, gelaterie, pasticcerie), presso gli esercizi pubblici per la vendita di generi alimentari, nonché per le attività di commercio nella forma di mercato all’aperto e al chiuso di analoga forma di vendita su area pubblica o privata di generi alimentari:
• Per i venditori: utilizzo obbligatorio di DPI (dispositivi di protezione individuale) e segnatamente guanti monouso ovvero dedicati (solo per la manipolazione dei prodotti e generi alimentari) e mascherine (e comunque garantendo copertura di naso e bocca);
• Per i mercati all’aperto: perimetrazione degli spazi di vendita con presenza di un varco di accesso separato da quello di uscita;
• Sorveglianza pubblica e/o privata che verifichi le distanze sociali ed il rispetto del divieto di assembramento, nonché il controllo dell’accesso dell’area di vendita con l’uso dei prescritti DPI (mascherina con copertura di naso e bocca) per i compratori ovvero far rispettare le distanze interpersonali fra cliente e cliente, cliente ed operatore;
• Gli operatori dovranno mettere a disposizione dei clienti idonee soluzioni idroalcoliche in ogni esercizio e area di vendita all’aperto ed al chiuso.

4. Di richiamare tutti i cittadini alla necessità, in ogni attività consentita sia esterna che all’interno degli esercizi commerciali e pubblici esercizi per la somministrazione di alimenti e bevande, di evitare il contatto a distanza inferiore a m. 1 e di fare uso di ogni altra precauzione idonea ad evitare il contagio (uso di mascherine); rispetto della distanza interpersonale di sicurezza di almeno un metro;

5. È vietata ogni forma di assembramento nelle pubbliche vie e piazze, in particolare nei pressi dei pubblici esercizi.

6. Sono vietati i giochi di gruppo all’interno dei pubblici esercizi e nei relativi spazi pubblici dati in concessione.

7. È disposta la chiusura dei circoli ricreativi.

8. Sono sospese tutte le manifestazioni pubbliche al chiuso. Sono consentite solamente quelle all’aperto, in forma statica, che hanno carattere Istituzionale. Tutti i partecipanti dovranno essere opportunamente distanziati e dotati dei DPI.

9. L’accesso ai bar, generi alimentari e uffici pubblici aperti al pubblico deve avvenire in modo contingentato. I locali di piccole dimensioni possono ospitare comunque un numero massimo di due persone contemporaneamente e sempre opportunamente distanziate. I gestori ed i responsabili dei predetti esercizi pubblici devono vigilare e garantire il rispetto delle presenti prescrizioni.

10. È fatto assoluto divieto di ingresso alla Casa di riposo di Polizzi Generosa ad eccezione del personale medico, degli operatori sanitari e di coloro che operano nella struttura, tutti muniti degli opportuni DPI. Questi ultimi dovranno comunque provvedere, in apposito ambiente dedicato, al cambio degli indumenti prima di accedere agli spazi ove svolgono il proprio lavoro.

11. Gli operatori della casa di riposo dovranno garantire e vigilare che nessun anziano esca dalla struttura.

12. Sono vietati i cortei funebri dal sito della camera ardente sino al luogo di celebrazione delle esequie e dal luogo di celebrazione delle esequie sino al Cimitero Comunale San Guglielmo. Per la tumulazione è consentita esclusivamente la presenza dei familiari. È comunque consentita la presenza di un massimo di 15 persone oltre gli operatori. I presenti dovranno mantenere la distanza di un metro l’uno dall’altro e indossare i DPI.

13. La sospensione delle visite domiciliari in occasione degli eventi funebri.

La presente ordinanza ha validità con decorrenza dal 18 novembre 2020 e sino al 3 Dicembre 2020 per i punti n. 1) e 2), e sino al 31 gennaio 2021 per tutti gli altri punti, con riserva di adottare ulteriori provvedimenti di proroga e/o revoca tenuto conto dell’andamento del contagio epidemiologico e delle disposizioni che verranno adottate dagli organi istituzionali preposti sovracomunali, sarà resa nota mediante la pubblicazione all'Albo Pretorio Comunale nonché tramite sito web Istituzionale.

Polizzi Generosa, 17/11/2020

DELL'AVVISO MODELLI AGEVOLAZIONI TRIBUTI LOCALI FONDO PEREQUATIVO EMERGENZA COVID

SI AVVISA LA CITTADINANZA CHE A
PARTIRE DA GIORNO 16 NOVEMBRE
2020 L'EROGAZIONE IDRICA SARÀ
GARANTITA NELLE SEGUENTI FASCE
ORARIE:
DALLE ORE 06:00 ALLE ORE 15:00;
DALLE ORE 17:00 ALLE ORE 20:30.

AL FINE DI CONTRASTARE IL DIFFONDERSI DEL
CORONAVIRUS E QUINDI LA POSSIBILITA' DI
LAVORARE IN SMART WORKING.
SI COMUNICA CHE L' UFFICIO C.U.P A
DECORRERE DAL 16/11/2020 AL 31/12/2020
RIMARRA' CHIUSO MA SARANNO ASSICURATI
TUTTI I SERVIZI ( PRENOTAZIONI, DISDETTE ETC )
TELEFONANDO AL
N. 339 1080710 ESCLUSIVAMENTE DAL LUNEDI'
AL VENERDI' DALLE ORE 8,00 ALLE ORE 12,00

Si porta a conoscenza della cittadinanza che l’Amministrazione Comunale, con Delibera di Giunta Municipale n. 133 del 09/11/2020, ha istituito il contrassegno identificativo temporaneo per donne in stato di gravidanza e/o genitori con prole neonatale sino ad un anno di età, residenti nel Comune di Polizzi Generosa, nonché ha provveduto alla individuazione di n° 4 stalli di sosta a loro destinati, dei quali di provvederà a breve alla loro realizzazione.
Nella sezione modulistica del sito è possibile scaricare il modulo di autocertificazione per la richiesta del rilascio del “Contrassegno identificativo temporaneo denominato “PARCHEGGIO ROSA”, unitamente alla eventuale dichiarazione di concessione in uso del veicolo (nel caso in cui i richiedenti non siano proprietari di veicolo per il quale si chiede autorizzazione).


Polizzi Generosa, 13/11/2020


Il Responsabile del Servizio di Polizia Municipale
F.to Isp. Capo P.M. Gioacchino Lavanco

Tenuto conto che alla data odierna sono state acquisite al protocollo dell'Ente solamente n.11 istanze di partecipazione su n.24 posti disponibili che l'azione in oggetto prevede, si ritiene opportuno riaprire i tennini di presentazione delle istanze, assegnando quale termine ultimo la data del 30/11/2020.
In relazione a quanto sopra si invitano le SS.LL. a volerne dare notizia e pubblicare la presente nota sul sito istituzionale di ciascun comune.
Restano valide le istanze presentate dopo la scadenza dell'avviso pubblico del 12/10/2020.
Le istanze che perverranno dovranno essere raccolte e quindi trasmesse a questo Comune che redigerà apposita graduatoria.
Si precisa che l'avviamento dell'azione suddetta rimane subordinata al superamento delle misure restrittive emanate per il contenimento della diffusione dei contagi da covid-19.
Confidando nel consueto spirito di collaborazione si porgono cordiali saluti.

Ai sensi degli art. 36 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio
invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno
12 novembre 2020 alle ore 18:00 nella sala Consiliare della Casa Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso. Qualora alla
ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del
giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.
Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
2. Nomina scrutatori;
3. Lettura ed approvazione dei verbali adottati nelle sedute: del 22/10/2020 dal n. 41 al n. 49;
del 29/10/2020 dal n. 50 al n. 56;
4. Informativa del Sindaco al Consiglio Comunale sull'Ufficio del Giudice di Pace di Polizzi
Generosa;
5. Approvazione programma per incarichi di consulenza (delibera di giunta n. 129/2020).
Il Presidente del Consiglio Comunale
F.to Patrizio David

AVVISO
LA BIBLIOTECA A CASA VOSTRA
La Biblioteca Comunale “Lancia di Brolo” a seguito dell' emergenza Covid 19
e quindi della chiusura al pubblico dei musei e dei luoghi di cultura, informa i
cittadini che è attivo dal 9 novembre 2020 e per tutto il periodo di emergenza
il prestito tramite consegna a domicilio.
Regolamento:
– Il prestito a domicilio è gratuito
– Possono accedere al servizio solo i residenti a Polizzi Generosa
– E’ possibile richiedere i libri telefonando al numero 0921 551613 dal
lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 oppure inviando una mail
all'indirizzo m.virtu@comune.polizzi.pa.it
– Il prestito è limitato a 3 libri previa consultazione della loro disponibilità
– La durata del prestito è di 30 giorni
– La restituzione dei libri presso la Biblioteca è invece a carico dell’utente
IL SINDACO
Dott. Gandolfo Librizzi

Piano di Zona 2019/2020

E’ INDETTA

LA

CONFERENZA DEI SERVIZI

Che si terrà in videoconferenza giorno 09.11.2020 alle ore 11:00 collegandosi al seguente link https://meet.google.com/knw-fqzq-wxk per la presentazione del Piano di Zona 2019/2020.

Inoltre verranno presentate le progettualità afferenti:

- l’avviso 1/2019 PaIS nell’ambito del PON INCLUSIONE FSE 2014-2020;

- il Piano di Azione Locale Fondo Povertà 2019.

Le istituzioni scolastiche e religiose, le cooperative, associazioni, organizzazioni sociali e culturali operanti nel Distretto socio-sanitario sono invitate a partecipare.

Petralia Sottana, lì 05 novembre 2020.

p. Il Presidente del Comitato dei Sindaci
f.to (Prof. Santo Inguaggiato)

AVVISO PUBBLICO
AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI RICHIESTE DI FINANZIAMENTO A SOSTEGNO DI PROGETTI ED INIZIATIVE A FAVORE DEI GIOVANI.
INVITO A PRESENTARE PROGETTI
Avviso in esecuzione del PDZ 2018/2019 - Azione n. 6 “GIOVANI INSIEME”
Termine ultimo per la presentazione dei progetti: ore 12:00 del 10 Novembre 2020.
Il presente avviso riguarda un’iniziativa di sostegno per lo sviluppo di progetti ed idee promosse dai giovani e per i giovani e intende favorire il protagonismo delle giovani generazioni.
L’intervento cui l’avviso afferisce si pone l’obiettivo di valorizzare la creatività dei giovani ed il loro spirito di iniziativa, offrendo loro gli strumenti per progettare e realizzare attività nel contesto sociale e culturale in cui vivono, con la finalità di coinvolgere anche giovani diversi dai promotori del progetto. Chi può partecipare?
Le associazioni aventi le seguenti caratteristiche:
 essere costituite da almeno tre anni;
 avere sede legale ed operativa nel territorio comunale;
 avere tra le finalità statutarie l’esercizio di attività di promozione e crescita a favore dei giovani;
 aver svolto almeno tre anni di attività da evincersi dal curriculum allegato. Alla richiesta devono essere allegati:
a. Lo Statuto dell’Associazione e/o l'atto costitutivo e il verbale di nomina del Legale Rappresentante;
b. Il curriculum delle attività svolte. Come si partecipa? Gli interessati devono presentare, su apposito formulario, una descrizione dettagliata della loro iniziativa che dovrà riguardare una delle seguenti tematiche:  Ambiente e conoscenza del territorio,  Promozione di eventi e/o attività socioculturali o ricreative; Target di riferimento: Le attività progettuali proposte devono rivolgersi a giovani di età tra i 15-29 anni.
CRITERI DI VALUTAZIONE
Le proposte conformi ai suddetti criteri di ammissibilità, saranno successivamente esaminate da una commissione che provvederà a verificare la rispondenza ai seguenti parametri di valutazione assegnando i punteggi previsti per ciascun parametro:
Pertinenza rispetto ai requisiti previsti dall’avviso e rispondenza della proposta alle finalità dell'avviso, in particolare alle aree tematiche e all’analisi della situazione di contesto; ( max 15 Punti)
Chiarezza metodologica del programma di lavoro e definizione precisa degli obiettivi, delle azioni, dei tempi e dei metodi; (max15 punti)
Creatività / innovatività / del progetto rispetto alla modalità di realizzazione e al gruppo proponente; (max 10 punti)
Sostenibilità e compatibilità del progetto sia in termini economici sia di tempistiche; ( max10 punti)
Durata in mesi delle attività progettuali (punti 3 per mese di attività) ( max 15 punti);
Numero dei giovani coinvolti nelle attività progettali (0,20 per ogni giovane coinvolto) (max 15 punti)
Portata ed efficacia dei meccanismi di coinvolgimento dei giovani del territorio proposti (sia in fase di coinvolgimento iniziale sia durante la realizzazione del progetto) e modalità di partecipazione attiva dei giovani al progetto (quantità e qualità) (max10 punti)
Collaborazione con altre associazioni o gruppi, a livello locale o comprensoriale, per il raggiungimento degli obiettivi del progetto;( max 10 punti).
La Commissione dovrà indicare la idoneità o non idoneità del progetto e indicare per quelli idonei le spese ammissibili. E’ previsto un punteggio minimo di n. 60 punti per l’ammissibilità del progetto.
Non saranno soggette a contributo:
 Spese per l’acquisto di beni durevoli,
 Spese per l’acquisto di cibi/bevande,
 Costi progettuali,
 Spese voluttuarie o ritenute eccessive.
Potranno essere ammessi a finanziamento:
- Noleggio di strutture e automezzi per la realizzazione del progetto;
- Spese relative ai diritti SIAE;
- Materiale informativo,
- Materiale di consumo (spese di cancelleria, ferramenta, stoviglie, ecc.)
- Spese relative alla promozione dell’iniziativa,
- Prestazioni di servizio varie svolte da incaricati, ditte, professionisti, ecc.
- Spese per l’utilizzo di sale o luoghi dedicati,
- Spese assicurative.
Finanziamento: Al progetto primo classificato verrà concesso un contributo pari ad € 3.000,00 a totale copertura delle spese sostenute per la realizzazione del progetto.
Scadenze: Il progetto dovrà essere presentato entro e non oltre le ore 12,00 del 10 Novembre 2020 e dovrà essere realizzato entro il 31 Dicembre 2020.
Verifiche sullo stato di attuazione del progetto potranno avere luogo in ogni momento.
A conclusione delle attività progettuali i promotori dovranno presentare:
 relazione sull’attività svolta con indicazione del numero dei partecipanti e sul raggiungimento degli obiettivi programmati,
 rendiconto delle spese sostenute.
MODALITÀ DI LIQUIDAZIONE:
L’Associazione/Ente proponente dopo l’avvio delle attività e dopo lo svolgimento del primo mese di attività, può richiede l’erogazione di un acconto pari al 40 % del finanziamento documentando le spese sostenute.
Il saldo verrà liquidato a conclusione delle attività progettuali.
La liquidazione avverrà esclusivamente in seguito alla presentazione delle fatture o ricevute quietanzate.
DURATA DEL PROGETTO E PERIODO DI FINANZIAMENTO AMMISSIBILE
- Il progetto dovrà concludersi entro e non oltre il 31/12/2020.
- I costi devono fare riferimento al periodo di realizzazione del progetto.
PROCEDURA DI SELEZIONE
La selezione e la valutazione dei progetti sarà effettuata da una Commissione appositamente nominata.
L’esito della valutazione sarà pubblicato sul sito internet del Comune e all’Albo Pretorio on line.
OBBLIGHI E RESPONSABILITA'
Il referente si impegna:
 ad avviare il progetto e a realizzarlo così come è stato presentato nel formulario. Eventuali modifiche nelle spese ed azioni dovranno essere comunicate per iscritto e sottoposte all’approvazione del Responsabile dei Servizio Sociali, con il quale dovrà raccordarsi in quanto si occuperà dell’attuazione del controllo e della verifica del progetto in itinere;
 a presentarsi alle convocazioni dell’Ufficio relative agli aspetti amministrativi e di monitoraggio del progetto;
 a documentare il progetto realizzato ai fini della restituzione dei risultati durante l’evento di presentazione del progetto.
Le domande devono essere presentate entro e non oltre le ore 12:00 del 10 Novembre 2020 nel seguente modo:
- a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Polizzi generosa negli orari di apertura al pubblico;
- tramite Posta indirizzata al Comune di 90028 – Polizzi Generosa Via Garibaldi n. 13;
- tramite PEC all’indirizzo: comune.polizzi@pec.comune.polizzi.pa.it
Nel caso di invio tramite la Posta si precisa che verranno ammessi solo i progetti pervenuti entro il termine di cui sopra. Non fa quindi fede il timbro postale.
Il presente avviso sarà pubblicato all’albo pretorio on line e sul sito internet del Comune di Polizzi Generosa;
PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
 Le domande vanno presentate esclusivamente utilizzando l’apposito Formulario.
 Tutti i dati trasmessi saranno gestiti con la massima riservatezza e nel rispetto di quanto previsto da D. Lgs. 196/2003.
Polizzi Generosa lì, 03/11/2020

Si avvisa la cittadinanza che sarà possibile effettuare il conferimento di RAEE, apparecchiature elettriche ed elettroniche di qualsiasi genere, (televisori, computer, monitor, stampanti, sistemi audio, lampade, neon, elettrodomestici grandi e piccoli come lavatrici, frigoriferi, lavastoviglie, asciugacapelli, tostapane, forni elettrici ed a microonde, condizionatori e telefonini, ecc...) ogni secondo sabato del mese a partire dal 14/11/2020, dalle ore 07.30 alle ore 11.30, presso Via S. Pietro in apposito cassone scarrabile collocato in uno spazio adiacente l'isola ecologica.
Il conferimento è a TITOLO GRATUITO

Avviso Pubblico Distrettuale per l'anno 2021
per la presentazione delle istanze per l'accesso al beneficio economico per i nuovi soggetti affetti da Disabilità Gravissima

SOTTOMISURA 6.2 “Aiuti all'avviamento di attività imprenditoriali per le attività extra-agricole nelle zone rurali”
Strategia di Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo (SSLT): COMUNITÀ RURALI RESILIENTI AMBITO 1: SVILUPPO E INNOVAZIONE DELLE FILIERE E DEI SISTEMI PRODUTTIVI
LOCALI (AGRO-ALIMENTARI, FORESTALI, ARTIGIANALI E MANIFATTURIERI)
AZIONE PAL: Potenziare la redditività complementare delle aziende agricole anche attraverso lo sviluppo ed il supporto alla creazione di attività in settori extra-agricoli

Si porta a conoscenza della cittadinanza che con Ordinanza del Sindaco N. 92 del 29/10/2020, dal giorno 03/11/2020 e per quindici (15) giorni e, comunque, sino allo smontaggio del ponteggio, è stata istituita la chiusura al traffico veicolare del tratto di strada della Via Sant’Elmo e, precisamente, dalla Via Santa Maria degli Angeli sino all’incrocio con il Vicolo II Glorioso e, pertanto, con deviazione veicolare dalla Via Santa Maria degli Angeli verso la Via Cannatari.
Dalla Residenza Municipale, lì 29/10/2020

ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI
PER I CITTADINI RESIDENTI NEL COMUNE DI POLIZZI GENEROSA Bonus sociale: automatico dal 2021
L'autorità per la regolamentazione dell'energia (ARERA) ha comunicato che il bonus sociale sarà reso automatico dal 2021 attraverso l'incrocio dei dati nei database degli enti preposti. Il bonus si compone dei bonus acqua, luce e gas e prevede uno sconto sulle bollette delle rispettive utenze. Questi tre bonus diventeranno automatici dal 1° gennaio 2021 senza necessità di fare domanda o chiedere il rinnovo.
Ai tre bonus si può anche affiancare il bonus elettrico per disagio fisico rivolto a chi ha necessità energetiche maggiori per ragioni mediche (alimentazione delle apparecchiature). Per avere diritto ai primi tre bonus è necessario la condizione di disagio economico con ISEE massimo di 8.265 euro (fino a 20.000 euro se il nucleo familiare è di almeno 4 persone), mentre l'accesso al bonus per disagio fisico richiede l'attestazione ASL.
Il bonus idrico è uno sconto calcolato sulla propria tariffa dell'acqua e copre un fabbisogno di 50 litri d'acqua al giorno. Viene trasmesso direttamente in bolletta agli utenti diretti con fornitura individuale e tramite metodo di pagamento tracciabile e verificabile (accredito su conto o assegno circolare) agli utenti indiretti con fornitura centralizzata.
Il bonus luce rappresenta una riduzione sull'importo della bolletta luce e varia a seconda della composizione del nucleo familiare. L'importo va da € 125 per due persone, a € 148 per tre-quattro e fino a € 173 per almeno quattro persone. Viene suddivisi sulle dodici mensilità. [...]

AVVISO
Apertura Cimitero Comunale San Guglielmo
Dal 31 ottobre al 10 novembre 2020
Il cimitero sarò aperto tutti i giorni
dalle ore 8:00 alle ore 17:00
È fatto obbligo per i visitatori:
Indossare la mascherina protettiva delle vie respiratorie (naso e
bocca);
Mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro;
Non creare assembramenti né all’interno né all’esterno dell’area
cimiteriale;
Entrare uno alla volta nelle cappelle private, se appartenenti a nuclei
familiari diversi.
Faccio appello, al senso civico di tutta la cittadinanza, per il rispetto
di tutte le prescrizioni emanate dalle Autorità Sanitarie e Governative al
fine di evitare il contagio da Covid-19.
Polizzi Generosa, 27/10/2020
IL SINDACO
F.to Dr. Gandolfo Librizzi

Ai sensi degli artt. 34 e seguenti del regolamento per il funzionamento del Consiglio
Comunale, mi pregio invitare la S.V. a partecipare alla seduta straordinaria urgente del Consiglio
Comunale, che avrà luogo il giorno 29 ottobre 2020 alle ore 18:00, nella sala Consiliare della casa
Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso.
Qualora alla ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa
ora del giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.
Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Giuramento ed insediamento del Consigliere Comunale neo eletto;
2. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
3. Nomina scrutatori;
4. Approvazione regolamento per le agevolazioni straordinarie soggette a condizione sospensiva
ai sensi e per gli effetti dell'art. 106 del D.L. 34/2020 e dell'art. 11 L.R. n. 9/2020 e fondo
perequativo degli enti locali;
5. Nomina dei componenti della I Commissione Consiliare;
6. Nomina dei componenti della II Commissione Consiliare;
7. Nomina dei componenti della III Commissione Consiliare.

Si invitano i medici del territorio ad un incontro su:
"COVID 19- PREVENZIONE E DIAGNOSTICA
MOLECOLARE"
Relatore Dr PIERO SAMMARCO
AULA CONSILIARE 24 ottobre 2020 ore 11,00

Regolamento recante l'erogazione di misure di sostegno agli orfani dei crimini domestici e di reati di genere e alle famiglie affidatarie.

INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI TECNICI DI DIREZIONE DEI LAVORI, MISURE E CONTABILITA', COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI RELATIVI ALL'ADEGUAMENTO ED IL MIGLIORAMENTO DEL CAMPETTO IN ZONA SAN PIETRO "TOTO' SCOLA" ED AREE LIMITROFE
CUP H39H16000020004, CIG Z842C83745

Si fa seguito alla nota prot. 11268 del 12/10/2020, con la quale è stato convocato il Consiglio Comunale per il giorno 22 ottobre 2020, alle ore 18:00, e si comunica che, per problematiche collegate alla emergenza Covid 19, il predetto consiglio non si terrà nei locali del Cinema Cristallo ma presso l'Aula Consiliare del Comune di Polizzi Generosa.
Distinti saluti.

IL SINDACO INFORMA LA CITTADINANZA
Nell'ambito del PDZ 2018/2019 del Distretto Socio Sanitario n. 35 si realizzerà l'Azione n.4
"A Cavallo Insieme"

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA
(Città Metropolitana di Palermo)
ELEZIONE DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE
IL SINDACO
VISTO il Decreto dell'Assessore Regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica n. 243 del
10.08.2020 con il quale sono state indette le elezioni del Sindaco e del consiglio comunale;
VISTO Part. 41 del T.U. approvato con D.P.reg. 20 agosto 1960 n. 3:
VISTO Part. 8 ultimo comma, della l.r. 26 agosto 1992, n. 7:
VISTA la l.r. 1 l agosto 2016, n. 17:
VISTI i risultati della proclamazione;
RENDE NOTO
che, a seguito della votazione del 4 e 5 ottobre 2020 è stato eletto sindaco del comune il Sig. Gandolfo LIBRIZZI, nato a Polizzi Generosa il 09/01/1964 che ha riportato voti nr. 1038 ed è collegato alla lista Costruire Comunità - Librizzi Sindaco
RENDE NOTO
altresì, che, a seguito della votazione stabilita e svoltasi in questo comune il 4 e 5 ottobre 2020, sono stati eletti i seguenti candidati:

Oggetto: AFFIDAMENTO DEI SERVIZI TECNICI DI DIREZIONE DEI LAVORI, MISURE E
CONTABILITA’, COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI
LAVORI RELATIVI ALL’ADEGUAMENTO ED IL MIGLIORAMENTO DEL CAMPETTO IN
ZONA SAN PIETRO “TOTO' SCOLA” ED AREE LIMITROFE - CUP H39H16000020004, CIG
Z842C83745
Premesso:
-che la piattaforma elettronica https://appalti.ponmetropalermo.it/ assicura l’intangibilità del
contenuto delle offerte (indipendentemente dalla presenza o meno del pubblico) e ogni operazione
compiuta viene tracciata dal sistema elettronico senza possibilità di alterazioni;
-che nella gare telematiche è garantita non solo la tracciabilità di tutte le fasi ma anche
l’inviolabilità delle buste elettroniche contenenti le offerte e l’incorruttibilità di ciascun documento
presentato, e pertanto non sussiste l’obbligo di svolgimento delle operazioni di apertura delle offerte
in seduta pubblica;
-che ciò tuttavia, non preclude la facoltà per la stazione appaltante dello svolgimento di sedute
pubbliche per l’apertura delle buste telematiche.
Tutto ciò premesso, con il presente avviso si comunica che il seggio di gara si riunirà in seduta
pubblica il giorno 16.10.2020 alle ore 11,00 e seguenti presso l'ufficio tecnico comunale, sito in via
Ruggero n.4, per procedere all’esame della documentazione amministrativa e alla successiva
apertura delle offerte economiche.
Polizzi Generosa, il 14.10.2020

Oggetto: AVVISO SORTEGGIO PUBBLICO RELATIVO ALLA MANIFESTAZIONE
D’INTERESSE FINALIZZATA ALL’ACQUISIZIONE DI PROFILI PROFESSIONALI
PER L’AFFIDAMENTO DELL’INCARICO ESTERNO DI ENERGY MANAGER PER
LA REDAZIONE DEL PIANO D'AZIONE PER L'ENERGIA SOSTENIBILE ED IL
CLIMA -PAESC CIG: Z012C4FAC3 CUP: H34J19000060002
*****
Si comunica che il sorteggio pubblico per l’individuazione dei 5 operatori economici da
invitare alla successiva procedura di affidamento, per il conferimento dell’incarico esterno di
ENERGY MANAGER per la redazione del Piano d'Azione per l'Energia Sostenibile ed il Clima
PAESC, così come previsto al punto 8 dell’avviso, è fissato per il giorno 16.10.2020 alle ore
9.00.
Polizzi Generosa, il 14.10.2020

Le partecipo che la prima adunanza del neo eletto Consiglio Comunale, ai sensi dell'art. 19, comma 4, della L.R. 26/08/1992, n. 7 e s.m.i., con la presente è convocata per le ore 18:00 del giorno 22 ottobre 2020 presso i locali del Cinema Cristallo in Polizzi Generosa, con il seguente

ORDINE DEL GIORNO

1. Giuramento ed insediamento dei Consiglieri Comunali neo eletti;
2. Verifica delle condizioni di eleggibilità e di candidabilità per la convalida degli eletti;
3. Eventuali surroghe;
4. Esame eventuali ipotesi di incompatibilità dei consiglieri neo eletti;
5. Elezione del Presidente del Consiglio Comunale;
6. Elezione del Vice Presidente del Consiglio Comunale;
7. Giuramento del Sindaco;
8. Comunicazione composizione della Giunta Comunale;
9. Elezione della Commissione Elettorale Comunale (art. 41, comma 2, decreto legislativo 18/08/2000 n. 267.

Si rende noto che i lavori consiliari, per quanto attiene il numero legale e l'eventuale seduta di prosecuzione, sono disciplinati dall'art. 30 della L.R. 9 del 6 marzo 1986, così come sostituito dall'art. 21 della L.R. 26 del 1 settembre 1993.
Pertanto, in mancanza del numero legale la seduta verrà sospesa per un'ora. Qualora dopo la ripresa dei lavori non si raggiunga o venga meno il numero legale la seduta verrà rinviata al giorno successivo alla stessa ora, senza ulteriore avviso di convocazione e con il medesimo ordine del giorno.

Il Presidente del Consiglio Comunale uscente
F.to Gandolfo Pantina

PROCEDURA DI GARA APERTA PER L'APPALTO DEL "SERVIZIO DI GESTIONE E
MANUTENZIONE IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA, IMPIANTI ELETTRICI DEGLI
EDIFICI COMUNALI,FOTOVOLTAICI IMPIANTI ELETTRICI DELL’IMPIANTO DI DEPURAZIONE
E SOLLEVAMENTO, ADDOBBI LUMINARI IN OCCASIONI DI FESTIVITA’ NATALIZIE"-ANNI UNO
C.I.G. 84637245FE

AVVISO
In qualità di responsabile della salute pubblica,
informo i cittadini che la situazione epidemiologica
da Covid-19 è sotto controllo delle autorità sanitarie
competenti che stanno adottando i protocolli
previsti.
Dalle comunicazioni del dipartimento di
prevenzione è emerso che alcuni nostri concittadini
sono risultati NEGATIVI al tampone e, pertanto,
non vi sono particolari condizioni di emergenza,
tanto che a partire dal 12 ottobre p.v. gli uffici
comunali saranno riaperti al pubblico.
Si coglie l’occasione per invitare tutti a rispettare ed
a far rispettare le fondamentali prescrizioni:
indossare le mascherine, mantenere le distanze
interpersonali di sicurezza, disinfettare spesso le
mani.
Con la massima chiarezza e trasparenza, sarete
aggiornati costantemente sull'evolversi della
situazione.
Polizzi Generosa, 09/10/2020
IL SINDACO
F.to Dott. Gandolfo Librizzi

facendo seguito alla nota dell'Area 3 UO. A3.03 Ass.to Reg.le dell'Agricoltura inerente la convalida del Bando sul portale Sian,
- si invia il Bando sott. 16.3 ambito 2 del P.A.L. Comunità Rurali Resilienti ed i relativi allegati;
- si comunica, in conformità all'art. 3 dello stesso bando, che i termini iniziali e finali di presentazione delle domande di sostegno sono i seguenti 15/10/2020 - 15/12/2020;
- si chiede cortesemente di darne opportuna evidenza sul sito del Suo comune e sull'Albo Pretorio.

Il link sul ns sito è il seguente: https://www.madoniegal.it/index.php/amministrazione-trasparente-2/bandi-pal/474-p-a-l-comunita-rurali-resilienti-bando-sott-16-3-ambito-2-ambito-2-cod-univoco-50522-comunicazione-termini-iniziali-e-finali-di-presentazione-delle-domande-di-sostegno

Vedasi allegati.

IL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA
Considerato che:
• in via San Domenico, adiacente il civico 9, necessita effettuare un intervento urgente di sostituzione condotta idrica;
• per una regolare esecuzione delle opere, necessita che l'arteria interessata, venga inibita al transito per giorni due;
PROPONE
L'emissione della seguente Ordinanza:
- dal giorno 09.10.2020 al giorno 10.10.2020
1. La chiusura al traffico della Via San Domenico, per la esecuzione dei lavori sopra citati;
2. Il Servizio Manutenzione è incaricato di apporre l'adeguata segnaletica e
transennatura, nonché della esposizione al pubblico della presente Ordinanza.
Il Servizio di Polizia Municipale e le forze dell'ordine sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinanza

IL SINDACO
Rende noto che in vista delle prossime elezioni Amministrative del 04 e 05 ottobre 2020 l'Ufficio Elettorale assicurerà alcune aperture straordinarie per garantire il servizio di rilascio delle tessere elettorali. Oltre che nei consueti 'orari di' apertura, - gli sportelli rimarranno quindi aperti, con il seguente orario:
da venerdì 02 ottobre a sabato 03 ottobre 2020, dalle ore 9,00
alle ore 18,00;
domenica 04 ottobre 2020, dalle ore 7,00 alle ore 22,00;
lunedì 05 ottobre 2020, dalle ore 7,00 alle ore 14,00.
Dalla Residenza Municipale, 01/10/2020

Con la presente si comunica che la discarica di C.da Balza di Cetta nel Comune di Castellana Sicula, rimarrà chiusa a far data dal 01/10/2020 e fino a nuova comunicazione per adempimenti Tecnico-Amministrativi.

In qualità di responsabile della salute pubblica,
informo la cittadinanza che rispetto al precedente
comunicato del 23/09/2020, nr. 4 nostri concittadini
sono risultati NEGATIVI al tampone e, pertanto,
possono riprendere le consuete abitudini di vita e di
lavoro.
Continuano a permanere nr. 6 cittadini positivi al
Covid-19, dei quali nr. 5 asintomatici ed in
isolamento domiciliare, mentre nr. 1 cittadino è
ricoverato c/o un Ospedale di Palermo.
Nr. 4 concittadini continuano a rimanere in
quarantena e tutt’ora in isolamento domiciliare.
Si coglie l’occasione per invitare tutti a rispettare ed
a far rispettare le fondamentali prescrizioni:
indossare le mascherine; mantenere le distanze
interpersonali di sicurezza, disinfettare spesso le
mani.
Sarà mia personale cura comunicare ulteriori utili
informazioni.
Polizzi Generosa, 28/09/2020

IL SINDACO, NELLA QUALITÀ DI AUTORITÀ SANITARIA LOCALE, CON ORDINANZA N.
82 DEL 23/09/2020: “ULTERIORI MISURE URGENTI PER EVITARE LA DIFFUSIONE DEL
COVID-19 (CORONAVIRUS)” , AL FINE DI GARANTIRE LA SICUREZZA SANITARIA, IL
DISTANZIAMENTO SOCIALE DAVANTI E ALL’INTERNO IN TUTTE LE ATTIVITÀ
COMMERCIALI, DEGLI AMBULATORI MEDICI, DELLE FARMACIE E DEGLI UFFICI
PUBBLICI E PRIVATI, PER RIDURRE AL MINIMO LE MANIFESTAZIONI NELLE QUALI SI
CREANO ASSEMBRAMENTI AL FINE DI EVITARE RISCHIO DI EVENTUALE CONTAGIO, E
SU SPECIFICA RICHIESTA DEI MEDICI DI BASE, IN QUANTO È STATO ESPRESSAMENTE
COMUNICATO CHE GLI AVVENTORI SI ACCALCANO E CONFABULANO QUASI BOCCA A
BOCCA E NUMEROSI SI APPOGGIANO ALLE AUTO POSTEGGIATE NELLE VIE OVE SONO
UBICATI GLI AMBULATORI,


HA DOVUTO


EMETTERE LA SU CITATA ORDINANZA CHE TRA L’ALTRO ISTITUISCE IL DIVIETO DI
SOSTA AMBO I LATI, DALLE ORE 8,00 ALLE ORE 20,00 DI TUTTI I GIORNI FERIALI
DAVANTI GLI AMBULATORI DEI MEDICI DI BASE SITI IN VIA CARLO V (DAL CIVICO 1
AL CIVICO 10) E IN VIA MALATACCA (DALL’INCROCIO TRA LA VIA GARIBALDI SINO
ALL’INCROCIO CON LA VIA TEUTONI).
TALE ORDINANZA PERTANTO È STATA EMESSA AI FINI SANITARI E PER SCONGIURARE
CONTAGI DA COVID-19 TRA I CITTADINI.

AVVISO
IL SINDACO
CON ORDINANZA N. 83 del 23/09/2020, “Contrasto e contenimento alla diffusione del virus Covid-19.
ORDINA
con decorrenza 24 settembre 2020 e fino al 07 ottobre 2020
la sospensione delle attività didattiche in presenza degli istituti scolastici di ogni ordine e grado presenti
sul territorio comunale, invitando i Dirigenti scolastici a porre in essere le idonee iniziative finalizzate a
garantire la continuità scolastica;
e
con decorrenza 24 settembre 2020 e fino al 7 ottobre 2020
la sospensione dello svolgimento del mercato settimanale ed il DIVIETO d'INGRESSO in territorio
comunale dei venditori ambulanti di qualunque genere (esclusi i residenti).
Polizzi Generosa, 23 settembre 2020
Il Sindaco
F.to Giuseppe Lo Verde

AVVISO
In qualità di responsabile della salute pubblica,
informo i cittadini che attualmente sono stati
riscontrati nr. 6 casi di Covid-19, dei quali nr. 5
asintomatici. Un cittadino è ricoverato all’Ospedale
Civico di Palermo.
Inoltre nr. 8 persone sono poste in quarantena e
tutt’ora in isolamento domiciliare.
Attualmente non vi sono casi gravi a Polizzi
Generosa e gli organi sovra comunali non hanno
istituito alcuna “zona rossa”.
Si coglie l’occasione per invitare tutti a rispettare ed
a far rispettare le fondamentali prescrizioni:
indossare le mascherine; mantenere le distanze
interpersonali di sicurezza, disinfettare spesso le
mani.
Sarà mia personale cura comunicare ulteriori utili
informazioni.
Polizzi Generosa, 23/09/2020
IL SINDACO
Giuseppe Lo Verde

IL SINDACO [...] ORDINA
CON DECORRENZA DAL 23 SETTEMBRE 2020 E FINO A NUOVA DISPOSIZIONE:
1) Sono vietate le manifestazioni di qualsiasi tipo all’interno di locali pubblici al chiuso di
proprietà comunale;
2) La propaganda elettorale è consentita solo nel campetto di calcetto di Via Santi Gagliardotto e
nella Piazza Matteotti, osservando le fondamentali prescrizioni di sicurezza sanitaria, di
indossare le mascherine, mantenere le distanze interpersonali di sicurezza, disinfettare spesso
le mani;
3) La responsabilità dell’osservanza delle norme di cui al punto 2) è di competenza degli
organizzatori della manifestazione elettorale;
4) L’uso obbligatorio di mascherina protettiva all’interno degli esercizi commerciali, degli uffici
(pubblici o privati) e in adiacenza dell’entrata degli stessi, da parte di tutti gli utenti, nonché di
evitare qualsiasi tipo di assembramento davanti a tutti gli esercizi commerciali, uffici (pubblici
e privati), studi medici e farmacie;
5) Ai titolari e gestori delle attività commerciali o degli uffici (pubblici e privati), studi medici e
farmacie, di inibire l’accesso alle persone non dotate di tali dispositivi.
6) Istituire il divieto di sosta ambo i lati, dalle ore 8,00 alle ore 20,00 di tutti i giorni feriali davanti
gli ambulatori dei medici di base siti in Via Carlo V (dal civico 1 al civico 10) e in Via Malatacca
(dall’incrocio tra la Via Garibaldi sino all’incrocio con la Via Teutoni).
7) CASA DI RIPOSO PER ANZIANI:
L’accesso di parenti e visitatori a strutture residenziali per anziani è vietata. È sempre consentito
soltanto l’ingresso al personale dipendente o, comunque, ai soggetti autorizzati dalla direzione
della struttura per comprovate esigenze manutentive, o al personale sanitario esterno, o alla
protezione civile e alle Forze dell’Ordine, nel rispetto delle misure necessarie a prevenire possibili
trasmissioni e/o diffusione di infezione.
I contravventori della presente Ordinanza saranno passibili delle sanzioni a norma di legge pari ad
una somma da €. 400,00 ad €. 3.000,00 e, salvo che il fatto costituisca più grave reato, saranno puniti
ai sensi di quanto previsto dal Codice Penale.
La presente Ordinanza viene trasmessa, per opportuna conoscenza e per quanto di competenza:
- Alla Prefettura – U.T.G. di Palermo;
- Alla Questura di Palermo;
- Al Comando locale Stazione Carabinieri,
- Al Distaccamento Corpo Forestale di Polizzi Generosa;
- Al Distaccamento Forestale Nucleo Soccorso Montano di Polizzi Generosa;
- Alla Guardia di Finanza di Petralia Soprana;
- Al locale Comando di Polizia Municipale;
- All’A.S.P. 6 Palermo;
- Al Distretto Sanitario di Petralia Sottana;
- Al Presidio di Continuità Assistenziale di Polizzi Generosa;
- Ai Medici di Base (Dr. Barbarotta, Dr. Geraci, Dr. Zafarana);
- Alle Farmacie (Dr. Cassisi, Dr. Ciotta).
- Al Segretario Comunale;
- Al Responsabile della 1ª Area Amministrativa;
- Al Responsabile della 2ª Area Economico Finanziaria;
- Al Responsabile della 3ª Area Tecnica;
- Al Direttore dell’Ufficio Postale;
- Al Direttore della Banca di Credito Cooperativo delle Madonie San Giuseppe;
- Al Sig. Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo Castellana-Polizzi;
- Al Sig. Dirigente Scolastico dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Pietro Domina”;
- Al Consorzio di Bonifica.
Polizzi Generosa, 23 settembre 2020


Il Sindaco
F.to Giuseppe Lo Verde

SI COMUNICA CHE A SEGUITO DELL'ORDINANZA SINDACALE N. 81 DEL 23.09.2020 QUESTO UFFICIO RIMARRÀ CHIUSO AL PUBBLICO DA OGGI E FINO ALLA REVOCA DELLA STESSA.
LE PRATICHE E I QUESITI POTRANNO ESSERE INOLTRATI ALL'INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA: protocollo@comune.polizzi.pa.it
E' POSSIBILE CONTATTARE ALTRESI' I SEGUENTI NUMERI TELEFONICI:
UFFICIO URBANISTICA: 0921.551675
UFFICIO MANUTENZIONI: 0921.551672

IL SINDACO
VISTO l'art. 11 del T.U.. approvato con decreto del Presidente della Regione 20 agosto 1960, n. 3, nel testo sostituito con l'art. 6 della Le. 12 agosto 1989, n. I
VISTA la 1.r. 26 agosto 1992, n. 7 e successive modifiche;
VISTA la 1.r. I 5 settembre 1997, n. 35 e successive modifiche;
CONSIDERATE) che con Decreto Assessoriale n. 243 del 10 agosto 2020, e stata fissata per i giorni di domenica 04 ottobre e lunedì 05 ottobre 2020 la data per le elezioni del Sindaco e del Consiglio Comunale;
RENDE NOTO
che il giorno 24 settembre 2020, alle ore 16.30, nella sede del Comune, la Commissione elettorale procederà, in pubblica adunanza, alla nomina degli scrutatori da destinare alle sezioni elettorali per le elezioni del Sindaco e del Consiglio comunale, mediante estrazione a sorte tra i numeri assegnati agli iscritti nell'elenco di coloro che ne hanno fatto richiesta. Qualora il numero dei richiedenti sia inferiore a quello occorrente, la nomina residuale verrà effettuata dalla Commissione elettorale tra gli elettori del Comune.

In qualità di responsabile della salute pubblica, su
indicazione del Dipartimento di Igiene Pubblica
della A.S.P. 6 Distretto di Petralia Sottana, informo
i cittadini che coloro i quali hanno avuto contatti
diretti con positivi al Covid-19 e sono stati a
contatto diretto per più di ¼ d’ora, devono
comunicarlo al proprio medico o, nelle ore della
guardia medica, al medico di turno, il quale
comunicherà all’U.S.C.A. e al Dipartimento di
Prevenzione che li prenderà in carico.
Per quanto sopra, si esortano i cittadini che abbiano
avuto contatti per come sopra riportato, a
comunicarlo al proprio medico o all’U.S.C.A. al n.
091.7038745 o 091.7038747, al fine di poter
ricostruire i movimenti e prevenire l’insorgere di
gravi focolai di infezione da Covid-19.
Polizzi Generosa, 19/09/2020
IL SINDACO
F.to Giuseppe Lo Verde

In qualità di responsabile della salute pubblica,
informo i cittadini che sono stati riscontrati nr. 4
casi di Covid-19, asintomatici, a Polizzi Generosa.
Si tratta di persone già poste in quarantena e
tutt’ora in isolamento domiciliare per ulteriori 14
giorni.
Si coglie l’occasione per invitare tutti a rispettare ed
a far rispettare le fondamentali prescrizioni:
indossare le mascherine; mantenere le distanze
interpersonali di sicurezza, disinfettare spesso le
mani.
Sarà mia personale cura comunicare ulteriori utili
informazioni.
Polizzi Generosa, 19/09/2020

In qualità di responsabile della salute pubblica,
informo i cittadini che i familiari del soggetto al
quale è stata riscontrata la positività al tampone da
Covid-19, sono risultati tutti NEGATIVI e,
pertanto, possono riprendere le consuete abitudini
di vita e di lavoro.
L’unico soggetto positivo, asintomatico, a Polizzi
Generosa, è posto in quarantena ed in isolamento,
presso domicilio diverso da quello dei propri
familiari e non ha alcun contatto sociale e al
termine della quarantena sarà sottoposto al
ulteriore tampone.
Si coglie l’occasione per invitare tutti a rispettare ed
a far rispettare le fondamentali prescrizioni:
indossare le mascherine; mantenere le distanze
interpersonali di sicurezza, disinfettare spesso le
mani.
Sarà mia personale cura comunicare ulteriori utili
informazioni.
Polizzi Generosa, 18/09/2020

Ai sensi degli art. 36 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio
invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno
28 settembre 2020 alle ore 18:00 nella sala Consiliare della Casa Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso. Qualora alla
ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del
giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.
Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
2. Nomina scrutatori;
3. Lettura ed approvazione dei verbali adottati nelle sedute: del 22/07/2020 dal n. 20 al n. 26;
del 30/07/2020 dal n. 27 al n. 30;
4. Presa d’atto per le finalità di cui all'art. 5, II parte, del Decreto di finanziamento del 14.01.2020
del Dipartimento degli Affari Interni e Territoriali del Ministero dell'Interno - Importo
finanziato 50.000 euro per interventi urgenti di messa in sicurezza dell'Eremo San Gandolfo;
5. Tari 2020: conferma tariffe anno 2019;
6. Verifica quantità e qualità di aree edificabili da destinarsi alla residenza, alle attività produttive
e terziarie (ai sensi delle leggi 18 aprile 1962 n. 167 e ss.mm.ii., 22 ottobre 1971 n. 865 e 5
agosto 1978 n. 457) che potranno essere cedute in proprietà o in diritto di superficie.
Determinazione prezzo di cessione;
7. Approvazione piano triennale delle alienazioni e delle valorizzazioni degli immobili comunali.
Periodo 2020/2022;
8. Approvazione programma triennale delle opere pubbliche - triennio 2020/2022 e relativo
elenco annuale;
9. Alienazione piccola area di proprietà comunale in Largo I Iside n. 8;
10. Approvazione rendiconto della gestione 2019.
Il Presidente del Consiglio Comunale
F.to Gandolfo Pantina

Gentilissimi,
vi comunico che il prossimo 18 settembre, sulla Gurs, sul sito del Dipartimento regionale Attività
Produttive e su , verrà pubblicato il bando regionale per sostenere il sistema produttivo colpito
dall’emergenza Covid-19, con un contributo a fondo perduto destinato
alle microimprese artigiane, commerciali, industriali, di servizi e alberghiere. L’agevolazione, fino a
un massimo di 35 mila euro, è concessa attraverso un bando, con procedura semplificata, su
piattaforma informatica dedicata (https://siciliapei.regione.sicilia.it). La dotazione finanziaria è
di 125 milioni di euro.
OBIETTIVI
Si intende fornire liquidità alle aziende più piccole, per compensare la riduzione di fatturato
sofferta durante il lockdown, come previsto dalla Legge di stabilità regionale 2020-2022. Le risorse
finanziarie (europee, nazionali e regionali) provengono da una specifica riprogrammazione del
Programma Operativo Fesr Sicilia 2014/2020 per fronteggiare l’emergenza Covid-19.
REQUISITI
Possono accedere a BonuSicilia le aziende artigiane, commerciali, industriali, di servizi e
alberghiere:
· classificate come microimprese (cioè con meno di 10 dipendenti e un fatturato annuo e/o
un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro);
· che hanno sede legale e/o operativa in Sicilia alla data del 31 dicembre 2019;
· che hanno avuto l’attività economica sospesa durante il lockdown. Possono altresì
accedere le imprese alberghiere che non hanno esercitato l’attività economica, ovvero che
abbiano avuto una diminuzione di fatturato nel periodo marzo-aprile 2020.
CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO
· una tantum di 5 mila euro alle imprese che hanno avviato l’attività dopo il 31 dicembre
2018;
· una tantum di 6 mila euro alle aziende che hanno avviato l’attività prima dell’1 gennaio
2019 ed erano in regime fiscale forfettario nell’anno di imposta 2018;
· 5 mila euro più un importo pari al 40% del fatturato medio di due mesi (calcolato in base al
fatturato/volume d’affari del 2018) alle imprese che hanno avviato l’attività prima dell’1
gennaio 2019 ed erano in regime fiscale ordinario nell’anno di imposta 2018 (fino a un
massimo complessivo di 35 mila euro).
COME FARE
Per partecipare a BonuSicilia è necessario:
1. Attivare subito l’identità digitale SpiD;
2. Pre-compilare l’istanza sulla piattaforma SiciliaPei (https://siciliapei.regione.sicilia.it) a
partire dal 21 settembre 2020;
3. Inviare l’istanza già compilata cliccando sul pulsante “invio” a partire dal 5 ottobre 2020;
4. Richiedere l’erogazione di BonuSicilia.
Cordiali Saluti

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA
INAUGURAZIONE DELL'IMMOBILE COMUNALE
DELL'EX CHIESA SANTA MARIA DEGLI ANGELI
FINANZIATO DALLA REGIONE SICILIANA-
DIPARTIMENTO INFRASTRUTTURE E MOBILITÀ TRASPORTI SERVIZIO 7
D.D.G. N.2730 DEL 14/11/2017
INTERVENTO DI "RIFUNZIONALIZZAZIONE AD USO PUBBLICO
UFFICIO DELL'EX CHIESA DI SANTA MARIA DEGLI ANGELI"
CUP 11341105000020002- CODICE CARONTE SI_1_16755
GIOVEDI' 24 SETTEMBRE 2020 ORE 18,00
Piazza G. B. Caruso n° 6

Si Comunica alla Cittadinanza che gli Uffici Comunali
rimarranno chiusi Lunedì 21 settembre p.v., in
occasione della ricorrenza della Festività del Santo
Patrono ai sensi dell' Art. 25 comma 1 del Contratto
Collettivo decentrato Integrativo di lavoro.
Considerato che è stato indetto in tutta Italia, per i
giorni 20 e 21 Settembre c.m. , il Referendum
Costituzionale, si comunica altresì che gli Uffici
Comunali interessati rimarranno aperti.

In qualità di responsabile della salute pubblica,
informo i cittadini che è stato riscontrato un caso di
Covid-19, asintomatico, a Polizzi Generosa.
Si tratta di una persona già posta in quarantena e
tutt’ora in isolamento domiciliare per ulteriori 14
giorni.
Si coglie l’occasione per invitare tutti a rispettare ed
a far rispettare le fondamentali prescrizioni:
indossare le mascherine; mantenere le distanze
interpersonali di sicurezza, disinfettare spesso le
mani.
Sarà mia personale cura comunicare ulteriori utili
informazioni.
Polizzi Generosa, 15/09/2020
IL SINDACO
Giuseppe Lo Verde

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE RIVOLTA A SOGGETTI PRIVATI PER INDIVIDUARE SPAZI DA DESTINARE A STREET ART, AL FINE DI RIQUALIFICARLI CON OPERE D’ARTE URBANA, SECONDO L’ATTIVITÀ 4: “INTERVENTI DI ARTE URBANA PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE” PREVISTA DALPROGETTO “I ART: IL POLO DIFFUSO PER LA
RIQUALIFICAZIONE URBANA DELLE PERIFERIE DEI COMUNI DELLE MADONIE” (ACRONIMO “I ART MADONIE”) - CUP E22F17000320001.
*****
Si comunica che a seguito della nota prot. n. 4883 del 07.09.2020 della So.Svi.Ma. S.p.A. acquisita al protocollo dell’ente al n. 9626 del 07.09.2020, al fine di armonizzare la data di scadenza dell’avviso per
l’intero territorio interessato dal progetto, il termine di presentazione delle istanze di manifestazione di interesse di cui all’oggetto viene differito alle ore 12,00 del 30 settembre 2020. Fermo il resto.
Polizzi Generosa, il 11.09.2020

IL SINDACO
Rende noto che in applicazione del Decreto Legge 14 agosto 2020, n. 103, recante "Modalità operative, precauzionali e di sicurezza per la raccolta del voto nelle consultazioni elettorali e referendarie dell'anno 2020" gli elettori positivi al COVID 19, sottoposti al trattamento domiciliare e quelli che si trovano in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario sono ammessi ad esprimere il voto presso il proprio domicilio. Tali elettori possono far pervenire tra il 10 e il 15 settembre (cioè tra il 10° e il 5° giorno antecedente quello della votazione), al Sindaco, con modalità anche telematiche, richiesta di ammissione. La domanda deve contenere l'indirizzo dell'abitazione in cui l'elettore dimora, un recapito telefonico, e deve essere corredata dalla certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell'Azienda Sanitaria Locale di data non anteriore al 6 settembre (14° giorno antecedente la data della votazione), della fotocopia della tessera elettorale, dalla fotocopia di un documento di riconoscimento.
Per qualsiasi chiarimento Tel. 0921/551622 - 551607.

L'Unità Operativa - Distretto Sanitario n. 35 di Petralia Sottana - ha comunicato che, in occasione delle consultazioni elettorali di domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020, il rilascio delle certificazioni sanitarie agli elettori fisicamente impediti verrà assicurato presso l'ambulatorio di Petralia Sottana c/da Sant'Elia, tutti i giorni della settimana nell'orario d'ufficio.
Sabato 19/09/2020 il servizio verrà assicurato in regime di reperibilità, per il Comune di Polizzi Generosa, dalla D.ssa Maria Scialabba.
Domenica 20/09/2020 il servizio verrà assicurato in regime di reperibilità, per il Comune di Polizzi Generosa, dalla D.ssa Santina Sabatino.
Per ulteriori informazioni rivolgersi all'Ufficio Elettorale Comunale Tel 0921 551622/ 551607.

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA
(Città Metropolitana di Palermo)
VISTO l'art. 11 del T.U. approvato con decreto del Presidente della Regione 20 agosto 1960, n. 3, nel testo sostituito con l'art. 6 della l.r. 12 agosto 1989. n. 18;
VISTA la l.r. 26 agosto 1992, n. 7 e successive modifiche ed integrazioni; VISTA la 1.r. 15 settembre 1997, n. 35 e successive modifiche ed integrazioni;
CONSIDERATO che con Decreto Assessoriale n. 243 del 10 agosto 2020 è stata fissata per i giorni 04 e 05 ottobre 2020 la data per le elezioni del Sindaco e del Consiglio Comunale;
RENDE NOTO
che coloro i quali intendano iscriversi nell'elenco delle persone idonee all'ufficio di scrutatore di seggio elettorale ne possono fare richiesta mediante domanda da inoltrare da giovedì 10 settembre a martedì 15 settembre 2020 (tra il 24° e il 19° giorno precedente le elezioni) alla Commissione elettorale comunale.
Nella domanda i richiedenti, che devono precisare nome, cognome, residenza, luogo e data di nascita, devono attestare il possesso dei seguenti requisiti:
a) di essere iscritti nelle liste elettorali del Comune;
b) di essere in possesso del titolo di studio della scuola d'obbligo (il titolo di studio della scuola d'obbligo richiesto è in riferimento alla normativa vigente al momento del conseguimento del titolo stesso);
c) di non essere candidato all'elezioni e di non essere ascendente (nonno, genitore), discendente (figlio/a, nipote in linea diretta), parente o affine sino al secondo grado (fratello, sorella, suocero/a, genero, nuora, cognato/a) o coniuge (marito o moglie) di candidato.
La firma del dichiarante deve essere autenticata secondo le modalità previste dall'art. 21, comma 1, del D.P.R. n. 445/2000.
Polizzi Generosa, 04 settembre 2020

AVVISO PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO DI PREPARAZIONE PER
OPERATORI PER ATTIVITA’DI ABBATTIMENTO SUIDI IN AREA DI PARCO
IL DIRETTORE
Vista la L.R. nr. 18 del 11.08.2015;
Visto l'art. 33 della L.R. nr. 1 del 22.02.2019 che integra il comma 4 dell'art. 1 della L.R. nr. 18 del
11.08.2015 che estende la partecipazione ai soggetti di cui all'art. 22 della Legge nr. 394 del
6.12.1991, impugnato dal CDM;
Vista la Sentenza della Corte Costituzionale nr. 144 depositata in data 10.07.2020, che dichiara
l'illeggittimità costituzionale dell'art. 33 della L.R. nr. 1 del 22.02.2019 solo nella parte in cui si
applica anche alle aree del territorio regionale diverse da quelle protette;
Vista la Legge Regionale n.12\2008;
Visto il combinato disposto delle seguenti norme:
comma 4 dell’art. 1 della LR 18/2015, in base al quale le operazioni di controllo vanno effettuate
tramite personale dell'ente, o da persone all'uopo espressamente autorizzate dall'ente gestore
dell'area protetta di cui all'articolo 19 della legge 11 febbraio 1992, n. 157;
art. 33 L.R. n.1 del 22.02.2019, secondo l’interpretazione della Corte Costituzionale con sentenza n.
144/2020, che prevede i soggetti di cui all'art. 22 della Legge 6 dicembre 1991 nr. 394 e s.m.i. e che
tale personale deve essere appositamente formato attraverso uno specifico corso, tenuto da
specialisti del settore con comprovato curriculum scientifico ovvero professionale, indetto dagli
stessi enti gestori delle aree naturali protette in relazione alla specifica attività cui sono chiamati a
partecipare;
INVITA
I cacciatori residenti in uno dei quindici comuni del Parco delle Madonie, le guardie volontarie di
associazioni venatorie e di associazioni ambientaliste riconosciute in sede regionale, a far pervenire
domanda di ammissione al corso entro il 25.09.2020. [...]

Ufficio Elettorale
Elezioni Amministrative di domenica 4 e lunedì 5 ottobre 2020
Ammissione al voto domiciliare per gli elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione
( scadenza 14 settembre 2020)
IL SINDACO
Rende noto che in applicazione dell'art. 1 del D.L. n. 1/2006, convertito dalla legge n. 22/2006 e modificato dalla legge n. 46/2009), in occasione delle prossime elezioni Amministrative del 04 e 05 ottobre 2020 "gli elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione" possono far pervenire al Sig. Sindaco presso l'Ufficio Elettorale, un'espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimorano. La domanda di ammissione al voto domiciliare, che deve contenere l'indirizzo dell'abitazione in cui l'elettore dimora, un recapito telefonico, e deve essere corredata dalla certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell'Azienda Sanitaria locale, della fotocopia della tessera elettorale, dalla fotocopia di un documento di riconoscimento, deve pervenire all'Ufficio Elettorale, fra il 40° ed il 20° giorno antecedente le votazioni, ossia fra martedì 25 agosto e lunedì 14 settembre 2020 .
Per qualsiasi chiarimento Tel. 0921/551622 - 551607.

APERTURA DEGLI UFFICI COMUNALI PER LA PRESENTAZIONE DELLE LISTE E DELLE CANDIDATURE
Premesso che le liste dei candidati a consigliere comunale e le collegate candidature a sindaco, con i relativi allegati, vanno presentate alla segreteria del comune dal trentesimo al venticinquesimo giorno antecedente quello della votazione e che la presentazione può avvenire solamente durante il normale orario di ufficio e nell'ultimo giorno fino alle ore 12,00 (art. 17 del D. P. Reg. 20 agosto 1960, n. 3 — secondo capoverso terzo comma);
[...]

Il Responsabile della III Area Tecnica, ai sensi dell'art. 6 comma 8 della L.R. n.12 del 12/07/2011,
dell'art.8 comma 5 D.P.R.S. n.13 del 31/01/2012 e del Decreto Assessore Infrastrutture e Mobilità
della Regione Siciliana n. 14 del 10/08/2012,
RENDE NOTO
Che da oggi e per trenta giorni consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso è reso
pubblico, lo schema di programma triennale delle opere pubbliche per gli anni 2020/2022,
approvato con deliberazione di G.M. n. 104 del 26.08.2020.
Gli atti sono integralmente pubblicati sul sito istituzionale dell’ente all’albo on-line e nell’apposita
sezione dedicata allo schema di programma triennale.
Polizzi Generosa, il 26.08.2020

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA
IL SINDACO
Visto l'articolo 19, primo comma, della legge 25 maggio 1970, n. 352, recante norme sui referendum previsti dalla Costituzione
e sulla iniziativa legislativa del popolo;
Visto l'articolo 2 della legge 22 maggio 1978, n. 199, come sostituito dall'articolo 2 della legge 7 maggio 2009, n. 46;
Visto l'articolo 9 della legge 23 aprile 1976, n. 136, recante norme sulla riduzione dei termini e sulla semplificazione del
procedimento elettorale;
Visto l'articolo 6 della legge 8 marzo 1989, n. 95, recante norme per l'istituzione dell'albo delle persone idonee all'ufficio di
scrutatore di seggio elettorale;
Visto l'articolo 1-bis, commi 1 e 3, del decreto-legge 20 aprile 2020, n. 26, convertito, con modificazioni, dalla legge 19 giugno
2020, n. 59;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 17 luglio 2020, con il quale sono stati convocati per i giorni di domenica
20 e lunedi' 21 settembre 2020 i comizi per lo svolgimento del seguente
REFERENDUM COSTITUZIONALE
«Approvate il testo della legge costituzionale concernente "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana Serie generale - n. 240 del 12 ottobre 2019? »;
RENDE NOTO
che la Commissione elettorale comunale è convocata nella sede del Comune in pubblica adunanza per il giorno 28 agosto 202

AVVISO SORTEGGIO PUBBLICO PER L’AFFIDAMENTO DEI
SERVIZI TECNICI DI DIREZIONE DEI LAVORI, MISURE E CONTABILITA’,
COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI
RELATIVI ALL’ADEGUAMENTO ED IL MIGLIORAMENTO DEL CAMPETTO IN
ZONA SAN PIETRO “TOTO' SCOLA” ED AREE LIMITROFE
CUP H39H16000020004, CIG Z842C83745

IL SINDACO
Rende noto che, ai fini della destinazione delle risorse di cui all'articolo 6, comma 1,
della L.R. n. 5/2014 come modificata dal comma 2, dell'articolo 6 della L.R. n. 9/2015,
la quota del 2% delle somme che la Regione Siciliana trasferirà a questo Ente per l'anno
2020, dovrà essere spesa con forme di “democrazia partecipata” utilizzando strumenti
che coinvolgano la cittadinanza per la scelta di azioni di interesse comune.
Si invitano, pertanto, i cittadini ad esprimere la loro preferenza - utilizzando l'apposito
modulo - per la destinazione della somma complessiva di € 18.000,00 (o la maggior
somma che dovesse risultare dalle assegnazioni definitive della Regione Siciliana per
l’anno 2020) scegliendo una delle seguenti azioni:
• politiche sociali, abitative, ambientali, educative e giovanili;
• attività socio-culturali e sportive;
• sviluppo economico e turistico;
• lavori pubblici, mobilità e viabilità;
• spazi e aree verdi.
Il modulo, compilato in ogni sua parte, potrà essere riconsegnato a mano presso l’Ufficio
Protocollo o a mezzo mail all’indirizzo: protocollo@comune.polizzi.pa.it entro il 11 settembre
2020.
L’Amministrazione si riserva, una volta individuata l’azione di intervento, di convocare
una apposita seduta pubblica ove potranno essere presentati progetti specifici, relativi
alla medesima azione, da sottoporre alla valutazione dell’Ente.
Polizzi Generosa, lì 24/08/2020

AVVISO PUBBLICO
CONSEGNA TESSERINI VENATORI ANNO 2020-2021
Si rende noto che a partire dal 24 agosto 2020 sarà possibile ritirare i
tesserini per l'esercizio dell'attività venatoria per la stazione 2020-2021. La consegna avverrà presso gli Uffici del Servizio di Polizia Municipale del Comune di Polizzi Generosa, sito in Via San Pietro n. 10.
L'ufficio rimarrà aperto dal Lunedì a Sabato dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle 16,00 alle 18,00. (Per qualsiasi esigenza chiamare al numero 0921-649691).
Documenti necessari per il rilascio del Tesserino Venatorio:
1. Libretto personale di porto di fucile e di licenza di caccia in corso di validità;
2. Attestazione del versamento della tassa di concessione governativa;
3. Attestazione del versamento dell'addizionale di €. 5,16;
4. Attestazione del versamento della tassa di concessione governativa Regionale;
5. Attestazione del versamento della tassa di concessione governativa Regionale (art. 13, legge Regionale n° 7 del 2001) per ogni ambito territoriale di caccia in cui il cacciatore è stato eventualmente ammesso oltre a quello di residenza;
6. Attestazione del versamento per ogni ambito territoriale di caccia eventualmente prescelto per esercitare la caccia alla sola fauna migratoria;
7. Polizza assicurativa per Responsabilità Civile verso terzi e infortuni correlata alla caccia.
I versamenti relativi ai punti 2) e 3) possono essere effettuati in un unico bollettino.
I versamenti relativi ai punti 4), 5) e 6) possono essere effettuati in un unico bollettino.
Polizzi Generosa, 21/08/2020

"Attività socializzante per anziani" - Abbonamenti per spettacoli CINE-TEATRO GRIFEO.

Il PdZ 2018/2019 all'azione n. 2 prevede il rilascio gratuito di abbonamenti per 6 spettacoli (3 teatrali e 3 cinematografici) presso il cine-teatro Grifeo di Petralia Sottana o presso l'Arena in Piazza Finocchiaro Aprile.
Gli abbonamenti saranno rilasciati agli anziani di età non inferiore ai 60 anni ed autosufficienti per un numero complessivo di 200 (inclusi gli accompagnatori) nell'ambito di tutto il distretto socio-sanitario.
Verrà altresì assicurato il servizio di trasporto andata e ritorno con pullman.
I posti disponibili saranno ripartiti ai Comuni del distretto attribuendo n.6 posti fissi ad ogni Comune e la restante parte in proporzione alla popolazione residente, [..]

AVVISO PUBBLICO
MANIFESTAZIONE DI INTERESSE RIVOLTA A SOGGETTI PRIVATI PER INDIVIDUARE SPAZI DA DESTINARE A STREET ART, AL FINE DI RIQUALIFICARLI CON OPERE D’ARTE URBANA, SECONDO L’ATTIVITÀ 4:
“INTERVENTI DI ARTE URBANA PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE” PREVISTA DALPROGETTO “I ART: IL POLO DIFFUSO PER LA RIQUALIFICAZIONE URBANA DELLE PERIFERIE DEI COMUNI DELLE MADONIE” (ACRONIMO “I ART MADONIE”) - CUP E22F17000320001.

IL SINDACO RENDE NOTO
che con decreto dell'Assessore Regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica n. 243 del 10 agosto 2020; è stata fissata per domenica- 04 e lunedì 05 ottobre 2020 la data per le elezioni del Sindaco e del Consiglio comunale di questo Comune. [..]

AVVISO PUBBLICO
AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI RICHIESTE DI FINANZIAMENTO A
SOSTEGNO DI PROGETTI ED INIZIATIVE A FAVORE DEI GIOVANI.
INVITO A PRESENTARE PROGETTI
Avviso in esecuzione del PDZ 2018/2019 - Azione n. 6 "GIOVANI INSIEME"
Termine ultimo per la presentazione dei progetti: ore 12:00 del 31 Agosto 2020.
Il presente avviso riguarda un'iniziativa di sostegno per lo sviluppo di progetti ed idee promosse dai
giovani e per i giovani e intende favorire il protagonismo delle giovani generazioni.
L'intervento cui l'avviso afferisce si pone l'obiettivo di valorizzare là creatività dei giovani ed il loro
spirito di iniziativa, offrendo loro gli strumenti per progettare e realizzare attività nel contesto sociale e
culturale in cui vivono, con la finalità di coinvolgere anche giovani diversi dai promotori del progetto.
Chi può partecipare?
Le associazioni aventi le seguenti caratteristiche:
• essere costituite da almeno tre anni;
• avere sede legale ed operativa nel territorio comunale;
• avere tra le finalità statutarie l'esercizio di attività di promozione e crescita a favore dei giovani;
• aver svolto almeno tre anni di attività da evincersi dal curriculum allegato.
Alla richiesta devono essere allegati:
a. Lo Statuto dell'Associazione e/o l'atto costitutivo e il verbale di nomina del Legale Rappresentante;
b. Il curriculum delle attività svolte.
Come si partecipa?
Gli interessati devono presentare, su apposito formulario, una descrizione dettagliata della loro iniziativa che dovrà riguardare una delle seguenti tematiche:
• Ambiente e conoscenza del territorio,
• Promozione di eventi e/o attività socioculturali o ricreative;
Target di riferimento: [...]

AVVISO RACCOLTA RIFIUTI ZONE ESTERNE E
CENTRO STORICO
SI AVVISA LA CITTADINANZA CHE GIORNO 16.08.2020 SARA' EFFETTUATA LA
RACCOLTA DEL RESIDUO SECCO INDIFFERENZIATO ALL'INTERNO DEL
CENTRO STORICO E NEI QUATTRO SITI IN CUI SONO UBICATI I CASSONETTI
FUORI DAL CENTRO ABITATO QUESTI ULTIMI RISERVATI ESCLUSIVAMENTE
AI RESIDENTI IN FORMA STABILE O OCCASIONALE NELLE CONTRADE
SERVITE.
SI INFORMA L'UTENZA CHE L'ISOLA ECOLOGICA DI VIA SAN PIETRO
RESTERA' CHIUSA NEI GIORNI DEL 15.08.2020 E 16.08.2020.
SI RACCOMANDA IL RISPETTO DELL'ORDINANZA SINDACALE N. 62 DEL
21.07.2020.
Polizzi Generosa, il 14.08.2020

AVVISO
CIMITERO COMUNALE
Modifica Orario
dal 17/08/2020 al 30/08/2020 nei giorni feriali
da Martedì a Sabato
dalle ore 10,30 alle ore 16,30

Premesso che:
– con delibere del Consiglio dei Ministri del 31 gennaio 2020 e del 29 luglio 2020 è stato dichiarato lo stato di emergenza sul territorio nazionale relativo al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili;
– con il decreto legge 30 luglio 2020, n. 83, sono state dettate misure urgenti con la scadenza della dichiarazione di emergenza epidemiologica da COVID – 19 deliberata il 31 gennaio 2020;
– i termini previsti dalle disposizioni legislative a ciò correlate sono stati prorogati al 15 ottobre 2020;
– con DPCM 7 agosto 2020 sono state dettate ulteriori disposizioni attuative, dettando misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale e per lo svolgimento in sicurezza delle attività produttive, industriali e commerciali;
– il Presidente della Regione Siciliana, al fine di contrastare e contenere il diffondersi del coronavirus, COVID – 19, ha adottato l’ordinanza contingibile e urgente n. 31 del 09 agosto 2020, il cui articolo 2 prevede l’adozione di misure straordinarie per il ferragosto.
Tenuto conto di quanto richiamato,


SI RICORDA A TUTTA LA POPOLAZIONE
- L’assoluto divieto di assembramento anche in aree demaniali.
A tale riguardo si comunica che il Dipartimento Regionale dello Sviluppo Rurale e Territoriale Serv.9, con nota pervenuta al prot. n.6419 del 12 agosto 2020, ha comunicato la chiusura delle aree attrezzate, riserve naturali e/o qualunque area demaniale al fine di impedire assembramenti e/o comunque afflusso di persone;
- l’obbligo di usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi chiusi accessibili al pubblico e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro;
- il divieto di manifestazioni pubbliche e/o di eventi aggregativi.
Restano, naturalmente, confermati i divieti e le limitazioni imposte a soggetti gravati da obbligo di sorveglianza sanitaria, isolamento fiduciario.
Si confida nella massima collaborazione.


Il Sindaco
Giuseppe Lo Verde

Si avvisa la cittadinanza che per problematiche
relative alla diminuzione della portata idrica della
sorgente di C/da "Mantonica, a decorrere dal giorno
13.08.2020 l'erogazione idrica verrà garantita tutti i
giorni dalle ore 08:00 alle ore 17:00.

ELEZIONI AMMINISTRATIVE DI DOMENICA 4 E LUNEDI' 5 OTTOBRE 2020
AVVISO AI CITTADINI DELL'UNIONE EUROPEA RESIDENTI IN ITALIA
Visto il D.Lgs. 12 aprile 1996, n. 197 recante norme per l'attuazione della direttiva comunitaria 94/80/CE del 19.12.1994, "concernente le modalità di esercizio del diritto di voto e di elegibilità delle elezioni comunali per i cittadini dell'Unione Europea, che risiedono in uno stato membro di cui non hanno cittadinanza"
S'informano i cittadini dell'Unione Europea residenti in questo Comune che qualora intendono partecipare alle elezioni per il rinnovo degli organi comunali possono presentare apposita domanda di iscrizione nella lista elettorale aggiunta, compilando il modulo entro il quinto giorno successivo a quello di affissione del manifesto di convocazione dei comizi elettorali, cioè entro il 25 agosto 2020.
Presentazione di candidature
L'iscrizione nelle Liste Elettorali Aggiunte consente al cittadino comunitario l'elegibilità a consigliere comunale e l'eventuale nomina a componente della Giunta Comunale, con l'esclusione delle cariche di Vice Sindaco e Sindaco.
I cittadini dell'U. E. che intendono presentare la propria candidatura a consigliere comunale, oltre alla documentazione richiesta ai cittadini italiani, dovranno produrre:
• Una dichiarazione contenente l'indicazione della cittadinanza, dell'attuale residenza e dell'indirizzo nello Stato di origine;
• Un attestato, in data non anteriore a tre mesi, dell'autorità amministrativa competente dello stato membro di origine, dal quale risulti che l'interessato non è decaduto dal diritto di eleggibilità.
In allegato i moduli
1. Istanza iscrizione liste aggiunte
2. Candidatura cittadino comunitario dichiarazione ex art 5 d.lgs. 12 aprile 1996 n. 197
[...]

AVVISO PUBBLICO
PROROGA BANDO PER CONCESSIONE CONTRIBUTI INTEGRATIVI A VALERE SULLE
RISORSE ASSEGNATE AL FONDO NAZIONALE DI SOSTEGNO PER L'ACCESSO ALLE
ABITAZIONI IN LOCAZIONE PER L'ANNO 2018, AI SENSI DELL'ART. 11 DELLA LEGGE 9
DICEMBRE 1998 N. 431 " DISCIPLINA DELLE LOCAZIONI E DEL RILASCIO DEGLI
IMMOBILI ADIBITI AD USO ABITATIVO
Si dà avviso alla cittadinanza che l'Assessorato Reg.le delle Infrastrutture e della Mobilità ha emanato proprio Decreto n. 2143 del 17/07/2020, pubblicato sulla GURS n. 41 del 31/07/2020 con il quale è stata concessa una proroga di 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso per la presentazione di istanze da parte di stranieri muniti di permesso di soggiorno UE e residenti da almeno 5 anni sul territorio Nazionale ai fini dell'accesso ai contributi integrativi per l'anno 2018 per le abitazioni condotte in locazione.
Il sopracitato decreto, unitamente al bando pubblico e relativo schema di domanda di partecipazione, è pubblicato sul sito istituzionale del comune.
L'Ufficio dei Servizi Sociali rimane a disposizione dei soggetti interessati per dare loro assistenza e/o informazioni utili per la compilazione della domanda che deve essere presentata al comune entro il termine ultimo del 12 Settembre 2020.
Si allegano:
- D.A. n. 2143 del 17/07/2020 con allegato Bando pubblico;
- Modulo di domanda.

Si rende noto che in occasione della proiezione del film “Devotion” diretto da Giuseppe Tornatore e prodotto da Dolce&Gabbana che avrà luogo giorno 16 agosto 2020 nel Comune di Polizzi Generosa, l'Amministrazione Comunale, per dare maggiore visibilità alle bellezze artistiche culturali e tradizionali del paese, intende tenere aperti i musei Comunali e la Biblioteca.
Pertanto, i Musei Comunali e la Biblioteca saranno fruibili dalle ore 10,00 alle 13,00 e nelle ore pomeridiane dalle 14,00 alle ore 24,00.
L'Amministrazione Comunale

Analisi potabilità dell'acqua

Ufficio Elettorale
Referendum Costituzionale Confermativo del 20 e 21 settembre 2020:
Ammissione al voto domiciliare per gli elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione
( scadenza 31 Agosto 2020)
IL SINDACO
Rende noto che in applicazione dell'art. 1 del D.L. n. 1/2006, convertito dalla legge n. 22/2006 e modificato dalla legge n. 46/2009), in occasione delle prossime elezioni Referendarie del 20 e 21 settembre 2020 "gli elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione" possono far pervenire al Sig. Sindaco presso l'Ufficio Elettorale, un'espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimorano. La domanda di ammissione al voto domiciliare, che deve contenere l'indirizzo dell'abitazione in cui l'elettore dimora, un recapito telefonico, e deve essere corredata dalla certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell'Azienda Sanitaria locale, della fotocopia della tessera elettorale, dalla fotocopia di un documento di riconoscimento, deve pervenire all'Ufficio Elettorale, fra il 40° ed il 20° giorno antecedente le votazioni, ossia fra martedì 11 agosto e lunedì 31 agosto 2020 .
Per qualsiasi chiarimento Tel. 0921/551622 - 551607.

Verbale n. 1 del 13.07.2020
SELEZIONE DELL'OPERAIO QUALIFICATO (MURATORE - Cat. BI), da assegnare al cantiere di lavoro per disoccupati, n. 192/PA finanziato con D.D.G. n. 2985 del 19/09/2019 per l'esecuzione dei lavori di "Manutenzione straordinaria della strada insistente su P.za SS. Trinità del Centro Urbano di Polizzi Generosa" - PA. C. - P O. C. 2014/2020.
CUP H37H18001970002 - C.I.P. n.PAC POC 1420/8/89/CLC/192/PA

 

Verbale n. 2 del 07.08.2020
SELEZIONE DELL'OPERAIO QUALIFICATO (MURATORE - Cat. B1), da assegnare al cantiere di lavoro per disoccupati, n. 192/PA finanziato con D.D. G. n. 2985 del 19/09/2019 per l'esecuzione dei lavori di "Manutenzione straordinaria della strada insistente su P.za SS. Trinità del Centro Urbano di Polizzi Generosa" - PA. C. - P 0. C. 2014/2020.
CUP H37H18001970002 - C.I.P. n.PAC POC 1420/8/89/CLC/192/PA

SI RENDE NOTO
Che è indetto avviso pubblico per l’inserimento nella graduatoria degli aventi diritto al servizio di
assistenza domiciliare, mediante il rilascio di buoni servizio voucher - per l'acquisto delle
prestazioni domiciliari presso gli Enti iscritti nell'apposito Albo Distrettuale, in attuazione al Piano
di Zona 2018/2019 – 1^ annualità - Azione n. 1 per l’anno 2020.
Requisiti per l'ammissione al servizio:
- sono destinatari del servizio i cittadini residenti in Polizzi Generosa, che abbiano compiuto il 55^
anno di età ( se donne) e 60^anno di età(se uomini), che si trovino nella condizione di avere
necessità di aiuto a domicilio per il soddisfacimento dei bisogni essenziali relativi alla cura delle
persone, al governo della casa secondo un criterio di priorità esclusivamente determinato
dall'effettivo stato di bisogno della persona e del suo nucleo familiare.
In particolare sono destinatari :
1. persone che vivono da sole o in coppia, in condizione di isolamento, parzialmente o totalmente
non autosufficiente.
2. soggetti disabili limitatamente a situazioni di bisogno certificate dalle competenti autorità
sanitarie, non percettori di indennità di accompagnamento.
3. soggetti già in carico ai servizi sanitari o infermieristici che necessitano di interventi integrativi
assistenziali.
Graduatoria:
- sulla base delle istanze pervenute sarà formulata la graduatoria secondo i criteri di cui al
regolamento C.C. n. 72 del 19/08/2012, parte seconda allegato A);
La domanda, debitamente compilata e sottoscritta dal richiedente sull'apposita modulistica
fornita dall'Ufficio Servizi Sociali, dovrà pervenire entro il 21/08/2020, pena esclusione,
corredata dai seguenti documenti:
- Certificazione I.S.E.E in corso di validità;
- Certificazione attestante la parziale o totale non autosufficienza (invalidità civile o
legge 104);
- Fotocopia documento di riconoscimento in corso di validità.

CONVOCAZIONE DEI COMIZI
COMUNE DI POLIZZI GENEROSA
IL SINDACO
Visto l'articolo 138, secondo comma, della Costituzione;
Vista la legge 25 maggio 1970, n. 352, recante norme sui referendum previsti dalla. Costituzione e sulla iniziativa legislativa del popolo;
Visto l'articolo 11 del testo unico delle leggi recanti norme per l'elezione della Camera dei deputati, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 30 marzo 1957, n. 361, applicabile ai referendum a norma dell'articolo 50 della legge 25 maggio 1970, n. 352;
Visto l'articolo 1-bis, comma 1, del decreto-legge 20 aprile 2020, n. 26, convertito, con modificazioni, dalla legge 19 giugno 2020, n. 59;
RENDE NOTO
che, con decreto del Presidente della Repubblica 17 luglio 2020, sono stati convocati i comizi per i giorni di domenica
20 e lunedì 21 settembre 2020 per lo svolgimento del seguente
REFERENDUM COSTITUZIONALE
«Approvate il testo della legge costituzionale concernente "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 240 del 12 ottobre 2019?».
Le operazioni preliminari degli uffici di sezione cominceranno alle ore 16 di sabato 19 settembre 2020.

OGGETTO: Appalto del servizio di Refezione Scolastica per gli alunni frequentanti:
Scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado – Anno Scolastico 2019/2020
(maggio 2020) e Anno Scolastico 2020/2021 ( ottobre 2020 – maggio 2021) - Procedura
aperta ai sensi dell'art. 60 del D.Lgs. 50/2016, mediate l'utilizzo della RDO tramite
piattaforma del sistema MEPA di CONSIP,utilizzando quale criterio di aggiudicazione
quello dell'offerta economicamente più vantaggiosa, individuata sulla base del miglior
rapporto qualità/prezzo, ai sensi dell'art. 95, comma 3, lett. a) del D.Lgvo n. 50/2016;
CIG: Z362C252E0
Con la presente si comunica che la Commissione Giudicatrice, per la gara di cui
all’oggetto, si riunirà in seduta pubblica il giorno 06/08/2020 alle ore 10:00 e seguenti
presso l’ufficio del Segretario Comunale, sito in via Garibaldi n. 13.

IL SERVIZIO PORTA A PORTA:


-LUNEDI' RACCOLTA UMIDO
-MARTEDI' RACCOLTA CARTA
-MERCOLEDI' RACCOLTA UMIDO, VETRO E ALLUMINIO
-GIOVEDI' RACCOLTA PLASTICA
-VENERDI' RACCOLTA UMIDO
-SABATO RACCOLTA RESIDUO SECCO INDIFFERENZIATO

 

Inoltre, nei giorni dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00 potranno essere conferite
presso l'Isola Ecologica di via San Pietro (ex-macello) tutte le frazioni merceologiche dei
rifiuti da parte di tutti, inclusi quelli che usufruiscono del servizio di "porta a porta".

 

Polizzi Generosa, il 30.07.2020

MANIFESTAZIONE D’INTERESSE
REALIZZAZIONE E GESTIONE DI UN CENTRO ESTIVO
PER BAMBINI DI ETA’ DAI 3 AD 11 ANNI
CON CONCESSIONE GRATUITA DEI LOCALI

SI RENDE NOTO
Che con decorrenza immediata sono aperti i termini per la presentazione delle istanze per partecipare al Bando di concorso per l'assegnazione dei "Premi di studio anno scolastico 2017/2018";
Requisiti generali:
1. Studenti delle Scuole di istruzione secondaria di primo grado ed equiparate licenziati con la votazione DIECI (10);
2. Studenti di istruzione secondaria di grado superiore e delle corrispondenti classi delle scuole artistiche, tecniche, professionali, che hanno conseguito un voto non inferiore a 97/100;
La domanda, in carta libera prodotta da chi esercita la potestà genitoriale o la tutela, salvo che il concorrente sia maggiorenne, dovrà essere indirizzata all'Ufficio Servizi Sociali e Pubblica Istruzione del Comune di Polizzi Generosa;
In essa dovranno essere riportati i dati anagrafici e dichiarato che il concorrente:
• è cittadino italiano
• residente nel Comune di Polizzi Generosa almeno da un anno;
• che ha o non ha presentato istanza per simile concessione per il medesimo anno scolastico, indicando in caso affermativo, l'Ente o l'Azienda pubblica;
La domanda corredata:
- dal certificato di studio rilasciato dall'Autorità scolastica competente da cui risulta la votazione riportata. Nel caso di studenti di istruzione secondaria inferiore, deve risultare nello stesso o in altro analogo certificato che il concorrente è iscritto al nuovo anno scolastico.
dovrà pervenire entro il 10 agosto 2020 pena l'esclusione

REFERENDUM COSTITUZIONALE CONFERMATIVO DEL 20 e 21 SETTEMBRE 2020
AVVISO
Voto degli elettori temporaneamente all'estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e
familiari conviventi
(Articolo 4 — bis legge 27 dicembre 2001, n. 459 come inserito dalla legge 52/2015)
In occasione del Referendum Costituzionale del 20 e 21 settembre 2020 è prevista la
possibilità di esercizio del voto per corrispondenza da parte degli elettori che si trovano
temporaneamente all'estero per un periodo di almeno tre mesi per motivi di lavoro, studio o
cure mediche, nonché dei familiari conviventi.
Gli elettori interessati iscritti nelle liste elettorali del Comune di Polizzi Generosa devono presentare apposita domanda all'Ufficio Elettorale entro il 32° giorno antecedente il voto, cioè entro il 19 Agosto 2020.
La dichiarazione di opzione redatta su carta libera, alla quale va allegata copia del documento d'identità valido dell'elettore, deve contenere l'indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale ed una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti di cui al comma 1 del
citato art. 4 bis della Legge 459/2001 resa ai sensi dell'art. 46 e 47 del Testo Unico di cui al D. P. R. 28 dicembre 2000, n. 445.
[...]

Ai sensi degli art. 36 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio
invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno
30 luglio 2020 alle ore 18:30 nella sala Consiliare della Casa Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso. Qualora alla
ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del
giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.
Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
2. Nomina scrutatori;
3. Lettura ed approvazione dei verbali adottati nelle sedute: del 09/04/2020 dal n. 1 al n. 4; del
09/07/2020 dal n. 11 al n. 19;
4. Valutazione sulla relazione annuale del Sindaco - Art. 17 della L.R. 26,08,1992 n. 7 e
successive modifiche e integrazioni.


Il Presidente del Consiglio Comunale
F.to Gandolfo Pantina

1. In applicazione dell'art.6, comma 5 della legge regionale 31 luglio 2003, n.10, al fine di promuovere la riduzione ed il superamento degli ostacoli di ordine economico alla procreazione per te famiglie meno abbienti, il Dipartimento Regionale Famiglia e Politiche Sociali, nei limiti dello stanziamento disponibile, pari a € 220.000,00, prevede l'assegnazione di un Bonus di1.000,00euro per la nascita di un figlio, da erogare attraverso i Comuni dell'Isola, sulla base dei parametri e dei criteri qui di seguito stabiliti.
2. Al fine di ottimizzare i criteri di assegnazione del beneficio e distribuire equamente lo stesso per i nati nell'arco di tutto l'anno in corso, si predisporranno due elenchi, rispettivamente al 30.06 e al 31.12. L’Amministrazione si riserva di erogare il contributo semestralmente o annualmente in funzione della disponibilità di bilancio regionale.
3. Per la redazione delle due graduatorie, si procederà secondo i criteri di seguito elencati.
a) Stima del parametro reddituale (ex D.P.C.M. 5 dicembre 2013, n.159): i nuclei familiari con minor reddito ISEE avranno priorità;
b) stima del numero dei componenti del nucleo familiare: a parità del precedente requisito, i nuclei con maggior numero di componenti avranno priorità;
c) data di nascita dei soggetti per i quali sussiste il beneficio: a parità dei precedenti requisiti,sarà considerato l'ordine cronologico delle nascite.
4.Possono presentare istanza per la concessione del Bonus, un genitore o, in caso di impedimento di quest'ultimo, uno dei soggetti esercenti la potestà parentale, in possesso dei seguenti requisiti:
- cittadinanza italiana o comunitaria ovvero, in caso di soggetto extracomunitario, titolarità di permesso di soggiorno;
- residenza nel territorio della Regione Siciliana al momento del parto o dell'adozione; i soggetti in possesso di permesso di soggiorno devono essere residenti nel territorio della Regione Siciliana da almeno dodici mesi al momento del parto;
- nascita del bambino nel territorio della Regione Siciliana;
- indicatore I.S.E.E. del nucleo familiare del richiedente non superiore ad € 3.000,00.
Alla determinazione dello stesso indicatore concorrono tutti i componenti del nucleo familiare ai sensi delle disposizioni vigenti in materia.
5. L'istanza dovrà essere redatta su specifico schema predisposto da questo Assessorato, secondo le forme della dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, ai sensi deli'art.46 e segg. del D.P.R. 28 dicembre 2000 n.445, e la stessa dovrà essere presentata presso l'Ufficio Servizi Sociali del Comune di residenza.
All'istanza deve essere allegata la seguente documentazione:
- fotocopia del documento di riconoscimento dell'istante in corso di validità, ai sensi
dell'art.38 del D.P.R. 445/2000;
- attestato indicatore I.S.E.E. rilasciato dagli Uffici abilitati, riferito all'anno 2016;
- in caso di soggetto extracomunitario, copia del permesso di soggiorno in corso di validità;
- copia dell'eventuale provvedimento di adozione.

La presentazione della predetta documentazione è obbligatoria ai fini dell'ammissione al beneficio.
6. Il Dipartimento Regionale Famiglia e Politiche Sociali redigerà le graduatorie regionali ordinando i soggetti richiedenti per indicatore I.S.E.E. crescente. Nel caso di situazioni ex equo sarà data precedenza al nucleo familiare più numeroso. A parità dei precedenti requisiti, sarà considerato l'ordine cronologico delle nascite.
7. Il Bonus verrà erogato ai beneficiari direttamente dai Comuni assegnatari.
8. Il beneficio non costituisce reddito ai fini fiscali e previdenziali e può essere cumulato con analoghe provvidenze o indennità.

Avvertenze : La domanda dovrà essere presentata presso l'Ufficio Servizi Sociali secondo le seguenti scadenze:
per i nati dal 1° gennaio al 30 giugno 2020 entro il 28 agosto 2020
per i nati dal 1° luglio al 30 settembre 2020 entro il 30 ottobre 2020
per i nati dal 1° ottobre al 31 dicembre 2020 entro il 29 gennaio 2021

AVVISO
Con decreto del Presidente della Repubblica del 17 luglio 2020 è stato indetto referendum popolare confermativo della Legge Costituzionale, recante:" modifiche agli articoli 56,57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvata dal parlamento.
Per il referendum in oggetto, gli elettori italiani residenti all'estero, ai sensi della Legge 27 dicembre 2001, n. 459 e del relativo regolamento di attuazione approvato con D. P. R. 2 aprile 2003, n. 104, votano per corrispondenza.
La predetta normativa, nel prevedere la modalità di voto per corrispondenza da parte di tali elettori, i cui nominativi vengono inseriti d'ufficio nell'elenco degli elettori residenti all'estero, fa comunque salva la possibilità di votare in Italia, previa apposita e tempestiva opzione, da esercitare in occasione di ogni consultazione popolare e valida limitatamente ad essa.
In particolare, nel caso di specie, il diritto di optare per il voto in Italia, ai sensi degli artt. 1, comma 3, e 4 della legge n. 459/2001 nonché dell'ad. 4 del D. P. R. n. 104/2003, deve essere esercitato entro il decimo giorno successivo all'indizione del referendum (intendendo riferito tale termine alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale del decreto di indizione) e cioè entro il prossimo 28 luglio 2020, anche utilizzando il modello allegato alla presente circolare.
L'opzione dovrà pervenire entro il termine sopraindicato all'Ufficio consolare operante nella circoscrizione di residenza dell'elettore e potrà essere revocata con le stesse modalità ed entro gli stessi termini previsti per il suo esercizio...[..]

Gentilissimi,
come anticipatovi con la nostra comunicazione del 7 maggio u.s., la proposta portata avanti dal Ministro per il Sud e la coesione territoriale Giuseppe Provenzano, di voler incrementare di 120 milioni la cifra dei 90 milioni previsti nella legge di Bilancio 2020 per il triennio 2020-2022 a sostegno delle attività economiche, commerciali e artigianali nelle aree interne, è diventata legge.
Dette risorse potranno essere destinate a realizzare i seguenti interventi:
a) adeguamento di immobili appartenenti al patrimonio disponibile da concedere in comodato d'uso gratuito a persone fisiche o giuridiche, con bando pubblico, per l'apertura di attività commerciali, artigianali o professionali per un periodo di cinque anni dalla data risultante dalla dichiarazione di inizio attività;
b) concessione di contributi per l'avvio delle attività commerciali, artigianali e agricole;
c) concessione di contributi a favore di coloro che trasferiscono la propria residenza e dimora abituale nei comuni delle aree interne, a titolo di concorso per le spese di acquisto e di ristrutturazione di immobili da destinare ad abitazione principale del beneficiario.
Inoltre i comuni potranno concedere alle persone fisiche immobili pubblici appartenenti al loro patrimonio disponibile in comodato d'uso gratuito, da adibire ad abitazione principale, nonché alla concessione in uso gratuito di locali appartenenti al patrimonio pubblico, al fine di esercitare forme di lavoro agile, con oneri di manutenzione a carico dei concessionari.
II provvedimento rappresenta un primo e concreto risultato raggiunto a seguito del lungo ed articolato confronto avuto con il Ministro Provenzano per il rilancio delle Aree Interne e per la definizione di strumenti economici specifici volti ad aiutare le imprese nell'affrontare al meglio la fase di ripartenza.
Ovviamente sarà nostra cura tenervi aggiornati ed informati sull'emanazione del decreto attuativo che dovrà avvenire entro 60 giorni da oggi al fine di pianificare al meglio gli interventi che dovranno sempre seguire una regia territoriale.

Cordiali saluti.

Oggetto: AFFIDAMENTO DEI LAVORI RELATIVI ALL'ADEGUAMENTO ED IL MIGLIORAMENTO DEL CAMPETTO IN ZONA SAN PIETRO "TOTO' SCOLA" ED AREE LIMITROFE. CUP H39H16000020004, CIG 8277875E89

IL SINDACO
[...]
ORDINA
1. nelle more della costruzione di un nuovo Centro Comunale di Raccolta, che il conferimento dei rifiuti nei cassonetti diffusi nel territorio comunale siano riservati a chi non usufruisce del servizio di "porta a porta";
2. di conferire le varie frazioni di rifiuto, secondo le corrette regole di differenziazione previste dal vigente regolamento comunale e, in caso di modello porta a porta, con esposizione dei bidoncini e/o sacchi secondo il calendario e gli orari previsti all'interno del centro abitato;
3. per tutti coloro che non hanno garantito il servizio di "porta a porta" (tra
questi: i residenti all'esterno del Centro Abitato, i turisti avventori, i residenti occasionali che non hanno la possibilità di seguire la frequenza di raccolta calendarizzata, i villeggianti e coloro che pur residenti nel centro urbano del Comune di Polizzi Generosa risiedono temporaneamente in seconde case di campagna) valgono le seguenti regole di conferimento nei cassonetti posti dentro le piazzole o nel resto del territorio comunale:
■ Le seguenti frazioni merceologiche dei rifiuti UMIDO, CARTA, PLASTICA, VETRO E LATTINE possono essere conferiti nei giorni da domenica al venerdì dalle ore 18.00 alle ore 9.00 dell'indomani presso le piazzole o i cassonetti diffusi nel territorio comunale;
■ La frazione INDIFFERENZIATA potrà essere conferita solo tra le ore 18.00 di venerdì e le ore 9.30 di sabato ad esclusione dei pannolini e pannoloni che, nei mesi estivi, potranno essere conferiti come rifiuto indifferenziato tutti i giorni della settimana;
4. Nei giorni dal lunedì al sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00 potranno essere conferite presso l'Isola Ecologica di via San Pietro (ex-macello) tutte le frazioni merceologiche dei rifiuti da parte di tutti, inclusi quelli che usufruiscono del servizio di "porta a porta" durante la settimana;
5. È fatto divieto di conferimento di qualsiasi tipologia di rifiuto nei cassonetti diffusi nel territorio comunale dalle ore 9.00 di sabato alle ore 18.00 di domenica ad esclusione dei turisti avventori residenti occasionali, per piccoli quantitativi;
6. È fatto divieto di depositare rifiuti al suolo e fuori dai cassonetti il deposito di rifiuti al di fuori degli appositi cassonetti costituisce abbandono di rifiuti e implica l'applicazione delle sanzioni penali e amministrative previste dal D.Lgs. 152/2006;
7. Per le violazioni a quanto disposto dalla presente ordinanza, comporta l'applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria da E. 25,00 ad E. 150,00, nelle forme previste dalla Legge 24 novembre 1981 n. 689 'Modifiche al sistema penale", specificati nell'allegato D al Regolamento Comunale per la raccolta differenziata e la gestione dei rifiuti urbani ed assimilati (allegato alla presente), approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 47 del 06/07/2016 e s.m.i., fatta salva l'applicazione delle sanzioni penali e amministrative previste dal D.Lgs. 152/2006;
8. Le somme derivanti dalle sanzioni dovranno confluire sul C.C. postale n. 1562909 intestato alla Tesoreria Comunale di Polizzi Generosa Codice ISTAT 082058;

Gli Enti e/o le Associazione presenti nel territorio comunale devono far pervenire MANIFESTAZIONE DI INTERESSE per la realizzazione di un progetto organizzativo di attività ludiche, ricreative ed educative per bambini e bambine di età compresa fra i 3 e i 14 anni, da realizzare nel periodo compreso fra i mesi di Giugno e Settembre 2020, entro e non oltre le ore 10:00 del 24/07/2020.

OGGETTO: convocazione del Consiglio Comunale in seduta ordinaria per il giorno 22 luglio 2020
alle ore 18:30.
- Al Consigliere Comunale
Sig. _____________________
- Al Sig. Sindaco
- Al Sig. Segretario Comunale
- Alla Prefettura di Palermo
Via Cavour, 6 - 90133 Palermo
protocollo.prefpa@pec.interno.it
- All'Assessorato Regionale delle Autonomie Locali
Dipartimento Regionale delle Aut. Locali - Servizio 3
Via Trinacria 34/36 - 90144 Palermo
dipartimento.autonomie.locali@certmail.regione.sicilia.it
- Al Comando Stazione Carabinieri
Polizzi Generosa
Ai sensi degli art. 36 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio
invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno
22 luglio 2020 alle ore 18:30 nella sala Consiliare della Casa Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso. Qualora alla
ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del
giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.
Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
2. Nomina scrutatori;
3. Lettura ed approvazione dei verbali adottati nella seduta del 4/06/2020 dal n. 5 al n. 10;
4. Presentazione della relazione annuale del Sindaco - Art. 17 della L.R. 26.08.1992 n. 7 e
successive modifiche e integrazioni. Periodo: giugno 2018 - giugno 2019;
5. Approvazione nuovo regolamento generale delle entrate tributarie;
6. Approvazione regolamento comunale di disciplina della imposta municipale propria (nuova
IMU)
7. Approvazione dell'aliquota della nuova IMU da applicare per l'anno 2020.


Il Presidente del Consiglio Comunale
F.to Gandolfo Pantina

Oggetto: AVVISO SORTEGGIO PUBBLICO per il “SERVIZIO DI POTATURA,
CIMATURA E TAGLIO DELLE ALBERATURE PER AUTOCONSUMO E
SUCCESSIVO SMALTIMENTO DEGLI ALBERI CHE RICADONO NELLE AREE DI
PROPRIETA’ COMUNALE CHE DETERMINANO UN PERICOLO PER LA PUBBLICA
E PRIVATA INCOLUMITA’ DEI CITTADINI”


Si comunica che il sorteggio pubblico per l’individuazione del soggetto cui affidare il
“SERVIZIO DI POTATURA, CIMATURA E TAGLIO DELLE ALBERATURE PER
AUTOCONSUMO E SUCCESSIVO SMALTIMENTO DEGLI ALBERI CHE RICADONO
NELLE AREE DI PROPRIETA’ COMUNALE CHE DETERMINANO UN PERICOLO PER
LA PUBBLICA E PRIVATA INCOLUMITA’ DEI CITTADINI”, a titolo gratuito, è fissato per
il giorno 17.07.2020 alle ore 9.30.


Polizzi Generosa, il 16.07.2020


Il Responsabile della III Area Tecnica
Dott. Ing. Maria Di Dolce

AVVISO PUBBLICO
Si avvisa la cittadinanza che ai sensi della Legge n. 112 del 2016, conosciuta come legge "DOPO DI NOI", i soggetti con grave disabilità, mancanti di entrambi i genitori o che gli stessi non siano più nelle condizioni di continuare a garantire il sostegno per una vita dignitosa, possono presentare istanza se in possesso di determinati requisiti fissati nella legge suddetta.
L'Assistente Sociale del Comune fornirà chiarimenti in merito ai requisiti per la presentazione dell'istanza, il Venerdì dalle 9,30 alle 13,00

Polizzi Generosa 10/07/2020

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA
CITTA’ METROPOLITANA DI PALERMO

UFFICIO SERVIZI SCOLASTICI E SOCIALI

AVVISO PUBBLICO

AVVIO PROGETTUALITA’ “QUOTA SERVIZI FONDO POVERTA’ “
ANNUALITA’ 2018

Si da avviso alla cittadinanza che l’Ufficio dei servizi Sociali ai fini dell’erogazione dei servizi connessi al FONDO POVERTA’, istituito con legge di stabilità del 2016, rimane aperto nei seguenti giorni feriali:
- Lunedì dalle ore 12:00 alle ore 14:00
- Martedì dalle ore 8:00 alle ore 14:00

Referenti degli interventi relativi al RED, SED e Assistenza Domiciliare Socio Assistenziale e Servizi di prossimità sono:
- D.ssa Manuela Vaccarella (per complessive n. 29 ore mensili)
- Sig.ra Cuccia Irene (per complessive n. 15 ore mensili)

Per richieste di informazioni rivolgersi ai seguenti numeri telefonici:
- 0921/551600 – 0921/551621

Di seguito si riporta il link di collegamento con il sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali inerente le disposizioni legislative in materia:

 

https://www.lavoro.gov.it/temi-e-priorita/poverta-ed-esclusione-sociale/focus-on/Fondo-poverta/Pagine/default.aspx


Polizzi Generosa 07/07/2020


Il RUP
D.ssa Rosanna Napoli

Ai sensi degli art. 36 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio
invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno 9
luglio 2020 alle ore 19:00 nella sala Consiliare della Casa Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso. Qualora alla
ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del
giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.
Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
2. Nomina scrutatori;
3. Risposta alle interrogazioni dei Consiglieri Comunali:
a) protocollo n. 3610 del 02/04/2020, primo firmatario il consigliere Borgese Enzo, relativa ai
bonus alimentari;
4. Ratifica delibera di G.M. n. 68 del 11/06/2020 avente ad oggetto "Acconto IMU 2020 -
Determinazioni";
5. Ratifica delibera di G.M. n. 74 del 26/06/2020 avente ad oggetto "Integrazione al Piano
Triennale Opere Pubbliche 2019-2021";
6. Analisi dell'assetto complessivo delle società in cui il Comune di Polizzi Generosa detiene
partecipazioni, ai sensi dell'art. 20, comma 1, del D.Lgs. n. 175/2016 (Razionalizzazione
periodica delle partecipazioni pubbliche). Anno 2019;
7. Approvazione nuovo regolamento per la gestione del servizio idrico integrato e approvazione
carta dei servizi;
8. Approvazione piano tariffario del Servizio Idrico Integrato, anno 2020;
9. Atto di protesta avverso il depotenziamento del laboratorio analisi dell'Ospedale di Petralia
Sottana.


Il Presidente del Consiglio Comunale
F.to Gandolfo Pantina

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE SICILIA 2014-2020
* BANDO ATTUATIVO *
MISURA 6 - SVILUPPO DELLE AZIENDE AGRICOLE E
DELLE IMPRESE
OPERAZIONE 6.4a - Regime de minimis
“Supporto alla diversificazione dell’attività agricola verso la creazione e
sviluppo di attività extra-agricole”
AGRICOLTURA SOCIALE

 

 

MISURA 16 - COOPERAZIONE
SOTTOMISURA 16.9
Sostegno per la diversificazione delle attività riguardanti l’assistenza sanitaria, l’integrazione
sociale, l’agricoltura sostenuta dalla comunità e l’educazione ambientale e alimentare
Bando Attuativo Agricoltura sociale

Avviso di Selezione pubblica, per titoli , ai fini della formazione di graduatoria triennale, ai sensi dell'art. 49 della legge regionale 5 novembre 2004 n.15, per assunzioni a tempo determinato nel profilo professionale di operatore qualificato "Muratore" (cat. B1)

AVVISO PUBBLICO per l'iscrizione volontaria dei terreni privati nell'elenco comunale dei terreni abbandonati o incolti


Oggetto: invito ai proprietari privati ( o aventi diritto) per l'iscrizione nell'elenco comunale (denominato Banca delle terre) dei terreni abbandonati o incolti. fabbricati rurali e aziende agricole presenti sul territorio comunale.

Con la presente si comunica l'avvio dell'attività di ricognizione dei veicoli giacenti presso le depositerie, da parte di questa Prefettura d'intesa con l'Agenzia del Demanio.
Al riguardo, si informa che questo Ufficio ha adottato l'unito provvedimento cui è allegato —oltre ad un modello di istanza per la restituzione del mezzo - l'elenco di veicoli giacenti presso le depositerie di cui in oggetto — che leggono per conoscenza - disponendone la confisca o comunque l'acquisizione ai fini dell'alienazione o della rottamazione in favore dell'Agenzia del Demanio, qualora entro 30 giorni dall'odierna data di pubblicazione (26.06.2020) del provvedimento in parola sul sito della Prefettura, gli aventi diritto non ne richiedano la restituzione.
Tutto ciò premesso, allo scopo di favorire la massima conoscenza del provvedimento in allegato, si prega di volerne curare la pubblicazione presso il rispettivo albo pretorio e sito istituzionale per i prossimi 30 giorni.

Si comunica a tutti i destinatari beneficiari
delle misure di sostegno all'emergenza
socio-assistenziale da COVID-19 previsti ai
sensi della Deliberazione della Giunta della
Regione Siciliana n. 124 del 28/03/2020 che
con il DDG n. 304 del 04.04.2020 emesso
dal Dipartimento Regionale della Famiglia
delle Politiche sociali, tali interventi sono stati
finanziati tramite il PO FSE Sicilia 2014-2020
- Asse Il "Inclusione Sociale e lotta alla
povertà", OT 9, Priorità di investimento 9.i,
Obiettivo specifico 9.1, Azione 9.1.3.

PARTECIPA AL CONTEST FOTOGRAFICO


Dario Flaccovio Editore
DENTRO la SICILIA
i borghi e le aree interne: alla scoperta di una Sicilia inedita

APERTURA CONTEST: 23 giugno 2020 - CHIUSURA CONTEST: 15 agosto 2020
Partecipazione gratuita
Giuria: Giuseppe Leone (Presidente onorario)
Luigi Nifosì, Massimo Calcagno, Giuseppe Distefano

 

VAI AL SITO

SI COMUNICA ALLA CITTADINANZA CHE IN QUESTI GIORNI A CAUSA DELLA CHIUSURA DELLA DISCARICA DI BALZA DI CETTA SI SONO VERIFICATI DISSERVIZI NELLA RACCOLTA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI INDIFFERENZIATI.
PERTANTO I CASSONETTI UBICATI FUORI DAL CENTRO ABITATO NON SONO STATI SVUOTATI, GIORNALMENTE COSI COME DI CONSUETUDINE.
IL SERVIZIO SARA' RIPRESO REGOLARMENTE CON LA RIAPERTURA DELLA DISCARICA.
SI RICORDA CHE L'USO DEI PREDETTI CASSONETTI PER IL CONFERIMENTO DELL'INDIFFERENZIATA E' CONSENTITO ESCLUSIVAMENTE AI RESIDENTI NELLE CONTRADE SERVITE.

Si informa la cittadinanza che l'Orari P con decorrenza 16 giugno 2020 rimarrà aperto due giorni a settimana e precisamente il lunedì e il mercoledì dalle ore 8:30 alle ore 12:30.

L'assessore
Barbara Curatolo

AVVISO
AI SENSI DELL’ORDINANZA N. 53 del 15/06/2020, MISURE PER EVITARE LA DIFFUSIONE DEL
COVID-19 (Coronavirus),
IL SINDACO
(Autorità Sanitaria Locale)
RENDE NOTO CHE:
VISTO il D.P.C.M. dell’11 giugno 2020 con gli allegati “Linee guida”, nonché le linee guida del 22/05/2020 e
del 25/05/2020;
VISTA l’Ordinanza contingibile e urgente n. 25 del 13 giugno 2020 del Presidente della Regione Siciliana;
ORDINA
1) Prendere atto del D.P.C.M. dell’11 giugno 2020 e dell’Ordinanza contingibile e urgente del
Presidente della Regione Siciliana n. 25 del 13 giugno 2020 e, pertanto, l’applicazione pedissequa
degli stessi e delle “Linee guida” in essi allegati, per come richiamati in premessa, fino alla data del
14 Luglio 2020, e le misure specifiche di cui alla presente Ordinanza.
2) Sono, pertanto, abrogate tutte le precedenti Ordinanze Sindacali, sopra richiamate, rimanendo in
vigore esclusivamente le disposizioni esplicitamente richiamate nella presente.
ATTIVITÀ COMMERCIALI:
Deve essere garantita la distanza di sicurezza interpersonale di un metro. Ferme restando le specifiche
disposizioni sull’uso di dispositivi di protezione individuale e del distanziamento, è obbligatorio, per
chiunque entri nelle attività commerciali, l’utilizzo di mascherina o altro strumento di copertura di naso e
bocca.
Tutti gli esercizi commerciali potranno effettuare la vendita della merce direttamente nel proprio esercizio,
attuando, comunque, tutte le norme igienico sanitarie vigenti. La vendita potrà svolgersi nella fascia oraria
compresa tra le ore 7,00 e le ore 23,30.

Si avvisano i gentili contribuenti che l’Amministrazione Comunale, con proprio atto n.68 dell’11 giugno 2020, ha deliberato il differimento del termine per il pagamento del 1^ acconto IMU 2020 al 30 settembre 2020 limitatamente a coloro che hanno registrato oggettive difficoltà economiche dovute alla crisi legata all’emergenza epidemiologica da COVID-19. Tali soggetti, ai fini della non applicazione di sanzioni ed interessi, devono dichiarare la propria condizione di difficoltà economica, da dimostrare a richiesta dell’Ente, entro il successivo 31 ottobre secondo il modello che verrà predisposto dall’Ente.


Il Funzionario Responsabile IMU – TASI
Dr.Francesco Saverio Liuni

Istanza di pronuncia di compatibilità ambientale

VISITE GRATUITE
NEL FINE SETTIMANA
DAL 12 AL 14 GIUGNO 2020

Il Museo Civico di Polizzi Generosa riaprirà al pubblico venerdì 12 Giugno. Entrata gratuita nel fine settimana il 12-13-14 Giugno. A seguito del Dpcm del 17 maggio 2020 recante le misure per il contenimento dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 in vigore dal 18 maggio, la struttura museale è stata dotata di tutte le condizioni di sicurezza a tutela dei visitatone dei lavoratori.

Descrizione campione: Acqua destinata al consumo umano
Casetta dell'acqua comune di: Polizzi Generosa

Il presente protocollo attenendosi alle linee guida per la riapertura della Attività Economiche e, Produttive della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome del 16/05/2020, prevede delle regole per la riapertura di Musei, Archivi e Biblioteche.

ASSEMBLEA CITTADINA 

SABATO 27 GIUGNO 2020 ORE 17.30 SALA CONSILIARE

 

L’Amministrazione Comunale ha aderito nel mese di settembre 2019 al progetto “ SIBaTer – Banca Nazionale delle terre abbandonate ed incolte”, patrocinato dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Si tratta di avviare procedure di valorizzazione del patrimonio di terre, pubblicando avvisi pubblici rivolti ai giovani in età 18-40 anni , per l’assegnazione in concessione dei suddetti beni , sulla base di un progetto di valorizzazione presentato dai destinatari dell’avviso.

L’obbiettivo è la formazione di un elenco di terreni abbandonati ed incolti sia pubblici che privati, per i quali i proprietari abbiano fatto domanda di inserimento.

Nello stesso progetto è inserita la costituzione di COOPERATIVE DI COMUNITA’, approvate nella Regione Siciliana con legge 27 dicembre 2018 n.23.

Obbiettivo di queste cooperative è quello di soddisfare i bisogni della comunità locale, migliorandone le qualità sociali ed economiche di vita attraverso lo svolgimento di attività economiche per lo sviluppo sostenibile , finalizzate alla produzione di beni e servizi , al recupero di beni ambientali e monumentali ed alla creazione di opportunità di lavoro per la comunità stessa.

Questi argomenti verranno affrontati nel corso dell’incontro pubblico finalizzato alla sensibilizzazione di tutti i cittadini, giovani e non, su argomenti di vitale importanza per una comunità.


Il Sindaco
Geom.Giuseppe Lo Verde

ASSEMBLEA CITTADINA

SABATO 27 GIUGNO 2020 ORE 17.30 SALA CONSILIARE

 

L’Amministrazione Comunale ha aderito nel mese di settembre 2019 al progetto “ SIBaTer – Banca Nazionale delle terre abbandonate ed incolte”, patrocinato dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani.

Si tratta di avviare procedure di valorizzazione del patrimonio di terre, pubblicando avvisi pubblici rivolti ai giovani in età 18-40 anni , per l’assegnazione in concessione dei suddetti beni , sulla base di un progetto di valorizzazione presentato dai destinatari dell’avviso.

L’obbiettivo è la formazione di un elenco di terreni abbandonati ed incolti sia pubblici che privati, per i quali i proprietari abbiano fatto domanda di inserimento.

Nello stesso progetto è inserita la costituzione di COOPERATIVE DI COMUNITA’, approvate nella Regione Siciliana con legge 27 dicembre 2018 n.23.

Obbiettivo di queste cooperative è quello di soddisfare i bisogni della comunità locale, migliorandone le qualità sociali ed economiche di vita attraverso lo svolgimento di attività economiche per lo sviluppo sostenibile , finalizzate alla produzione di beni e servizi , al recupero di beni ambientali e monumentali ed alla creazione di opportunità di lavoro per la comunità stessa.

Questi argomenti verranno affrontati nel corso dell’incontro pubblico finalizzato alla sensibilizzazione di tutti i cittadini, giovani e non, su argomenti di vitale importanza per una comunità.

                                                                            Il Sindaco

                                                                Geom.Giuseppe Lo Verde

SI INFORMANO I SIGNORI UTENTI CHE, IN LINEA CON QUANTO DISPOSTO DALLA ORDINANZA REGIONALE N.21 DEL 17/05/2020, DA LUNEDI 25 MAGGIO 2020 VERRANNO INTENSIFICATI I SERVIZI RELATIVI AI COLLEGAMENTI DELLE LINEE SOTTO RIPORTATE:
 AGRIGENTO-CANICATTI’-CALTANISSETTA-APT-CATANIA
 PALERMO-A/19-CALTANISSETTA
 GERACI-CASTELBUONO-CEFALU’-PALERMO
 SAN CATALDO-CALTANISSETTA
PER INFO ED ORARI CONSULTARE IL SITO WEB WWW.SAISTRASPORTI.IT O LE NOSTRE BIGLIETTERIE.
SI RICORDA AI SIGNORI UTENTI CHE SUI NOSTRI AUTOBUS E’ CONSENTITO VIAGGIARE CON L’OBBLIGO DI UTILIZZO DELLA MASCHERINA.
LA DIREZIONE

Gentile Sindaco,
desidero comunicarle che, per consentire lavori all'impianto di climatizzazione, l'Ufficio postale di Polizzi Generosa, sito in piazza Giambattista Caruso 3, resterà chiuso al pubblico dall'08 al 29 giugno.
Durante tutto il periodo di chiusura l'ufficio verrà trasferito in un ufficio postale mobile, sito presso lo stesso indirizzo, aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 08: 20 alle ore 13:35, sabato dalle ore 08:20 alle ore 12:35, dotato di ATM fruibile H24, dove la clientela dell'ufficio postale potrà svolgere tutte le operazioni effettuabili presso il proprio Ufficio di radicamento, compreso il ritiro della corrispondenza in giacenza.
L'Ufficio postale di Polizzi Generosa riaprirà in data 30 giugno, salvo imprevisti di cui si darà tempestiva comunicazione.
Rimanendo a disposizione per ogni ulteriore informazione, le porgo i miei più distinti saluti.

AVVISO
AI SENSI DELL’ORDINANZA SINDACALE N. 50 del 03/06/2020, AVENTE PER OGGETTO MISURE PER EVITARE LA DIFFUSIONE DEL COVID-19 (Coronavirus)
Si dà atto che è stato disposto:
1) Prendere atto dell’Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana n. 22 del 02 giugno 2020 e, pertanto, l’applicazione pedissequa del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri (D.P.C.M.) del 17 maggio 2020 e dell’Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana n. 22 del 02/06/2020, per come richiamati in premessa, fino alla data del 14 Giugno 2020 e le misure specifiche di cui alla presente Ordinanza.
2) Sono, pertanto, abrogate tutte le precedenti Ordinanze Sindacali, sopra richiamate, rimanendo in vigore esclusivamente le disposizioni esplicitamente richiamate nella presente.
ATTIVITÀ COMMERCIALI:
Deve essere garantita la distanza di sicurezza interpersonale di un metro. Ferme restando le specifiche disposizioni sull’uso di dispositivi di protezione individuale e del distanziamento, è obbligatorio, per chiunque entri nelle attività commerciali, l’utilizzo di mascherina o altro strumento di copertura di naso e bocca.
Tutti gli esercizi commerciali potranno effettuare la vendita della merce direttamente nel proprio esercizio, attuando, comunque, tutte le norme igienico sanitarie vigenti. La vendita potrà svolgersi nella fascia oraria compresa tra le ore 7,00 e le ore 23,30.
Gli esercenti in forma itinerante di generi alimentari, potranno circolare con i propri mezzi, ai fini della vendita, possono sostare nelle aree di sosta di vendita e nelle aree di “Piazza morta” nei giorni stabiliti o già in concessione, ed è consentita la sosta temporanea, senza creare alcun assembramento di persone attorno al veicolo commerciale, con l’obbligo di osservare le norme igienico sanitarie vigenti, assicurando la distanza di sicurezza di almeno un metro tra i cittadini e gli operatori. Ferme restando le specifiche disposizioni sull’uso di dispositivi di protezione individuale e del distanziamento, è obbligatorio, per chiunque si avvicini alle predette attività commerciali, l’utilizzo di mascherina o altro strumento di copertura di naso e bocca.
Potranno, altresì effettuare, per il tempo strettamente necessario, la consegna a domicilio della merce.
La vendita itinerante dovrà svolgersi nella fascia oraria compresa tra le ore 7,00 e le ore 21,00.
Il mercato settimanale che si svolge nei giorni di mercoledì nella Piazza G. Matteotti e nella Via Giovanni Borgese questo Comune, è continua ad essere ripristinato per tutte le tipologie di vendita, senza creare alcun assembramento di persone attorno al veicolo commerciale, con l’obbligo di osservare le norme igienico sanitarie vigenti, assicurando la distanza di sicurezza di almeno un metro tra i cittadini e gli
operatori. Ferme restando le specifiche disposizioni sull’uso di dispositivi di protezione individuale e del
distanziamento, è obbligatorio, per chiunque si avvicini alle attività commerciali, l’utilizzo di mascherina o
altro strumento di copertura di naso e bocca. Al fine di non creare assembramenti, si dispone che le attività
vengano installate ogni due (2) posti, alternando un posteggio con attività ed uno vuoto. Viene, pertanto,
ridotto il numero dei posteggi disponibili del 40 % e, pertanto, sino a numero trenta (30).
Le attività dei servizi di ristorazione sono obbligate a quanto stabilito dall’art. 3 dell’Ordinanza del
Presidente della Regione Siciliana n. 22 del 03/06/2020.
Tali esercizi attueranno tutte le norme igienico sanitarie vigenti. L’apertura dei predetti locali potrà svolgersi
nella fascia oraria compresa tra le ore 6,00 e le ore 03,00 del giorno successivo.
In tutti gli esercizi commerciali di vendita e distribuzione anche all’aperto, fermo restando quanto
previsto dal DPCM del 17maggio 2020, gli operatori sono tenuti: a) all’uso costante di mascherina; b)
all’utilizzo di guanti monouso o, in alternativa, al frequente lavaggio delle mani con detergente
disinfettante.
Si raccomanda a tutti gli esercenti di monitorare il proprio stato di salute e quello del personale addetto
alla vendita (misurazione temperatura corporea almeno due volte al giorno, ad inizio e fine attività
lavorativa).
Si raccomanda, altresì, di provvedere alla sanificazione dei locali e dei mezzi, con cadenza almeno
settimanale.
Ai sensi dell’art. 12 dell’Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana n. 22 del 02/06/2020, nella
considerazione che il Comune di Polizzi Generosa è ad economia turistica, è disposta l’apertura facoltativa,
nei giorni domenicali e nei giorni festivi, al pubblico di tutti gli esercizi commerciali che, comunque, devono
rispettare l’apertura nella fascia compresa tra le ore 7:00 e le ore 20:00, mentre la ristorazione ed i bar tra
le ore 6:00 e le ore 03:00 del giorno successivo, con obbligo di osservare le norme igienico sanitarie.
È autorizzato nelle superiori giornate il servizio di consegna a domicilio e di asporto dei prodotti alimentari
e affini e di prima necessità, nonché dei combustibili per uso domestico e per riscaldamento.
Nelle rivendite di tabacchi è vietato l’uso di apparecchi di intrattenimento e per il gioco, nonché del gratta
e vinci all’interno del locale.
- CIMITERO COMUNALE “SAN GUGLIELMO”:
1) Il Cimitero Comunale “San Guglielmo”, sarà aperto al pubblico negli orari già stabiliti e sotto
riportati:
a) Dal martedì al sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle ore 17,00;
b) Domenica dalle ore 7,00 alle ore 13,00
c) Lunedì e giorni festivi infrasettimanali il cimitero resterà chiuso.
d) L’orario di ricevimento delle salme, resti mortali, ceneri, anche provenienti da altri Comuni, e la
relativa inumazione e/o tumulazione all’interno del Cimitero comunale avverrà anche nei giorni
di chiusura al pubblico e comunque entro le ore 17,00;
e) È fatto obbligo ai cittadini che si recano al Cimitero Comunale, nonché al personale addetto, di
indossare dispositivi individuali di protezione minimi quali mascherine e rispettare la misura del
distanziamento sociale di almeno un metro ed, inoltre, è vietata l’aggregazione di persone. Il
personale comunale addetto al cimitero, è tenuto a far rispettare le distanze di sicurezza
interpersonale prevista dal D.P.C.M. 26 aprile 2020 e non devono permettere aggregazione di
persone.
f) Nel caso di accesso per la ricezione e la tumulazione delle salme, il personale comunale addetto
al cimitero, è tenuto a far rispettare le distanze di sicurezza interpersonale prevista dal D.P.C.M. 26 aprile 2020 e non devono permettere aggregazione di persone.
2) Le cerimonie funebri di rito cattolico saranno celebrate nel luogo individuato dall’Autorità Ecclesiale di Polizzi Generosa e, pertanto, dal Parroco pro tempore delle Parrocchie Maria SS. Assunta e S. Orsola, secondo le disposizioni canoniche citate in premessa e, in particolare, dall’art. IV, il quale dovrà darne comunicazione al Comune di Polizzi Generosa.
3) Le cerimonie funebri delle altre confessioni religiose e le cerimonie funebri laiche sono consentite solo all’aperto nel piazzale antistante la Chiesa del Carmine, indossando protezioni delle vie respiratorie e rispettando rigorosamente la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
4) È fatto divieto di svolgere cortei funebri a piedi o mediante veicoli a passo d’uomo, dai siti individuati dal Parroco delle Parrocchie Maria SS. Assunta e S. Orsola, nonché dal piazzale antistante la Chiesa del Carmine, fino al Cimitero Comunale San Gugliemo. Tale divieto è esteso anche dall’abitazione del defunto o luogo in cui è allestita la camera ardente, sino al luogo ove si svolgerà il rito esequiale.
- CASA DI RIPOSO PER ANZIANI:
L’accesso di parenti e visitatori a strutture residenziali per anziani è vietata. È sempre consentito soltanto l’ingresso al personale dipendente o, comunque, ai soggetti autorizzati dalla direzione della struttura per comprovate esigenze manutentive, o al personale sanitario esterno, o alla protezione civile e alle Forze dell’Ordine, nel rispetto delle misure necessarie a prevenire possibili trasmissioni e/o diffusione di infezione.
- UFFICI COMUNALI:
Ai sensi dell’art. 236 del D.L. n. 34 del 19/05/2020, si da incarico ai responsabili delle Aree, di predisporre in merito all’apertura e all’accesso agli Uffici comunali da parte dei cittadini, al fine di evitare assembramenti di persone.
All’uopo, in merito al lavoro agile, continua a rimanere modalità ordinaria di svolgimento della prestazione lavorativa fino alla cessazione dello stato di emergenza epimediologica da COVID-19 e comunque non oltre il 31/12/2020 ma, al fine di assicurare la continuità dell’azione amministrativa e la celere conclusione dei procedimento fino al 31/12/2020, il Comune di Polizzi Generosa adegua le misure di cui all’art. 87, comma 1, lettera a) del su citato D.L. n. 36/2020, alle esigenze della progressiva riapertura di tutti gli uffici comunali e a quelle dei cittadini e delle imprese connesse al graduale riavvio delle attività.
- VARIE:
Sono riaperti i parco giochi e sono consentite le attività ludiche, secondo le indicazioni impartite dall’art. 1, comma 1, lettera b) e dall’allegato 8 del D.P.C.M. del 17 maggio 2020 e secondo le “Linee guida” dell’ordinanza n. 22 del 22/06/2020 del Presidente della Regione Siciliana.
È consentita l’apertura dei musei, sia comunali sia privati e degli altri istituti e luoghi della cultura, compresa la Biblioteca Comunale, secondo le “Linee guida” dell’ordinanza n. 22 del 22/06/2020 del Presidente della Regione Siciliana.
È consentita la riapertura dei circoli di associazione culturali e ricreativi, pubblici e privati, secondo le “Linee
guida” dell’ordinanza n. 22 del 22/06/2020 del Presidente della Regione Siciliana.
Le disposizioni della presente Ordinanza producono effetto dal 03 giugno 2020 e sono efficaci sino al 14 giugno 2020, salvo nuove disposizioni sovracomunali.
Polizzi Generosa, 03 giugno 2020

AFFIDAMENTO DEI LAVORI RELATIVI ALL’ADEGUAMENTO ED IL
MIGLIORAMENTO DEL CAMPETTO IN ZONA SAN PIETRO “TOTO' SCOLA” ED AREE
LIMITROFE, VARIAZIONE DEL SISTEMA DI GARA.
CUP H39H16000020004, CIG 8277875E89

PER L’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER L’ESPLETAMENTO DEL
“SERVIZIO DI POTATURA, CIMATURA E TAGLIO DELLE ALBERATURE PER
AUTOCONSUMO E SUCCESSIVO SMALTIMENTO DEGLI ALBERI CHE RICADONO
NELLE AREE DI PROPRIETA’ COMUNALE CHE DETERMINANO UN PERICOLO PER LA
PUBBLICA E PRIVATA INCOLUMITA’ DEI CITTADINI”

IL RESPONSABILE AREA ECONOMICO FINANZIARIA FUNZIONARIO RESPONSABILE IMU
VISTA la legge 27 Dicembre 2019, n.160 (Legge di Bilancio 2020)
INFORMA Dal 1° gennaio 2020 l’IMU è regolata dall’articolo 1, commi da 739 a 783, della legge n. 160/2019. Il comma 738 della suddetta normativa ha, tra l’altro, disposto l’abolizione della TASI a far tempo dal 01/01/2020, pertanto le fattispecie immobiliari “beni merce e fabbricati rurali ad uso strumentali”,(rientrano in tale fattispecie i fabbricati di cui all’articolo 9, comma 3-bis, decreto-legge n. 557/1993, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 133/1994, e successive modifiche ed integrazioni, che risultino iscritti al catasto edilizio urbano in categoria D/10 o, nel caso di diversa categoria, sia presente l’attestazione di ruralità nel certificato catastale (visura) , che sino al 31/12/2019 erano gravate da TASI, dal 2020 sono sottoposte a tassazione IMU. L’imposta, denominata “nuova IMU”, in vigore dal 2020, mantiene in linea generale gli stessi presupposti soggettivi,e oggettivi, disciplinati dalla normativa per l’annualità 2019, ad eccezione dei pensionati AIRE che dal 2020 non sono più esenti IMU.
Il pagamento dell’imposta avviene in due rate, ossia:
- 16 giugno per l'acconto; - 16 dicembre per il saldo;
salvo eventuali differimenti dei termini deliberati dall’Ente.
IL VERSAMENTO DELL’ACCONTO IMU 2020 DOVRÀ ESSERE PARI ALLA METÀ DI QUANTO VERSATO e/o DOVUTO
A TITOLO DI IMU E TASI PER L'ANNO 2019
Il versamento della rata a SALDO dovrà essere eseguito entro il 16 Dicembre 2020, a conguaglio, sulla base delle aliquote che verranno approvate dell’Ente entro il prossimo 31 luglio, unitamente al nuovo regolamento comunale IMU. Le aliquote e detrazioni IMU e TASI cui fare riferimento ai fini del calcolo dell’ACCONTO IMU 2020, sono quelle vigenti al 2019 e, in particolare: [..]

Ai sensi degli art. 36 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio
invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno 4
giugno 2020 alle ore 18:00 nella sala Consiliare della Casa Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso. Qualora alla
ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del
giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.
Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
2. Nomina scrutatori;
3. Risposta alle interrogazioni dei Consiglieri Comunali:
a) protocollo n. 11198 del 24/10/2019, a firma del consigliere Dolce, relativa alle criticità
nell'organico del Comune a causa dei molti dipendenti andati in pensione;
b) protocollo n. 13149 del 16/12/2019, prima firmataria la consigliera Macaluso Giuseppina,
relativa al programma di fuoriuscita dal bacino degli LSU;
c) protocollo n. 326 del 13/01/2020, a firma del consigliere Liarda Mario, relativa al pericolo
che costituiscono alcune piante di conifere presenti nel centro abitato;
d) protocollo n. 582 del 16/01/2020, prima firmataria la consigliera Macaluso Giuseppina,
relativa ai locali della guardia medica e al presidio ospedaliero;
e) protocollo n. 1485 del 10/02/2020, prima firmataria la consigliera Cascio Santina Maria,
relativa alla fruizione di spazi e contenitori museali;
f) protocollo n. 3610 del 02/04/2020, primo firmatario il consigliere Borgese Enzo, relativa ai
bonus alimentari;
4. Approvazione piano di miglioramento dei servizi della Polizia Municipale (Legge Regionale n.
17/90 e successive integrazioni) - Triennio 2020-2022;
5. Adeguamento del costo di costruzione per l'anno 2020;
6. Analisi dell'assetto complessivo delle società in cui il Comune di Polizzi Generosa detiene
partecipazioni, ai sensi dell'art. 20, comma 1, del D.Lgs. n. 175/2016 (Razionalizzazione
periodica delle partecipazioni pubbliche). Anno 2019.
Il Presidente del Consiglio Comunale
F.to Gandolfo Pantina

Avviso pubblico
Per la ricerca di famiglie affidatarie per Stranieri non Accompagnati
OGGETTO: Manifestazione di interesse da parte di cittadini, singoli o nuclei familiari, alla forma di accoglienza dell'affido familiare con collocazione di stranieri non accompagnati presso famiglie affidatarie.
Nel Comune di Geraci Siculo vi sono alcuni stranieri non accompagnati, per favorire l'inserimento nella comunità locale si intende acquisire manifestazioni di interesse finalizzate a dare loro accoglienza e tutela, al fine di fornire le conoscenze e gli strumenti necessari per poter creare una rete di relazioni con la comunità locale, e costruire un senso di appartenenza.
In particolare si attiveranno tutti i servizi secondo una metodologia di rete coinvolgendo i servizi territoriali competenti attraverso protocolli d'intesa e accordi operativi e cercando di realizzare una azione congiunta che permetta una reale integrazione e la possibilità di portare avanti progetti inclusivi e finalizzati all'autonomia totale in uscita dal percorso di accoglienza.
Dato atto che: [...]

AVVISO CHIUSURA
GIORNO 30 31 MAGGIO 2020
MUSEO
ARCHEOLOGICO
ABIES NEBRODENSIS
ETNOANTROPOLOGICO
GIOCATTOLO
PER DISINFESTAZIONE

IL SINDACO AVVISA SI RENDE NOTO CHE MERCOLEDI’ 27 MAGGIO 2020 DALL’IMBRUNIRE, E FINO A ULTIMAZIONE DELLE OPERAZIONI, SI EFFETTUERA’ UN’ULTERIORE SANIFICAZIONE DEL CENTRO ABITATO DEL COMUNE DI POLIZZI GENEROSA A CURA CORPO FORESTALE REGIONALE. I prodotti che verranno utilizzati sono conformi a quelli di cui al parere dell’istituto superiore di sanità del 18.03.2020 e all’atto di indirizzo approvato dall’ispra del 18.03.2020. PER MAGGIORE CAUTELA SI INVITANO I CITTADINI AD OSSERVARE SCRUPOLOSAMENTE LE SEGUENTI PRECAUZIONI: CHIUDERE FINESTRE E BALCONI E LASCIARLI CHIUSI PER ALMENO  DUE ORE DOPO L'ULTIMAZIONE DELLA SANIFICAZIONE;  NON STENDERE IL BUCATO;  ENTRARE LE PIANTE DESTINATE AL CONSUMO ALIMENTARE;  NON SOSTARE PER LE STRADE AL PASSAGGIO DELLA STAZIONE MOBILE PER EVITARE DI ESSERE RAGGIUNTI DAL GETTO DISINFETTANTE;  LAVARSI ACCURATAMENTE LE MANI SE SI VIENE A CONTATTO CON LE SUPERFICI TRATTATE;  NELLE AREE INTERESSATE, DURANTE IL TRATTAMENTO E PER LE SUCCESSIVE DUE ORE, E’ FATTO DIVIETO ASSOLUTO DI: TRANSITO E STAZIONAMENTO PER PERSONE, AUTOVEICOLI ED ANIMALI. L’INOSSERVANZA DELLE SUPERIORI PRECAUZIONI, ESONERA L’AMMINISTRAZIONE E IL CORPO FORESTALE PER EVENTUALI DANNI CAUSATI A PERSONE, AUTOVEICOLI ED ANIMALI. Polizzi Generosa, il 26.05.2020 Il Sindaco L’Assessore alla Protezione Civile Geom. Giuseppe Lo Verde Avv. Sandro Silvestri

INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALLA PROCEDURA NEGOZIATA
PER L’AFFIDAMENTO DELLE INDAGINI GEOLOGICHE E GEOTECNICHE
OCCORRENTI PER LA PROGETTAZIONE DEI “LAVORI DI REALIZZAZIONE DI
UNA ZIP LINE DA INSTALLARE NEL TERRITORIO COMUNALE DI POLIZZI
GENEROSA” IMPORTO € 12.652,96, IVA E ONERI COMPRESI
CUP H36E18000150005, CIG 82905813DF;

DI MANUTENZIONE DELLA PAVIMENTAZIONE STRADALE E DEI MARCIAPIEDI, DI UN TRATTO DELLA VIA ROMA CON CONTESTUALE RIFACIMENTO DEI SOTTOSERVIZI A RETE (ACQUEDOTTO E FOGNATURA) E REALIZZAZIONE DEGLI ALLACCI FOGNARI DEL VICOLO COMPRESO TRA IL CIV. 29 E IL CIV. 31",
cod. C.U.P. H37H190025900004, cod. C.I.G. N° Z0B2C53071

AVVISO
AI SENSI DELL’ORDINANZA DEL SINDACO N. 48 del 01/05/2020 SI RENDE NOTO CHE:
Si prende atto del D.P.C.M. 17maggio 2020 e, pertanto, l’applicazione pedissequa dei Decreti della
Presidenza del Consiglio dei Ministri citati in premessa nonché dell’Ordinanza del Presidente della Regione
Siciliana n. 21 del 17/05/2020, per come richiamati in premessa, delle proroghe delle misure restrittive
fino alla data del 14Giugno 2020, con le seguenti ulteriori precisazioni:
- ATTIVITÀ COMMERCIALI:
Deve essere garantita la distanza di sicurezza interpersonale di un metro. Ferme restando le specifiche
disposizioni sull’uso di dispositivi di protezione individuale e del distanziamento, è obbligatorio, per
chiunque entri nelle attività commerciali, l’utilizzo di mascherina o altro strumento di copertura di naso e
bocca.
Tutti gli esercizi commerciali potranno effettuare la vendita della merce direttamente nel proprio
esercizio, attuando, comunque, tutte le norme igienico sanitarie vigenti. La vendita potrà svolgersi nella
fascia oraria compresa tra le ore 7,00 e le ore 23,30.
Gli esercenti in forma itinerante di generi alimentari, potranno circolare con i propri mezzi, ai fini della
vendita, possono sostare nelle aree di sosta di vendita e nelle aree di “Piazza morta” nei giorni stabiliti o
già in concessione, ed è consentita la sosta temporanea, senza creare alcun assembramento di persone
attorno al veicolo commerciale, con l’obbligo di osservare le norme igienico sanitarie vigenti, assicurando
la distanza di sicurezza di almeno un metro tra i cittadini e gli operatori. Ferme restando le specifiche
disposizioni sull’uso di dispositivi di protezione individuale e del distanziamento, è obbligatorio, per
chiunque si avvicini alle predette attività commerciali, l’utilizzo di mascherina o altro strumento di
copertura di naso e bocca.
Potranno, altresì effettuare, per il tempo strettamente necessario, la consegna a domicilio della merce.
La vendita itinerante dovrà svolgersi nella fascia oraria compresa tra le ore 7,00 e le ore 21,00.
Da mercoledì 20 maggio 2020 il mercato settimanale che si svolge nei giorni di mercoledì nella Piazza G.
Matteotti e nella Via Giovanni Borgese questo Comune, è ripristinato per tutte le tipologie di vendita,
senza creare alcun assembramento di persone attorno al veicolo commerciale, con l’obbligo di osservare
le norme igienico sanitarie vigenti, assicurando la distanza di sicurezza di almeno un metro tra i cittadini e
gli operatori. Ferme restando le specifiche disposizioni sull’uso di dispositivi di protezione individuale e
del distanziamento, è obbligatorio, per chiunque si avvicini alle attività commerciali, l’utilizzo di
mascherina o altro strumento di copertura di naso e bocca. Al fine di non creare assembramenti, si
dispone che le attività vengano installate ogni due (2) posti, alternando un posteggio con attività ed uno
vuoto. Viene, pertanto, ridotto il numero dei posteggi disponibili del 40 % e, pertanto, sino a numero
trenta (30).
Pag. 2di4
Le attività dei servizi di ristorazione sono obbligate a quanto stabilito dall’art. 3 dell’Ordinanza del
Presidente della Regione Siciliana n. 21 del 17/05/2020.
Tali esercizi attueranno tutte le norme igienico sanitarie vigenti. L’apertura dei predetti locali potrà
svolgersi nella fascia oraria compresa tra le ore 6,00 e le ore 01,00 del giorno successivo.
In tutti gli esercizi commerciali di vendita e distribuzione anche all’aperto, fermo restando quanto
previsto dal DPCM del 17maggio 2020, gli operatori sono tenuti: a) all’uso costante di mascherina; b)
all’utilizzo di guanti monouso o, in alternativa, al frequente lavaggio delle mani con detergente
disinfettante.
Si raccomanda a tutti gli esercenti di monitorare il proprio stato di salute e quello del personale
addetto alla vendita (misurazione temperatura corporea almeno due volte al giorno, ad inizio e fine
attività lavorativa).
Si raccomanda, altresì, di provvedere alla sanificazione dei locali e dei mezzi, con cadenza almeno
settimanale.
È disposta la chiusura domenicale e nei giorni festivi al pubblico di tutti gli esercizi commerciali
attualmente autorizzati, fatta eccezione per le farmacie di turno, le edicole, i bar, la ristorazione e i fiorai
che, comunque, devono rispettare l’apertura nella fascia compresa tra le ore 7:00 e le ore 20:00 per le
farmacie di turno, le edicole e i fiorai, mentre la ristorazione ed i bar tra le ore 6:00 e le ore 01:00 del
giorno successivo, con obbligo di osservare le norme igienico sanitarie.
È autorizzato nelle superiori giornate il servizio di consegna a domicilio e di asporto dei prodotti alimentari
e affini e di prima necessità, nonché dei combustibili per uso domestico e per riscaldamento.
Nelle rivendite di tabacchi è vietato l’uso di apparecchi di intrattenimento e per il gioco, nonché del gratta
e vinci all’interno del locale.
- CIMITERO COMUNALE “SAN GUGLIELMO”:
Rimangono efficaci le Ordinanze Sindacali n. 36 del 29/04/2020 e n. 37 del 30/04/2020.
- CASA DI RIPOSO PER ANZIANI:
L’accesso di parenti e visitatori a strutture residenziali per anziani è vietata. E’ sempre consentito soltanto
l’ingresso al personale dipendente o, comunque, ai soggetti autorizzati dalla direzione della struttura per
comprovate esigenze manutentive, o al personale sanitario esterno, o alla protezione civile e alle Forze
dell’Ordine, nel rispetto delle misure necessarie a prevenire possibili trasmissioni e/o diffusione di
infezione.
- UFFICI COMUNALI:
L’accesso agli Uffici comunali da parte dei cittadini, al fine di evitare assembramenti di persone anche nella
considerazione che, dati i luoghi, non è possibile garantire la distanza minima interpersonale come previsto
dai DPCM sopra richiamati, è consentito ESCLUSIVAMENTE PREVIA RICHIESTA DI APPUNTAMENTO
TELEFONICO O VIA MAIL e valutazione dell’urgenza dei motivi di incontro.
Il personale comunale addetto al servizio di portineria e il personale preposto dell’Ufficio Tecnico,
dell’Ufficio di Ragioneria e dell’Ufficio Polizia Municipale, è altresì tenuto a monitorare il numero di accessi.
L’accesso agli uffici può essere autorizzato dall’addetto al ricevimento, indipendentemente dalla data
richiesta di appuntamento e per comprovati motivi, ad un solo cittadino alla volta e solo dopo aver
Pag. 3di4
contattato il dipendente che lo deve ricevere, servizio di protocollo compreso.
I dipendenti devono rispettare e far rispettare le distanze di sicurezza interpersonale previste dal Decreto.
All’ingresso dei plessi comunali gli addetti al ricevimento non devono permettere aggregazione di persone.
Dal 18 maggio 2020 sono riaperti i parco giochi e sono consentite le attività ludiche, secondo le indicazioni
impartite dall’art. 1, comma 1, lettera b) e dall’allegato 8 del D.P.C.M. del 17 maggio 2020.
Dal 25 maggio 2020 è consentita l’apertura dei musei, sia comunali sia privati e degli altri istituti e luoghi
della cultura, compresa la Biblioteca Comunale.
Per i circoli di associazione, pubblici e privati, rimane l’obbligo della chiusura, sino a nuova disposizione.
Con la presente ordinanza si dispone la revoca della precedente Ordinanza Sindacale n. 28 del
07/04/2020.
Le disposizioni della presente Ordinanza producono effetto dal 18 maggio 2020 e sono efficaci sino al
14giugno 2020, salvo nuove disposizioni sovracomunali.
Polizzi Generosa, 18 maggio 2020
IL SINDACO
F.to Giuseppe Lo Verde

AI SENSI DELL’ORDINANZA DEL SINDACO N° 42 del 13.05.2020, SI COMUNICA CHE CON
DECORRENZA DAL 18 MAGGIO 2020 VERRÀ RIPRISTINATA L’AREA PEDONALE IN VIA GARIBALDI E
IN VIA UDIENZA, PER COME SEGUE:
1. l’istituzione, in via sperimentale con decorrenza dal 18/05/2020 e fino al 30/04/2021, dell’area
pedonale che coincide con la Via Garibaldi (dall’incrocio con la via Malatacca) e la Via Udienza,
l’area pedonale è delimitata da quattro varchi:
• Varco 1 - Via Garibaldi/Via Malatacca;
• Varco 2 – Via Udienza/Via Garibaldi;
• Varco 3 – Vicolo Battiato/Via Garibaldi;
• Varco 4–Largo San Crispino/Via Garibaldi;
2. L’accesso all’area pedonale è consentita esclusivamente dai Varchi sopra citati, mentre l’uscita è
consentita dalla Piazza Umberto I;
3. L’accesso all’area pedonale è consentita liberamente a tutte le categorie di veicoli escluso i
seguenti periodi:
- Dal 18/05/2020 al 15/07/2020
Feriali dalle ore 18.00 alle ore 21.00
Festivi dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 21.00
- Dal 16/07/2020 al 31/08/2020
Feriali dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle ore 18.00 alle ore 02.00
Festivi dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 02.00
- Dal 01/09/2020 al 30/04/2021
Feriali: nessuna limitazione
Prefestivi dalle ore 18.00 alle ore 20.00
Festivi dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00
4. E’ vietato l’accesso veicolare, per come stabilito dal Regolamento Comunale di cui alla delibera
di C.C. n. 35/2016, nelle fasce orarie sopra citate, eccetto a tutte le categorie di veicoli
autorizzati muniti di pass i quali, in ogni caso, non potranno accedere nell’orario compreso tra le
ore 18,00 e le ore 20,00 quando è più intenso il traffico pedonale, nonché a:
a) Tutti i mezzi della pubblica amministrazione di Polizzi Generosa e/o i singoli veicoli delle altre
pubbliche amministrazioni in servizio istituzionale nel Comune di Polizzi Generosa, riportanti
il logo di appartenenza;
b) Tutti i veicoli previsti dall’art. 177 del C.d.S. (autoveicoli delle autorità di Polizia, alle vetture e
ai mezzi dei Vigili del Fuoco, alle Ambulanze (solo in caso di transito per servizio di
emergenza), Protezione Civile
c) Tutti i veicoli delle forze dell’ordine in servizio presso il Comune di Polizzi Generosa riportanti
il logo o segni distintivi di appartenenza;
d) I veicoli a servizio alle persone invalide munite di apposito contrassegno di cui al D.P.R.
16/12/1992 n. 495. Tali veicoli non potranno accedere nell’orario compreso tra le ore 18,00
e le ore 20,00 quando è più intenso il traffico pedonale.
e) Veicoli delle Poste Italiane e delle ditte che effettuano il recapito di prodotti postali;
f) Esercenti le professioni sanitarie, medici e paramedici nell’esercizio delle loro funzioni,
medici veterinari;
g) Gestori di pubblici servizi: gas, acqua, energia elettrica, telefono, e loro eventuali
concessionari;
h) Veicoli adibiti alla raccolta di rifiuti solidi urbani, pulizia strade e pulizia rete fognaria;
i) Veicoli adibiti ai servizi della Pubblica Illuminazione.
5. La circolazione e la fermata nell’area pedonale, deve essere effettuata in modo da non costituire
pericolo ed intralcio agli utenti deboli;
6. Le autorizzazioni e i relativi contrassegni, saranno rilasciate sulla base del disciplinare allegato
alla delibera di consiglio comunale n. 35 del 10 giugno 2016 saranno valide le condizioni previste
nelle stesse;Il divieto di sosta negli orari in cui vige l’Area Pedonale;
7. Regolamentare a disco orario la sosta negli spazi individuati (dopo il Vicolo San Michele
Arcangelo per nr. 2 posti – e adiacente la piazza Gramsci per nr. 2 posti), nei giorni feriali, per
come segue:
- Dal 18/05/2020 al 15/07/2020
dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.00
- Dal 16/07/2020 al 31/08/2020
Feriali dalle ore 09.00 alle ore 11.00 e dalle ore 16.00 alle ore 18.00
- Dal 01/09/2020 al 30/04/2021
dalle ore 09.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00
8. Le prescrizione contenute nella presente ordinanze saranno fatte rispettare dal personale di
Polizia Stradale indicato dall’ art. 12 del Codice della Strada e dal sistema automatizzato con
Telecamera omologata quando sarà reso operativo e visibile con apposita segnaletica.
Dalla Residenza Municipale lì 13/05/2020
IL SINDACO
F.to Giuseppe Lo Verde

Ai sensi dell’ordinanza sindacale n. 43 del 13/05/2020, è stata disposta
Ai sensi dell’Ordinanza Sindacale n. 43 del 13/05/2020, è stata disposta l’esenzione del pagamento
della Tassa per l’occupazione del suolo pubblico nell’anno 2020 per gli esercizi di ristorazione, bar,
pub che utilizzano spazi esterni, nell’ambito di contenimento adottate per fronteggiare l’emergenza
COVID-19 (Coronavirus). Pertanto:
1) Si concedono ai gestori di locali di somministrazione di alimenti e bevande (ristoranti, bar e
pub) per l’anno 2020, spazi ed aree pubbliche a titolo gratuito per la collocazione di tavoli e
sedie, così da aumentare gli spazi a disposizione e potere rispettare le misure di
distanziamento sociale, anche mediante la concessione del cinquanta per cento in più rispetto
agli anni precedenti, ove è possibile.
2) La concessioni potranno essere concesse previa presentazione di apposita domanda, corredata
da planimetria e relazione, che consenta di verificarne la fattibilità e, soprattutto, la
compatibilità con le misure di sicurezza.
3) Tali concessioni non potranno realizzarsi se non a seguito dell’emanazione di un nuovo
D.P.C.M. che consenta la riapertura delle attività commerciali oggetto della superiore
concessione.
4) Le domande di concessione del suolo pubblico dovranno essere presentate all’Ufficio Tecnico
Comunale di questo Comune, il quale rilascerà l’autorizzazione dopo aver scontato il
preventivo parere del Servizio di Polizia Municipale-Attività Produttive.
Le disposizioni della presente Ordinanza producono effetto immediato e sono efficaci sino al 31
dicembre 2020, salvo nuove disposizioni sovracomunali.
Polizzi Generosa, 12 maggio 2020
Il Sindaco
F.to Giuseppe Lo Verde

BANDO INVITALIA “IMPRESE SICURE”
BANDO PER L'ACCESSO AL RIMBORSO DELLE SPESE SOSTENUTE
DALLE IMPRESE PER L'ACQUISTO DI MDISPOSITIVI DI
PROTEZIONE INDIVIDUALE
Si comunica che Invitalia ha pubblicato il bando di cui in oggetto, finalizzato a sostenere la
continuità, in sicurezza, dei processi produttivi delle imprese operanti su tutto il territorio
nazionale e volto al riconoscimento alle imprese del rimborso delle spese sostenute per l'acquisto
del DPI.
Possono beneficiare del rimborso previsto dal presente bando tutte le imprese,
indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico in cui operano e dal regime
contabile adottato, che. Alla data di presentazione della domanda di rimborso, sono in possesso
dei seguenti requisiti: [...]

PREMESSO
che:
- il Comune di Polizzi Generosa, con delibera n. 43 del 15/04/2020 ha aderito, per l'anno 2020, al progetto "Programma Lotta alla Povertà" del Banco delle Opere di Carità con sede a Palermo che prevede la distribuzione mensile, in favore di nuclei familiari, di prodotti agro-alimentari messi a disposizione gratuitamente dalla Fondazione Banco Alimentare Sicilia Onlus;
- la finalità del progetto è di sostenere i nuclei familiari del Comune di Polizzi Generosa che, in seguito all'emergenza sanitaria, lavorativa e sociale legata al Covid 19 vivono, per le più diverse ragioni, un disagio socio-economico; - le derrate alimentari verranno predisposte e divise in quantità equa, in rapporto al numero e tipologia del nucleo familiare beneficiario
REQUISITI
Possono fare richiesta del beneficio i nuclei familiari aventi i seguenti requisiti:
1. Residenza nel Comune di Polizzi Generosa;
2. Cittadinanza in uno degli stati aderenti all'UE, quest'ultimi con permesso di soggiorno o carta di soggiorno(ai sensi del D.Lgs 286/98, così come modificato dalla Legge 30/07/2002 n. 189);
Le condizioni dichiarate dovranno essere possedute alla data di pubblicazione del presente Avviso. MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La domanda di ammissione dovrà essere redatta secondo la forma di autocertificazione ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28
dicembre 2000 e dovrà essere presentata utilizzando l'apposito modulo disponibile presso l'Ufficio del Servizio Sociale
del Comune di Polizzi Generosa e nel sito internet del Comune all'indirizzo: www.comune.polizzi.pa.it.
La domanda dovrà contenere i dati anagrafici, tutte le informazioni riguardanti lo stato di famiglia secondo lo schema
riportato nel modello della domanda.
All'uopo deve essere allegata la seguente documentazione:
a) Fotocopia di un valido documento di identità di tutti i componenti il nucleo familiare
b)Codice fiscale di tutti i componenti il nucleo familiare
La domanda di ammissione deve pervenire entro e non oltre il 15/05/2020 al protocollo generale del Comune di Polizzi Generosa. In ogni caso fa esclusivamente fede la data del protocollo di ricezione. Il Comune non assume nessuna responsabilità per eventuali ritardi postali nella consegna della domanda di ammissione. Non saranno accolte le istanze di soggetti che beneficiano della stessa forma di assistenza presso altri Enti.
CRITERI DI VALUTAZIONE
A seguito della presentazione delle istanze, l'Assistente Sociale redigerà apposito elenco previa accertamento e valutazione dello stato di reale bisogno del nucleo familiare .
L'Ufficio di Servizio Sociale garantisce l'assoluto rispetto delle norme per l'utilizzo dei dati riguardanti il dichiarante, acquisiti e conservati nei propri archivi ai sensi del D.Lgs 196 del 30/06/2003. I dati saranno utilizzati esclusivamente per le finalità di cui al presente Avviso Pubblico.
Polizzi Generosa li 08/05/2020

Lavori di Manutenzione Straordinaria Parco Giochi e Villetta di Falcone Borsellino — zona San Pietro, cod. C.U.P. H35H18000440004 - CIG: 7813694046;

 

La sottoscritta Ing.Maria Di Dolce, in qualità di Responsabile del Procedimento per l'esecuzione dei lavori di cui sopra, con il presente atto comunica che in data 20/12/2019 gli stessi sono stati ultimati, giusto Certificato di Ultimazione del 24/12/2019;

Gentilissimi,
vi comunichiamo che Invitalia ha pubblicato il bando di che trattasi finalizzato a sostenere la
continuità, in sicurezza, dei processi produttivi delle imprese operanti su tutto il territorio
nazionale e volto al riconoscimento alle imprese del rimborso delle spese sostenute per l'acquisto
di DPI.
Possono beneficiare del rimborso previsto dal presente Bando tutte le imprese,
indipendentemente dalla forma giuridica, dal settore economico in cui operano e dal regime
contabile adottato, che, alla data di presentazione della domanda di rimborso, sono in possesso dei
seguenti requisiti:
a) sono regolarmente costituite e iscritte come “attive” nel Registro delle imprese;
b) hanno la sede principale o secondaria sul territorio nazionale;
c) sono nel pieno e libero esercizio dei propri diritti, non sono in liquidazione volontaria e
non sono sottoposte a procedure concorsuali con finalità liquidatoria.[...]

IL SINDACO
(Autorità Sanitaria Locale)
[...]
ORDINA
Con decorrenza immediata, di autorizzare gli spostamenti nel territorio comunale per lo svolgimento
dell’attività di raccolta di prodotti selvatici non legnosi alle seguenti condizioni:
- Possesso di eventuali titoli abilitativi previsti dalla normativa vigente;
- Esercizio indivifuiale dell’attività, ovvero, in assenza di altre persone.
Pag. 2di 2
La mancata osservanza degli obblighi di cui alla presente Ordinanza comporta le conseguenze sanzionatorie
previste dalla legge vigente.
Si informa che contro il presente atto, in applicazione del D.Lgs. n. 104/2010, chiunque vi abbia interesse
potrà ricorrere, per incompetenza, per eccesso di potere o per violazione di legge, entro 30 (trenta) giorni
dalla datata di pubblicazione, al Prefetto di Palermo; entro 60 (sessanta) giorni dalla data di pubblicazione, al
T.A.R. Sicilia o, in alternativa, al Presidente della Regione Siciliana entro 120 (centoventi) giorni dalla data di
pubblicazione all’Albo Pretorio.
La presente ordinanza è resa nota mediante pubblicazione all’Albo Pretorio online e sul sito istituzionale del
Comune.
Il Comando Polizia Municipale e le Forze dell’Ordine operanti nel territorio sono incaricati di vigilare sulla
corretta osservanza della stessa.
La presente Ordinanza viene trasmessa alla Prefettura – U.T.G. di Palermo, alla Questura di Palermo, al
Comando locale Stazione Carabinieri, alla Guardia di Finanza di Petralia Soprana, al Comando di Polizia
Municipale, al Distaccamento Corpo Forestale di Polizzi Generosa, al Distaccamento Forestale Nucleo
Soccorso Montano di Polizzi Generosa.
Polizzi Generosa, 06 maggio 2020
IL SINDACO
F.to Giuseppe Lo Verde

Oggetto: PREVENZIONE INCENDI - PULIZIA FONDI INCOLTI ANNO 2020
IL SINDACO
(Quale autorità comunale di Protezione Civile ai sensi dell'art. 15 della Legge 24/02192n.225)
CONSIDERATO
[...]
RITENUTO
[...]
VISTI
[...]
ORDINA
A) Ai proprietari e/o possessori a qualsiasi titolo, di aree libere, all'interno e/o all'esterno del centro abitato, di terreni boschivi, agricoli e non, di provvedere entro il 31 maggio 2020, al diserbo ed alla pulizia dell'area posseduta da qualsiasi materiale o rifiuto infiammabile e, comunque, alla rimozione di ogni elemento e condizione che rappresentino pericolo per l'igiene e la pubblica incolumità;
B) I proprietari e/o possessori di cui alla lettera A) sono tenuti, entro lo stesso termine del 31 maggio 2020, a realizzare lungo i confini con strade, sentieri ed edifici, adeguate piste tagliafuoco di larghezza non inferiore a mt 5,00;
C) Ogni cittadino, anche turista o gitante, deve attenersi alle prescrizioni su esposte e collaborare nelle attività di segnalazione ed intervento;
D) Chiunque, trovandosi in presenza di un incendio boschivo e di vegetazione che minaccia abitazioni, deve darne immediato avviso tramite il 1515 al Corpo Forestale della Regione Siciliana
o tramite il 115 ai Vigili del Fuoco;
E) Le attività di prevenzione incendi di cui alla lettera A), non dovranno comportare l'alterazione del suolo, consentita minimamente solo nel caso di formazione di fasce tagliafuoco;
F) Gli Enti interessati (ANAS, Provincia Regionale oggi Città Metropolitana di Palermo, Enel, Telecom, Consorzio di Bonifica PA2), entro il 31 maggio 2020, devono provvedere al decespugliamento e alla rimozione di vegetazione erbacea e/o arbustiva e di eventuali rifiuti presenti lungo i cigli e le scarpate stradali nonché lungo i sentieri di accesso ad aree protette, nel rispetto delle norme vigenti, compreso il Codice della Strada;
G) Tutti i soggetti sopra indicati dovranno mantenere le condizioni di sicurezza realizzate a norma della presente ordinanza, fino al 30/09/2020;
H) Fino al 30 settembre 2020, stante l'elevato rischio di incendi boschivi, in tutto il territorio comunale è assolutamente vietato:
• far brillare mine o usare esplosivi, in assenza di apposite autorizzazioni, licenze, nulla osta rilasciate dalle competenti Autorità;
• abbandonare sul terreno fiammiferi, sigari o sigarette e qualunque altro materiale acceso o allo stato di brace o che, in ogni caso, possa innescare o propagare il fuoco;
• ai conducenti di veicoli dotati di marmitte catalitiche, fermare il mezzo a caldo al di sopra di sterpi, materiale vegetale seccaginoso o, comunque, soggetto ad infiammarsi per le temperature elevate;
• all'interno delle aree boscate e campestri, usare apparecchi a fiamma o elettrici, per tagliare metalli nonché usare strumenti che producano faville o braci;
• compiere ogni altra operazione che possa creare pericolo immediato di incendi.
I) Sono sempre vietate le manifestazioni pirotecniche nei luoghi in cui la presenza o la vicinanza prossima di materiale vegetale secco o di altro materiale comunque infiammabile, possa determinare l'innesco e lo sviluppo di incendi.
J) E' consentita la combustione in loco di materiale agricolo e forestale derivante da sfalci, potature
o ripuliture in loco, soltanto in presenza di tutte le seguenti condizioni:
• l'attività di combustione è consentita nel periodo che va dal mese di novembre al mese di aprile di ogni anno, durante le ore antimeridiane, dall'alba fino alle ore 10,00;
• il quantitativo massimo giornaliero del materiale agricolo da bruciare, non deve superare i 3 m steri per ettaro, e la combustione è consentita in piccoli cumuli, occupanti ciascuno un'area non superiore a mq 1 (uno);
K) Per tutto quanto non disciplinato dalla presente ordinanza, si rimanda alle disposizioni del regolamento comunale per la prevenzione e lotta agli incendi adottato con deliberazione del Commissario straordinario con le funzioni del Consiglio Comunale n. 19 del 02/08/2007, ove non in contrasto con le disposizioni di legge vigenti
AVVERTE
I. Che, trascorso inutilmente il termine assegnato e in ogni altro caso di violazione della presente ordinanza - fermo restando quanto espressamente previsto dalla normativa penale in materia - ai trasgressori sarà applicata la sanzione amministrativa pecuniaria da € 50,00 ad € 500,00;
2. Che in caso di omessa adozione delle prescritte misure, si procederà all'esecuzione d'ufficio in danno e al conseguente recupero delle somme anticipate da questa Amministrazione;
3. Che restano salvi gli eventuali ed ulteriori adempimenti che si dovessero rendere necessari.
[...]

AVVISO PUBBLICO PER L’ESPLETAMENTO DELL’INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L’AFFIDAMENTO DELLE INDAGINI GEOLOGICHE E GEOTECNICHE OCCORRENTI PER LA PROGETTAZIONE DEI “LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UNA ZIP LINE DA INSTALLARE NEL TERRITORIO COMUNALE DI POLIZZI GENEROSA” IMPORTO € 12.652,96, IVA E ONERI COMPRESI
CUP H36E18000150005, CIG 82905813DF

AVVISO
AI SENSI DELL’ORDINANZA DEL SINDACO N. 38 del 01/05/2020 SI RENDE NOTO CHE:
Si prende atto del D.P.C.M. 26 aprile 2020 e, pertanto, l’applicazione pedissequa dei Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri citati in premessa nonché dell’Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana n. 18 del 30/04/2020, per come richiamati in premessa, delle proroghe delle misure restrittive fino alla data del 17 Maggio 2020, con le seguenti ulteriori precisazioni:
- ATTIVITÀ COMMERCIALI:
Ai sensi dell’art. 1 comma 1, lett. z) del DPCM 26/04/2020:
Sono sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate nell'allegato 1.
Restano aperte le edicole, i tabaccai, le farmacie, le parafarmacie.
Gli esercizi commerciali vari di generi alimentari, ivi compresi Supermercati e Discount Alimentari, potranno effettuare la vendita della merce direttamente nel proprio esercizio, attuando, comunque, tutte le norme igienico sanitarie vigenti.
La vendita dovrà svolgersi nella fascia oraria compresa tra le ore 7,00 e le ore 21,00.
Gli esercenti in forma itinerante di generi alimentari, potranno circolare con i propri mezzi, ai fini della vendita, possono sostare nelle aree di sosta di vendita e nelle aree di “Piazza morta” nei giorni stabiliti o già in concessione, ed è consentita la sosta temporanea, senza creare alcun assembramento di persone attorno al veicolo commerciale, con l’obbligo di osservare le norme igienico sanitarie vigenti, assicurando la distanza di sicurezza di almeno un metro tra i cittadini e gli operatori.
Potranno, altresì effettuare, per il tempo strettamente necessario, la consegna a domicilio della merce.
La vendita itinerante dovrà svolgersi nella fascia oraria compresa tra le ore 8,00 e le ore 20,00.
È disposta la revoca della propria ordinanza n. 18 del 12 marzo 2020 e, pertanto, da mercoledì 06 maggio 2020 il mercato settimanale che si svolge nei giorni di mercoledì nella Piazza G. Matteotti e nella Via Giovanni Borgese questo Comune, è ripristinato soltanto per i commercianti che esercitano la vendita di generi alimentari, senza creare alcun assembramento di persone attorno al veicolo commerciale, con l’obbligo di osservare le norme igienico sanitarie vigenti, assicurando la distanza di sicurezza di almeno un metro tra i cittadini e gli operatori.
Ai sensi dell’art. 1 comma 1, lett. aa) del DPCM 26/04/2020:
Sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), ad esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale, che garantiscono la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. Resta consentita la ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l'attività di confezionamento che di trasporto, nonché la
ristorazione con asporto fermo restando l'obbligo di rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di
almeno un metro, il divieto di consumare i prodotti all'interno dei locali e il divieto di sostare nelle
immediate vicinanze degli stessi.
Tali esercizi attueranno tutte le norme igienico sanitarie vigenti. La vendita potrà svolgersi nella fascia oraria
compresa tra le ore 6,00 e le ore 23,00.
In tutti gli esercizi commerciali di vendita e distribuzione di generi alimentali anche all’aperto, fermo
restando quanto previsto dall’art. 1, comma 1 lett. dd) del DPCM del 26 aprile 2020, gli operatori sono
tenuti: a) all’uso costante di mascherina; b) all’utilizzo di guanti monouso o, in alternativa, al frequente
lavaggio delle mani con detergente disinfettante.
Tutte le altre attività elencate nell’Allegato 1 del D.P.C.M. 26 aprile 2020 potranno effettuare l’orario di
apertura nella fascia compresa tra le ore 7,00 e le ore 20,00, con l’obbligo di osservare le norme igienico
sanitarie vigenti, assicurando la distanza di sicurezza di almeno un metro tra i cittadini e gli operatori.
Si raccomanda a tutti gli esercenti di monitorare il proprio stato di salute e quello del personale addetto
alla vendita (misurazione temperatura corporea almeno due volte al giorno, ad inizio e fine attività
lavorativa).
Si raccomanda, altresì, di provvedere alla sanificazione dei locali e dei mezzi, con cadenza almeno
settimanale.
È disposta la chiusura domenicale e nei giorni festivi al pubblico di tutti gli esercizi commerciali attualmente
autorizzati, fatta eccezione per le farmacie di turno e per le edicole che, comunque, devono rispettare
l’apertura nella fascia compresa tra le ore 7:00 e le ore 20:00, con obbligo di osservare le norme igienico
sanitarie.
Per domenica 10 maggio 2020 è consentita la vendita di prodotti florovivaistici.
È autorizzato nelle superiori giornate domenicali il servizio di consegna a domicilio e di asporto dei prodotti
alimentari e affini, nonché dei combustibili per uso domestico e per riscaldamento.
Per la sola domenica 10 maggio 2020 il servizio a domicilio è consentito anche ai commercianti di prodotti
florovivaistici.
Nelle rivendite di tabacchi è vietato l’uso di apparecchi di intrattenimento e per il gioco, nonché del gratta
e vinci all’interno del locale.
- CIMITERO COMUNALE “SAN GUGLIELMO”:
Ai sensi dell’art. 7 dell’Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana n. 18 del 30/04/2020:
Rimangono efficaci le Ordinanze Sindacali n. 36 del 29/04/2020 e n. 37 del 30/04/2020.
- CASA DI RIPOSO PER ANZIANI:
L’accesso di parenti e visitatori a strutture residenziali per anziani è vietata. E’ sempre consentito soltanto
l’ingresso al personale dipendente o, comunque, ai soggetti autorizzati dalla direzione della struttura per
comprovate esigenze manutentive, o al personale sanitario esterno, o alla protezione civile e alle Forze
dell’Ordine, nel rispetto delle misure necessarie a prevenire possibili trasmissioni e/o diffusione di
infezione.
- UFFICI COMUNALI:
L’accesso agli Uffici comunali da parte dei cittadini, al fine di evitare assembramenti di persone anche nella
considerazione che, dati i luoghi, non è possibile garantire la distanza minima interpersonale come previsto
dai DPCM sopra richiamati, è consentito ESCLUSIVAMENTE PREVIA RICHIESTA DI APPUNTAMENTO
TELEFONICO O VIA MAIL e valutazione dell’urgenza dei motivi di incontro.
Il personale comunale addetto al servizio di portineria e il personale preposto dell’Ufficio Tecnico, dell’Ufficio
di Ragioneria e dell’Ufficio Polizia Municipale, è altresì tenuto a monitorare il numero di accessi.
L’accesso agli uffici può essere autorizzato dall’addetto al ricevimento, indipendentemente dalla data richiesta
di appuntamento e per comprovati motivi, ad un solo cittadino alla volta e solo dopo aver contattato il
dipendente che lo deve ricevere, servizio di protocollo compreso.
I dipendenti devono rispettare e far rispettare le distanze di sicurezza interpersonale previste dal Decreto.
All’ingresso dei plessi comunali gli addetti al ricevimento non devono permettere aggregazione di persone.
Si conferma la sospensione dell’apertura dei musei, sia comunali sia privati e degli altri istituti e luoghi della
cultura, compresa la Biblioteca Comunale;
Ai sensi dell’art. 1, comma 1, lett. e) del D.P.C.M. 26 aprile 2020, i parchi urbani saranno aperti, ma
condizionato al rispetto del divieto di assembramento di cui alla lett. d), nonché della distanza di sicurezza
interpersonale di un metro. Le aree attrezzate per il gioco dei bambini sono chiuse.
Restano ferme tutte le altre disposizioni impartite con la precedente Ordinanza Sindacale n. 28 del
07/04/2020.
Le disposizioni della presente Ordinanza producono effetto dal 04 maggio 2020 e sono efficaci sino al 17
maggio 2020, salvo nuove disposizioni sovracomunali.
Polizzi Generosa, 01 maggio 2020


IL SINDACO
Giuseppe Lo Verde

A seguito e in ottemperanza del Decreto-Legge del 26 aprile 2020, n. 19 circa le: «Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19» (GU n. 108 del 27/04/2020), dove si stabilisce tra l’altro che da lunedì 4 maggio: «Sono consentite le cerimonie funebri con l’esclusiva partecipazione di congiunti e, comunque, fino a un massimo di quindici persone, con funzione da svolgersi preferibilmente all’aperto, indossando protezioni delle vie respiratorie e rispettando rigorosamente la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro» (art. 1 c. 1 lett. i);

Presa visione della lettera del Ministero dell’Interno dello scorso 30 aprile 2020, indirizzata al Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana, su Quesito in ordine alla celebrazione della cerimonia funebre a seguito delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19;

Considerata la nota complementare al testo del Ministero dell’Interno del Segretario Generale della Conferenza Episcopale Italiana del 30/04/2020;

Tenuto conto dei precedenti Comunicati del: 26 febbraio (1), 05 marzo (2), 08 marzo (3), 08 marzo (4), 29 marzo (5), 30 marzo (6); 17 aprile (7);

Sentiti i Reverendi Coordinatori dei 6 Vicariati, fatti portavoce di tutto il Presbiterio;

Acquisita la gentile disponibilità degli Illustrissimi Sindaci dei 25 Comuni insistenti nel territorio diocesano;

In attesa di ricevere ulteriori indicazioni da parte della Conferenza Episcopale Italiana, in dialogo con le Istituzioni governative e il Comitato Tecnico – Scientifico, per riprendere le celebrazioni con il Popolo e le attività pastorali;

Alla luce dei Cann. 381 § 1 e 391 del Codice di Diritto Canonico,

STABILISCO IN ORDINE ALLE ESEQUIE

1. § 1 I Parroci informeranno tempestivamente il Sindaco del proprio Comune del Rito funebre che si dovrà celebrare presso il Cimitero, indicando data e orario, perché possa essere predisposto il servizio di vigilanza e di misurazione della temperatura corporea.
§ 2 Nel caso in cui non fosse ancora disponibile il termometro digitale o il termo-scanner, il fedele invitato al Rito esibirà all’ingresso del Cimitero un’autocertificazione (allegato 1) comprovante la propria temperatura corporea (non superiore ai 37,5°C), misurata prima dell’allontanamento dall’abitazione.
§ 3 Ricorderanno l’obbligo di rimanere a casa in presenza di temperatura corporea oltre i 37,5°C o di altri sintomi influenzali; raccomanderanno di non partecipare alle celebrazioni esequiali a chi è stato a contatto con persone positive a SARS-CoV-2 nei giorni precedenti.

2. I Parroci, i Presbiteri e i Diaconi, vestendo camice e stola, o anche talare, cotta e stola – indossando la mascherina e mantenendo un’adeguata distanza di sicurezza – accoglieranno la salma all’ingresso del cimitero in forma strettamente privata.

3. Dall’ingresso, in processione e a distanza di un metro l’uno dall’altro, si giungerà davanti alla Chiesa del cimitero dove alla presenza dei familiari del defunto – al massimo quindici e tutti quanti con mascherina – e disposti nel rispetto della distanza sanitaria, si celebrerà la seconda forma del Rito delle Esequie, come previsto dai Praenotanda: davanti la Cappella del cimitero stesso e presso la tomba (Rito delle Esequie, nn. 100-117).

4. Il Ministro davanti alla Cappella del cimitero, dopo aver rivolto ai presenti parole di fraterna comprensione che rechino loro il conforto della fede cristiana, inviterà alla Liturgia della Parola; dopo il Vangelo, terrà una breve omelia e, terminata la preghiera dei fedeli, presso il sepolcro, concluderà con il Rito dell’ultima raccomandazione e commiato.

5. Al termine del Rito delle Esequie, il Ministro informerà i familiari che la Santa Messa senza popolo del giorno sarà applicata in suffragio del defunto. La medesima informazione sarà data a tutta la Comunità attraverso i consueti mezzi di comunicazione perché possa unirsi in preghiera dalla propria abitazione.

STABILISCO INOLTRE

6. Le Chiese continueranno ad essere aperte solo per la preghiera personale dei fedeli e sempre nel rispetto delle misure igienico-sanitarie e comportamentali già indicate e delle norme di sicurezza della distanza interpersonale.

7. Ancora tutti i Sacerdoti celebreranno la Santa Messa nella forma “senza il Popolo” e proseguiranno a non essere celebrate in nessuna Chiesa del territorio diocesano le Sante Messe feriali e festive con il Popolo, da oggi e sino a nuove disposizioni, così come altre forme di preghiera pubblica.

8. Il Parroco continuerà a coinvolgere per la celebrazione eucaristica 6 fedeli, compilando il modulo predisposto (allegato 2) e facendolo pervenire agli interessati che, a loro volta, lo allegheranno alla propria autocertificazione sulla quale sarà indicata la motivazione dello spostamento da casa per “comprovate esigenze lavorative”.

9. Per tutto il mese di maggio, qualora fossero in calendario celebrazioni nuziali, il rito si svolgerà a porte chiuse e alla sola presenza del ministro ordinato, dei nubendi e dei testimoni, sempre rispettate le prescrizioni sulle distanze tra i partecipanti (Cfr. MI, 27/03/2020); la celebrazione avverrà durante la Liturgia della Parola, come indicato dal Cap. 2° del Rito del Matrimonio.

10. Le Prime Comunioni e le Cresime sono posticipate al nuovo anno pastorale 2020/2021, così come sono rinviati, fino a nuove diposizioni, tutti i battesimi.

11. Sono annullati, altresì, gli appuntamenti in agenda promossi dai Servizi Pastorali diocesani per il mese di maggio. Sui canali social della Diocesi continuerà la proposta #facciamorete a cura della Curia diocesana; si esortano i Parroci a incoraggiare la preghiera in famiglia, utilizzando il Sussidio liturgico pastorale a cura dei Servizi pastorali Liturgia e Famiglia.

A tutti manifesto la mia vicinanza e rinnovo il grazie ai cari Sacerdoti per lo stile e la dedizione, pur nella fatica, che hanno testimoniato con responsabilità nella missione e nella comunione ecclesiale.

La mia gratitudine ai Sindaci del territorio diocesano per il servizio operoso a favore delle Comunità, così come a tutte le Forze dell’Ordine.

Maria Santissima di Gibilmanna e i nostri Santi Patroni ci accompagnino verso una stagione di salute e prosperità.

 

✠ Giuseppe Marciante
Vescovo di Cefalù

AVVISO
AI SENSI DELL’ORDINANZA DEL SINDACO N. 38 del 01/05/2020 SI RENDE NOTO CHE:
Si prende atto del D.P.C.M. 26 aprile 2020 e, pertanto, l’applicazione pedissequa dei Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri citati in premessa nonché dell’Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana n. 18 del 30/04/2020, per come richiamati in premessa, delle proroghe delle misure restrittive fino alla data del 17 Maggio 2020, con le seguenti ulteriori precisazioni:
- ATTIVITÀ COMMERCIALI:
Ai sensi dell’art. 1 comma 1, lett. z) del DPCM 26/04/2020:
Sono sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate nell'allegato 1.
Restano aperte le edicole, i tabaccai, le farmacie, le parafarmacie.
Gli esercizi commerciali vari di generi alimentari, ivi compresi Supermercati e Discount Alimentari, potranno effettuare la vendita della merce direttamente nel proprio esercizio, attuando, comunque, tutte le norme igienico sanitarie vigenti.
La vendita dovrà svolgersi nella fascia oraria compresa tra le ore 7,00 e le ore 21,00.
Gli esercenti in forma itinerante di generi alimentari, potranno circolare con i propri mezzi, ai fini della vendita, possono sostare nelle aree di sosta di vendita e nelle aree di “Piazza morta” nei giorni stabiliti o già in concessione, ed è consentita la sosta temporanea, senza creare alcun assembramento di persone attorno al veicolo commerciale, con l’obbligo di osservare le norme igienico sanitarie vigenti, assicurando la distanza di sicurezza di almeno un metro tra i cittadini e gli operatori.
Potranno, altresì effettuare, per il tempo strettamente necessario, la consegna a domicilio della merce.
La vendita itinerante dovrà svolgersi nella fascia oraria compresa tra le ore 8,00 e le ore 20,00.
È disposta la revoca della propria ordinanza n. 18 del 12 marzo 2020 e, pertanto, da mercoledì 06 maggio 2020 il mercato settimanale che si svolge nei giorni di mercoledì nella Piazza G. Matteotti e nella Via Giovanni Borgese questo Comune, è ripristinato soltanto per i commercianti che esercitano la vendita di generi alimentari, senza creare alcun assembramento di persone attorno al veicolo commerciale, con l’obbligo di osservare le norme igienico sanitarie vigenti, assicurando la distanza di sicurezza di almeno un metro tra i cittadini e gli operatori.
Ai sensi dell’art. 1 comma 1, lett. aa) del DPCM 26/04/2020:
Sono sospese le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), ad esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale, che garantiscono la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. Resta consentita la ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l'attività di confezionamento che di trasporto, nonché la ristorazione con asporto fermo restando l'obbligo di rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di
almeno un metro, il divieto di consumare i prodotti all'interno dei locali e il divieto di sostare nelle
immediate vicinanze degli stessi.
Tali esercizi attueranno tutte le norme igienico sanitarie vigenti. La vendita potrà svolgersi nella fascia oraria
compresa tra le ore 6,00 e le ore 23,00.
In tutti gli esercizi commerciali di vendita e distribuzione di generi alimentali anche all’aperto, fermo
restando quanto previsto dall’art. 1, comma 1 lett. dd) del DPCM del 26 aprile 2020, gli operatori sono
tenuti: a) all’uso costante di mascherina; b) all’utilizzo di guanti monouso o, in alternativa, al frequente
lavaggio delle mani con detergente disinfettante.
Tutte le altre attività elencate nell’Allegato 1 del D.P.C.M. 26 aprile 2020 potranno effettuare l’orario di
apertura nella fascia compresa tra le ore 7,00 e le ore 20,00, con l’obbligo di osservare le norme igienico
sanitarie vigenti, assicurando la distanza di sicurezza di almeno un metro tra i cittadini e gli operatori.
Si raccomanda a tutti gli esercenti di monitorare il proprio stato di salute e quello del personale addetto
alla vendita (misurazione temperatura corporea almeno due volte al giorno, ad inizio e fine attività
lavorativa).
Si raccomanda, altresì, di provvedere alla sanificazione dei locali e dei mezzi, con cadenza almeno
settimanale.
È disposta la chiusura domenicale e nei giorni festivi al pubblico di tutti gli esercizi commerciali attualmente
autorizzati, fatta eccezione per le farmacie di turno e per le edicole che, comunque, devono rispettare
l’apertura nella fascia compresa tra le ore 7:00 e le ore 20:00, con obbligo di osservare le norme igienico
sanitarie.
Per domenica 10 maggio 2020 è consentita la vendita di prodotti florovivaistici.
È autorizzato nelle superiori giornate domenicali il servizio di consegna a domicilio e di asporto dei prodotti
alimentari e affini, nonché dei combustibili per uso domestico e per riscaldamento.
Per la sola domenica 10 maggio 2020 il servizio a domicilio è consentito anche ai commercianti di prodotti
florovivaistici.
Nelle rivendite di tabacchi è vietato l’uso di apparecchi di intrattenimento e per il gioco, nonché del gratta
e vinci all’interno del locale.
- CIMITERO COMUNALE “SAN GUGLIELMO”:
Ai sensi dell’art. 7 dell’Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana n. 18 del 30/04/2020:
Rimangono efficaci le Ordinanze Sindacali n. 36 del 29/04/2020 e n. 37 del 30/04/2020.
- CASA DI RIPOSO PER ANZIANI:
L’accesso di parenti e visitatori a strutture residenziali per anziani è vietata. E’ sempre consentito soltanto
l’ingresso al personale dipendente o, comunque, ai soggetti autorizzati dalla direzione della struttura per
comprovate esigenze manutentive, o al personale sanitario esterno, o alla protezione civile e alle Forze
dell’Ordine, nel rispetto delle misure necessarie a prevenire possibili trasmissioni e/o diffusione di
infezione.
- UFFICI COMUNALI:
L’accesso agli Uffici comunali da parte dei cittadini, al fine di evitare assembramenti di persone anche nella considerazione che, dati i luoghi, non è possibile garantire la distanza minima interpersonale come previsto dai DPCM sopra richiamati, è consentito ESCLUSIVAMENTE PREVIA RICHIESTA DI APPUNTAMENTO TELEFONICO O VIA MAIL e valutazione dell’urgenza dei motivi di incontro.
Il personale comunale addetto al servizio di portineria e il personale preposto dell’Ufficio Tecnico, dell’Ufficio di Ragioneria e dell’Ufficio Polizia Municipale, è altresì tenuto a monitorare il numero di accessi.
L’accesso agli uffici può essere autorizzato dall’addetto al ricevimento, indipendentemente dalla data richiesta di appuntamento e per comprovati motivi, ad un solo cittadino alla volta e solo dopo aver contattato il dipendente che lo deve ricevere, servizio di protocollo compreso.
I dipendenti devono rispettare e far rispettare le distanze di sicurezza interpersonale previste dal Decreto.
All’ingresso dei plessi comunali gli addetti al ricevimento non devono permettere aggregazione di persone.
Si conferma la sospensione dell’apertura dei musei, sia comunali sia privati e degli altri istituti e luoghi della cultura, compresa la Biblioteca Comunale;
Ai sensi dell’art. 1, comma 1, lett. e) del D.P.C.M. 26 aprile 2020, i parchi urbani saranno aperti, ma condizionato al rispetto del divieto di assembramento di cui alla lett. d), nonché della distanza di sicurezza interpersonale di un metro. Le aree attrezzate per il gioco dei bambini sono chiuse.
Restano ferme tutte le altre disposizioni impartite con la precedente Ordinanza Sindacale n. 28 del 07/04/2020.
Le disposizioni della presente Ordinanza producono effetto dal 04 maggio 2020 e sono efficaci sino al 17 maggio 2020, salvo nuove disposizioni sovracomunali.
Polizzi Generosa, 01 maggio 2020


IL SINDACO
Giuseppe Lo Verde

ORDINANZA N. 37 del 30/04/2020
OGGETTO: Modifica art. 2 e art. 3 dell’Ordinanza n. 36/2020. Nuovi orari di apertura del Cimitero Comunale
“San Guglielmo”, modalità di visita e celebrazioni cortei funebri nell’ambito delle misure di contenimento
adottate per fronteggiare l’emergenza COVID-19 (Coronavirus).
IL SINDACO
(Autorità Sanitaria Locale)
VISTA la propria Ordinanza n. 36 del 29/04/2020 che si richiama integralmente;
CONSIDERATO che la Conferenza Episcopale Siciliane e la Diocesi di Cefalù non hanno ancora stabilito le
modalità di celebrazione dei funerali di rito cattolico, secondo quanto indicato dall’art. 1, comma 1, lett. i) del
Decreto Presidenza del Consiglio dei Ministri 26 aprile 2020 “… Sono sospese le cerimonie civili e religiose;
sono consentite le cerimonie funebri con l'esclusiva partecipazione di congiunti e, comunque, fino a un
massimo di quindici persone, con funzione da svolgersi preferibilmente all'aperto, indossando
protezioni delle vie respiratorie e rispettando rigorosamente la distanza di sicurezza interpersonale di
almeno un metro” e, pertanto questo Ente non può disporre o ordinare al legale rappresentante delle
Parrocchie Maria SS. Assunta e S. Orsola di Polizzi Generosa ove celebrare i funerali di rito cattolico;
RITENUTO dover provvedere alla modifica dell’art. 2 e, conseguenzialmente, dell’art. 3 della propria Ordinanza
n. 36 del 29/04/2020
ORDINA
1) L’efficacia dell’art. 1 della propria ordinanza n. 36 del 29/04/2020;
2) La modifica degli artt. 2 e 3 della propria ordinanza n. 36 del 29/04/2020 per come segue:
a) Le cerimonie funebri di rito cattolico saranno celebrate nel sito o nei siti individuati dall’Autorità
Ecclesiale di Polizzi Generosa e, pertanto, dal Parroco pro tempore delle Parrocchie Maria SS. Assunta
e S. Orsola, il quale dovrà darne comunicazione al Comune di Polizzi Generosa, con l'esclusiva
partecipazione di congiunti e, comunque, fino a un massimo di n. 15 persone, indossando
protezioni delle vie respiratorie e rispettando rigorosamente la distanza di sicurezza
interpersonale di almeno un metro;
b) Le cerimonie funebri delle altre confessioni religiose e le cerimonie funebri laiche sono consentite solo
all’aperto nel piazzale antistante la Chiesa del Carmine, con l'esclusiva partecipazione di congiunti e,
comunque, fino a un massimo di n. 15 persone, indossando protezioni delle vie respiratorie e
rispettando rigorosamente la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
c) È fatto divieto di svolgere cortei funebri a piedi o mediante veicoli a passo d’uomo, dai siti individuati
dal Parroco delle Parrocchie Maria SS. Assunta e S. Orsola, nonché dal piazzale antistante la Chiesa del
Carmine, fino al Cimitero Comunale San Gugliemo.
Le disposizioni della presente Ordinanza producono effetto dal giorno 04 maggio 2020 e sono efficaci sino al
17 maggio 2020, salvo nuove disposizioni sovracomunali.
I contravventori della presente Ordinanza saranno passibili delle sanzioni a norma di legge e, salvo che il
fatto non costituisca più grave reato, saranno puniti ai sensi di quanto previsto dal Codice Penale.
Chiunque contravvenga alle disposizioni di cui all’art. 2, comma c) della presente ordinanza sarà sanzionato
ai sensi dell’art. 7 del Codice della Strada.
Pag. 2 di 2
La presente ordinanza è resa nota mediante pubblicazione all’Albo Pretorio online e sul sito
istituzionale del Comune.
Il Comando Polizia Municipale e le Forze dell’Ordine operanti nel territorio sono incaricati di vigilare
sulla corretta osservanza della stessa.
La presente Ordinanza viene trasmessa, per opportuna conoscenza e per quanto di competenza:
- Alla Prefettura – U.T.G. di Palermo;
- Alla Questura di Palermo;
- Al Comando locale Stazione Carabinieri,
- Al Distaccamento Corpo Forestale di Polizzi Generosa;
- Al Distaccamento Forestale Nucleo Soccorso Montano di Polizzi Generosa;
- Alla Guardia di Finanza di Petralia Soprana;
- Al locale Comando di Polizia Municipale;
- Alla 3ª Area Tecnica;
- Al Servizio Cimiteriale;
- All’Ufficio di Stato Civile;
- Al personale dipendente addetto al cimitero comunale Sig. Zafarana Giuseppe e Sig. Intrivici Francesco;
- Al Reverendo Parroco delle Parrocchie Maria SS. Assunta e Sant’Orsola, Don Nicola Crapa;
- Al Pastore della Chiesa Cristiana Evangelica;
- Alle imprese o agenzie di onoranze di pompe funebri operanti sul territorio comunale.
Polizzi Generosa, 30 aprile 2020
Il Sindaco
F.to Giuseppe Lo Verde

Affidamento Fornitura Materiale Trasporti e Noli a Caldo - cantiere di lavoro n. 192/PA finanziato con D.D.G. n. 2985 del 19/09/2019 per l'esecuzione dei lavori di "Manutenzione straordinaria della strada insistente su P.za SS. Trinità del Centro Urbano di Polizzi Generosa" Piano di Azione e Coesione (Programma Operativo Complementare) 2014/2020.

AI SENSI DELLA PROPRIA ORDINANZA N. 36 del 29/04/2020, NELL’AMBITO DELLE
MISURE DI CONTENIMENTO ADOTTATE PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA COVID-
19 (CORONAVIRUS), CON DECORRENZA DAL 04 MAGGIO 2020, SARA’ RIAPERTO
ALLA FRUIZIONE DEI CITTADINI IL CIMITERO COMUNALE SAN GUGLIELMO SECONDO
NUOVI ORARI DI APERTURA E MODALITÀ DI VISITA, NONCHÉ SONO DATE
INDICAZIONI PER LE CELEBRAZIONI CORTEI FUNEBRI PER COME SOTTOINDICATO:
a) Dal martedì al sabato dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle ore 17,00;
b) Domenica dalle ore 7,00 alle ore 13,00
c) Lunedì e giorni festivi infrasettimanali il cimitero resterà chiuso.
d) L’orario di ricevimento delle salme, resti mortali, ceneri, anche provenienti da altri Comuni, e la
relativa inumazione e/o tumulazione all’interno del Cimitero comunale avverrà anche nei giorni
di chiusura al pubblico e comunque entro le ore 17,00;
e) È fatto obbligo ai cittadini che si recano al Cimitero Comunale, nonché al personale addetto, di
indossare dispositivi individuali di protezione minimi quali mascherine e rispettare la misura del
distanziamento sociale di almeno un metro ed, inoltre, è vietata l’aggregazione di persone. Il
personale comunale addetto al cimitero, è tenuto a monitorare il numero di accessi facendo
accedere massimo n. 15 persone ogni 15 minuti ed a far rispettare le distanze di sicurezza
interpersonale prevista dal D.P.C.M. 26 aprile 2020 e non devono permettere aggregazione di
persone.
f) Nel caso di accesso per la ricezione e la tumulazione delle salme, il personale comunale addetto al
cimitero, è tenuto a monitorare il numero di accessi e far rispettare le distanze di sicurezza
interpersonale prevista dal D.P.C.M. 26 aprile 2020 e non devono permettere aggregazione di
persone.
Le cerimonie funebri sono consentite solo all’interno della Chiesa Madre oppure all’aperto nel piazzale
antistante la Chiesa del Carmine, con l'esclusiva partecipazione di congiunti e, comunque, fino a un
massimo di n. 15 persone, indossando protezioni delle vie respiratorie e rispettando rigorosamente la
distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.
È fatto divieto di svolgere cortei funebri a piedi o mediante veicoli a passo d’uomo, dalla Chiesa Madre o dal
piazzale antistante la Chiesa del Carmine, fino al Cimitero Comunale San Gugliemo.
Polizzi Generosa, 29 aprile 2020

 

Il Sindaco
F.to Giuseppe Lo Verde

Premesso che:
[...]
SI RENDE NOTO CHE
Il Comune di Polizzi Generosa intende affidare in comodato d’uso gratuito l’ambulanza di proprietà
dell’Ente marca Fiat Ducato targato AW737BH Tipo “A” avente telaio numero 5525290 completa
di barella, cintura, impianto di climatizzazione, estricatore, materasso a depressione, set di stocca
bende, collari cervicali, tavola spinale, pallone adulto, set di scasso, torcia, forbice, da utilizzare
come unità mobile di soccorso in favore della comunità di Polizzi Generosa.
[...]

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

[...]

DISPONE
la proroga dal 14 Aprile 2020 fino alla data di termine delle prescrizioni dettate dal DPCM
emanato fissata al 03/05/2020, salvo ulteriori disposizioni degli organi istituzionali competenti,
dell’organizzazione degli uffici di segreteria in modo ordinario solo con le modalità del lavoro
agile a distanza.
L’apertura degli uffici sarà effettuata solamente per il sopraggiungere di attività
amministrative contingenti, improcrastinabili e “non indifferibili”.
È delegata al DSGA l’organizzazione quotidiana delle attività del lavoro agile in collaborazione con
il Dirigente Scolastico, considerando in particolare eventuali scadenze normative ancora non
prorogate.
I collaboratori scolastici considerato che hanno già effettuato la pulizia dei locali scolastici se non
chiamati ad intervenire, sono momentaneamente dispensati dal servizio così come previsto dalla
Comune di Polizzi Generosa - Prot. n. 0004235 del 14-04-2020
nota MIUR 323 del 10/03/2020 in quanto l’obbligazione è temporaneamente impossibile (art. 1256,
c. 2, c.c.) e non è possibile per loro attivare modalità di lavoro agile, fermo restando quanto già
dettato dalle direttive ministeriali di comparto - per le quali per la mancata prestazione si
ricorre alle ferie non godute in scadenza al 30/4/2020 e/o alle prestazioni straordinarie - o a
quanto sarà disciplinato anche successivamente.
Pertanto, il personale ausiliario si considera in servizio “agile” con reperibilità e disponibilità
all’apertura dei locali per effettuare quanto sopra indicato. La reperibilità può essere annullata solo
da specifica richiesta di fruizione di istituto contrattuale previsto.
Resta quanto stabilito dal Piano annuale delle attività del personale ATA con le modifiche relative
alla contingente situazione di emergenza per l’a.s. 2019/2020 predisposto dal DSGA.
L’orario del lavoro agile sarà effettuato tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle 08.00 alle
14.00.
La segreteria è reperibile agli indirizzi:
PEO: paic8280003@istruzione.it
PEC: paic820003@pec.istruzione.it
Per urgenze indifferibili contattare il Dirigente Scolastico al n. tel. 3284898609;
Tutte le comunicazioni all’utenza sono visionabili nel sito web dell’Istituzione Scolastica
all’indirizzo: www.ic-castellanapolizzi.edu.it.
Le attività didattiche e formative, sospese in presenza, continueranno ad essere assicurata con
modalità a distanza.
Le presenti disposizioni potranno essere oggetto di cambiamento in relazione alle contingenze
dettate dalle ulteriori disposizioni prese a livello governativo e ministeriale.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO
(Dott.ssa Carmela Paolino)

COMUNE DI POLIZZI GENEROSA  AVVISO PUBBLICO

A favore dei soggetti facenti parte di nuclei familiari che si trovano in stato di bisogno a causa
dell’emergenza socio-assistenziale da CODIV-19, in ottemperanza a quanto previsto dalla Deliberazione
della Giunta Regionale n. 124 del 28/03/2020 e s.m.i. e dal D.D.G. n. 304 del 04 aprile 2020 del
Dipartimento reg.le della Famiglia e delle Politiche Sociali, è disposta l’assegnazione di
BUONI SPESA / VOUCHER PER L’EMERGENZA SOCIO-ASSISTENZIALE DA COVID-19 PER
L’ACQUISTO DI BENI DI PRIMA NECESSITA’ (ALIMENTI, PRODOTTI FARMACEUTICI, PRODOTTI PER
L’IGIENE PERSONALE E DOMESTICA, BOMBOLE DEL GAS)
a valere sulle risorse messe a diposizione dal Programma Operativo FSE Sicilia 2014-2020, (Asse 2
Inclusione Sociale - Priorità di investimento 9.i) - Obiettivo specifico 9.1 - Azione di riferimento 9.1.3).
I buoni spesa/voucher per singolo nucleo familiare hanno un valore unitario massimo di:
• 300,00 € per un nucleo composto da una sola persona;
• 400,00 € per un nucleo composto da due persone;
• 600,00 € per un nucleo composto da tre persone;
• 700,00 € per un nucleo composto da quattro persone;
• 800,00 € per un nucleo composto da cinque o più persone.

SI AVVISA LA CITTADINANZA CHE DALLE ORE 8,00 ALLE
ORE 12,00 DI GIOVEDI’ 23.04.2020 IN VIA ELISABETH MANN
SARA’ INTERROTTO IL SERVIZIO IDRICO COMUNALE PER
INTERVENTI URGENTI DI VERIFICA E RIPARAZIONE DEI
SOTTOSERVIZI.

AVVISO PUBBLICO PER L’ESPLETAMENTO DELL’INDAGINE DI
MERCATO FINALIZZATA ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L’AFFIDAMENTO DEI
LAVORI RELATIVI ALL’ADEGUAMENTO ED IL MIGLIORAMENTO DEL CAMPETTO
IN ZONA SAN PIETRO “TOTO' SCOLA” ED AREE LIMITROFE, VARIAZIONE DEL
SISTEMA DI GARA.

Bando Pubblico - Legge 9 dicembre 1998, n.431, per il sostegno all'accesso delle abitazioni in locazione - determinazioni degli adempimenti per consentire ai conduttori di alloggi in locazione di beneficiare dei contributi integrativi assegnati per l'anno 2018" — AVVISO PROROGA TERMINI EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19.

IL SINDACO
(Autorità Sanitaria Locale)
REVOCA
Con efficacia immediata, la propria Ordinanza n. 32 del 17.4.2020 con la quale sono stati autorizzare
gli spostamenti dei proprietari, locatari e/o conduttori di appezzamenti agricoli, dalle ore 7,00 alle
ore 19,00 di ogni giorno, nel territorio comunale, per lo svolgimento delle pratiche agricole non
professionali, intendendo con tali la cura e la manutenzione di parchi e giardini pubblici e privati,
nonché di ogni altra area verde pubblica o privata, del paesaggio agrario e rurale, comprese le
superfici agricole di limitate dimensioni adibite alle produzioni per autoconsumo.
La suddetta materia, pertanto, trova la propria regolamentazione nell’Ordinanza del Presidente della
Regione Siciliana n. 17 del 18.4.2020.
Polizzi Generosa, 20 aprile 2020

 

Il Sindaco
F.to Giuseppe Lo Verde

IL SINDACO
[...]
ORDINA
Di vietare a chiunque la sperimentazione o installazione del 5G sul territorio del Comune di Polizzi Generosa in attesa di dati scientifici più aggiornati fra i quali la nuova classificazione della cancerogenesi delle radiofrequenze 5G annunciata dall'International Agency for Research on Cancer , applicando il principio di precauzione che è principio generale dell'Unione Europea e prendendo i n riferimento i dati scientifici più aggiornati e già disponibili sugli effetti delle radiofrequenze, che evidenziano l'estrema pericolosità per la salute dell'uomo; [...]

Con la presente si comunica:
- che nel giorno festivo del 25/04/2020 non si effettuerà servizio di raccolta;
- che nella giornata di venerdì 24/04/2020 si espleterà il servizio di raccolta RSU
Indifferenziata anzicchè quello di raccolta Umido.
Cordialmente

IL SINDACO
(Autorità Sanitaria Locale)
[...]
ORDINA E DISPONE
Con efficacia immediata, di autorizzare gli spostamenti dalle ore 7,00 alle ore 19,00 di ogni giorno, nel
territorio comunale, per lo svolgimento delle pratiche agricole non professionali, intendendo con tali la
cura e la manutenzione di parchi e giardini pubblici e privati, nonché di ogni altra area verde pubblica o
privata, del paesaggio agrario e rurale, comprese le superfici agricole di limitate dimensioni adibite alle
produzioni per autoconsumo.
Inoltre, al fine di combattere la diffusione della Xylella fastidiosia, la processionaria del pino e la
euprottide, rimane obbligatorio eseguire su tutte le superfici, anche di limitate dimensioni, le buone
pratiche agronomiche ed ambientali prescritte dalle competenti Autorità fitosanitarie.
Le superiori attività sono consentite nel rispetto delle seguenti prescrizioni:
• essere proprietari ovvero locatori e/o detentori con regolare contratto registrato, dei terreni
presso cui il soggetto intende recarsi per la pratica agricola;
• i lavori devono essere eseguiti esclusivamente dal soggetto legittimato, come sopra indicato,
ovvero dai suoi componenti il nucleo familiare, con eventuale ausilio di un solo operaio del
settore agricolo estraneo al nucleo familiare;
COMUNE DI POLIZZI GENEROSA
Città Metropolitana di Palermo
Via G. Garibaldi, 13 – CAP90028
tel. 0921/551600 fax 0921/688205
www.comune.polizzi.pa.it
• qualora gli addetti ai lavori agricoli siano più di uno, dovranno rispettare le prescrizioni di
massima sicurezza imposte dalla legge (mascherine, distanza, igienizzanti ecc.);
• essere muniti dell’autodichiarazione ai sensi degli artt. 46 e 47 DPR n. 445/2000.
Le disposizioni della presente Ordinanza producono effetto immediato e sono efficaci sino al 03 maggio
2020, salvo nuove disposizioni sovracomunali.
I contravventori della presente Ordinanza saranno passibili delle sanzioni a norma di legge e, salvo che il
fatto costituisca più grave reato, saranno puniti ai sensi di quanto previsto dal Codice Penale.
La presente ordinanza è resa nota mediante pubblicazione all’Albo Pretorio online e sul sito istituzionale
del Comune.
Il Comando Polizia Municipale e le Forze dell’Ordine operanti nel territorio sono incaricati di vigilare sulla
corretta osservanza della stessa.
La presente Ordinanza viene trasmessa alla Prefettura – U.T.G. di Palermo, alla Questura di Palermo, al
Comando locale Stazione Carabinieri, alla Guardia di Finanza di Petralia Soprana, al Comando di Polizia
Municipale, all’A.S.P. 6 Palermo, al Distretto Sanitario di Petralia Sottana, nonché, al fine dei propri
provvedimenti consequenziali, al Segretario Comunale, al Responsabile della 2ª Area Finanziaria e al
Responsabile della 3ª Area Tecnica.
Avverso il presente Provvedimento, entro 30 giorni della sua pubblicazione, è possibile ricorrere al TAR
Sicilia o in alternativa al Presidente delle Regione Sicilia entro 120 giorni dalla pubblicazione all’albo
comunale.


Polizzi Generosa, 17 aprile 2020

 

Il Sindaco
F.to Giuseppe Lo Verde

Egr. Assessore Regionale all'Agricoltura
Dott. Edy Bandiera
viale Regione Siciliana, n. 2771
90135 Palermo

 

Esimio Assessore,
sento il bisogno di scriverLe per manifestare la mia stima personale ad al contempo la mia gratitudine per avere preso in seria considerazione i bisogni dei tanti agricoltori siciliani e approntato, con la ultima manovra finanziaria, le prime misure a sostegno del comparto.
L'aver inserito in Finanziaria, tra gli altri, la sospensione fino al 30 novembre 2020 dei ruoli istituzionali ed irrigui emessi dal consorzio di Bonifica della Sicilia relativi al triennio 2017/2019, e la sospensione dei pagamenti per l'anno corrente, costituisce una prima ed importante risposta alle preoccupazioni dei nostri agricoltori.
I problemi del settore agricolo, però, sono tanti, e la pandemia tutt'ora in corso ne ha amplificato la portata.
La totale assenza di piogge e l'aumento inconsueto delle temperature dei primi mesi dell'anno, infatti, ha già determinato un ritardo delle produzioni cerealicole ed un anticipo della fioritura per quelle arboree, con evidenti gravi ripercussioni.
Ripercussioni, acuite, anche dalla difficile reperibilità di manodopera e dalla restrizione nella circolazione.
Per tali ragioni, ritengo, utile e necessario concertare azioni dirette ad assicurare soluzioni immediate atte a sostenere l'agricoltura del nostro territorio, e per tale ragione mi rendo disponibile a presenziare alla riunione operativa che Vorrà indire allo scopo, al fine di individuare e programmare ulteriori misure a sostegno delle imprese agricole anche alla luce dello stato di crisi dichiarato dal governo regionale in data 9 aprile 2020 per il settore dell'agricoltura, agroalimentare e agrituristico, conseguente all'Emergenza Covid-19.
Certo della Sua sensibilità e disponibilità ed in attesa di un cortese riscontro, porgo distinti saluti.

 

Il Sindaco
Giuseppe lo Verde

Emergenza COVID-19 - Chiarimenti a quesiti formulati in ordine all’ambito di
applicazione delle disposizioni nazionali e regionali in materia di misure urgenti di
contenimento del contagio sull’intero territorio regionale.

"Grazie al comune di Polizzi arrivano 400 mascherine all’ospedale di Petralia. Le mascherine sono arrivate grazie all’intervento del prof. Pietro Citarrella che scrivendo al sindaco di Polizzi dice che la donazione è stata possibile grazie all’architetto Enrico Albanse, figlio del concittadino Pino, che ha rapporti commerciali con la Cina dove invia periodicamente materiale sanitario. Le mascherine sono arrivate proprio dalla Cina che ricambia un precedente atto di solidarietà di Albanese nei confronti proprio del popolo cinese. Le mascherine sono state consegnate dall’assessore Barbara Curatolo al dottore Licciardi e al dott. Carlo Cottone e serviranno per gli operatori dell’ospedale di Petralia. Un bel gesto per il quale il Comune di Polizzi si è fatto tramite."

Fonte: https://cefalunews.org/2020/04/10/grazie-al-comune-di-polizzi-arrivano-400-mascherine-allospedale-di-petralia/

Cari Polizzani
mai avrei pensato di potere vivere i giorni che stiamo vivendo. Nessuno di noi poteva immaginare di doversi difendere da un minuscolo virus chiudendosi in casa per così tanti
giorni. Mai avrei potuto immaginare di dovere trascorrere alcuni giorni della mia vita per proteggere la salute di tutti i miei concittadini. Non potevamo mai immaginarlo perché
avevamo tanta fiducia nella scienza, nell'economia, nella politica mondiale. E' bastato un minuscolo virus per farci capire che la nostra vita è seriamente in pericolo perché la scienza, l'economia e la politica mondiale sono impotenti. Tutto il mondo adesso si trova senza alcuna difesa di fronte a questo virus. Siamo stati costretti a ritirarci in casa per evitare che il virus ci colpisse.
In vista della Pasqua, che quest'anno avrà un sapore assai diverso da quella di tutti gli altri anni, sento il bisogno di farvi arrivare un augurio particolare. Questa Pasqua è diversa da tutte le altre perché ha il sapore di quella prima Pasqua che hanno vissuto tanti anni fa gli Ebrei quando anche loro furono costretti a starsene in casa prima di vivere la libertà. Oggi anche il nostro stare in casa ci porterà alla libertà. Ne sono certo. Questo virus ci costringerà a cambiare la nostra società. Quando lasceremo le nostre case troveremo fuori un mondo nuovo fatto di macerie, è vero, ma anche un mondo che attende la ricostruzione. Nulla sarà più come prima perché siamo stati costretti ad abbandonare quella corsa veloce per sentirci cittadini di un mondo che non sentivamo più nostro.
Qualcuno paragona i giorni che ci vedranno uscire dalle case alla ricostruzione del secondo dopoguerra. Io, che non ho partecipato a quella esperienza, ritengo che quando
lasceremo le nostre case dovremo rimettere in piedi la nostra Città e il nostro territorio madonita.
In quest’opera di ricostruzione non serviranno più le stupide polemiche politiche che hanno accompagnato gli ultimi giorni del mondo che ci sta lasciando. In quest’opera di
ricostruzione non serviranno più i falsi capitali che fino a qualche giorno fa tenevano in piedi un'economia che dalla nostre parti ha fatto scappare i giovani alla ricerca del benessere. In quest’opera di ricostruzione non serviranno più le tante parole che fino ad alcuni giorni fa si sprecavano per elaborare progetti sociali che non sarebbero stati realizzati.
Per ricostruire la nostra Polizzi abbiamo bisogno di gente laboriosa e buona che sappia mettere al primo posto il servizio e il bene comune. Per ricostruire la nostra Polizzi abbiamo bisogno di gente intelligente e aperta al dialogo che sappia costruire i tanti ponti necessari a far ripartire l'economia. Per ricostruire la nostra Polizzi abbiamo bisogno di una classe politica dirigente che abbandoni gli schieramenti di partito che si sono infranti quando siamo stati costretti ad entrare tutti nelle nostre case.
Buona Pasqua concittadini.
Sarà davvero una buona Pasqua perché la vivremo con le persone a noi più care. Sarà una Pasqua vera perché per una volta siamo costretti ad abbandonare lo sfrenato consumismo nel quale vivevamo la santa Pasqua. Sarà una Pasqua vera perché siamo costretti a riflettere sulla nostra vita e sul nostro destino.
Buona Pasqua concittadini.
Buona Pasqua ai nostri anziani che con dignità vivono dentro le loro case. Buona Pasqua agli ammalati che in casa soffrono in silenzio. Buona Pasqua ai medici e al personale
sanitario che ci aiutano a combattere il potente virus. Buona Pasqua alle forze dell'ordine che senza risparmiarsi fanno in modo che la nostra permanenza in casa sia sicura. Buona Pasqua ai tanti insegnanti che dalle proprie abitazioni stanno portando avanti un’educazione nuova per i nostri ragazzi e i nostri giovani. Buona Pasqua ai tanti volontari dell’ANC e dell’AOPCS che stanno trasformando i problemi in gara di solidarietà.
Buona Pasqua al nostro Vescovo Giuseppe che ci fa sentire la sua presenza di Padre.
Buona Pasqua al nostro Parroco Nicola che non fa mancare alla nostra città il suo ministero sacerdotale.
Buona Pasqua concittadini.
Al Patrono della nostra città, San Gandolfo, chiedo di proteggere i polizzani ovunque si trovino. A san Gandolfo, cui la nostra città dedica sette mercoledì dopo Pasqua, chiedo di non farci mai mancare la sua amicizia soprattutto in questi giorni di prova.
Per vivere questa Pasqua all'insegna della comunità, chiedendovi di restare a casa, invito tutti, nella giornata di Domenica, ad esporre dal proprio balcone o dalla propria finestra di casa, un lenzuolo bianco. Non sentiremo tra le strade il tradizionale Augurio di Pasqua, ma guardando le lenzuola esposte percepiremo lo stesso Augurio che
si sprigiona da ogni nostra abitazione. E' il segno che ci siamo, che viviamo, che vogliamo andare avanti. E' il segno che la nostra comunità è viva. Chiederò ai volontari
di fotografare le nostre strade piene di lenzuola bianche e mostrerò a tutti che Polizzi è viva ed è pronta a risorgere. Mostrerò a tutti il nostro augurio comunitario di Buona
Pasqua.
Con l'affetto che mi lega sempre di più a voi, auguro a tutti una Serena e Luminosa Santa Pasqua.


Giuseppe Lo Verde
sindaco di Polizzi Generosa
nei giorni del coronavirus

D.D.G. n. 304 del 04 aprile 2020 – Allegato n. 2 ATTO DI ADESIONE
Il COMUNE di Polizzi Generosa, Codice Fiscale 83000690822, Partita IVA 02785040821, con
Sede Legale in Polizzi Generosa, Via Garibaldi n. 13, Tel. 0921 551600, Fax 0921 688236, E-mail
protocollo@comune.polizzi.pa.it, PEC comune.polizzi@pec.comune.polizzi.pa.it (di seguito, per
brevità, “Comune”), rappresentato da Lo Verde Giuseppe, nato a Polizzi Generosa il 9 maggio
1958, nella qualità di Sindaco, in nome e per conto dello stesso Comune,
PRESO ATTO CHE
[...]
SI IMPEGNA
NEI CONFRONTI DELLA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO DELLA FAMIGLIA,
DELLE POLITICHE SOCIALI E DEL LAVORO DIPARTIMENTO DELLA FAMIGLIA E
DELLE POLITICHE SOCIALI RAPPRESENTATO DAL DIRIGENTE GENERALE PRO
TEMPORE,
A
1) pubblicare apposito Avviso, da gestire preferibilmente in modalità on line, secondo il modello
allegato al presente Atto di Adesione, finalizzato all’assegnazione di buoni spesa/voucher per
l’acquisto di beni di prima necessità (alimenti, prodotti farmaceutici, prodotti per l’igiene personale
e domestica, bombole del gas), con un valore unitario per singolo nucleo familiare determinato
secondo i seguenti parametri:
• 300,00 € per un nucleo composto da una sola persona;
• 400,00 € per un nucleo composto da due persone;
• 600,00 € per un nucleo composto da tre persone;
• 700,00 € per un nucleo composto da quattro persone;
• 800,00 € per un nucleo composto da cinque o più persone;
[...]

SI AVVISA LA CITTADINANZA CHE DALLE ORE 8,00 ALLE ORE 16,00 DI VENERDI’ 10.04.2020 SARA’ INTERROTTO IL SERVIZIO IDRICO COMUNALE PER INTERVENTI URGENTI DI RIPARAZIONE DEL GUASTO AL GRUPPO POMPE DELLA SORGENTE MANTONICA

Oggetto: INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI TECNICI DI STUDIO GEOLOGICO, PROGETTAZIONE DEFINITIVA/ESECUTIVA, CSP, DL, CSE, MISURE E CONTABILITA’, RELATIVI AI “LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UNA ZIP LINE DA INSTALLARE NEL TERRITORIO
COMUNALE DI POLIZZI GENEROSA”
CUP H36E18000150005, CIG 8247924234

Fornitura di n. 5000 biglietti "Gratta e Parcheggia" a blocchetti da 50 e n.
100 blocchetti quietanze sanzioni C.d.S. e parcheggio ad abbonamento.
R.d.O. N. 2538582 su acquistinretepa.it
CIG: ZC32BF84F0

Con delibera di Giunta Municipale n. 41 del 03 aprile 2020 è stato deliberato la concessione di un contributo una tantum di € 500,00 alle attività produttive presenti nel territorio di Polizzi Generosa, ovvero cori sede nel Comune di Polizzi Generosa che hanno dovuto sospendere la propria attività a seguito del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 marzo 2020 — Ulteriori disposizioni attuative del decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in 'materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19 pubblicato in G.U. serie Generale n. 64 del 11/0372020.
I soggetti interessati possono reperire il modulo per la presentazione dell'istanza scaricandolo dal sito web del Comune o presso il centro operativo di Protezione Civile di Piazza Umberto I (ufficio turistico).
Il modello debitamente compilato, può essere trasmesso via mail al seguente indirizzo: protocollo@comune.polizzi.pa.it , via pec: comune.polizzi@pec.comune.polizzi.pa.it  ovvero presso l'ufficio protocollo del Comune di Polizzi Generosa.
Polizzi Generosa 6 aprile 2020


IL SINDACO
Giuseppe Lo Verde

AVVISO BONUS ALIMENTARE.
Al fine di evitare l'ingorgo amministrativo delle istanze relative ai "Buoni Alimentari" deliberato dalla Giunta Municipale con proprio atto n.38 del 31 marzo scorso si chiarisce quanto segue:
L'art. 4 Ordinanza Protezione civile n. 658 del 29.03.2020 prevede una misura "extra ordinem" straordinaria e urgente destinata al sostegno dei "nuclei familiari più esposti agli effetti economici, derivanti dall'emergenza epidemiologica da virus COVID-19".
In tale ottica l'Amministrazione ha inteso ed intende agevolare i cittadini Polizzani individuando come beneficiari dei c.d. Buoni Alimentari le famiglie, quantunque monocomponenti. E' di tutta evidenza, quindi, che al di la' del sottoscrittore dell'istanza, le condizioni reddituali posti come elementi per valutare le priorità di intervento e, quindi, l'erogazione dei "Buoni" devono essere intesi come posseduti da ciascun componente e NON solo dal presentatore dell'istanza.
Si specifica che DOVRANNO ESSERE INDICATI ANCHE EVENTUALI REDDITI DI LAVORO O PENSIONE/SOVVENZIONI/SUSSIDI/REDDITO DI CITTADINANZA e quant'altro DI TUTTI I COMPONENTI IL NUCLEO FAMILIARE.

IL SINDACO
(Autorità Sanitaria Locale)
AI SENSI DELL’ORDINANZA N. 27 del 03/04/2020, OGGETTO: MISURE URGENTI PER
EVITARE LA DIFFUSIONE DEL COVID-19 (Coronavirus)


SI DA AVVISO CHE
SI È PRESO ATTO DEL D.P.C.M. 1 APRILE 2020 E, PERTANTO, L’EFFICACIA DELLE
DISPOSIZIONI INDICATE CON LA PROPRIA ORDINANZA N. 23 DEL 24/03/2020 ANCORA
EFFICACI ALLA DATA DEL 3 APRILE 2020, SONO PROROGATE FINO AL GIORNO 13 APRILE
2020, SALVO NUOVE DISPOSIZIONI SOVRA COMUNALI.
SALVO CHE IL FATTO COSTITUISCA PIÙ GRAVE REATO, IL MANCATO RISPETTO DEGLI
OBBLIGHI DI CUI AL PRESENTE PROVVEDIMENTO È PUNITO AI SENSI DELLE NORME IN
VIGORE, OLTRE CHE AI SENSI DELL’ART. 650 DEL CODICE PENALE.
Polizzi Generosa, 03 aprile 2020

 

Il Sindaco
F.to Giuseppe Lo Verde

IL SINDACO
(Autorità Sanitaria Locale)
AI SENSI DELL’ORDINANZA N. 26 DEL 03/04/2020, MISURE URGENTI PER EVITARE LA
DIFFUSIONE DEL COVID-19 (CORONAVIRUS), E CONSIDERATO CHE L’EVOLVERSI DELLA
SITUAZIONE EPIDEMIOLOGICA, IL CARATTERE PARTICOLARMENTE DIFFUSIVO DELLA
PANDEMIA E L’INCREMENTO DEI CASI SUL TERRITORIO NAZIONALE E REGIONALE
NONCHÉ SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA E IN ALCUNI COMUNI LIMITROFI,
HANNO OBBLIGATO L’ADOZIONE, A TUTELA DELLA SALUTE PUBBLICA, DI MISURE
STRAORDINARIE ATTE ANCHE A PREVENIRE POTENZIALI SITUAZIONI DI CONTAGIO;
SI DA AVVISO CHE


CON DECORRENZA IMMEDIATA, È SOSPESA LA VENDITA E LA CONSEGNA DI PANE E
PRODOTTI DI PANIFICAZIONE DA ATTIVITÀ DI FILIERA PRODUTTIVA DI
PANIFICAZIONE PROVENIENTI DA ALTRI COMUNI, SIA NEGLI ESERCIZI COMMERCIALI
DI QUESTO COMUNE, SIA A DOMICILIO.
LE DISPOSIZIONI DELLA PRESENTE ORDINANZA PRODUCONO EFFETTO
IMMEDIATO E SONO EFFICACI SINO A NOVE DISPOSIZIONI, SALVO NUOVE
INDICAZIONI SOVRACOMUNALI.
Polizzi Generosa, 03 aprile 2020


Il Sindaco
F.to Giuseppe Lo Verde

Gentilissimi,
desideriamo informarvi sul fatto che alla luce della crescente emergenza di sanità pubblica conseguente alla diffusione dell’epidemia del COVID-19, il Ministero dell’Economia e Finanze ha predisposto e pubblicato il modulo per la richiesta di sospensione dei mutui di che trattasi che, in allegato si invia, in modo che possiate darne ampia diffusione.
Cordiali Saluti

AVVISO PUBBLICO
Si porta a conoscenza dei cittadini che il modello istanza Buono Spesa Alimentare (ordinanza di protezione civile n. 658/2020 — emergenza COVID — 19), può essere ritirato anche presso l'Ufficio della Protezione Civile sito in Piazza Umberto I (Locali Ufficio Turistico)
L'ufficio è aperto da lunedì a venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12:30 e dalle ore 16:00 alle ore 18:00.

L'ordinanza contingibile e urgente di cui in oggetto dispone, all'art. 1, che i soggetti rientrati in Sicilia a far data dal 14 marzo che abbiano denunciato la propria presenza nell'Isola debbano isolarsi volontariamente presso il domicilio e, al termine dei quattordici giorni completi, essere sottoposti al tampone rinofaringeo.
Per dare esecuzione alla detta misura, che coinvolge migliaia di cittadini e che è un unicum tra le Regioni italiane, evidenziandosi tra le più effettive misure di contenimento del contagio, trattandosi di soggetti che nel corso di un periodo di quattordici giorni non hanno evidenziato alcuna sintomatologia tipica della infezione da Covid-19, si potranno adottare le seguenti modalità organizzative:
1) I soggetti interessati sono ripartiti nell'elenco suddiviso per distretto sanitario di residenza (o domicilio) e vengono trasmessi alle rispettive Asp di appartenenza;
2) Le modalità di prelievo del tampone sono affidate alla convenzione che si allega, al fine di non gravare di ulteriori appesantimenti organizzativi la normale attività dei Dipartimenti di Prevenzione;
3) Ciascuna Azienda curerà la consegna del numero necessario di tamponi al personale incaricato del loro prelievo (e, ove sussistano difficoltà nel loro reperimento per il ritardo con cui l'Unità di Crisi ha provveduto a rifornire la Protezione Civile Regionale, provvederà a comunicare il fabbisogno allo scrivente, al fine di individuare le maggiori scorte presenti nelle province viciniori), individuando altresì i luoghi di raccolta dei soggetti interessati per ciascun distretto;
4) Le Asp daranno comunicazione dei luoghi nei quali i soggetti, debitamente informati, potranno presentarsi con la propria vettura, curando che non vi sia alcun altro soggetto presente a bordo e senza scendere dalla stessa, affinchè il personale incaricato (secondo il modello già adottato in altre Regioni e in talune province dell'Isola) possa procedere al prelievo del materiale organico necessario al campione;
5) Laddove non fosse possibile per i soggetti interessati lasciare il proprio domicilio per ragioni di obiettiva necessità, ai sensi della convenzione allegata si procederà al prelievo domiciliare del tampone;
6) Della presenza del team presso ciascun distretto sanitario, sarà data comunicazione ai sindaci del territorio, al fine di poter eventualmente accogliere per la prova del tampone coloro che avessero denunciato la loro presenza nell'Isola alla sola amministrazione comunale;
7) I campioni raccolti verranno inviati territorialmente, di regola, ai laboratori qui di seguito indicati:
Agrigento: IZS
Palermo: Ismett; Buccheri La Ferla
Trapani: Ospedale di Marsala
Caltanissetta: Ospedale Sant'Elia
Enna: Ospedale di Piazza Armerina
Ragusa: Ospedale di Ragusa
Siracusa: LC Medilab (Avola)
Catania: Laboratori Riuniti, Analab, Centro diagnostico lonia.
Messina: Policlinico di Messina (o in convenzioni uno dei laboratori privati sopra riportati).
Si segnala che laddove dovessero aumentare nel numero i laboratori richiedenti tra quelli che hanno partecipato all'avviso pubblico, gli stessi saranno inseriti nella programmazione in vece di quelli pubblici, che saranno destinati principalmente alla gestione dei casi sospetti.
8)1 soggetti interessati dall'esame riceveranno i risultati degli stessi nelle 48h successive.
La procedura sopra evidenziata appare idonea a garantire il contenimento e la più ampia azione preventiva. Tuttavia la stessa potrà essere ulteriormente rivalutata alla luce della sua materiale esecuzione. In ultimo si evidenzia che, avendo l'ordinanza del Presidente della Regione posto la data del 14 di
marzo come quella di arrivo in Sicilia ai fini della presente misura, il quattordicesimo giorno successivo è il 28 marzo e, pertanto, le procedure dovranno prudenzialmente essere avviate domenica 29 marzo 2020. Responsabile della convenzione allegata è il dr. Nicola Le Mura (per Seus s.c.p.a.) e le attività di coordinamento sono poste in capo al responsabile della struttura sanitaria dell'Ufficio del Soggetto Attuatore della Ordinanza di Protezione Civile, dr. Antonio Candela.
I Dipartimenti assessoriali cureranno l'esecuzione della presente circolare, ciascuno secondo le proprie competenze. Le Direzioni strategiche aziendali sono onerate della comunicazione ai soggetti mediante pubblicazione dell'avviso sul proprio sito aziendale e della comunicazione ai soggetti interessati per il tramite dei propri Dipartimenti di prevenzione.


Il Dirigente Generale D.P.S.

In allegato: 

  • DPCM 1 aprile 2020
  • Ordinanza Presidente Regione Siciliana
  • Domande frequenti sulle misure adottate dal Governo

Ai sensi degli art. 36 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno 9 aprile 2020 alle ore 16:00. La seduta, così come comunicato con precedente nota prot. 3472 del 27 marzo 2020, si svolgerà in videoconferenza ai sensi dell'art. 73, comma 1 del D.L. n. 18 del 17 marzo 2020.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso. Qualora alla ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.
Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
2. Nomina scrutatori;
3. Lettura ed approvazione dei verbali adottati nella seduta del 29 novembre 2019, dal n. 59 al n. 67;
4. Nomina Revisore Legale dei Conti Triennio 2020/2022.


Il Presidente del Consiglio Comunale F.to Gandolfo

AVVISO
BUONO SPESA ALIMENTARE
ORDINANZA PROTEZIONE CIVILE n.658/2020
Tutti i soggetti residenti nel Comune di Polizzi Generosa che si trovano a dover fronteggiare un momentaneo stato di disagio a causa dell’emergenza COVID-19 e che non dispongono di risorse finanziarie adeguate, possono presentare istanza al Comune per l’attribuzione di Buoni Spesa Alimentari da spendere presso gli esercizi commerciali convenzionati operanti a Polizzi Generosa che hanno manifestato
interesse il cui elenco verrà aggiornato e pubblicato sul sito internet del Comune. 
I soggetti interessati possono reperire il modulo per la presentazione dell’istanza scaricandolo dal sito web del Comune o presso l’Ufficio Servizi Sociali. I moduli verranno anche distribuiti presso i commercianti convenzionati.
L’attribuzione dei Buoni Spesa Alimentari avverrà previa valutazione dell’Ufficio Servizi Sociali in base alle dichiarazioni rese nel modello di domanda dando priorità a coloro che non ricevono altro beneficio/sussidio Il buono spesa è commisurato al numero di componenti del nucleo familiare e determinato nella misura di € 100,00/mese per ogni componente fino a un massimo di €500,00/mese; in presenza di componenti disabili, il buono, solo per questi componenti, viene raddoppiato e tale maggiorazione non incide sul predetto limite massimo. Nel
computo dei componenti la famiglia possono essere considerati eventuali familiari ultra settantacinquenni temporaneamente domiciliati presso lo stesso nucleo.

N.B.: per qualsiasi chiarimento, informazione, aiuto alla compilazione o anche per il ritiro presso il proprio domicilio dell’istanza in busta chiusa, si prega rivolgersi all’Ufficio dei Servizi Sociali al n. 0921.551621.
Ove possibile, il modello debitamente compilato, può essere trasmesso via mail al seguente
indirizzo: protocollo@comune.polizzi.pa.it ovvero via pec: comune.polizzi@pec.comune.polizzi.pa.it

La domanda può anche essere ricopiata in carta libera riportando le dichiarazioni di cui al modello.


Polizzi Generosa 31 marzo 2020
IL SINDACO
Geom. Giuseppe LO VERDE

AVVISO
SULLA PRODUZIONE E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI
DURANTE L’EMERGENZA DA COVID-19
A seguito dell’emanazione dell’Ordinanza del Presidente della Regione n. 1/Rif del 27
marzo 2020, avente ad oggetto “Ricorso temporaneo ad una speciale forma di gestione
dei rifiuti urbani a seguito dell’emergenza epidemiologica da virus Covid-19”, si
pubblica il seguente Avviso contenente i comportamenti che la popolazione è tenuta
ad osservare, durante tutto il periodo emergenziale, nel processo di formazione e
raccolta dei rifiuti:
1) Abitazioni dove soggiornano SOGGETTI IN QUARANTENA
OBBLIGATORIA o SOGGETTI IN QUARANTENA FIDUCIARIA CON
SORVEGLIANZA ATTIVA:
-i rifiuti prodotti non devono essere più differenziati;
-utilizzo di due o tre sacchetti resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore
utilizzato per la raccolta indifferenziata, se possibile a pedale;
-tutti i rifiuti (plastica, vetro, carta, umido, metallo e indifferenziata) vanno gettati nello
stesso contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata;
-anche i fazzoletti o i rotoli di carta, le mascherine, i guantie i teli monouso vanno gettati
nello stesso contenitore per la raccolta indifferenziata;
-indossando guanti monouso, chiudere bene i sacchetti, senza schiacciarli o comprimerli,
utilizzando dei lacci di chiusura o nastro adesivo;
-una volta chiusi i sacchetti, i guanti usati vanno gettati nei nuovi sacchetti preparati per
la raccolta indifferenziata (due o tre sacchetti possibilmente resistenti, uno dentro
l’altro);
-evitare l’accesso di animali da compagnia ai locali dove sono presenti i sacchetti di
rifiuti.
2) Abitazioni in cui soggiornano SOGGETTI NON RIENTRANTI NELLE
CATEGORIE DI CUI AL SUPERIORE PUNTO 1):
-obbligo di effettuare la raccolta differenziata secondo le modalità ordinarie;
-soltanto fazzoletti, rotoli di carta, mascherine e guanti devono essere gettati nel
contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata;
-per i rifiuti indifferenziati devono essere utilizzati due o tre sacchetti resistenti (uno
dentro l’altro) all’interno del contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata;
-indossando guanti monouso, chiudere bene i sacchetti, senza schiacciarli o comprimerli,
utilizzando dei lacci di chiusura o nastro adesivo.
Polizzi Generosa, il 31.03.2020

“Pur trovandomi nello stato d’animo pervaso da immane dolore e non poca angoscia per il nostro presente e prossimo futuro, con grande emozione, sento il bisogno dal profondo del mio cuore e il dovere per il ruolo istituzionale che ricopro di esprimere pubblicamente la mia personale ammirazione a tutti gli operatori sanitari, forze dell’ordine e volontari che, con grande generosità d’animo e incuranti di mettere anche a rischio la propria vita, in queste ultime settimane si stanno prodigando fino allo stremo per soccorre le popolazioni e contrastare il contagio epidemiologico che, oramai, sta imperversando da nord a sud il nostro amatissimo paese.

Orgogliosa e con lacrime di gioia voglio ringraziarli per essersi rivelati i veri paladini di questa società, capaci di ergere il giusto faro che sta illuminando le nostre speranze in queste giornate d’inquieta sofferenza.

Commossa li ringrazio ancora per l’immane sforzo a sostenere l’incessante numero d’infetti, per l’amorevole assistenza al capezzale delle migliaia di vittime in assenza –ahimè – dei propri affetti più cari, per gli innumerevoli interventi rivolti a coloro che stanno vivendo momenti di confusione e paura, per la rigorosa determinazione messa in campo nel fare rispettare i provvedimenti limitativi tesi ad arginare l’interminabile catena di contagio, per l’assistenza e il conforto profuso ai tantissimi anziani presso le rispettive loro abitazioni.

Grazie, ancora grazie, mille volte grazie.

Voglio anche rivolgere il mio più sentito ringraziamento agli addetti dei svariati settori professionali che si stanno impegnando con enorme sacrificio a mantenere efficienti e funzionali tutti i servizi essenziali e di pubblica utilità in favore delle cittadinanze.

La mia più sentita vicinanza va anche alle tantissime famiglie colpite dal mostruoso virus ed in particolare a quelle che sono state trafitte dal dolore più atroce, agli anziani che dopo tanti anni di sofferenza e miseria dovuta alle guerre passate stanno rivivendo momenti angoscianti non solo per l’incerto futuro che l’’aspetta, ma, soprattutto, per quello dei loro nipoti, figli, fratelli e amici. Sono sicura che insieme ce la possiamo fare solo se non abbandoneremo mai la speranza… ”

 

Barbara Curatolo, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Polizzi Generosa

 

Fonte: https://cefalunews.org/2020/03/28/coronavirus-il-grazie-dellassessore-curatolo/

AVVISO PUBBLICO
SI INFORMA LA CITTADINANZA CHE DALLA DATA ODIERNA E FINO ALLA CESSAZIONE DELLO STATO DI EMERGENZA SANITARIA, I DIPENDENTI COMUNALI NON EFFETTUERANNO IL RIENTRO POMERIDIANO PREVISTO NELLE GIORNATE DI GIOVEDÌ.

Dalla Residenza Municipale lì 26/03/2020

Il Responsabile del Servizio di Polizia Municipale,
Viste le previsioni di cui al DPCM 8 marzo 2020 come integrate e modificate dal DPCM 9 marzo 2020 e dai successivi DPCM del 11 marzo 2020 e del 22 marzo 2020;
Vista l'ordinanza Sindacale n. 23 del 24.03.2020 con particolare riferimento alla parte relativa agli "Uffici Comunali" che dispone l'accesso al pubblico presso gli Uffici comunali;
Al fine di evitare assembramenti di persone anche nella considerazione che, dati i luoghi, non è possibile garantire la distanza minima interpersonale come previsto di DPCM soprarichiamati;
AVVISA
Che dal 25/03/2020 al 03/04/2020, l'accesso all'Ufficio di Polizia Municipale è consentito ESCLUSIVAMENTE PREVIA RICHIESTA DI APPUNTAMENTO TELEFONICO O VIA MAIL e valutazione dell'urgenza dei motivi di incontro.
Si raccomanda l'utilizzo di altri mezzi per eventuali ulteriori comunicazione con questo Ufficio
Tel 0921/649691
Fax 0921/649583


E-Mail: poliziamunic.polizzi@tiscali.it
PEC: poliziamunicipalepolizzipec.it

AVVISO PUBBLICO PER L’ESPLETAMENTO DELL’INDAGINE DI
MERCATO FINALIZZATA ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L’AFFIDAMENTO DEI
SERVIZI TECNICI DI DIREZIONE DEI LAVORI, MISURE E CONTABILITA’,
COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI
RELATIVI ALL’ADEGUAMENTO ED IL MIGLIORAMENTO DEL CAMPETTO IN ZONA
SAN PIETRO “TOTO' SCOLA” ED AREE LIMITROFE
CUP H39H16000020004, CIG Z842C83745

La trasmissione video quotidiana è nata per collegare e far conoscere le tante iniziative positive che si stanno realizzando nel territorio per animare le popolazioni costrette a restare in casa. La trasmissione è anche un’occasione per portare nelle abitazioni della gente le voci amiche delle Istituzioni.

 

Collegati

o Gentilissimi,
a seguire vi segnaliamo alcuni articoli tra quelli contenuti nel decreto di che trattasi che prevedono
agevolazioni per imprese e famiglie:
Art. 49
(Fondo centrale di garanzia PMI)
1. Per la durata di 9 mesi dalla data di entrata in vigore del presente decreto, in deroga alle vigenti
disposizioni del Fondo di cui all'art. 2, comma 100, lett. a), della legge 23 dicembre 1996, n. 662 si
applicano le seguenti misure:
a) la garanzia è concessa a titolo gratuito;
b) l'importo massimo garantito per singola impresa è elevato, nel rispetto della disciplina UE a 5 milioni di euro;
c) per gli interventi di garanzia diretta, la percentuale di copertura è pari all'80 per cento dell'ammontare di ciascuna operazione di finanziamento per un importo massimo garantito per singola impresa di 1.500.000 euro. Per gli interventi di riassicurazione la percentuale di copertura è pari al 90 per cento dell'importo garantito dal Confidi o da altro fondo di garanzia, a condizione che le garanzie da questi rilasciate non superino la percentuale massima di copertura dell'80 per cento e per un importo massimo garantito per singola impresa di 1.500.000 euro.
Art. 54
(Attuazione del Fondo solidarietà mutui "prima casa", cd. "Fondo Gasparrini")
1. Per un periodo di 9 mesi dall'entrata in vigore del presente decreto legge, in deroga alla ordinaria
disciplina del Fondo di cui all'articolo 2, commi da 475 a 480 della legge 244/2007:
a. l'ammissione ai benefici del Fondo è esteso ai lavoratori autonomi e ai liberi professionisti che autocertifichino ai sensi degli articoli 46 e 47 DPR 445/2000 di aver registrato, in un trimestre successivo al 21 febbraio 2020 ovvero nel minor lasso di tempo intercorrente tra la data della domanda e la predetta data, un calo del proprio fatturato, superiore al 33% del fatturato
dell'ultimo trimestre 2019 in conseguenza della chiusura o della restrizione della propria attività operata in attuazione delle disposizioni adottate dall'autorità competente per l'emergenza coronavirus;
b. Per l'accesso al Fondo non è richiesta la presentazione dell'indicatore della situazione economica equivalente (ISEE).
Art. 56
(Misure di sostegno finanziario alle micro, piccole e medie imprese colpite dall'epidemia di
COVID-19)
1. Ai fini del presente articolo l'epidemia da COVID-19 è formalmente riconosciuta come evento eccezionale e di grave turbamento dell'economia, ai sensi dell'articolo 107 del Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea.
2. Al fine di sostenere le attività imprenditoriali danneggiate dall'epidemia di COVID-19 le Imprese, come definite al comma 5, possono avvalersi dietro comunicazione — in relazione alle esposizioni debitorie nei confronti di banche, di intermediari finanziari previsti dall'art. 106 del d.lgs. n. 385 del 1° settembre 1993 (Testo unico bancario) e degli altri soggetti abilitati alla concessione di credito in Italia — delle seguenti misure di sostegno finanziario:
a) per le aperture di credito a revoca e per i prestiti accordati a fronte di anticipi su crediti esistenti alla data del 29 febbraio 2020 o, se superiori, a quella di pubblicazione del presente decreto, gli importi accordati, sia per la parte utilizzata sia per quella non ancora utilizzata, non possono essere revocati in tutto o in parte fino al 30 settembre 2020;
b) per i prestiti non rateali con scadenza contrattuale prima del 30 settembre 2020 i contratti sono prorogati, unitamente ai rispettivi elementi accessori e senza alcuna formalità, fino al 30 settembre 2020 alle medesime condizioni;
c) per i mutui e gli altri finanziamenti a rimborso rateale, anche perfezionati tramite il rilascio di cambiali agrarie, il pagamento delle rate o dei canoni di leasing in scadenza prima del 30 settembre 2020 è sospeso sino al 30 settembre 2020 e il piano di rimborso delle rate o dei canoni oggetto di sospensione è dilazionato, unitamente agli elementi accessori e senza alcuna formalità, secondo modalità che assicurino l'assenza di nuovi o maggiori oneri per entrambe le parti; è facoltà delle imprese richiedere di sospendere soltanto i rimborsi in conto capitale.
Art. 65
(Credito d'imposta per botteghe e negozi)
1. Al fine di contenere gli effetti negativi derivanti dalle misure di prevenzione e contenimento connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19, ai soggetti esercenti attività d'impresa è riconosciuto, per l'anno 2020, un credito d'imposta nella misura del 60 per cento dell'ammontare del canone di locazione, relativo al mese di marzo 2020, di immobili rientranti nella categoria catastale C/1.
2. Il credito d'imposta non si applica alle attività di cui agli allegati 1 e 2 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 11 marzo 2020 ed è utilizzabile, esclusivamente, in compensazione ai sensi dell'articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241.
Cordiali Saluti

IL SINDACO
AVVISA
SI RENDE NOTO CHE VENERDI' 20 MARZO 2020 DALLE ORE 21:00, E FINO A ULTIMAZIONE DELLE OPERAZIONE (ORARIO PRESUNTO ORE 01:00 DEL 21.03.2020), SI EFFETTUERA' IL 1° CICLO, DEI 5 PREVISTI, PER LA DISINFEZIONE DEL CENTRO ABITATO DEL COMUNE DI POLIZZI GENEROSA. I prodotti che verranno utilizzati sono conformi a quelli di cui al parere dell' istituto superiore di sanità del 18.03.2020 e all'atto di indirizzo approvato dall'ispra del 18.03.2020.
PER MAGGIORE CAUTELA SI INVITANO I CITTADINI AD OSSERVARE SCRUPOLOSAMENTE LE SEGUENTI PRECAUZIONI:
• CHIUDERE FINESTRE E BALCONI E LASCIARLI CHIUSI PER ALMENO DUE ORE DOPO L'ULTIMAZIONE DELLA DISINFEZIONE;
• NON STENDERE IL BUCATO;
• ENTRARE LE PIANTE DESTINATE AL CONSUMO ALIMENTARE;
• NON SOSTARE PER LE STRADE AL PASSAGGIO DELLA STAZIONE MOBILE PER EVITARE DI ESSERE RAGGIUNTI DAL GETTO DISINFETTANTE;
• LAVARSI ACCURATAMENTE LE MANI SE SI VIENE A CONTATTO CON LE SUPERFICI TRATTATE;
• L'INTERVENTO VERRA' EFFETTUATO SOLO IN CONDIZIONI CLIMATICHE FAVOREVOLI, IN CASO CONTRARIO L'INTERVENTO VERRA' POSTICIPATO AL GIORNO SUCCESSIVO;
• NELLE AREE INTERESSATE, DURANTE IL TRATTAMENTO E PER LE SUCCESSIVE DUE ORE, E' FATTO DIVIETO ASSOLUTO DI: TRANSITO E STAZIONAMENTO PER PERSONE, AUTOVEICOLI ED ANIMALI.
L'INOSSERVANZA DELLE SUPERIORI PRECAUZIONI, ESONERA L'AMMINISTRAZIONE E LA DITTA PER EVENTUALI DANNI CAUSATI A PERSONE, AUTOVEICOLI ED ANIMALI.
Il calendario degli interventi programmati è il seguente, salvo aggiornamenti di cui sarà data tempestiva comunicazione:
-20, 23, 25, 27, 30 marzo;
-01, 03 aprile.

È fatto OBBLIGO , a tutela della salute pubblica, di misure straordinarie atte, anche, a prevenire
potenziali situazioni di contagio, DI RISPETTARE LE SEGUENTI DISPOSIZIONI:
a) Le uscite per i servizi essenziali, ad eccezione di quelle per i farmaci, vanno limitare ad una
sola vola al giorno e ad un solo componente il nucleo familiare;
b) È vietata la pratica di ogni singola attività motoria sportiva e all’aperto, anche in forma
individuale;
c) Gli spostamenti con l’animale di affezione, per le sue esigenze fisiologiche, sono consentiti
solamente in prossimità della propria abitazione;
d) Gli esercizi commerciali di alimentari vari, dovranno sospendere l’apertura al pubblico,
assicurando esclusivamente il servizio di consegna a domicilio o di ritiro in negozio della spesa
preordinata, nella fascia oraria compresa tra le ore 7:00 e le ore 20:00, con obbligo di osservare le
norme igienico sanitarie vigenti. Nel caso di servizio a domicilio l’esercente potrà richiedere un
contributo massimo di €. 2,00;
e) È inibito l’ingresso nel territorio comunale ai venditori ambulanti al dettaglio provenienti da
altri Comuni;
f) Gli esercenti in forma in iterante di generi alimentari dovranno effettuare, esclusivamente,
consegne a domicilio con divieto di sosta per la pubblica vendita;
g) Tutte le altre attività elencate nell’Allegato 1 del D.P.C.M. dell’11/03/2020, dovranno sospendere
l’apertura al pubblico, assicurando esclusivamente il servizio di consegna a domicilio o di ritiro
in negozio della spesa preordinata, nella fascia oraria compresa tra le ore 7:00 e le ore 19:00, con
obbligo di osservare le norme igienico sanitarie vigenti;
h) È disposta la chiusura domenicale di tutti gli esercizi commerciali attualmente autorizzati, fatta
eccezione per le farmacie di turno ed edicole.
i) Nelle rivendite di tabacchi è vietato l’uso di apparecchi di intrattenimento e per il gioco,
nonché del gratta e vinci all’interno del locale.
Rimangono escluse dalle suddette disposizioni farmacie, edicole, tabacchi e rifornimenti di
carburante che, comunque, devono rispettare l’apertura nella fascia compresa tra le ore 7:00 e le
ore 20:00, con obbligo di osservare le norme igienico sanitarie.
Inoltre è interdetta la fruizione delle aree a verde pubblico e dei parchi-gioco.
Polizzi Generosa, 20 marzo 2020

AVVISO AI CREDITORI
(art. 218 d.P.R. 207/2010 e s.m.i.)
La sottoscritta Ing.Maria Di Dolce, in qualità di Responsabile del Procedimento per l'esecuzione dei lavori di cui sopra, con il presente atto comunica che in data 20/12/2019 gli stessi sono stati ultimati, giusto Certificato di Ultimazione del 30/12/2019;
INVITA
pertanto coloro i quali vantino crediti verso l'appaltatore per indebite occupazioni, di aree o stabili e danni arrecati nell'esecuzione dei lavori, a presentare a questo Ente entro il termine perentorio di giorni quindici (15), dalla data di pubblicazione del presente avviso, le ragioni dei loro crediti e la relativa documentazione giustificativa, avvertendo che trascorso detto termine non sarà tenuto più conto in via amministrativa delle domande a tale fine presentate.

Si invitano gli utenti serviti dal servizio di raccolta porta a porta, al fine di evitare la manipolazione dei mastelli da parte degli operatori addetti alla raccolta, a conferire i rifiuti differenziati in appositi sacchetti senza l’utilizzo del mastello.
La frazione organica deve essere conferita chiusa all’interno del sacchetto compostabile.

A cura del Comune di Polizzi Generosa su inziativa dell'Assessore Barbara Curatolo e del Sindaco Giuseppo Lo Verde.
Le Dottoresse Daniela Cusimano e Ana Caracausi saranno a disposizione per l'ascolto professionale telefonico di tutti i soggetti che ne fanno richiesta.
Il servizio inizierà da lunedì 23 marzo 2020 e potranno essere contattate ai seguenti recapiti telefonci:
- Dr.ssa Daniela Cusimano dalle 10:00 alle 12:00 al n. 340/4008026 email cusida81@gmail.com
- Dr.ssa Ana Caracausi dalle 10:00 alle 12:00 al n.380/7666301 email caracausianna@gmail.com
L'intervento verrà effettuato gratuitamente dalle suddette Psicologhe che saranno contattabili da Lunedì al Venerdì ai predetti orari e recapiti


L'Assessore
Barbara Curatolo

OGGETTO: Ordinanza contingibile ed urgente ai sensi dell'art. 50, comma 5 del d.lgs. 267/2000 relativa all'adozione di ulteriori misure volte a contrastare la diffusione del contagio da COVID -19 — coronavirus.
IL SINDACO
ORDINA
Al Responsabile dell'UTC di provvedere all'attuazione del servizio di disinfezione/sanificazione di tutte le strade, marciapiedi e piazze comunali attraverso l'utilizzo dei prodotti chimici a base di ipoclorito di sodio al 2/5%, nel più breve tempo possibile. Di mettere in atto ogni attività, di propria competenza ritenuta idonee e indifferibile per il rispetto delle misure di contenimento dettate dal Governo Regionale e Nazionale;
DISPONE
che il Responsabile dell'Area Tecnica, o persona da essa delegata controlli l'esecuzione del presente atto;
che la presente Ordinanza venga pubblicata all'Albo Pretorio per 15 gg. consecutivi e diffusa alla cittadinanza attraverso comunicati stampa sul sito istituzionale del Comune;
COMUNICA
che avverso il presente provvedimento è ammessa proposizione di ricorso giurisdizionale avanti al Tribunale Amministrativo Regionale competente per territorio, ovvero, in alternativa, al Presidente della Regione Siciliana entro 120 giorni dalla notifica; [..]

AVVISO
SI AVVISA LA CITTADINANZA CHE DA OGGI 18 MARZO 2020 E FINO ALLA FINE DELLA EMERGENZA COVID 19, GRAZIE ALLA COLLABORAZIONE TRA AMMMINISTRAZIONE COMUNALE, L'AMMINISTRATORE UNICO DELLA VILLA PRIMAVERA SRL E LA AOPCS, SI E' RAGGIUNTO UN ACCORDO GRAZIE AL QUALE VERRA' GARANTITO A TUTTI COLORO CHE VERSANO IN STATO DI BISOGNO LA SOMMINISTRAZIONE GRATUITA DI PASTI CALDI.
I numeri di telefono a cui rivolgersi sono i seguenti:
3885612531 - AOPCS
3382499867 oppure 3278452693 - VILLA PRIMAVERA SRL

AVVISO PUBBLICO PER L'ESPLETAMENTO DELL'INDAGINE DI MERCATO FINALIZZTA ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI TECNICI DI STUDIO GEOLOGICO, PROGETTAZIONE DEFINITIVA/ESECUTIVA, CSP, DL, CSE, MISURE E CONTABILITA', RELATIVI AI "LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UNA ZIP LINE DA INSTALLARE NEL TERRITORIO COMUNALE DI POLIZZI GENEROSA"
CUP H36E18000150005, CIG 8247924234

Appalto del servizio di refezione scolastica a.s. 2019/2020 (maggio 2020) e a.s. 2020/2021 (Ottobre 2020 — maggio 2021) procedura aperta ai sensi dell'art. 60 del D.Lgs. 50/2016 CIG Z362C252E0

Covid_19: Nuovo modello di Autodichiarazione per spostamenti

A V V I S O
Regione Siciliana
Il Presidente
Ordinanza contingibile e urgente n°5 del 13.03.2020
Articolo 5
(Ingresso di persone fisiche nel territorio regionale)
1.I soggetti residenti o domiciliati nell’intero territorio regionale che vi facciano rientro
da altre regioni o dall’estero
devono comunicare tale circostanza:
• Al Comune,
(anche via e-mail protocollo@comune.polizzi.pa.it )
• al Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio
(anche via e-mail dipprevenzione@asppalermo.org )
• al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta
• All’A.S.P. di Petralia Sottana ai seguenti numeri telefonici:
091/7038745 - 091/7038746 - 091/7038747
ed hanno l’obbligo di osservare
- la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario
- mantenere lo stato di isolamento per 14 giorni dall'arrivo con divieto di contatti sociali,
- osservare il divieto di spostamento e di viaggi,
- rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza
Nel caso in cui
l’appartamento non gode di stanza isolata con bagno annesso ad esclusivo utilizzo,
i familiari conviventi dovranno sottostare, con le medesime modalità,
all'obbligo di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario.

Emergenza coronavirus: disposizioni di servizio.

Si richiamano le disposizioni emesse dal Presidente del Consiglio dei Ministri ed in particolare il DPCM 11/03/2020, contenente misure urgenti di contenimento del contagio sull' intero territorio, che all'art. 1, comma 7, lett. b) recita: "siano incentivate le ferie e i congedi retribuiti per i dipendenti nonché gli altri strumenti previsti dalla contrattazione collettiva".
A tal fine è stato predisposto, da ogni responsabili di Area, un piano che garantisce la presenza di una unità lavorativa per singolo ufficio e tiene conto delle esigenze organizzative nonché della necessità di garantire i servizi essenziali, con decorrenza dal 13/03/2020 e fino alla data del 25 Marzo 2020.
Si dispone, pertanto, che il personale assegnato alle tre Aree si alternerà, nell'orario di lavoro, garantendo la presenza di almeno una unità, per ciascun ufficio di ogni area, mentre le altre unità vengono poste in congedo ordinario d'ufficio.
Si allega il piano predisposto dai responsabili di Area, che viene trasmesso a tutto il personale.
Per quanto concerne l'accesso al pubblico, l'utenza interessata dovrà chiedere appuntamento telefonando ai seguenti numeri: centralino 0921551600; uff servizi sociali 0921551621; ufficio di segreteria 0921551616/0921551606, ufficio demografico 0921551607, 0921551622; ufficio protocollo 0921551624; ufficio cultura 0921551605; ufficio di ragioneria: 0921551620, tributi
0921551629; ufficio personale 0921 551643/551612; ufficio tecnico:
0921551672/551673/551674/551675;
oppure presentare apposita istanza tramite mail e pec del Comune.


Polizzi Generosa li 12/03/2020

Affidamento fornitura di materiale occorrente per igiene e pulizia
immobili di proprieta' comunali adibiti ad uffici e locali di pertinenza.
C.I.G. n°: Z2B29A4BF9.
Trattativa Diretta n. 1137541 su acquistinretepa.it
VERBALE DI GARA

AVVISO ALLA CITTADINANZA
Ai sensi della propria Ordinanza n. 19 del 12/03/2020,
Il Cimitero Comunale “San Guglielmo”, al fine di evitare assembramenti di persone, dal 12 marzo 2020 e sino al 03 aprile 2020, RIMARRÀ CHIUSO.
L’accesso al cimitero comunale è consentito esclusivamente per la ricezione e la tumulazione delle salme.
Il personale comunale addetto al cimitero è tenuto a monitorare il numero di accessi e far rispettare le distanze di sicurezza interpersonale previste dai D.P.C.M. 08/03/2020 e 09/03/2020 e non devono permettere aggregazione di persone.
Polizzi Generosa, 12 marzo 2020
Il Sindaco
Giuseppe Lo Verde

Cari concittadini,
ci siamo ritrovati in una condizione di grande emergenza nazionale e internazionale che il Governo ha voluto, giustamente, affrontare con una serie di misure rigorose che condividiamo in pieno.
Polizzi sta già facendo la sua parte.
Sentiamo il dovere, Sindaco e Amministrazione Comunale, di ringraziare per l'impegno profuso: la Stazione dei Carabinieri di Polizzi Generosa nella persona del Comandante Carlo Tomasello, i Vigili Urbani di Polizzi Generosa nella persona del Comandante Gioacchino Lavanco, l'Associazione di Protezione Civile AOPCS, nella persona del Presidente Gandolfo David, l'ANC, nella persona del Presidente Gandolfo Curatolo, i dipendenti comunali, quanti a vario titolo stanno collaborandoi alla gestione dell'emergenza e tutta la comunità polizzana che in queste ore, nonostante le legittime preoccupazioni, sta dimostrando grande senso di responsabilità.
Grazie, tutti insieme supereremo anche questo momento!
Vogliamo informarvi dell'attivazione del servizio di consegna gratuita a domicilio della spesa alimentare e farmaceutica per gli anziani e le persone sole in situazione di difficoltà, che il Comune ha attivato grazie alla gratuita disponibilità dell'Associazione AOPCS di Polizzi Generosa.
Chiunque fosse interessato è pregato di contattare dalle ore 10,00 alle ore 12,00, dal lunedì al venerdì, i seguenti numeri: 3381706116 (AOPCS)-3318509811 (A.N.C.) 0921551600 (MUNICIPIO)— 0921649691 (Polizia Municipale).

Gentilissimi,
desideriamo informarvi sul fatto che alla luce della crescente emergenza di sanità pubblica
conseguente alla diffusione dell’epidemia del COVID-19, che sta producendo danni rilevanti
alle imprese italiane le quali, in alcuni casi, hanno dovuto interrompere o ridurre la propria
attività e quindi della conseguente necessità di sostenere anche finanziariamente le imprese
danneggiate dalla temporanea interruzione/riduzione dell’attività, al fine di evitare la perdita di
capacità produttiva e relazioni commerciali, l’ABI e le Associazioni di rappresentanza delle
imprese hanno:
a) Richiesto di ampliare l’operatività del Fondo di Garanzia per le PMI, aumentando, tra
l’altro, la quota garantita per le linee di credito a breve, in considerazione delle
potenziali tensioni sul fronte della liquidità delle imprese, e per creare le condizioni per
agevolare un allungamento delle scadenze dei finanziamenti garantiti, il tutto con
riferimento alle operazioni oggetto di moratoria connesse agli effetti del diffondersi del
Coronavirus;
b) Esteso l’applicazione della misura “Imprese in Ripresa 2.0” di cui all’Accordo per il
Credito 2019, ai finanziamenti in essere al 31 gennaio 2020 erogati in favore delle
imprese danneggiate dall’emergenza epidemiologica “COVID-19”.
In tal senso, sperando di fare cosa gradita ed utile, in allegato si invia la relativa modulistica da
presentare alla banca con la quale si intrattengono rapporti per accedere ai benefici previsti
dall’addendum all’Accordo di che trattasi.
Cordiali Saluti
Comune di

OGGETTO: Emergenza COVID-19: regolamentazione apertura al pubblico Uffici Ragioneria.
Il Responsabile 2^ Area Economico Finanziaria e del Personale,
Viste le previsioni di cui al DPCM 8 marzo 2020 come integrate e modificate dal DPCM 9 marzo 2020;
Vista l’ordinanza Sindacale n.15 del 09.03.2020 con particolare riferimento alla lett.n) che dispone l’accesso al pubblico presso gli Uffici comunali;
Al fine di evitare assembramenti di persone anche nella considerazione che, dati i luoghi, non è pos-sibile garantire la distanza minima interpersonale come previsto dal DPCM 8 marzo 2020 le cui pre-scrizioni sono state estese a tutto il territorio nazionale con il DPCM 9 marzo 2020;
AVVISA
Che verrà garantito il ricevimento del pubblico presso gli Uffici di Ragioneria (Tributi, Idrico, Man-dati, personale) solo nelle giornate di Giovedì dalle ore 9,30 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 18,00, ESCLUSIVAMENTE PREVIA RICHIESTA DI APPUNTAMENTO TELEFO-NICO O VIA MAIL e valutazione dell’urgenza dei motivi di incontro.
Si raccomanda l’utilizzo di altri mezzi per eventuali ulteriori comunicazione con questo Ufficio
Tel 0921.551629 – 551620 – 551604
Mail: responsabilefinanziario@comune.polizzi.pa.it
Polizzi Generosa, 11 marzo 2020
Il Responsabile Finanziario
(Dott. Francesco Saverio Liuni)

IL SINDACO
Nella qualità di Autorità Sanitaria Locale
AVVISA
Che questo Ente ha attivato presso il Comando di Polizia Municipale la procedura di censimento PER
CHI è RIENTRATO DALLE ZONE ROSSE INDIVIDUATE DAL DPCM 08/03/2020.
Per eventuali comunicazioni contattare il seguente numero telefonico: 0921649691.
Altresì è fatto OBBLIGO di effettuare la comunicazione online al Dipartimento di prevenzione della Regione Siciliana, Assessorato della Salute, al seguente indirizzo:
https://www.costruiresalute.it/covid-19/scheda_registrazione.php
1) COMUNICARE TALE CIRCOSTANZA:
a) AL COMUNE (protocollo@comune.polizzi.pa.it) PRESSO IL QUALE INTENDONO RISIEDERE O SOGGIORNARE;
b) AL DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE DELL’AZIENDA SANITARIA COMPETENTE PER TERRITORIO;
PALERMO: dipprevenzione@asppalermo.org;
Agrigento: dp.siav@aspag.it; vittorio.spoto@aspag.it,
Caltanissetta: dip.prevenzione@asp.cl.it,
Catania: direzionesanitaria@aspct.it;
Enna: direzione.sanitaria@asp.enna.it; dipartimentoprevenzionesalute@pec.asp.enna.it;
direttore.dip.salute@asp.enna.it; Messina: salvatore.muscolino@asp.messina.it;
Ragusa: francesco.blangiardi@asp.rg.it;
Siracusa: dipartimento.prevenzionemedico@asp.sr.it;
Trapani: francesco.digregorio@pec.asptrapani.it, dipartimento.prevenzione@asptrapani.it
c) AL PROPRIO MEDICO DI MEDICINA GENERALE OVVERO AL PEDIATRA DI LIBERA SCELTA;
2) REGISTRARSI PRESSO IL SITO WEB: www.costruiresalute.it;
IL MODULO DI REGISTRAZIONE È REPERIBILE NEL SITO ISTITUZIONALE DEL COMUNE DI POLIZZI GENEROSA www.polizzi.pa.it, alla sezione “AVVISI”.
Polizzi Generosa, 10 marzo 2020


Il Sindaco
F.to Giuseppe Lo Verde

MANIFESTAZIONE D’INTERESSE FINALIZZATA ALL’ACQUISIZIONE DI PROFILI PROFESSIONALI PER
L’AFFIDAMENTO DELL’INCARICO ESTERNO DI ENERGY MANAGER PERLA REDAZIONE DEL PIANO
D'AZIONE PER L'ENERGIA SOSTENIBILE ED IL CLIMA " PAESC"
CIG: Z012C4FAC3 CUP: H34J19000060002
AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L'AFFIDAMENTO DI SERVIZI TECNICI
Ai sensi dell’ articolo 40 del dlgs 50/2016 e ss.mm.ii la procedura di affidamento del presente servizio sarà
espletata utilizzando esclusivamente mezzi di comunicazione elettronici di cui alla piattaforma
https://portaleappalti.ponmetropalermo.it/PortaleAppalti
A seguito dell'adesione del Comune di Polizzi Generosa al "PATTO DEI SINDACI PER IL CLIMA E
L’ENERGIA SOSTENIBILE", assunta con Delibera del Consiglio Comunale n° 06 del 18/01/2019 e
della pubblicazione del D.D.G. n°908 del 26-10/2018 sulla G. U. R. S. n°53 del 14-12-2018 del
“Programma di ripartizione di risorse ai comuni della Sicilia per la redazione del Piano di Azione per
l’Energia Sostenibile e il Clima (PAESC)”, della pubblicazione del D.D.G. n°315 del 02-04-2019, con il
quale è stato approvato l’elenco delle istanze ammissibili nell’ambito del “Programma di ripartizione di
risorse ai comuni della Sicilia per la redazione del Piano di Azione per l’Energia Sostenibile e il Clima
(PAESC)” e del D.D.G. n.908 del 26/07/2019 notificato al Comune di Polizzi Generosa con prot.
n.11555 del 05/11/2019 si rende necessario provvedere alla nomina dell’Energy Manager il quale dovrà
redigere il PAESC, secondo gli obiettivi fissati dalla Regione Siciliana – Dipartimento Regionale
dell’Energia, anche mediante l’aggiornamento del PAES già approvato da questo Comune con
deliberazione della Commissione Straordinaria con i poteri del Consiglio Comunale n° 01 del
15/01/2015;
SI RENDE NOTO
In ossequio alla Determina a contrarre n° 154 del 05.03.2020 che l’Amministrazione Comunale, vista la
complessità delle azioni, nonchè l’elevata mole di attività intraprese per la prestazione professionale di
Energy Manager tra i dipendenti in forza al Comune, intende procedere a richiedere manifestazione
d’interesse, al fine di individuare operatori economici interessati all’affidamento diretto, ai sensi dell’art.
36, comma 2, lettera a) del D. Lgs. n°50/2016 e ss. mm. e ii., per l’affidamento dell’incarico esterno di
Energy Manager per l’ espletamento del servizio così come riportato all’art. 2.
La manifestazione d’interesse potrà essere presentata da Esperti in Gestione dell’Energia oppure da
auditor energetici con competenze certificate da Organismi Accreditati.
Con la presente manifestazione d’interesse si intende avviare un’indagine di natura conoscitiva al fine di
individuare gli operatori economici presenti che si dichiarano disponibili all’affidamento dell’incarico di
che trattasi, la cui procedura viene condotta nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di
trattamento, proporzionalità e trasparenza di cui all'art. 91, comma 2, del Codice degli appalti. [...]

Nella qualità di Autorità Sanitaria Locale chiedo grande responsabilità a ognuno di voi. In questo momento assai difficile per tutti bisogna rispettare le misure adottate dal governo con DPCM del 09/03/2020 e dal Presidente della Regione Siciliana con Ordinanze n. 3 e 4 del 8 marzo 2020 a non mettere a rischio se stessi e gli altri.
Questo Ente ha attivato presso il Comando di Polizia Municipale la procedura di censimento PER CHI
è RIENTRATO DALLE ZONE ROSSE INDIVIDUATE DAL DPCM 08/03/2020.
Per eventuali comunicazioni contattare il seguente numero telefonico: 0921649691.
Altresì è fatto OBBLIGO di effettuare la comunicazione online al Dipartimento di prevenzione della Regione Siciliana, Assessorato della Salute, al seguente indirizzo:
https://www.costruiresalute.it/covid-19/scheda_registrazione.php
Le persone anziane che hanno necessità collegate alle loro esigenze possono rivolgersi ai seguenti numeri telefonici: 0921/551600, 0921/551621, 0921/649691.
SI RICORDA CHE:
- sono sospese le attività di pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo (anche quelle porzioni di aree ricavate all’interno degli esercizi commerciali), discoteche e locali assimilati, piscine, palestre e centri benessere e, inoltre, tutti i centri di aggregazione pubblici e privati, con sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione;
- è sospesa l’apertura dei musei, sia comunali sia privati e degli altri istituti e luoghi della cultura, compresa la Biblioteca Comunale;
- Gestori di ristoranti e bar, la cui apertura è consentita dalle 6:00 alle 18:00, hanno obbligo di far rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. Chi non rispetta le misure avrà la sospensione dell’attività;
- Sono sospese le cerimonie civili e religiose, ivi comprese quelle funebri;
- Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato;
- È raccomandato agli esercizi commerciali diversi da quelli di cui sopra, all’aperto e al chiuso, i quali saranno aperti dalle ore 6:00 alle ore 20:00, che il gestore garantisca l’adozione di misure organizzative tali da consentire un accesso ai predetti luoghi con modalità contingentate o comunque idonee ad evitare assembramenti di persone, nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro tra i visitatori.
- L’accesso di parenti e visitatori a strutture residenziali per anziani è limitata ai soli casi indicati dalla direzione sanitaria della struttura, che è tenuta ad adottare le misure necessarie a prevenire possibili trasmissioni di infezione;
Polizzi Generosa, 10 marzo 2020


Il Sindaco
F.to Giuseppe Lo Verde

Emergenza CORONAVIRUS – regolamentazione apertura al pubblico.
Il Responsabile del Servizio di Polizia Municipale,
Viste le previsioni di cui al DPCM 8 marzo 2020 come integrate e modificate dal DPCM 9 marzo 2020;
Vista l’ordinanza Sindacale n. 16 del 10.03.2020 con particolare riferimento alla lett.q) che dispone l’accesso al pubblico presso gli Uffici comunali;
Al fine di evitare assembramenti di persone anche nella considerazione che, dati i luoghi, non è possibile garantire la distanza minima interpersonale come previsto dal DPCM 8 marzo 2020 le cui prescrizioni sono state estese a tutto il territorio nazionale con il DPCM 9 marzo 2020;
AVVISA
Che verrà garantito il ricevimento del pubblico presso gli Uffici di Polizia Municipale nelle giornate da lunedì a sabato dalle ore 9,30 alle ore 12,00 e giovedì dalle ore 16,00 alle ore 18,00, ESCLUSVMENTE PREVIA RICHIESTA DI APPUNTAMENTO TELEFONICO O VIA MAIL e valutazione dell’urgenza dei motivi di incontro.
Si raccomanda l’utilizzo di altri mezzi per eventuali ulteriori comunicazione con questo Ufficio
Tel tel 0921.649691 – fax 0921.649583
e- mail: poliziamunic.polizzi@tiscali.it
P.E.C.: poliziamunicipalepolizzi@pec.it

AUTODICHIARAZIONE AI SENSI
DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000, N. 445

AVVISO
IL SINDACO
Nella qualità di Autorità Sanitaria Locale chiedo grande responsabilità a ognuno di voi. In questo momento assai difficile per tutti bisogna rispettare le misure adottate la governo con DPCM del 08/03/2020 e dal Presidente della Regione Siciliana con Ordinanze n. 3 e 4 del 8 marzo 2020 a non mettere a rischio se stessi e gli altri.
Coloro che hanno febbre superiore a 37,5° devono assolutamente rimanere a casa e contattare telefonicamente il proprio medico.
Coloro i quali hanno sostato o transitato negli ultimi 14 giorni in una delle zone che sono state individuate come zone rosse (l’intera Regione Lombardia e poi le Province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini; Pesaro e Urbino; Venezia, Padova, Treviso, Asti, Alessandria e Novara, Verbanio-Cusio-Ossola e Vercelli), devono comunicare tale circostanza al comune, al dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio nonché al proprio medico di medicina generale, ovvero al pediatra di libera scelta con OBBLIGO di osservare la permanenza domiciliare con isolamento fiduciario, mantenendo lo stato di isolamento per 14 giorni dall’arrivo con divieto di contatti sociali, di osservare il divieto di spostamento e di viaggi, di rimanere raggiungibili per ogni eventuale attività di sorveglianza.
Questo Ente ha attivato presso il Comando di Polizia Municipale la procedura di censimento. Per eventuali comunicazioni contattare il seguente numero telefonico: 0921649691.
Altresì è fatto OBBLIGO di effettuare la comunicazione online al Dipartimento di prevenzione della Regione Siciliana, Assessorato della Salute, al seguente indirizzo:
https://www.costruiresalute.it/covid-19/scheda_registrazione.php
SI RICORDA CHE:
- sono sospese le attività di pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo (anche quelle porzioni di aree ricavate all’interno degli esercizi commerciali), discoteche e locali assimilati, piscine, palestre e centri benessere e, inoltre, tutti i centri di aggregazione pubblici e privati, con sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione;
COMUNE DI POLIZZI GENEROSA
Città Metropolitana di Palermo
- è sospesa l’apertura dei musei, sia comunali sia privati e degli altri istituti e luoghi della cultura, compresa la Biblioteca Comunale;
- Gestori di ristoranti e bar, hanno obbligo di far rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. Chi non rispetta le misure avrà la sospensione dell’attività;
- Sono sospese le cerimonie civili e religiose, ivi comprese quelle funebri;
- Sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato;
- È raccomandato agli esercizi commerciali diversi da quelli di cui sopra, all’aperto e al chiuso, che il gestore garantisca l’adozione di misure organizzative tali da consentire un accesso ai predetti luoghi con modalità contingentate o comunque idonee ad evitare assembramenti di persone, nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro tra i visitatori.
- L’accesso di parenti e visitatori a strutture residenziali per anziani è limitata ai soli casi indicati dalla direzione sanitaria della struttura, che è tenuta ad adottare le misure necessarie a prevenire possibili trasmissioni di infezione;
Le persone anziane che hanno necessità collegate alle loro esigenze possono rivolgersi ai seguenti numeri telefonici: 0921551600, 0921551.621, 0921649691.
Polizzi Generosa, 09 marzo 2020


Il Sindaco
F.to Giuseppe Lo Verde

EMERGENZA CORONAVIRUS COVID-19
SI AVVISA LA POLOPAZIONE CHE CON LE ORDINANZE NN. 3 E 4 DEL 08/03/2020 IL PRESIDENTE DELLA REGIONE SICILIANA, HA EMANATO ULTERIORI MISURE PER LA PREVENZIONE E LA GESTIONE DELL’EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19 IN METERIA DI IGIENE E SANITA’ PUBBLICA.
IN PARTICOLARE AL FINE DI CONTRASTARE E CONTENERE IL DIFFONDERSI DEL VIRUS COVID-19 SUL TERRITORIO DELLA REGIONE SICILIA, CHIUNQUE A PARTIRE DAL 25 FEBBRAIO 2020 ABBIA FATTO INGRESSO IN ITALIA DOPO AVER SOGGIORNATO IN ZONE A RISCHIO EPIDEMIOLOGICO O SIA TRANSITATO O SOSTATO NEI TERRITORI DELLA REGIONE LOMBARDIA E DALLE PROVINCE DI MODENA, PARMA, PIACENZA, REGGIO NELL’EMILIA, RIMINI, PESARO E URBINO, VENEZIA, PADOVA, TREVISO, ASTI, ALESSANDRIA, NOVARA, VERBANIO-CUSIO-OSSOLA, VERCELLI DEVONO:
1) COMUNICARE TALE CIRCOSTANZA:
a) AL COMUNE (protocollo@comune.polizzi.pa.it) PRESSO IL QUALE INTENDONO RISIEDERE O SOGGIORNARE;
b) AL DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE DELL’AZIENDA SANITARIA COMPETENTE PER TERRITORIO;
PALERMO: dipprevenzione@asppalermo.org;
Agrigento: dp.siav@aspag.it; vittorio.spoto@aspag.it,
Caltanissetta: dip.prevenzione@asp.cl.it,
Catania: direzionesanitaria@aspct.it;
Enna: direzione.sanitaria@asp.enna.it; dipartimentoprevenzionesalute@pec.asp.enna.it; direttore.dip.salute@asp.enna.it; Messina: salvatore.muscolino@asp.messina.it;
Ragusa: francesco.blangiardi@asp.rg.it;
Siracusa: dipartimento.prevenzionemedico@asp.sr.it;
Trapani: francesco.digregorio@pec.asptrapani.it, dipartimento.prevenzione@asptrapani.it
c) AL PROPRIO MEDICO DI MEDICINA GENERALE OVVERO AL PEDIATRA DI LIBERA SCELTA;
2) REGISTRARSI PRESSO IL SITO WEB: www.costruiresalute.it;
3) OBBLIGO DI OSSERVARE LA PERMANENZA DOMICILIARE CON ISOLAMENTO FIDUCIARIO, MANTENENDO LO STATO DI ISOLAMENTO PER 14 GIORNI DALL’ARRIVO CON DIVIETO DI CONTATTI SOCIALI, DI OSSERVARE IL DIVIETO DI SPOSTAMENTO E DI VIAGGI, DI RIMANERE RAGGIUNGIBILE PER OGNI EVENTUALE ATTIVITÀ DI SORVEGLIANZA.
LA MANCATA OSSERVANZA DEGLI OBBLIGHI DI CUI ALLA PRESENTE ORDINANZA COMPORTERÀ LE CONSEGUENZESANZIONATORIE PREVISTE DALL’ART.650 DEL CODICE PENALE SE IL FATTO NON COSTITUISCE REATO PIÙ GRAVE.
PER ULTERIORI CHIARIMENTI È POSSIBILE CONTATTARE IL NUMERO VERDE DEL DIPARTIMENTO REG.LE DELLA PROTEZIONE CIVILE: 800.45.87.87.


Il Dirigente generale
del Dipartimento Reg.le della Protezione Civile Sicilia
Foti

Decreto Presidenza Consiglio dei Ministri 8 MARZO 2020:
LE NUOVE MISURE EMERGENZA COVID – 19
Ordinanza del Presidente della Regione Siciliana n. 3 e 4 del 8 marzo 2020.
Sono diverse le novità previste dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, emanate oggi 8
marzo 2020, che si applicano su tutto il territorio nazionale:
- la chiusura di cinema, teatri, musei, pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e locali assimilati,
- i gestori di ristoranti e bar hanno l’obbligo di far rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. Chi non rispetta le misure avrà la sanzione della sospensione dell’attività esercitata;
- le cerimonie civili e religiose sono sospese, ivi comprese quelle funebri. Le chiese possono rimanere aperte a condizione che le misure organizzative adottate dai parroci evitino assembramenti di persone che non consentono di rispettare la distanza interpersonale di sicurezza di almeno un metro.
Sono, altresì, diverse le novità previste dalle Ordinanze n. 3 e 4 del 08 MARZO 2020 del Presidente della Regione Siciliana, che si applicano su tutto il territorio regionale:
Art. 1: Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, sull’intero territorio regionale si applicano le misure previste dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell'8 marzo 2020 - Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n.6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19, applicabili sull'intero territorio nazionale.
Art. 2. In aggiunta alle misure di cui al DPCM 08.3.2020 è disposta la chiusura di piscine, palestre e centri di benessere.
3. Ai concessionari di servizi di trasporto aereo, ferroviario e navale è fatto obbligo di acquisire e mettere a disposizione delle forze dell’Ordine e del Coordinamento per le attività necessarie per il contenimento della diffusione del COVID-19 della Presidenza della Regione Siciliana istituita con Ordinanza n°2 del Presidente della Regione Siciliana, dei Comuni e delle ASP competenti per territorio, i nominativi dei viaggiatori, relativamente alle provenienze dalla Regione Lombardia e dalle province di Province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia, Rimini; Pesaro e Urbino; Venezia, Padova, Treviso; Asti, Alessandria, Novara, Verbanio-Cusio-Ossola e Vercelli con destinazione Aeroporti, Porti e Stazioni ferroviarie della Regione Siciliana.
COMUNE DI POLIZZI GENEROSA
Città Metropolitana di Palermo
Via G. Garibaldi, 13 – CAP 90028 0921/551600 fax 0921/688205 www.comune.polizzi.pa.it tel
4. Chiunque, a partire dal quattordicesimo giorno antecedente la data di pubblicazione della presente
Ordinanza abbia fatto ingresso in Italia dopo aver soggiornato in zone a rischio epidemiologico, come
identificate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, o sia transitato e abbia sostato nei territori della
Regione Lombardia e dalle province di Province di Modena, Parma, Piacenza, Reggio nell’Emilia,
Rimini; Pesaro e Urbino; Venezia, Padova, Treviso; Asti, Alessandria e Novara, Verbanio-Cusio-
Ossola e Vercelli deve comunicare tale circostanza al comune, al dipartimento di prevenzione
dell’azienda sanitaria competente per territorio nonché al proprio medico di medicina generale ovvero
al pediatra di libera scelta con obbligo di osservare la permanenza domiciliare con isolamento
fiduciario, mantenendo lo stato di isolamento per 14 giorni dall’arrivo con divieto di contatti sociali, di
osservare il divieto di spostamento e di viaggi, di rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di
sorveglianza.
5. Il Dipartimento regionale della protezione civile disporrà presso gli imbarcaderi di Messina due tende
per i fabbisogni sanitari e distribuirà la presente Ordinanza a tutti i cittadini in arrivo.
Alcune raccomandazioni generali:
- limitare, ove possibile, gli spostamenti delle persone fisiche ai casi strettamente necessari;
- ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,50 C) è fortemente
raccomandato di rimanere presso il proprio domicilio e di limitare al massimo i contatti sociali,
contattando il proprio medico curante.
Mai come adesso occorre un alto senso di responsabilità e buon senso per prevenire ed evitare il
propagarsi del virus.
Di seguito il testo integrale relativo alle misure per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio
nazionale del diffondersi del virus – Art. 2 DPCM del 8 marzo 2020:
a) sono sospesi i congressi, le riunioni, i meeting e gli eventi sociali, in cui è coinvolto personale sanitario
o personale incaricato dello svolgimento di servizi pubblici essenziali o di pubblica utilità; è altresì
differita a data successiva al termine di efficacia del presente decreto ogni altra attività convegnistica o
congressuale;
b) sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, ivi inclusi quelli
cinematografici e teatrali, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato;
c) sono sospese le attività di pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche e
locali assimilati, con sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione;
d) è sospesa l’apertura dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura di cui all’articolo 101 del
codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42;
e) svolgimento delle attività di ristorazione e bar, con obbligo, a carico del gestore, di far rispettare la
distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, con sanzione della sospensione dell’attività in
caso di violazione;
f) è fortemente raccomandato presso gli esercizi commerciali diversi da quelli della lettera precedente,
all’aperto e al chiuso, che il gestore garantisca l’adozione di misure organizzative tali da consentire un
accesso ai predetti luoghi con modalità contingentate o comunque idonee ad evitare assembramenti di
persone, nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro tra i visitatori;
g) sono sospesi altresì gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni
luogo, sia pubblico sia privato; resta comunque consentito lo svolgimento dei predetti eventi e
competizioni, nonché delle sedute di allenamento degli atleti agonisti, all’interno di impianti sportivi
utilizzati a porte chiuse, ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico; in tutti tali casi, le associazioni
e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei
a contenere il rischio di diffusione del virus COVID- 19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli
accompagnatori che vi partecipano. Lo sport di base e le attività motorie in genere, svolti all’aperto
ovvero all’interno di palestre, piscine e centri sportivi di ogni tipo, sono ammessi esclusivamente a
condizione che sia possibile consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di un metro
di cui all’allegato l, lettera d);
h) sono sospesi fino al 15 marzo 2020 i servizi educativi per l’infanzia di cui all’articolo 2 del decreto
legislativo 13 aprile 2017, n, 65, e le attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado, nonché la
frequenza delle attività scolastiche e di formazione superiore, comprese le Università e le Istituzioni di
Alta formazione artistica musicale e coreutica, di corsi professionali, anche regionali, master, università
per anziani, e corsi svolti dalle scuole guida, ferma in ogni caso la possibilità di svolgimento di attività
formative a distanza; sono esclusi dalla sospensione i corsi post universitari connessi con l’esercizio di
professioni sanitarie, ivi inclusi quelli per i medici in formazione specialistica, i corsi di formazione
specifica in medicina generale, le attività dei tirocinanti delle professioni sanitarie, nonché le attività
delle scuole dei ministeri dell’interno e della difesa e dell’economia e delle finanze, a condizione che sia
garantita la distanza di sicurezza di cui all’allegato 1 lettera d). Al fine di mantenere il distanziamento
sociale, è da escludersi qualsiasi altra forma di aggregazione alternativa;
i) sono sospesi i viaggi d’istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite guidate e le uscite
didattiche comunque denominate, programmate dalle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado;
l) fermo restando quanto previsto dalla lettera h), la riammissione nei servizi educativi per l’infanzia di
cui all’articolo 2 del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 65, e nelle scuole di ogni ordine e grado per
assenze dovute a malattia infettiva soggetta a notifica obbligatoria ai sensi del decreto del Ministro della
sanità del 15 novembre 1990, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n, 6 dell’ 8 gennaio 1991, di durata
superiore a cinque giomi, avviene dietro presentazione di certificato medico, anche in deroga alle
disposizioni vigenti;
m) i dirigenti scolastici attivano, per tutta la durata della sospensione delle attività didattiche nelle
scuole, modalità di didattica a distanza avuto anche riguardo alle specifiche esigenze degli studenti con
disabilità;
n) nelle Università e nelle Istituzioni di alta formazione artistica musicale e coreutica, per tutta la durata
della sospensione, le attività didattiche o curriculari possono essere svolte, ove possibile, con modalità
a distanza, individuate dalle medesime Università e Istituzioni, avuto particolare riguardo alle
specifiche esìgenze degli studenti con disabilità; le Università e le Istituzioni, successivamente al
ripristino dell’ordinaria funzionalità, assicurano, laddove ritenuto necessario ed in ogni caso
individuandone le relative modalità, il recupero delle attività formative nonché di quelle curriculari
ovvero di ogni altra prova o verifica, anche intermedia, che risultino funzionali al completamento del
percorso didattico;
o) a beneficio degli studenti ai quali non è consentita, per le esigenze connesse all’emergenza sanitaria
di cui al presente decreto, la partecipazione alle attività didattiche o curriculari delle Università e delle
Istituzioni di alta formazione artistica musicale e coreutica, tali attività possono essere svolte, ove
possibile, con modalità a distanza, individuate dalle medesime Università e Istituzioni, avuto anche
riguardo alle specifiche esigenze degli studenti con disabilità; le Università e le Istituzioni assicurano,
laddove ritenuto necessario e in ogni caso individuandone le relative modalità, il recupero delle attività
formative, nonché di quelle curriculari, ovvero di ogni altra prova o verifica, anche intermedia, che
risultino funzionali al completamento del percorso didattico; le assenze maturate dagli studenti di cui
alla presente lettera non sono computate ai fini della eventuale ammissione ad esami finali nonché ai
fini delle relative valutazioni;
p) è fatto divieto agli accompagnatori dei pazienti di permanere nelle sale di attesa dei dipartimenti
emergenze e accettazione e dei pronto soccorso (DEAlPS), salve specifiche diverse indicazioni del
personale sanitario preposto;
q) l’accesso di parenti e visitatori a strutture di ospitalità e lungo degenza, residenze sanitarie assistite
(RSA), hospice, strutture riabilitative e strutture residenziali per anziani, autosufficienti e non, è limitata
ai soli casi indicati dalla direzione sanitaria della struttura, che è tenuta ad adottare le misure necessarie
a prevenire possibili trasmissioni di infezione;
r) la modalità di lavoro agile disciplinata dagli articoli da 18 a 23 della legge 22 maggio 2017, n. 81, può
essere applicata, per la durata dello stato di emergenza di cui alla deliberazione del Consiglio dei
ministri 31 gennaio 2020, dai datori di lavoro a ogni rapporto di lavoro subordinato, nel rispetto dei
principi dettati dalle menzionate disposizioni, anche in assenza degli accordi individuali ivi previsti;
gli obblighi di informativa di cui all’articolo 22 della legge 22 maggio 2017, n. 81, sono assolti in via
telematica anche ricorrendo alla documentazione resa disponibile sul sito dell’Istituto nazionale
assicurazione infortuni sul lavoro;
s) qualora sia possibile, si raccomanda ai datori di lavoro di favorire la fruizione di periodi di congedo
ordinario o di ferie;
t) con apposito provvedimento dirigenziale è disposta, in favore dei candidati che non hanno potuto
sostenere le prove d’esame in ragione della sospensione di cui all’articolo 1, comma l, lettera f) del
decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 25 febbraio 2020, la proroga dei termini previsti dagli
articoli 121 e 122 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285;
u) tenuto conto delle indicazioni fornite dal Ministero della salute, d’intesa con il coordinatore degli
interventi per il superamento dell’emergenza coronavirus, le articolazioni territoriali del Servizio
sanitario nazionale assicurano al Ministero della giustizia idoneo supporto per il contenimento della
diffusione del contagio del COVID-19, anche mediante adeguati presidi idonei a garantire, secondo i
protocolli sanitari elaborati dalla Direzione generale della prevenzione sanitaria del Ministero della
salute, i nuovi ingressi negli istituti penitenziari e negli istituti penali per minorenni. I casi sintomatici
dei nuovi ingressi sono posti in condizione di isolamento dagli altri detenuti, raccomandando di
valutare la possibilità di misure alternative di detenzione domiciliare, I colloqui visivi si svolgono in
modalità telefonica o video, anche in deroga alla durata attualmente prevista dalle disposizioni vigenti.
In casi eccezionali può essere autorizzato il colloquio personale, a condizione che si garantisca in modo
assoluto una distanza pari a due metri, Si raccomanda di limitare i permessi e la libertà vigilata o di
modificare i relativi regimi in modo da evitare l’uscita e il rientro dalle carceri, valutando la possibilità
di misure alternative di detenzione domiciliare;
v) l’apertura dei luoghi di culto è condizionata all’adozione di misure organizzative tali da evitare
assembramenti di persone, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi, e tali da
garantire ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro di cui
all’allegato 1, lettera d). Sono sospese le cerimonie civili e religiose, ivi comprese quelle funebri;
z) divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per i soggetti sottoposti alla misura
della quarantena ovvero risultati positivi al virus.
Di seguito il testo delle misure di informazione e di prevenzione valide sull’intero territorio
nazionale – Art. 3 del DPCM del 8 marzo 2020
1. Sull’intero territorio nazionale si applicano altresì le seguenti misure:
a) il personale sanitario si attiene alle appropriate misure di prevenzione per la diffusione delle infezioni
per via respiratoria previste dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e applica le indicazioni per la
sanificazione e la disinfezione degli ambienti previste dal Ministero della salute;
b) è fatta espressa raccomandazione a tutte le persone anziane o affette da patologie croniche o con
multimorbilità ovvero con stati di immunodepressione congenita o acquisita, di evitare di uscire dalla
propria abitazione o dimora fuori dai casi di stretta necessità e di evitare comunque luoghi affollati nei
quali non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro, di cui
all’allegato l, lettera d);
c) si raccomanda di limitare, ove possibile, gli spostamenti delle persone fisiche ai casi strettamente
necessari;
d) ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,50 C) è fortemente
raccomandato di rimanere presso il proprio domicilio e di limitare al massimo i contatti sociali,
contattando il proprio medico curante;
e) nei servizi educativi per l’infanzia di cui al decreto legislativo 13 aprile 2017, n, 65, nelle scuole di
ogni ordine e grado, nelle università, negli uffici delle restanti pubbliche amministrazioni, sono esposte
presso gli ambienti aperti al pubblico, ovvero di maggiore affollamento e transito, le informazioni sulle
misure di prevenzione igienico sanitarie di cui all’allegato l;
f) i sindaci e le associazioni di categoria promuovono la diffusione delle informazioni sulle misure di
prevenzione igienico sanitarie di cui all’allegato 1 anche presso gli esercizi commerciali;
g) è raccomandato ai comuni e agli altri enti territoriali, nonché alle associazioni culturali e sportive, di
offrire attività ricreative individuali alternative a quelle collettive interdette dal presente decreto, che
promuovano e favoriscano le attività svolte all’aperto, purché svolte senza creare assembramenti di
persone ovvero svolte presso il domicilio degli interessati;
h) nelle pubbliche amministrazioni e, in particolare, nelle aree di accesso alle strutture del servizio
sanitario, nonché in tutti i locali aperti al pubblico, in conformità alle disposizioni di cui alla direttiva
del Ministro per la pubblica amministrazione 25 febbraio 2020, n. 1, sono messe a disposizione degli
addetti, nonché degli utenti e visitatori, soluzioni disinfettanti per l’igiene delle mani;
i) nello svolgimento delle procedure concorsuali pubbliche e private sono adottate opportune misure
organizzative volte a ridurre i contatti ravvicinati tra i candidati e tali da garantire ai partecipanti la
possibilità di rispettare la distanza di almeno un metro tra di loro, di cui all’allegato 1, lettera d);
l) le aziende di trasporto pubblico anche a lunga percorrenza adottano interventi straordinari di
sanificazione dei mezzi;
m) chiunque, a partire dal quattordicesimo giorno antecedente la data di pubblicazione del presente
decreto, abbia fatto ingresso in Italia dopo aver soggiornato in zone a rischio epidemiologico, come
identificate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, deve comunicare tale circostanza al
Dipartimento di prevenzione dell’azienda sanitaria competente per territorio nonché al proprio medico
di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta, Le modalità di trasmissione dei dati ai servizi
di sanità pubblica sono definite dalle regioni con apposito provvedimento, che indica i riferimenti dei
nominativi e dei contatti dei medici di sanità pubblica; ove contattati tramite il numero unico
dell’emergenza 112 o il numero verde appositamente istituito dalla regione, gli operatori delle centrali
comunicano generalità e recapiti per la trasmissione ai servizi di sanità pubblica territorialmente
competenti.
2. L’operatore di sanità pubblica e i servizi di sanità pubblica territorialmente competenti provvedono,
sulla base delle comunicazioni di cui al comma 1, lettera m), alla prescrizione della permanenza
domiciliare, secondo le modalità di seguito indicate:
a) contattano telefonicamente e assumono informazioni, il più possibile dettagliate e documentate, sulle
zone di soggiorno e sul percorso del viaggio effettuato nei quattordici giorni precedenti, ai fini di una
adeguata valutazione del rischio di esposizione;
b) accertata la necessità di avviare la sorveglianza sanitaria e l’isolamento fiduciario, informano
dettagliatamente l’interessato sulle misure da adottare, illustrandone le modalità e le finalità al fine di
assicurare la massima adesione;
c) accertata la necessità di avviare la sorveglianza sanitaria e l’isolamento fiduciario, l’operatore di
sanità pubblica informa inoltre il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta da cui il
soggetto è assistito anche ai fini dell’eventuale certificazione ai fini INPS (circolare INPS HERMES 25
febbraio 20200000716 del 25 febbraio 2020);
d) in caso di necessità di certificazione ai fini INPS per l’assenza dal lavoro, si procede a rilasciare una
dichiarazione indirizzata all’INPS, al datore di lavoro e al medico di medicina generale o al pediatra di
libera scelta in cui si dichiara che per motivi di sanità pubblica è stato posto in quarantena,
specificandone la data di inizio e fine.
3, L’operatore di sanità pubblica deve inoltre:
a) accertare l’assenza di febbre o altra sintomatologia del soggetto da porre in isolamento, nonché degli
altri eventuali conviventi;
b) informare la persona circa i sintomi, le caratteristiche di contagiosità, le modalità di trasmissione
della malattia, le misure da attuare per proteggere gli eventuali conviventi in caso di comparsa di
sintomi;
c) informare la persona circa la necessità di misurare la temperatura corporea due volte al giorno (la
mattina e la sera).
4. Allo scopo di massimizzare l’efficacia della procedura sanitaria è indispensabile informare sul
significato, le modalità e le finalità dell’isolamento domiciliare al fine di assicurare la massima adesione
e l’applicazione delle seguenti misure:
a) mantenimento dello stato di isolamento per quattordici giorni dall’ultima esposizione;
b) divieto di contatti sociali;
c) divieto di spostamenti e viaggi;
d) obbligo di rimanere raggiungibile per le attività di sorveglianza.
5. In caso di comparsa di sintomi la persona in sorveglianza deve:
a) avvertire immediatamente il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta e l’operatore
di Sanità Pubblica;
b) indossare la mascherina chirurgica fornita all’avvio della procedura sanitaria e allontanarsi dagli altri
conviventi;
c) rimanere nella propria stanza con la porta chiusa garantendo un’adeguata ventilazione naturale, in
attesa del trasferimento in ospedale, ove necessario,
6. L’operatore di sanità pubblica provvede a contattare quotidianamente, per avere notizie sulle
condizioni di salute, la persona in sorveglianza. In caso di comparsa di sintomatologia, dopo aver
consultato il medico di medicina generale o il pediatra di libera scelta, il medico di sanità pubblica
procede secondo quanto previsto dalla circolare n, 5443 del Ministero della salute del 22 febbraio 2020,
e successive modificazioni e integrazioni,
7. Su tutto il territorio nazionale è raccomandata l’applicazione delle misure di prevenzione igienico
sanitaria di cui all’allegato 1.
Le misure del DPCM del 8 marzo 2020 sono valide dalla data odierna fino al 3 aprile 2020 ad
eccezione della misura di sospensione delle attività didattiche da applicare fino al 15 marzo 2020.
Si ricorda che il mancato rispetto degli obblighi di cui al DPCM del 8.03.2020 comporta, come
riportato dall’art. 4 comma 2 del predetto, salvo che il fatto costituisca più grave reato, la denuncia a
piede libero, ai sensi dell’art. 650 del codice penale (Inosservanza ai provvedimenti dell’autorità).
Misure igienico-sanitarie che continuano ad applicarsi su tutto il territorio nazionale:
a) lavarsi spesso le mani. Si raccomanda di mettere a disposizione in tutti i locali pubblici, palestre,
supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione, soluzioni idroalcoliche per il lavaggio delle mani;
b) evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute;
c) evitare abbracci e strette di mano;
d) mantenimento, nei contatti sociali, di una distanza interpersonale di almeno un metro;
e) igiene respiratoria (starnutire e/o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le
secrezioni respiratorie);
f) evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, in particolare durante l’attività sportiva;
g) non toccarsi occhi, naso e bocca con le mani;
h) coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce;
i) non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico;
l) pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol;
m) usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o se si presta assistenza a persone malate.
Link al decreto http://www.governo.it/…/new.governo…/files/DPCM_20200308.pdf
Link alle Ordinanze: http://pti.regione.sicilia.it/
Inoltre, come da comunicato dell’8 Marzo 2020 di S.E. il Vescovo di Cefalù Mons. Giuseppe
Marciante, sono da rispettare anche le seguenti disposizioni:
1. Per le Celebrazioni Liturgiche.
La Santa Messa e le altre celebrazioni proseguano regolarmente solo nelle Chiese che per le loro
dimensioni, garantiscano ai fedeli «la possibilità di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro»
(DPCM, art. 2 v). Durante le Liturgie, si rispettino le misure igienico-sanitario e comportamentali, così
come indicato nell’allegato 1 del DPCM (in calce).
Si ribadisce che:
- Sia rimossa l’acqua benedetta dalle acquasantiere delle Chiese;
- Si eviti lo scambio della pace con contatto fisico all’interno della celebrazione Eucaristica;
- I fedeli ricevano la Santa Comunione esclusivamente sul palmo della mano.
In osservanza dell’art. 2 v del DPCM, le Messe esequiali si celebreranno esclusivamente con i soli
familiari più stretti del defunto e sempre nel rispetto delle norme di sicurezza della distanza
interpersonale. Non ci saranno la benedizione della salma a casa, la processione dalla casa alla
Chiesa e dalla Chiesa al cimitero; queste ultime avverranno solo in forma privata.
Gli ammalati e gli anziani impediti potranno ricevere l’Eucarestia dai Parroci, dagli altri Sacerdoti e
dai Diaconi solo sotto forma di viatico o se espressamente richiesta. Pertanto, i Ministri straordinari
della comunione sospenderanno temporaneamente il loro servizio.
2. Per le Processioni.
Sono sospese tutte le manifestazioni di religiosità popolare esterne, come le via crucis, le processioni e
quant’altro connesso, organizzate sia dalle parrocchie sia dalle confraternite o dai comitati.
Le presenti disposizioni sono da ritenersi valide in tutto il territorio diocesano e fino al 03 aprile
p.v.
Invito pertanto tutti i cittadini a conformarsi alle presenti disposizioni in modo da contenere il
diffondersi del COVID – 19. Il farmaco che abbiamo a nostra disposizione è la prevenzione e
l’adozione di stili di vita che rispettino le misure igienico-sanitarie pubblicate dal Ministero della
Salute.
Grazie per la collaborazione

 

Polizzi Generosa 8 marzo 2020


Il Sindaco
Giuseppe Lo Verde

AVVISO PUBBLICO
EROGAZIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI A VALERE SULLE RISORSE ASSEGNATE
AL FONDO NAZIONALE DI SOSTEGNO PER L'ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN
LOCAZIONE DI CUI ALL'ART. 11 DELLA LEGGE 9 DICEMBRE 1998 N. 431 "DISCIPLINA
DELLE LOCAZIONI E DEL RILASCIO DEGLI IMMOBILI ADIBITI AD USO ABITATIVO
PER L'ANNO 2018
Si dà avviso alla cittadinanza che l'Assessorato Reg.le delle Infrastrutture e della Mobilità ha emanato proprio Decreto n. 23 del 24 gennaio 2020, pubblicato sulla GURS n.08 del 14/02/2020, successivamente modificato con ulteriore Decreto Assessoriale n.128 del 19 febbraio 2020, pubblicato sulla GURS n. 10 del 28/02/2020, con i quali, in relazione all'oggetto, è stato approvato il Bando pubblico con determinazione degli adempimenti per consentire ai conduttori di alloggi in locazione di beneficiare dei contributi integrativi assegnati per l'anno 2018.
I sopracitati decreti, unitamente al bando pubblico con relative modifiche e relativo schema di domanda di partecipazione, sono pubblicati sul sito istituzionale del comune.
L'Ufficio dei Servizi Sociali rimane a disposizione dei soggetti interessati per dare loro assistenza e/o informazioni utili per la compilazione della domanda che deve essere presentata al comune entro il termine ultimo del 01 Aprile 2020.
Si allegano:
- D.A. n. 23 del 24 gennaio 2020 con allegato Bando pubblico;
- D.A. n.128 del 19 febbraio 2020 con modifiche al Bando pubblico;
- Modulo di domanda.

REFERENDUM COSTITUZIONALE DI DOMENICA 29 MARZO 2020
CONVOCAZIONE DELLA COMMISSIONE ELETTORALE COMUNALE
PER LA NOMINA DEGLI SCRUTATORI
COMUNE DI POLIZZI GENEROSA
IL SINDACO
Visto l'articolo 19, primo comma, della legge 25 maggio 1970, n. 352, recante norme sui referendum previsti dalla Costituzione
e sulla iniziativa legislativa del popolo;
Visto l'articolo 2 della legge 22 maggio 1978, n. 199, come sostituito dall'articolo 2 della legge 7 maggio 2009, n. 46;
Visto l'articolo 9 della legge 23 aprile 1976, n. 136, recante norme sulla riduzione dei termini e sulla semplificazione del
procedimento elettorale;
Visto l'articolo 6 della legge 8 marzo 1989, n. 95, recante norme per l'istituzione dell'albo delle persone idonee all'ufficio di
scrutatore di seggio elettorale;
Visto il decreto del Presidente della Repubblica 28 gennaio 2020, con il quale sono stati convocati per il giorno di domenica
29 marzo 2020 i comizi per lo svolgimento del seguente
REFERENDUM COSTITUZIONALE
«Approvate il testo della legge costituzionale concernente "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana Serie generale - n. 240 del 12 ottobre 2019? »;
RENDE NOTO
che la Commissione elettorale comunale è convocata nella sede del Comune in pubblica adunanza per il giorno 06 marzo 2020, alle ore 10,30, per procedere alla nomina degli scrutatori che saranno destinati agli uffici di sezione per il referendum costituzionale di domenica 29 marzo 2020.

ASSEMBLEA CITTADINA
GIORNO 28 MARZO 2020 ORE 17.30 SALA CONSILIARE
L'Amministrazione Comunale ha aderito nel mese di settembre 2019
al progetto " SIBaTer — Banca Nazionale delle terre abbandonate ed
incolte", patrocinato dall'Associazione Nazionale Comuni Italiani.
Si tratta di avviare procedure di valorizzazione del patrimonio di terre, pubblicando avvisi pubblici rivolti ai giovani in età 18-40 anni , per l'assegnazione in concessione dei suddetti beni , sulla base di un progetto di valorizzazione presentato dai destinatari dell'avviso. L'obbiettivo è la formazione di un elenco di terreni abbandonati ed incolti sia pubblici che privati, per i quali i proprietari abbiano fatto domanda di inserimento.
Nello stesso progetto è inserita la costituzione di COOPERATIVE DI COMUNITA', approvate nella Regione Siciliana con legge 27 dicembre 2018 n.23.
Obbiettivo di queste cooperative è quello di soddisfare i bisogni della comunità locale, migliorandone le qualità sociali ed economiche di vita attraverso lo svolgimento di attività economiche per lo sviluppo sostenibile , finalizzate alla produzione di beni e servizi , al recupero di beni ambientali e monumentali ed alla creazione di opportunità di lavoro per la comunità stessa.
Questi argomenti verranno affrontati nel corso dell'incontro pubblico finalizzato alla sensibilizzazione di tutti i cittadini, giovani e non, su argomenti di vitale importanza per una comunità.

IL SINDACO
VISTO l’art. 50 comma 5 e 6 del D.Lgs n. 267/2000;
VISTO il Decreto Legge del Consiglio dei Ministri del 23/02/2020 pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 6 del 23
febbraio 2020;
VALUTATO l’art. 2 del decreto del suddetto provvedimento per il quale “Le autorità competenti possono adottare
ulteriori misure di contenimento e gestione dell’emergenza, al fine di prevenire la diffusione dell’epidemia da
COVID-19 anche fuori dai casi di cui all’articolo 1, comma 1”;
ORDINA
Che le persone che rientrano dalla Cina, dai territori internazionali, Comunitari e Nazionali dove si
sono riscontrati focolai e sono stati emessi provvedimenti ed ordinanze restrittive alla libera
circolazione con obbligo di quarantena,
SONO OBBLIGATE
a contattare il numero messo a disposizione del Ministero della Salute 1500, il 112 o il proprio Medico
di Base.
Si raccomanda di non recarsi in studi medici o Pronto Soccorso degli Ospedali.
La presente ordinanza viene trasmessa alla Prefettura – UTG di Palermo, alla Questura di Palermo, al
Comando della Locale Stazione Carabinieri, al Comando di Polizia Locale.
Polizzi Generosa, 24/02/2020

 

IL SINDACO
F.to Giuseppe Lo Verde

Il Responsabile della
2 ^ Area Economico Finanziaria
Servizi Informatcici
RENDE NOTO CHE
Con determinazione
dirigenziale n. 128 del 25.02.2020 è stato approvato
il presente avviso, con il q uale il Comune di Polizzi Generosa intende
acquisire manifestazioni di interesse, da parte di soggetti in possesso di
adeguata qualificazione, al fine di individuare soggetti economici cui
eventualmente affidare il servizio di cui all’oggetto;
L
’Amministr azione Comunale intende arricchire il sito istituzionale con
video immersivi che consentano in modo virtuale l’esplorazione a 360° da
parte dell’utente,accompagnati da un narratore che illustra le immagini
dei beni comunali : Musei ,Palazzo Comunale, Biblio teca Comunale
“Lancia di Brolo”, Auditorium “San di Polizzi Generosa
Il presente avviso è da intendersi come procedimento finalizzato
esclusivamente a ricevere manifestazione di interesse ;
P
Principali informazioni in merito all’appaltorincipali informazioni in merito all’appalto::
Ideazione e realizzazione di
Ideazione e realizzazione di videovideo immersivimmersivii eseguitieseguiti con telecamera di con telecamera di altissima qualità in FULL HD in grado di produrrealtissima qualità in FULL HD in grado di produrre video di risoluzione video di risoluzione ULTRA HD (4K) ed un particolare sofULTRA HD (4K) ed un particolare softtware in grado di collegare le varie ware in grado di collegare le varie immagini in tempo reale ed esportare uimmagini in tempo reale ed esportare un video sferico a 360° n video sferico a 360° e la e la possibilità per l’utente di interagire spostando l’immagine per esplorarla possibilità per l’utente di interagire spostando l’immagine per esplorarla da diverse prospettive.da diverse prospettive.
I soggetti interessati dovranno presentare, debitamente compilato, il
I soggetti interessati dovranno presentare, debitamente compilato, il modulo di manifestazione d’interesse (allegato 1).modulo di manifestazione d’interesse (allegato 1).
La do
La documentazione relativa alla manifestazione di interesse dovrà cumentazione relativa alla manifestazione di interesse dovrà pervenire in un plico chiuso e controfirmato sui lembi di chiusura, recante pervenire in un plico chiuso e controfirmato sui lembi di chiusura, recante la dicitura “MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PERLA REALIZZAZIONE la dicitura “MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PERLA REALIZZAZIONE DI VIDEO DI VIDEO IMMERSIVI 360° DEDICATI AI MUSEI, IMMERSIVI 360° DEDICATI AI MUSEI, PALAZZO PALAZZO COMUNCOMUNALEALE ,, BIBLIOTECA “LANCIA DI BROLO”BIBLIOTECA “LANCIA DI BROLO”, AUDITORIUM “SAN , AUDITORIUM “SAN FRANCESCO” FRANCESCO” DI POLIZZI GENEROSA”.DI POLIZZI GENEROSA”.
Il plico dovrà pervenire a mezzo servizio postale, o tramite agenzia di
Il plico dovrà pervenire a mezzo servizio postale, o tramite agenzia di recapito, o consegna a mano, entro il termine delle ore recapito, o consegna a mano, entro il termine delle ore 13:0013:00 del giorno del giorno 12 marzo 202012 marzo 2020 al segueal seguente indirizzo:nte indirizzo:
Comune di Polizzi Generosa
Comune di Polizzi Generosa -- Via Garibaldi,13 Via Garibaldi,13 -- 90028 Polizzi Generosa90028 Polizzi Generosa
Ad avvenuta scadenza del sopraddetto termine non sarà riconosciuta
Ad avvenuta scadenza del sopraddetto termine non sarà riconosciuta valida alcuna manifestazione d’interesse pervenuta, anche se sostitutiva valida alcuna manifestazione d’interesse pervenuta, anche se sostitutiva o aggiuntiva a quella precedeo aggiuntiva a quella precedente.nte.
L’invio di detto plico si intende fatto ad esclusivo rischio dei singoli
L’invio di detto plico si intende fatto ad esclusivo rischio dei singoli partecipanti, per cui non saranno ammessi reclami in caso di mancato o partecipanti, per cui non saranno ammessi reclami in caso di mancato o ritardato arrivo.ritardato arrivo.
In particolare all’interno del plico di spedizione dovrà essere
In particolare all’interno del plico di spedizione dovrà essere almeno almeno presentata la segpresentata la seguente documentazione:uente documentazione:
a) Manifestazione interesse (allegato 1); Manifestazione interesse (allegato 1);
b) Curriculum riportante esperienza nell’ambito del servizio richiesto;Curriculum riportante esperienza nell’ambito del servizio richiesto;
c) Una o più bozze diUna o più bozze di storyboard di video realizzati nell’ambito del storyboard di video realizzati nell’ambito del servizio richiesto;servizio richiesto;
d) Eventuale altra documentazione che il cEventuale altra documentazione che il concorrente ritiene utile oncorrente ritiene utile sottoporre alla valutazione dell’Amministrazione appaltante.sottoporre alla valutazione dell’Amministrazione appaltante.
Al fine dell’affidamento del servizio, entro il
Al fine dell’affidamento del servizio, entro il 20 marzo 202020 marzo 2020 verrverrannoanno valutate da unvalutate da un’’apposita commissione leapposita commissione le proposte presentate. proposte presentate.
La proposta indicata dalla commissione
La proposta indicata dalla commissione sarà comunicata al Responsabile sarà comunicata al Responsabile della della III^ Area per la successiva regolarizzazione dell’affidamento.I^ Area per la successiva regolarizzazione dell’affidamento.
L’Amministrazione si riserva la facoltà di chiedere di apportare eventuali
L’Amministrazione si riserva la facoltà di chiedere di apportare eventuali modifiche per ottenere un prodotto utile ad una larga promozione modifiche per ottenere un prodotto utile ad una larga promozione
Al concorrente
Al concorrente eventualmente scelto verrà riconosceventualmente scelto verrà riconosciuta la somma iuta la somma omnicomprensiva di oneri e imposte di € 5.000,00omnicomprensiva di oneri e imposte di € 5.000,00
REQUISITI

 

[...]

Con l’obiettivo di contrastare la desertificazione commerciale dei piccoli centri urbani, l’art. 30-ter del DL 30 aprile 2019, n. 34 (Decreto crescita), convertito con modificazioni dalla L. 28 giugno 2019, n. 58, disciplina la concessione di agevolazioni in favore dei soggetti, esercenti attività nei settori ivi previsti, che procedono all'ampliamento di esercizi commerciali già esistenti o alla riapertura di esercizi chiusi da almeno sei mesi, situati nei territori dei Comuni con popolazione fino ai 20.000 abitanti.
Le agevolazioni
Le agevolazioni consistono nell'erogazione di contributi per l'anno nel quale avviene l'apertura o l'ampliamento degli esercizi e per i tre anni successivi. La misura del contributo è rapportata alla somma dei tributi comunali dovuti dall'esercente e regolarmente pagati nell'anno precedente a quello nel quale è presentata la richiesta di concessione, fino al 100 per cento dell'importo. Per espressa previsione, i contributi non sono cumulabili con altre agevolazioni previste dal decreto stesso o da altre normative statali, regionali o delle province autonome di Trento e di Bolzano.
Ai fini della copertura del contributo, per la cui erogazione i Comuni interessati istituiscono un fondo dedicato nell’ambito del proprio bilancio, viene istituito un fondo presso il Ministero dell’Interno pari a:
- 5 milioni di euro per l'anno 2020
- 10 milioni di euro per l'anno 2021
- 13 milioni di euro per l'anno 2022
- 20 milioni di euro annui a decorrere dall'anno 2023.
Per la concreta attivazione della misura è necessario un decreto del Ministro dell’Interno, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze, sentita la Conferenza Stato-Città ed autonomie locali, che disciplini la ripartizione del fondo fra i Comuni beneficiari.
Sono ammessi a fruire delle agevolazioni degli esercizi commerciali operanti nei seguenti settori: [...]

IL SINDACO
Rende noto che in applicazione dell'art. 1 del D.L. n. 1/2006, convertito dalla legge n. 22/2006 e modificato dalla legge n. 46/2009), in occasione delle prossime elezioni Referendarie del 29 marzo 2020 "gli elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione" possono far pervenire al Sig. Sindaco presso l'Ufficio Elettorale, un'espressa dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l'abitazione in cui dimorano. La domanda di ammissione al voto domiciliare, che deve contenere l'indirizzo dell'abitazione in cui l'elettore dimora, un recapito telefonico, e deve essere corredata dalla certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dagli organi dell'Azienda Sanitaria locale, della fotocopia della tessera elettorale, dalla fotocopia di un documento di riconoscimento, deve pervenire all'Ufficio Elettorale, fra il 40° ed il 20° giorno antecedente le votazioni, ossia fra martedì 18 febbraio e lunedì 09 marzo 2020

Dal Centro Operativo della protezione Civile Regionale mi comunicano che gli ultimi
eventi sismici sono scosse di assestamento di lieve entità, che non suscitano particolare
preoccupazione, peraltro con epicentro sempre diverso, in una zona (le Madonie) che
da sempre è soggetta a tali accadimenti. Quindi mi riferiscono che allo stato attuale non
c'è alcuna motivazione per pensare a qualcosa che abbia una più importante entità.
Comunque la situazione è monitorata e qualora si dovesse riscontrare qualcosa di
diverso la popolazione sarà tempestivamente avvisata.
Tanto detto, invito la popolazione a stare tranquilla ed a non coinvolgere in allarmismi
ingiustificati.
Allego ad ogni buon fine, la cartografia di Polizzi G. ove sono individuate le aree di
raccolta e le vie di fuga in caso di calamità.
In ogni caso per chi volesse avere compiuta cognizione del piano di emergenza
comunale può farlo consultando il sito del comune di Polizzi Generosa alla sezione
protezione civile.


F.to il Sindaco
Giuseppe Lo Verde

IL SINDACO [...] ORDINA
1. L'esecuzione degli interventi di disinfestazione e sanificazione delle sedi scolastiche dell'Istituto Comprensivo "Castellana S. - Polizzi G." - sede di Polizzi Generosa - Plessi: "Padre Puglisi" di Piazza Madrice e "G.A. Borgese" di Via San Pietro - per i giorni 24 e 25 Febbraio 2020;

2. Nei giorni sopra fissati per gli interventi e per almeno 24 ore dall'esecuzione I locali dovranno rimanere chiusi per essere successivamente arieggiati e puliti a cura del personale scolastico ausiliario, prima dell'inizio dell'attività scolastica.

AVVISO INSEDIAMENTO COMMISSIONE E I SEDUTA DI GARA
Oggetto: Convocazione INSEDIAMENTO COMMISSIONE di Gara per incarico di progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, nonché servizi di geologia relativi alle opere di "Consolidamento del versante a valle del quartiere San Pietro e della SS. n.643 delle Madonie" - Procedura Aperta
CUP: H39H17000040006 - CIG: 8061905E74
Premesso che con Determinazione del Responsabile dell'Area Tecnica n.72 del 06.02.2020, è stata nominata la Commissione di gara per l'affidamento dei servizi in oggetto, composta per come di seguito:
- Ing. Maria Di Dolce, Presidente della Commissione di gara;
- Avv. Loredana Mazza, esperto in materie giuridiche e Membro effettivo;
- Ing. Giuseppe Lumera, esperto in ingegneria geotecnica e Membro effettivo;
con il presente avviso si comunica che la sopracitata Commissione si riunirà in seduta pubblica il giorno 28/02/2020 alle ore 10,00 e seguenti presso l'ufficio tecnico comunale, sito in via Ruggero n.4, per procedere all'esame della documentazione amministrativa.

AVVISO PUBBLICO
per l'aggiornamento di un elenco aperto di avvocati esterni cui conferire
incarichi di rappresentanza e difesa in giudizio del Comune di Polizzi Generosa
(elenco approvato con determinazione n. 31 del 22/01/2018)
IL RESPONSABILE DELL’AREA I
Visto l'art. 107 del D.lgs. n.267 del 2000;
RENDE NOTO
che con Determinazione Dirigenziale N. del è stata disposta la riapertura dei
termini per la presentazione delle istanze per l'aggiornamento dell'elenco aperto di avvocati
esterni cui conferire incarichi di rappresentanza e difesa in giudizio del comune di Polizzi
Generosa, già approvato con determinazione dirigenziale n. 31 del 22/01/2018 e sono stati
altresì approvati il nuovo avviso e il relativo schema di domanda;
AVVISA
gli avvocati interessati ad essere inseriti nell'elenco dei professionisti, per affidamento di
incarichi legali, istituito presso l'Ente, che potranno richiedere l'iscrizione nel predetto
elenco secondo le modalità di seguito indicate.
Art. 1 Finalità e ambito dell’avviso
Con il presente avviso pubblico il comune di Polizzi Generosa intende aggiornare l'
ELENCO APERTO DI AVVOCATI ESTERNI, singoli e/o associati, cui attingere al
fine di conferire singoli incarichi di rappresentanza e difesa in giudizio in
controversie nelle quali il Comune è parte.
L’inserimento nell’Elenco non comporterà [...]

SI RENDE NOTO CHE GLI ATTI PUBBLICATI ALL'ALBO PRETORIO ONLINE IL GIORNO 14 FEBBRAIO 2020, A CAUSA DI UN GUASTO TECNICO NON SONO STATI VISIBILI NEL SITO ISTITUZIONALE DELL'ENTE FINO AL 16 FEBBRAIO 2020 E PERTANTO, AL FINE DI RENDERE LA PUBBLICAZIONE EFFICACE AI SENSI DI LEGGE, I SUDDETTI ATTI RIMARRANNO PUBBLICATI FINO ALLA DATA DEL 03 MARZO 2020 ANZICCHE' FINO AL 29 FEBBRAIO 2020.Estenzion

Manifestazione di interesse per procedura negoziata art. 36, comma2, lettera a) del D.lgs n. 50/2016 per l'affidamento, mediante RdO, della "Fornitura di materiale edili, noli e trasporti" occorrenti per il cantiere regionale di lavoro per disoccupati n°192/PA finanziato con D.D.G. n. 2985 del 19/09/2019 per l'esecuzione dei lavori di "Manutenzione straordinaria della strada insistente su P.za SS. Trinità del Centro Urbano di Polizzi Generosa".
CUP: H37H18001970002 CIG:81309364A6 [...]

IL SINDACO RENDE NOTO
che, con decreto del Presidente della Repubblica 28 gennaio 2020, sono stati convocati i comizi per il giorno di domenica 29 marzo 2020 per lo svolgimento del seguente
REFERENDUM COSTITUZIONALE
«Approvate il testo della legge costituzionale concernente "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - Serie generale - n. 240 del 12 ottobre 2019?». [...]

Voto degli elettori temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche e familiari conviventi
(Articolo 4 – bis legge 27 dicembre 2001, n. 459 come inserito dalla legge 52/2015)
In occasione del Referendum Costituzionale del 29 marzo 2020 è prevista la possibilità di esercizio del voto per corrispondenza da parte degli elettori che si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi per motivi di lavoro, studio o cure mediche, nonché dei familiari conviventi.
Gli elettori interessati iscritti nelle liste elettorali del Comune di Polizzi Generosa devono presentare apposita domanda all’Ufficio Elettorale entro il 32° giorno antecedente il voto, cioè entro il 26 Febbraio 2020.
La dichiarazione di opzione redatta su carta libera, alla quale va allegata copia del documento d’identità valido dell’elettore, deve contenere l’indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale ed una dichiarazione attestante il possesso dei requisiti di cui al comma 1 del citato art. 4 bis della Legge 459/2001 resa ai sensi dell’art. 46 e 47 del Testo Unico di cui al D. P. R. 28 dicembre 2000, n. 445.[...]

SI INVITANO
tutte le famiglie, residenti nei Comuni del Distretto Socio Sanitario 35, nel cui nucleo familiare siano
presenti disabili gravi, riconosciuti tali ai sensi della legge 104/1992, art. 3, comma 3, a presentare,
apposita dichiarazione relativa alla condizione di disabilità grave.

IL RESPONSABILE DELLA III AREA TECNICA
Premesso che:
Sono in corso i "LAVORI DI SISTEMAZIONE CADITOIA TN PIETRA DI BILLIEMI, UBICATA NELLA VIA CARLO V° ADIACENTE I RUDERI DELL CHIESA DEI CAPPUCCINI";
• L'Impresa Zafarana Sebastiano, esecutrice dei lavori, ha richiesto verbalmente, in merito ai lavori di che trattasi, il divieto di transito nella seguente strada comunali sotto elencata ed interessata dai lavori di manutenzione;
a) Tratto della Via Carlo V compreso tra il Vicolo Notarbartolo e Largo Madonna delle Grazie;
• Ritenuto necessario dare positivo accoglimento alla superiore richiesta, anche al fine di garantire la sicurezza degli utenti della strada;
PROPONE
L'emissione della seguente Ordinanza:
Con decorrenza immediata e, sino a cessata esigenza
il divieto di transito temporaneo sulla Via Carlo V° nel tratto compreso tra il Vicolo Notarbartolo e
Largo Madonna delle Grazie;
Il comando Polizia Municipale e le forze dell'ordine sono incaricati dell'esecuzione della presente ordinanza.

AI SENSI DELL’ART. 31 DELLA L.R. 1.9.97 N. 33, MODIFICATO CON L.R. 15/98, NONCHÈ AI SENSI DEL D.A. N. 80/GAB del 19/08/2019 - ASSESSORATO REGIONALE DELL’AGRICOLTURA, DELLO SVILUPPO RURALE E DELLA PESCA MEDITERRANEA, I TESSERINI DI CACCIA RELATIVI ALLA STAGIONE VENATORIA 2019/2020 VANNO INOLTRATI ENTRO, E NON OLTRE IL 01.04.2020 ANCHE PER IL TRAMITE DELLE ASSOCIAZIONI VENATORIE RICONOSCIUTE, AL COMUNE - UFFICIO POLIZIA MUNICIPALE – VIA SAN PIETRO N. 10 - TUTTI I GIORNI FERIALI DALLE ORE 9.00 ALLE ORE 13.00 E DALLE ORE 16.00 ALLE ORE 18.00 DI GIOVEDÌ, ESCLUSO IL SABATO E I GIORNI FESTIVI.
SI RICORDA INOLTRE DI COMPILARE NELLO STESSO LA PAGINA RELATIVA AL RIEPILOGO DEGLI ABBATTIMENTI DI SELVAGGINA.
N.B. IN CASO DI CONSEGNA DEI TESSERINI OLTRE LA DATA SOPRA INDICATA, SARA' APPLICATA LA SANZIONE PREVISTA DALL'ART. 32, COMMA 3°, PARI AD €. 154,00 DELLA L.R. 33/97.
POLIZZI GENEROSA, 08/02/2020

CHIESA DI SAN GIROLAMO - Polizzi Generosa
Il Vescovo e l’Ufficio del Catasto (vedi allegato) chiariscono che il bene appartiene in via esclusiva alla Parrocchia Maria SS. Assunta di Polizzi Generosa..
Ciò significa che l’unico soggetto legittimato ad intervenire sul bene, ovvero a raccogliere eventuali atti di liberalità, è l’Autorità Ecclesiastica.

Con decreto del Presidente della Repubblica del 28 gennaio 2019 è stato indetto referendum popolare confermativo della Legge Costituzionale, recante:" modifiche agli articoli 56,57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari", approvata dal parlamento.
Per il referendum in oggetto, gli elettori italiani residenti all'estero, ai sensi della Legge 27 dicembre 2001, n. 459 e del relativo regolamento di attuazione approvato con D. P. R. 2 aprile 2003, n. 104, votano per corrispondenza.
La predetta normativa, nel prevedere la modalità di voto per corrispondenza da parte di tali elettori, i cui nominativi vengono inseriti d'ufficio nell'elenco degli elettori residenti all'estero, fa comunque salva la possibilità di votare in Italia, previa apposita e tempestiva opzione, da esercitare in occasione di ogni consultazione popolare e valida limitatamente ad essa. [..]

Il Comune di Polizzi Generosa indice un concorso letterario rivolto agli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado della scuola "Giuseppe Antonio Borgese" di Polizzi Generosa
Gli alunni dovranno elaborare una poesia inedita dedicata al nostro concittadino Giuseppe Antonio Borgese scrittore, giornalista, poeta, critico letterario, germanista e drammaturgo.
Possono partecipare tutti gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado del plesso "Giuseppe Antonio Borgese" [...]

SELEZIONE n. 1 DIRETTORE e n. 1 ISTRUTTORE, da assegnare al cantiere di lavoro per n. 192/PA finanziato con D.D.G. n. 2985 del 19/09/2019 per l'esecuzione dei lavori di "Manutenzione straordinaria della strada insistente su P.za SS. Trinità del Centro Urbano di Polizzi Generosa" -P.A.C. - P.O.C. 2014/2020.

IL CONSIGLIO DELL'ENTE PARCO DELLE MADONIE
DENUNCIA
la gravità della situazione che si è determinata a Piano Battaglia, dove gli impianti di risalita non sono stati finora aperti a causa di problemi legati all'affidamento del servizio per la gestione delle piste da sci.
Dopo l'impegno di tutto il comprensorio per la realizzazione dell'importante infrastruttura turistica e sportiva, che nelle aspettative della comunità doveva e deve ancora rappresentare un volano di sviluppo e un attrattore per gli appassionati degli sport invernali e della montagna, c'è il rischio concreto di vanificare l'effetto degli investimenti pubblici (gli impianti) e privati, questi ultimi da parte degli operatori economici che hanno scommesso sul rilancio di Piano Battaglia. [...]

Servizio di gestione e manutenzione ordinaria degli impianti termici con alimentazione a gas metano,
gasolio nonché climatizzatori (unita' esterna e split interni) installati negli immobili di proprietà comunale.

Dichiarazione dello stato di emergenza per gli eventi atmosferici eccezionali verificatisi il 5-6 gennaio 2020.

SELEZIONE DELL'OPERAIO QUALIFICATO (MURATORE - Cat. B1), da assegnare al cantiere di lavoro per disoccupati, n. 192/PA finanziato con D.D.G. n. 2985 del 19/09/2019 per l'esecuzione dei lavori di "Manutenzione straordinaria della strada insistente su P.za SS. Trinità del Centro Urbano di Polizzi Generosa" - P.A.C. - P.O.C. 2014/2020.
CUP H37H18001970002 - C.I.P. n.PAC POC 1420/8/8 9/CLC/192/PA

 

SELEZIONE n. 1 DIRETTORE e n. 1 ISTRUTTORE, da assegnare al cantiere di lavoro per n. 192/PA finanziato con D.D.G. n. 2985 del 19/09/2019 per l'esecuzione dei lavori di "Manutenzione straordinaria della strada insistente su P.za SS. Trinità del Centro Urbano di Polizzi Generosa" -P.A.C. - P.O.C. 2014/2020.
CUP H37H18001970002 - C.I.P. n.PAC POC 1420/8/8 9/CLC/192/PA

IL RESPONSABILE DELL' AREA ECONOMICO – FINANZIARIA E PERSONALE RENDE NOTO
.
Che questa Amministrazione Comunale intende procedere alla nomina del Revisore dei Conti per il triennio 2020-2022 ;
che i requisiti per la partecipazione al presente avviso pubblico sono:
- iscrizione nel registro dei revisori legali, da almeno 2 (due) anni, di cui al decreto legislativo 27 gennaio 2010, n 39,nonché all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili;
- conseguimento, nell’anno precedente, di almeno 10 crediti formativi, per aver partecipato a corsi e/o seminari formativi in materia di contabilità pubblica e gestione economica e finanziaria degli enti territoriali;
- la durata dell'incarico, le cause di cessazione, di incompatibilità ed ineleggibilità, il funzionamento, i limiti all'affidamento di incarichi, le funzioni, le responsabilità del Revisore sono stabiliti dagli artt. 234-241 del D. Lgs. n. 267/2000, nonché dall'art.6 della LR. 17/2016, modificato dall’art. 39 della L.R. n. 16/2017;
- il compenso base annuo spettante al revisore è stabilito contestualmente alla delibera di nomina, determinato in base alle disposizioni vigenti in materia ed all'art. 241 del D. Lgs. n. 267/2000 e parametrato in base a quanto stabilito dal D.M.del 21 dicembre 2018;
- l’ insussistenza di cause di ineleggibilità ostative all’elezione;
- l’ insussistenza di conflitti di interesse con l’ incarico da assumere;
- il rispetto dei limiti per l’ assunzione di incarichi di cui all’ art. 238 del D.lgs n. 267/2000, comma 1 ;
In ordine alla veridicità delle dichiarazioni rese ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 il Comune si riserva di procedere alle verifiche ritenute necessarie.
Le candidature presentate, carenti dei requisiti richiesti, non verranno ritenute valide.
Qualora dall’accertamento risulti l’esistenza di cause ostative all’elezione o il mancato completo possesso dei requisiti richiesti, si darà luogo alla decadenza e cessazione dell’ incarico ai sensi della normativa applicabile. [...]

invito ai proprietari privati ( o aventi diritto) per l'iscrizione nell'elenco comunale (denominato Banca delle terre) dei terreni abbandonati o incolti. fabbricati rurali e aziende agricole presenti sul territorio comunale.

La Città Metropolitana di Palermo, nell'ambito del progetto «La Mia Casa»,ha attivato presso i Comuni di Gangi e Petralia Sottana,dei centri di distribuzione viveri, indumenti e prodotti igiene personale

Beneficiari saranno persone adulte, autosufficienti, in difficoltà economica e di età superiore a 18 anni
Per ogni informazione relativa. alle modalità di accesso a tali benefici,
rivolgersi all'ufficio Servizi Sociali dei Comuni di riferimento

Egr. Sig. Sindaco,
riscontriamo la nota del 31/12 u.s., pervenutaci a mezzo p.e.c. di pari data, da lei vergata nell'interesse dei suoi concittadini, per confermarle che nel dicembre u.s. il fortissimo vento di burrasca, avvalorato anche dagli avvisi di allerta meteo del Servizio Nazionale di Protezione Civile, ha messo a dura prova le nostre reti di distribuzione sia in bassa che in media tensione, determinando, a seconda dei casi, anomale e repentine variazioni del valore della tensione e prolungata assenza dell'energia elettrica, anche in conseguenza dell'intervento delle apparecchiature di protezione in media e in bassa tensione dei succitati impianti.
Siamo consapevoli del disagio patito dalla nostra clientela, ma altro non possiamo atteso che s'è trattato di eventi eccezionali e imprevedibili, indipendenti dalla nostra volontà, quindi inascrivibili a negligenza, imprudenza o imperizia (c.d. colpa professionale). Pertanto, salvo l'equo indennizzo che, ove ne ricorrano i presupposti, in armonia con quanto previsto dall'ad. 104 della deliberazione n. 646/2015 dell'Autorità di Regolazione per l'Energia, le Reti e l'Ambiente (ARERA) verrà riconosciuto automaticamente, non s'ha titolo all'accoglimento di richieste risarcitorie, sia per principio generale di diritto, sia per espressa pattuizione tra le parti. Recita, infatti, l'art. 17.1.2 delle condizioni generali di contratto di somministrazione di energia elettrica, a suo tempo dal cliente sottoscritto che: Le parti si danno atto che il Distributore distribuisce l'energia con continuità, salvo patti speciali o casi di forza maggiore. Il Distributore può interrompere l'energia per cause di oggettivo pericolo e per ragioni di servizio, cioè per manutenzione, per riparazione dei guasti sugli impianti elettrici, per ampliamento, miglioramento o avanzamento tecnologico degli impianti medesimi o per motivi di sicurezza anche connessi all'espletamento di altri servizi di pubblica utilità, adoperandosi per evitare, per quanto possibile, disturbo alla clientela. Tali interruzioni nonché le interruzioni o le limitazioni della fornitura dovute a cause accidentali, a scioperi che non dipendano da inadempienze contrattuali del Fornitore, a ordini o provvedimenti delle Autorità, a variazioni di frequenza o tensione per cause accidentali oppure a causa di forza maggiore o comunque non imputabili al Distributore o al Fornitore, non danno luogo a riduzione delle somme dovute per la fornitura, né a risarcimento danni, né a risoluzioni di contratto.
Quanto sopra premesso ed attesa l'imprevedibilità e l'ineliminabilità degli eventi di cui innanzi in maggior cenno da parte del Distributore, la normativa tecnica in atto vigente (CEI EN 61000-4-11 e CEI EN 61000-4-34) prescrive che gli impianti elettrici utilizzatori vengano protetti, dalle variazioni di tensione di rete, da idonee apparecchiature installate a monte dell'impianto, a cura e spese dell'interessato.
Quanto al tempo occorso per il ripristino del servizio è stato quello strettamente necessario per la chiamata dei tecnici reperibili da parte del personale del nostro numero verde, l'intervento delleformazioni tecniche sul posto per la ricerca e l'individuazione del guasto, il coordinamento tecnico per. mettere in sicurezza e sezionare il tratto di rete interessato, la riparazione del guasto, il collaudo della riparazione e la messa in esercizio della rete a lavoro ultimato. Tutto in un'estenuante lotta contro il tempo onde far patire i minori disagi alla nostra clientela, consapevoli del bene primario che è oggi l'energia elettrica.
Nell'auspicio d'essere stati esaustivi, Le ricordiamo che, per ogni altra evenienza, è a disposizione della nostra clientela il nostro contact center al numero verde 803 500, dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 18:00 e il sabato dalle 9:00 alle 13:00; nonché il nostro sito internet all'indirizzo web: www.e-distribuzione.it, per informazioni, consigli utili sulla fornitura di energia elettrica ed altri servizi, quali, ad esempio, la visualizzazione dei consumi di energia elettrica. Il sito dispone di sezioni dedicate a clienti e produttori con contenuti, schede pratiche e servizi facilmente consultabili.
La salutiamo cordialmente e La informiamo che questa nota di riscontro.al suo reclamo, identificata dal codice di rintracciabilità di cui in epigrafe, è stata confezionata da Mario Lo Presti.

VERBALI SELEZIONE DEL "DIRETTORE", "ISTRUTTORE- e OPERAIO QUALIFICATO da assegnare al cantiere di lavoro per disoccupati, n. 192/PA finanziato con D.D.G. n. 2985 del 19/09/2019 per l'esecuzione dei lavori di "Manutenzione straordinaria della strada insistente su P.za SS. Trinità del Centro Urbano di Polizzi Generosa" - P.A.C-P.O.C. 2014/2020.

SI RENDE NOTO
Che sono aperti i termini per la presentazione delle istanze per la costituzione di un elenco da cui
attingere per l'assegnazione di Borse Lavoro - di cui alla legge n. 328/2000 - nei servizi generici di
manutenzione degli immobili comunali e aree comunali, subordinatamente alle disponibilità del
dello stanziamento del bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2020.
Finalità
La borsa lavoro è rivolta a persone che si trovano in situazione di disagio economico, con
particolare riferimento alle situazioni di svantaggio sociale, familiare e relazionale nelle sue
molteplici sfaccettature.
Requisiti generali:
1. Età anagrafica compresa tra i 25 e 65 anni;
2. Residenza nel Comune di Polizzi Generosa;
3. Reddito pari o inferiore ad € 6.669,00;
La domanda, debitamente compilata e sottoscritta dal richiedente sull'apposita modulistica
fornita dall'Ufficio Servizi Sociali, dovrà pervenire entro il 17/02/2020, pena esclusione,
corredata dai seguenti documenti:
 Attestazione ISEE rilasciata ai sensi del D.P.C.M. n. 159 del 05/12/2013;
 Ogni altra documentazione idonea a comprovare lo stato di bisogno e disagio sociale;
 Fotocopia del proprio documento di riconoscimento in corso di validità;
La domanda, è riservata esclusivamente a un solo componente il nucleo familiare.
[...]

Ai cittadini residenti nel Comune di Polizzi Generosa , in possesso dei requisiti richiesti dal presente avviso, che possono presentare con decorrenza immediata istanza per beneficiare del servizio compagnia e disbrigo pratiche per l’anno 2020.
Per l’ammissione al servizio occorre essere in possesso dei seguenti requisiti:
1. Avere compiuto 65 anni alla data di scadenza dell’avviso pubblico;
2. Trovarsi in oggettive situazioni di non autosufficienza, anche parziale e senza adeguato supporto familiare;
3. Essere residente nel Comune di Polizzi Generosa;
4. Non beneficiare di altri servizi;
L’istanza deve essere presentata su apposito modello predisposto dall’Ufficio Servizi Sociali di questo Comune presso l’ufficio protocollo entro il 30 gennaio 2020, corredata da documento in corso di validità.
A seguito della presentazione delle istanze, l’Ufficio Servizi Sociali redigerà apposita graduatoria, in ordine decrescente di età.
Per ulteriori informazioni e per ritirare il modello di domanda gli interessati possono rivolgersi all'ufficio servizi sociali del Comune o consultando il sito del Comune alla pagina: www.comune.polizzi.pa.it

"Scrivere del nostro
tempo"
Workshop
residenziale di
scrittura creativa
A cura di Davide Camarrone

Percorso gratuito di formazione e creazione letteraria aperto agli studenti delle scuole superiori delle Madonie e a coloro che volessero prendervi parte purché residenti nel territorio medesimo

AVVISO IL SINDACO
Si porta a conoscenza della cittadinanza interessata che a partire dal giorno 15/01/2020 sarà garantito il servizio di trasporto scolastico gratuito in favore degli studenti, residenti in questo Comune, che frequentano  istituti di scuola materna, scuola elementare e media.

 

IL SINDACO
GIUSEPPE LO VERDE

Affidamento di n. 1 cuccioli al canile
IL SINDACO
O R D I N A
- Il trasferimento del cucciolo di circa 30 giorni, di razza meticcia di sesso femminile, di colore nero e
bianco di cui al su citato verbale di consegna, al rifugio Sanitario e per il ricovero di Isnello e Petralia
Sottana del Sig. Michele Macaluso con la quale struttura, il Comune ha in corso una convenzione per il
mantenimento la cura e la custodia dei cani randagi ritrovati nel territorio del Comune di Polizzi
Generosa;
- L’inserimento della foto del cucciolo sul sito web del Comune per proporre l’adozione;

Procedura aperta alla consultazione per la redazione del Piano Triennale di Prevenzione della
Corruzione e della Trasparenza 2020/2022.
Vista la legge 190 del 06/11/2012, la quale prevede che tutte le Pubbliche Amministrazioni
provvedono ad adottare il piano di Prevenzione della Corruzione;
Questa Amministrazione, nell'ambito delle iniziative e delle attività condotte in materia di
trasparenza e di interventi per la prevenzione e il contrasto della corruzione, su proposta del
Responsabile della prevenzione della corruzione, deve approvare entro il 31 gennaio 2020 il Piano
Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2020/2022;
Il Piano Nazionale Anticorruzione (PNA) 2016, approvato dall'Autorità Nazionale
Anticorruzione con delibera n. 831 del 3.8.2016, prevede che le Amministrazioni, al fine di
disegnare un'efficace strategia anticorruzione, realizzino forme di consultazione con il
coinvolgimento dei cittadini, delle organizzazioni portatrici di interessi collettivi nonché degli
organi di indirizzo politico che possono formulare proposte e/o osservazioni finalizzate ad una
migliore individuazione delle misure preventive anticorruzione;
Nell'intento di favorire il più ampio coinvolgimento, i suddetti stakeholder (portatori
d'interesse) sono invitati a presentare contributi propositivi, entro e non oltre il 24/01/2020,
utilizzando l'allegato modulo, appositamente predisposto, al seguente indirizzo pec:
comune.polizzi@pec.comune.polizzi.pa.it, oppure, brevi manu, presso l'ufficio protocollo dell'Ente,
riportando nell'oggetto della comunicazione la seguente dizione: “ Piano Triennale di Prevenzione
della Corruzione e della Trasparenza 2020/2022 : proposte e/o osservazioni”.
Per consentire l'apporto di contributi mirati, si ricorda che sul sito internet dell'Ente, nella
sezione Amministrazione Trasparente-altri contenuti corruzione, è disponibile il Piano Triennale di
Prevenzione della Corruzione 2019/2021, comprendente la sezione trasparenza.
Polizzi Generosa 14/01/2020 Il Segretario Comunale
f.to D.ssa Rosanna Napoli

SELEZIONE DEL "DIRETTORE", "ISTRUTTORE- e OPERAIO QUALIFICATO da assegnare al cantiere di lavoro per disoccupati, n. 192/PA finanziato con D.D.G. n. 2985 del 19/09/2019 per l'esecuzione dei lavori di "Manutenzione straordinaria della strada insistente su P.za SS. Trinità del Centro Urbano di Polizzi Generosa" - P.A.C-P.O.C. 2014/2020.
C U P H37H18001970002 - C.I.P.n.PAC POC 1420/8/8 9/CLC/192/PA
IL RESPONSABILE DELLA III AREA
Premesso che con determinazione dirigenziale n.02 del 09/01/2020 è stata nominata la commissione di gara per la selezione del -DIRE TTORE', -ISTRUTTORE- e OPERAIO QUALIFICATO da assegnare al cantiere di lavoro per disoccupati, n. 192/PA finanziato con D.D.G. n. 2985 del 19/09/2019 per l'esecuzione dei lavori di "Manutenzione straordinaria della strada insistente su P.za SS. Trinità del Centro Urbano di Polizzi Generosa" - P.A.C-P.O.C. 2014/2020. CUP I I37H18001970002 - C.I.P.n.PAC POC 1420/8/8 9/CLC/ I 92/PA-, composta per come di seguito:
• Ing. Di Dolce Maria Responsabile dell'Area Tecnica - Presidente
• Sferrazza Papa Mario Componente
• Placa Gandolfo Componente - Segretario Verbalizzante
con il presente avviso si comunica che la sopracitata commissione si riunirà in seduta pubblica il giorno 16/01/2020 alle ore 16,00 presso l'ufficio tecnico comunale, sito in via Ruggero n.4 -- Polizzi Generosa.

Con la presente si comunica la seguente variazione del calendario raccolta rifiuti


Venerdì 10/01/2020 UMIDO-VETRO

AVVISO
IL SINDACO
INFORMA LA CITTADINANZA CHE CHIUNQUE ABBIA SUBITO DANNI A PERSONE E COSE NELL'AMBITO DELL'EVENTO METEOROLOGICO ESTREMO OCCORSO TRA IL 05/01/2020 E IL 06/01/2020 DI DARNE COMUNICAZIONE A
QUESTA AMMINISTRAZIONE COMUNALE ENTRO 7 GIORNI DALL'EVENTO.
TRAMITE PEC comune.polizzi@pec.comune.polizzi.pa.it
O NOTA SCRITTA DA CONSEGNARE AL PROTOCOLLO.
OCCORRE RICORDARE CHE L’EVENTUALE RISTORO DEI DANNI SARA’ COMUNQUE SUBORDINATO AL RICONOSCIMENTO DELLO STATO DI CALAMITA’ O DI EMERGENZA.


F.to IL SINDACO
GIUSEPPE LO VERDE

IL SINDACO
Considerato:
- che sono in atto forti raffiche di vento sul territorio comunale che richiedono una particolare
attenzione di monitoraggio e pronto intervento;
Ravvisata, pertanto, la necessità di procedere alla convocazione del “Centro Operativo
Comunale” (COC) nella sua composizione ordinaria nella Sede ubicata presso la Casa
Comunale di Polizzi Generosa in via Via Garibaldi 13 90028 Polizzi Generosa PA, per la
direzione ed il coordinamento dei servizi di monitoraggio dei fenomeni meteorologici
nonché per l’eventuale soccorso e l’assistenza alla popolazione, segnalando nel caso alle
Autorità competenti l’evolversi degli eventi e delle necessità;
Visti:
- la L.24 febbraio 1992, n. 225 “Istituzione del Servizio nazionale della protezione civile”,
così come modificata dalla L. 12 luglio 2012, n. 100, e dalla L. 15 ottobre 2013, n. 119;
- l’art. 108, lett. c), capoverso 2 e 4, D.Lgs. 31.03.1998, n 112;
- l’art. 54, comma 4, D.Lgs. 18.08.2000, n. 267, e ss.mm.ii.;
- il punto 112 della L. 07.04.2014, n. 56, ultimo capoverso;
Considerato, infine, che stante l’urgenza di provvedere, è possibile omettere la
comunicazione di avvio del procedimento ai sensi dell’art. 7 della L. n. 241/1990;
O R D I N A
1) La convocazione in via precauzionale del COC nella sua composizione ordinaria di cui
al Piano Comunale di Protezione Civile per le ragioni espresse in narrativa e
qui da intendersi sostanzialmente riportate, demandando Coordinatore COC il
compito di darvi concreta attuazione nel più breve tempo possibile, anche
mediante modalità di chiamata, in via breve, dei suoi componenti;
2) La convocazione del COC, per i suoi componenti, è senza interruzione di continuità
fino al superamento dell’emergenza qualora questa dovesse presentarsi;
3) Di trasmettere il presente provvedimento alle autorità e istituzioni preposte così come
individuate dal Piano di Protezione Civile del Comune di Polizzi Generosa;
4) Di pubblicare il presente provvedimento sul sito internet comunale, al fine di fornire la
massima comunicazione esterna;
5) Il Comando Polizia Locale e le altre forze di Pubblica Sicurezza che lo affiancano durante
l’eventuale emergenza, sono incaricate della vigilanza, controllo ed esecuzione del
presente provvedimento;
RENDE NOTO
- che a norma dell’art.6 l. n. 241/1990, l'Autorità comunale di protezione civile (art. 15, comma
3, L. 225/92) Protezione Civile contattabile al nr. 3923184134;
- che copia della presente Ordinanza è pubblicata all’Albo pretorio per 15 giorni consecutivi;
- che contro la presente Ordinanza è ammesso ricorso nel termine di giorni 60 al TAR Palermo,
oppure in via alternativa ricorso straordinario al Presidente della Repubblica da proporre entro
120 giorni.
Polizzi Generosa, lì 05.01.2020

 

IL SINDACO
(Geom. Giuseppe Lo Verde)

AVVISO MODIFICA SERVIZIO DI RACCOLTA RIFIUTI GIORNO 7 E 8 GENNAIO P. V.

 

SI INFORMA LA CITTADINANZA CHE IL SERVIZIO PORTA A PORTA SARÀ SVOLTO SECONDO LE SEGUENTI MODALITÀ:


MARTEDÌ 7 - FRAZIONE DI UMIDO E VETRO
MERCOLEDÌ 8 - CARTA/CARTONE

 

Ufficio Tecnico Comunale

martedì e venerdì: dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e giovedì: dalle ore 16,00 alle ore 18,00

Appalto del servizio di Refezione Scolastica per gli alunni frequentanti: Scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado — Anno Scolastico 2019/2020 ( marzo 2020 /maggio 2020) e Anno Scolastico 2020/2021 ( ottobre 2020 — dicembre 2020) - Procedura aperta ai sensi dell' art. 60,comma 1, del D.Lgs. 50/2016, da effettuarsi con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell'art. 95, comma 3, lett. a) del D.Lgvo n. 50/2016 CIG ZFA2B63D61

Indizione Procedura Approvazione Bando e schema di domanda.

Ordinanza per la rimozione e lo smaltimento di rifiuti speciali e non - artt.192- 256 D.Lgs.n°152 del 03/04/2006 in località Piazza Nicolò Trapani, su area concessa a Poste Italiane S.p.A.

 

IL SINDACO [...] ORDINA
1) Quanto premesso è da intendersi parte integrante e sostanziale del presente atto;
2) Al Sig. Direttore di Filiale e legale rappresentante della Società POSTE ITALIANE S.p.A. – FILIALE DI PALERMO 2 (Responsabile dell’Ufficio Postale di Polizzi Generosa), con sede in Via Roma n. 320 – 90133 Palermo, in qualità di concessionario dell’area, sita in Polizzi Generosa, Piazza Nicolò Trapani:
- di provvedere con la massima urgenza e comunque entro e non oltre il termine di 30 (trenta) giorni dalla notifica della presente Ordinanza, alle operazioni di rimozione e smaltimento o recupero del gasolio presente nella cisterna, al fine di ripristinare lo stato dei luoghi e le condizioni di sicurezza sanitaria ed ambientale del sito e dell’immobile per civile abitazione posto tra la Piazza Nicolò Trapani n. 9 e la Via Santa Maria degli Angeli n. 8 di proprietà dei Sigg. Onorato Calogero Gandolfo e David Arcangela, come in
premessa individuata, ed allo smaltimento/recupero degli stessi, nei modi di legge e tramite ditte opportunamente autorizzate;
- di ripristinare lo stato dei luoghi;
- di comunicare a questo Comune l'avvenuta esecuzione di quanto ordinato al fine di consentire l'effettuazione delle opportune verifiche da parte dei competenti organi di controllo.[...]

IL SINDACO [...] ORDINA
Il trasferimento del cucciolo di circa 30 giorni, di sesso femminile, di colore fulvo di cui al su citato verbale di consegna, al rifugio Sanitario e per il ricovero di Isnello e Petralia Sottana del Sig. Michele Macaluso con la quale struttura il Comune ha in corso una convenzione per il mantenimento la cura e la custodia dei cani randagi ritrovati nel territorio del Comune di Polizzi Generosa;
L'inserimento della foto del cucciolo sul sito web del Comune per proporre l'adozione; [...]

AVVISO PUBBLICO
IMPLEMENTAZIONE AREA PEDONALE IN VIA GARIBALDI E IN VIA UDIENZA
DAL 20/12/2019 AL 06/01/2020
Si informano i cittadini che con Ordinanza del Sindaco n. 101 del 18/12/2019, nel periodo compreso tra il 20/12/2019 e il 06/01/2020 è stata implementata l’AREA PEDONALE sulla VIA GARIBALDI E VIA UDIENZA pertanto vigerà il DIVIETO DI CIRCOLAZIONE VEICOLARE PER COME IN APPRESSO:
GIORNI FERIALI: DALLE ORE 18,00 ALLE ORE 21,00
GIORNI FESTIVI: DALLE ORE 10,00 ALLE ORE 13,00
DALLE ORE 17,00 ALLE ORE 21,00
NELL’ORARIO COMPRESO TRA LE ORE 18,00 E LE ORE 20,00, QUANDO È PIÙ INTENSO IL TRANSITO PEDONALE, I CITTADINI MUNITI DI PASS E QUELLI MUNITI DI CONTRASSEGNO INVALIDI, NON POTRANNO CIRCOLARE.
I TRASGRESSORI SARANNO SANZIONATI A NORMA DI LEGGE.
Polizzi Generosa, 19/12/2019
Il Responsabile del Servizio di P.M.
F.to Isp. Capo Gioacchino Lavanco

SI INFORMA LA CITTADINANZA CHE NEI GIORNI 25 DICEMBRE 2019 (SANTO NATALE) E 01 GENNAIO 2019 (CAPODANNO), IL MERCATO SETTIMANALE NON SI TERRÀ E, PERTANTO, È STATO ANTICIPATO, RISPETTIVAMENTE, ALLE GIORNATE DEL 23/12/2019 E DEL 30/12/2019, NEI SITI USUALI E NEGLI STESSI ORARI, PER COME SEGUE:
- CON ORDINANZA DEL SINDACO N. 97/2019 È STATO ANTICIPATO LO SVOLGIMENTO DEL MERCATO SETTIMANALE DELLA GIORNATA DI MERCOLEDÌ 25 DICEMBRE 2019 ALLA GIORNATA DI LUNEDÌ 23 DICEMBRE 2019.
- CON ORDINANZA DEL SINDACO N. 99/2019 È STATO ANTICIPATO LO SVOLGIMENTO DEL MERCATO SETTIMANALE DELLA GIORNATA DI MERCOLEDÌ 01 GENNAIO 2020 ALLA GIORNATA DI LUNEDÌ 30 DICEMBRE 2019.
Polizzi Generosa, 18/12/2019 Il Responsabile Servizio Polizia Municipale
(Isp. Capo Gioacchino Lavanco)

AVVISO PUBBLICO
Si dà avviso alle famiglie degli studenti delle Scuole Secondarie di II° grado che sul sito del Dipartimento dell'istruzione e della Formazione Professionale — Servizio Diritto allo Studio, è stata pubblicata la Circolare n. 31 dell'Il dicembre 2019 concernente l'erogazione di Borse di studio per l'anno scolastico 2019/2020 ai sensi del Decreto Legislativo 13 aprile 2017, n. 63, artt. 9 e 10.
La domanda di partecipazione dovrà essere presentata, esclusivamente presso l'Istituzione scolastica frequentata, entro e non oltre il 17 gennaio 2020, utilizzando il modello allegato.
Si allegano:
Circolare n. 31 dell' 11/12/2019;
Domanda di partecipazione;
Polizzi Generosa lì 13/12/2019

Approvato con determinazione n. 816 del 09/12/2019
In esecuzione delle deliberazioni della Giunta comunale nn.133/2019 e n. 141/2019 e della determinazione
Responsabile dell’Area Amministrativa n. 816 del 09/12/2019
SI RENDE NOTO
che il Comune di Polizzi Generosa intende procedere all’affidamento di un incarico professionale di
Assistente Sociale, ai sensi dell’’art. 7, comma 6, del decreto legislativo n.165/2001 e con le procedure e
modalità previste nel vigente Regolamento comunale sull’ordinamento generale degli uffici e dei servizi con
contratto di lavoro autonomo, per il periodo di sei mesi e per una prestazione di n. 9 ore settimanali.
I termini, le modalità e le condizioni per l’espletamento dell’incarico sono riportate nel disciplinare d’incarico,
approvato con determina n. 816 del 09/12/2019 Responsabile dell’Area Amministrativa.
Al professionista incaricato sarà corrisposto un compenso mensile complessivo di euro 460,00 ( IVA inclusa
qualora dovuta) comprensivo di oneri previdenziali e soggetto a ritenuta di acconto, da liquidare previa
presentazione di idoneo documento fiscale. [...]

AVVISO PUBBLICO
SI INFORMA LA CITTADINANZA CHE IL GIORNO 4 DICEMBRE P.V., IN OCCASIONE DELLA FESTIVITA' DI SANTA BARBARA, SANTA PROTETTRICE DEL COMUNE DI CASTELLANA SICULA, NON SARA' SVOLTO NESSUN SERVIZIO DI RACCOLTA RIFIUTI.
RIMANE INVARIATO IL CALENDARIO DI RACCOLTA DAL 02 AL 07 DICEMBRE.

Servizio di gestione e manutenzione ordinaria degli impianti termici con alimentazione a gas metano, gasolio nonché climatizzatori (unita' esterna e split interni) installati negli immobili di proprietà comunale.
R.d.O. n. 2442325 su acquistinretepa.it
C.I.G.: ZE62A9345B

AVVISO PUBBLICO
Avviso di Selezione pubblica, per titoli , ai fini della formazione di graduatoria triennale, ai sensi dell’art. 49 della legge regionale 5 novembre 2004 n.15, per assunzioni a tempo determinato nel profilo professionale di operatore qualificato “Muratore” (cat. B1)

IL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA
[..]
SI RENDE NOTO
E’ indetta una selezione pubblica, per soli titoli, inerente la formazione di graduatorie per l’assunzione a tempo determinato di operai qualificati con mansioni di "Operaio qualificato Muratore" (Cat. "B" – posizione economica "B 1").

Avviso di indagine di mercato per la selezione del personale n. 1 direttore e n° 1 di istruttore del cantiere per l'esecuzione del cantiere di lavoro n. 192/PA finanziato con D.D.G. n. 2985 del 19/09/2019 da affidare mediante affidamento diretto, ai sensi dell’art. 36 c.2 lett. “a” del dlgs 50/2016 e smi "Manutenzione straordinaria della strada insistente su P.za SS. Trinità del Centro Urbano di Polizzi Generosa" - Piano di Azione e Coesione (Programma Operativo Complementare) 2014/2020.
CUP H37H18001970002 – C.I.P.n.PAC_POC_1420/8/8_9/CLC/192/PA

Progetto Servizio Civile - Bando Ordinario 2019


In relazione al Bando per la selezione di 39.646 operatori volontari da impiegare in progetti di Servizio civile universale in Italia e all’estero pubblicato dalla Presidenza Del Consiglio Dei Ministri -Dipartimento Per Le Politiche Giovanili e Il Servizio Civile Universale, con scadenza 10 ottobre 2019 ore 14:00, successivamente prorogato al 17 ottobre 2019 ore 14:00,


SI COMUNICA


Che il nostro Ente svolgerà la selezione per i candidati al progetto di servizio civile dal titolo:
UN AIUTO CONCRETO 2019 presso la sede comunale in via Garibaldi n.13 Polizzi Generosa, secondo il seguente calendario:


12 dicembre 2019 alle ore 9:30 convocazione per i candidati il cui cognome inizia con le lettere da A-L
12 dicembre 2019 alle ore 11:30 convocazione per i candidati il cui cognome inizia con le lettere da M-Z


La selezione sarà effettuata sulla base dei criteri descritti nel progetto e riportati nell’allegato A- scheda elementi essenziali progetto pubblicato sul sito del nostro Ente.


TUTTI I GIOVANI CHE HANNO PRESENTATO ISTANZA DI AMMISSIONE SONO CONVOCATI NEL GIORNO E ORA SOPRAINDICATI, MUNITI DI DOCUMENTO DI IDENTITA’ VALIDO.
IL PRESENTE AVVISO, PUBBLICATO SECONDO I TERMINI STABILITI NELL’ART. 6 DEL BANDO DI RIFERIMENTO, HA VALORE DI NOTIFICA PER TUTTI GLI ASPIRANTI VOLONTARI, CON L’AVVERTENZA CHE LA MANCATA PRESENTAZIONE AL COLLOQUIO DI SELEZIONE, NEL GIORNO E ORA SOPRA INDICATI SARA’ MOTIVO DI ESCLUSIONE.


Polizzi Generosa, 25/11/2019

La Denominazione Comunale di Origine è la carta d’identità di un prodotto, un’attestazione che lega in maniera anagrafica un prodotto/produzione al luogo storico di origine, che certifica, con pochi e semplici parametri, il luogo di “nascita” e di “crescita” di un prodotto o di una tradizione e che ha un forte e significativo valore identitario per una Comunità.

La Denominazione Comunale di Origine è un efficace strumento di valorizzazione e sviluppo del territorio locale, che indubbiamente apporta tutta una serie di benefici per le aziende locali, i cittadini e l’intero territorio di riferimento:

VANTAGGI PER I CITTADINI
• ritrovato prestigio e senso civico e sociale d’appartenenza
• uno strumento per riappropriarsi delle proprie tradizioni e costumi
• importante indotto negli altri comparti produttivi (turistico culturale,artigianato,commercio)
• aumento del livello di benessere

VANTAGGI PER I PRODUTTORI
• aumento delle capacità produttive ed economiche
• sviluppo di economie di scala e di specializzazione
• allargamento del mercato potenziale
• incentivi e agevolazioni pubbliche e private
• garanzie e certificazione dei prodotti e/o produzioni
• condizioni favorevoli di sopravvivenza

VANTAGGI PER IL TERRITORIO
• opportunità legate ad uno sviluppo eco-sostenibile
• conservazione e valorizzazione dell’intero sistema territoriale
• maggiore efficienza ed efficacia del sistema di governance pubblica
• apertura e scambi con l’esterno, che aumentano il livello socio-culturale e produttivo della popolazione

Le Denominazioni Comunali di Origine costituiscono, nella loro straordinaria semplicità, una vera rivoluzione culturale nell’ambito della salvaguardia delle identità territoriali legate alla tradizione agroalimentare, enogastronomica e artigianale di un luogo. Esse si configurano come lo strumento principe per avviare congiuntamente sia un intervento di tutela delle specificità locali, sia un’azione di sviluppo sostenibile del territorio, in cui gli elementi endogeni costituiscono la vera leva di crescita sociale ed economica.
Nella loro prima accezione le De.C.O. si trovano a svolgere una funzione non solo di difesa, ma di vera e propria conservazione del prodotto locale dalle contaminazioni e dai processi globali di standardizzazione culturale, che minano in misura sempre maggiore i cosiddetti antichi sapori e saperi tipici di un territorio.
Se non interveniamo oggi, molto probabilmente non avremo, fra 10-15 anni, il nostro patrimonio di saperi, sapori e tradizioni da trasmettere ai nostri figli e ai nostri “viaggiatori” che arrivano sul nostro territorio per conoscerlo, viverlo ed ascoltarlo.
Pertanto, la certificazione De.C.O. sulle produzioni locali consente di recuperare la memoria storica e le tradizioni di un luogo, come componenti determinanti del senso civico di appartenenza; di considerare la tradizione ed il lavoro alla base della qualità della vita; la conservazione eco-ambientale di un luogo come il mezzo necessario per la crescita dell’intero sistema socio-territoriale di riferimento.
Nella loro seconda valenza, invece, le Denominazioni Comunali di Origine diventano la leva su cui far ruotare l’intera economia locale. Basti pensare ai tanti “Piccoli Comuni” che trovano proprio nelle produzioni tipiche del territorio la vera “risorsa” su cui programmare il proprio sviluppo locale. Attraverso la loro valorizzazione formale e sostanziale s’inserisce un meccanismo di promozione all’esterno non soltanto del prodotto certificato come De.C.O., ma dell’intero universo socio-culturale e storico del territorio d’origine.
La De.C.O. è una realtà innovativa che restituisce agli abitanti le ricchezze del territorio e la loro tutela privilegia, chi il territorio lo vive: la Comunità.
La Comunità è chiamata a difendere e a riconoscere ciò che ne fa la storia e che nessuno potrà mai appiattire o imitare, realizzando in questo modo un livello di autocoscienza tale, riconosciuta dal Sindaco, che può dare adito allo sviluppo di un’economia, alla creazione di marchi o semplicemente a forme associative tra produttori.
Il vero “giacimento” del Paese è costituito dalla grandissima ricchezza di culture, di usi, di tradizioni che si possono incontrare negli oltre ottomila Comuni di ogni parte d'Italia.
La continuità di questo progetto dipenderà molto dalla capacità di coinvolgere i cittadini, i produttori presenti sul territorio, le organizzazioni del settore, gli enti di promozione e tutti gli altri interlocutori utili e necessari. Ciò con l’obiettivo di recuperare l’identità di un territorio, rendendone il più possibile autentiche le peculiarità.

 

• Regolamento
• Modulo Segnalazione De.C.O.
• RICHIESTA De.C.O. PRODUTTORI
• RICHIESTA De.C.O. RISTORATORI
• RICHIESTA De.C.O. RIVENDITORI

 

Prodotti inseriti nel registro
• Sfuagghiu
• Faggiola a badda
• Pipiddu

Fornitura di vestiario per il personale della Polizia Municipale.
R.d.O. n. 2435889 su acquistínretepait
C.1.G.: ZC32A6C912.

Ai sensi degli art. 36 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno
29 novembre 2019 alle ore 18:30 nella sala Consiliare della Casa Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso. Qualora alla ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del
giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.
Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
2. Nomina scrutatori;
3. Lettura ed approvazione dei verbali adottati nelle sedute precedenti: del 16 ottobre 2019, n. 51; del 25 ottobre 2019, dal n. 52 al n. 58;
4. Armonizzazione contabile. Rinvio della contabilità economico patrimoniale e del bilancio consolidato con riferimento all'esercizio 2019;
5. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell'art. 194, comma 1, lett. A) D.Lgs. 267/2000, alla ditta Macaluso Giuseppe, relativa ai lavori urgenti di riparazione del collettore fognante di Salita Carpinello e Via San Michele Arcangelo;
6. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell'art. 194, comma 1, lett. A) D.Lgs. 267/2000 Sentenza n. 1264/2018 e atto di precetto su sentenza del Tribunale di Termini Imerese - Albanese Sarina Lucia/Comune di Polizzi Generosa;
7. Riconoscimento debito fuori bilancio ai sensi dell'art. 194, comma 1, lett. A) D.Lgs. 267/2000, relativo ad interventi urgenti per emergenza neve - Periodo: 30.12.2016 e dal 5 al 19 gennaio 2017 - Servizio di spalamento neve mediante bob-cat e di spargisale nel territorio comunale nonché lavoro straordinario svolto dai dipendenti del servizio di protezione civile comunale;
8. Approvazione Rendiconto della Gestione 2018;
9. Variazioni al bilancio di previsioni 2019/2021 art. 175 D.Lgs. 267/2000.


Il Presidente del Consiglio Comunale
F.to Gandolfo Pantina

Si avvisa la cittadinanza che per il conferimento di RAEE apparecchiature elettriche ed elettroniche di qualsiasi genere
(televisori, computer, monitor, stampanti, sistemi audio, lampade, neon, elettrodomestici grandi e piccoli come lavatrici, frigoriferi, lavastoviglie, asciugacapelli, tostapane, forni elettrici ed a microonde, condizionatori,
telefonini, ecc.) è necessario compilare il modulo di richiesta di conferimento e inviarlo all'AMA Rifiuto è Risorsa S.c.a.r.l.
Gli utenti saranno contattati telefonicamente dall'AMA Rifiuto è Risorsa S.c.a.r.l. per definire modalità e giornata di conferimento. Per eventuali informazioni contattare il numero 0921 642299

Avviso Pubblico Distrettuale per l'anno 2020
per la presentazione delle istanze per l'accesso al beneficio economico
per i nuovi soggetti affetti da Disabilità Gravissima
Su Disposizione Assessoriale, Allegata al D.A. n° 126/GAB, emanata dall'Assessorato Regionale della Famiglia — delle Politiche Sociali e del Lavoro, che dispone l'apertura dei termini di presentazione delle istanze per l'accesso al beneficio economico per i nuovi soggetti affetti da disabilità gravissima dal l° novembre al 31 Dicembre di ogni anno
SI INFORMANO
gli interessati che è possibile presentare istanza dal 01/11/2019 ai 31/12/2019 , temine perentorio, per l'anno 2020, presso il P.U.A. del Distretto Sanitario ASP n° 6, sito a Petralia Sottana Contrada Sant'Elia, P.O. Madonna S.S. dall'Alto.
Per maggiori informazioni rivolgersi presso gli Uffici dei Servizi Sociali del proprio Comune di residenza.

Costruire una rete tra operatori turistici per valorizzare il territorio
Il GAL Madonie programma un ulteriore incontro di animazione sul Bando della sottomisura 16.3 per trasformare le proposte in progetti
Costellano Sicula, 31/10/2019 — Programmato un ulteriore incontro per stimolare la creazione di una rete stabile tra gli operatori turistici del territorio. L'appuntamento si terrà b.i.peA 11 novembre, dalle ore 09.00 alle ore 14.00, nell'aula consiliare del Comune di Scillato.
Al termine dei cinque incontri che si sono svoltisi ad !snello, Nicosia, Petralia Sottana, Caccamo e Polizzi Generosa, il GAL ISC MADONIE propone un ulteriore momento di animazione per favorire la elaborazione di una proposta progettuale che abbia come obiettivo la creazione di una rete stabile tra gli operatori turistici del territorio.
I temi trattati dagli esperti, negli incontri già realizzati, sono stati: Turismo esperienziale, Turismo sportivo, Turismo per famiglie con bambini, Turismo pg frgaguy, Turismo delle origini, Turismo relazionale e Turismo naturalistico.
E' necessario adesso che gli operatori trovino forme e modi per collaborare tra loro, trasformando le proposte in progetto, al fine di partecipare al Bando della sottomisura 16.3, la cui scadenza è fissata il 9 dicembre prossimo, con la quale il GAL sosterrà la creazione e la gestione della rete per un periodo massimo di due anni.
"Con questo ulteriore incontro, afferma il Presidente Santo !pguaggi519,, il GAL, mediante l'approccio Leader, vuole creare un ulteriore "valore aggiunto" con l'intento di far emergere dal territorio i fabbisogni e le conseguenti possibili soluzioni (bottom up), in forma diretta e partecipata."
All'incontro di animazione sono particolarmente invitati a partecipare tutti gli operatori turistici del territorio dei 34 comuni facenti parte del GAL, sia quelli già esistenti, sia quelli che intendono partecipare alle altre misure del P.A.L. (6.2 e 6.4.c) per avviare o sviluppare un'impresa turistica.

Si comunica che questo Ufficio ha proceduto ad affi-dare, in via sperimentale a soggetto esterno specializzato, la riscossione coattiva delle pendenze idriche per le quali risultano impagate e sollecitate diverse forniture sia do-mestiche che commerciali.
Chiunque volesse valutare la possibilità di regolariz-zare la propria posizione in via preventiva, può rivolgersi all’Ufficio Tributi nei consueti orari di ricevimento per definire eventuali situazioni pregresse tramite gli istituti previsti ed attuati da sempre da questo Ente quali la ra-teizzazione e/o il recente regolamento della compensa-zione (in presenza di propri crediti) previa acquiescenza.
Ove anche la riscossione coattiva, attuata esclusiva-mente con lo spirito di garantire equità contributiva, non dovesse risultare utile, verranno valutate le legittime ipo-tesi di distacco delle forniture commerciali e di riduzione dei flussi di quelle domestiche.
Polizzi Generosa, 04/11/2019


Il Responsabile Finanziario e del Personale
Dott. Francesco Liuni

Si avvisa la cittadinanza che venerdì 1 novembre 2019 la raccolta della frazione di rifiuto umido non verrà effettuata a causa della festività di Ogni Santi e, pertanto, il conferimento dello stesso rifiuto avverrà lunedì 4 novembre 2019.
Si informa, inoltre, che sabato 2 novembre 2019 si svolgerà normalmente la sola raccolta della frazione di rifiuto indifferenziato.
Si rende noto, in ultimo, che ogni martedì, giovedì e sabato del mese, è possibile conferire i rifiuti già differenziati (carta, plastica, vetro, lattine, umido) presso l'Isola ecologica sita in via San Pietro "Ex mattatoio comunale"

Fornitura di n. 80 sacchi di asfalto bituminoso a freddo, confezionato in sacchi da Kg. 25/cad., occorrente per interventi di manutenzione e ricarica di buche nel territorio comunale

Prot. n°387/19 del 25/10/19

Alla cortese attenzione
dei Sindaci
dei Comuni soci
LORO SEDI

 

OGGETTO: Albo dei Produttori agricoli, dei Trasformatori e dei Commercianti di prodotti agroalimentari madoniti_Invio info su normativa

Gent.ma/o Sindaco,
facendo seguito alle ns note precedenti sull'Avviso pubbl. per la costituzione dell'Albo dei produttori, trasformatori e commercianti di prodotti agricoli ed agroalimentari madoniti mediante la presente si invia – sperando di fare cosa gradita – una informazione normativa che, nella logica della semplificazione procedurale ed amministrativa, puo’ aiutare nel perseguimento degli obiettivi del Piano del Cibo soprattutto nel caso di gestione interna del servizio di refezione scolastica.

Nel dettaglio,
Art. 17-bis. (Altri appalti esclusi) D.lgs 50/16
1. Le disposizioni del presente codice non si applicano agli appalti aventi ad oggetto l'acquisto di prodotti agricoli e alimentari per un valore non superiore a 10.000 euro annui per ciascuna impresa, da imprese agricole singole o associate situati in comuni classificati totalmente montani di cui all'elenco dei comuni italiani predisposto dall'Istituto nazionale di statistica (ISTAT), ovvero ricompresi nella circolare del Ministero delle finanze n. 9 del 14 giugno 1993, pubblicata nel supplemento ordinario n. 53 alla Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana n. 141 del 18 giugno 1993, nonché nei comuni delle isole minori di cui all'allegato A annesso alla legge 28 dicembre 2001, n. 448.
Si conferma la ns disponibilità per ogni chiarimento ritenuto necessario.

Cordiali saluti

 

IL VICE PRESIDENTE GAL ISC MADONIE
F.to Enza Pisa

[,,,] Tutto ciò premesso, i proprietari ei conduttori di immobili ricadenti nel territorio comunale, qualora interessati, possono fare richiesta di fornitura, a costo zero, di impianto solare termico con capacità di fornitura 300/400 litri di acqua calda giornalieri a scopo sanitario.
La domanda, redatta sull'apposito modello allegato al presente avviso, dovrà pervenire a questo Ente, a mano o a mezzo raccomandata del servizio postale anche non statale o al seguente indirizzo pec: comune.polizzi@pec.comune.polizzi.pa.it, completa degli allegati richiesti, a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso e fino alla durata della convenzione, pari a tre anni, e potrà essere revocata qualora si esauriscano gli effetti del Decreto Conto Termico.
L'istruttoria sarà espletata dal Comune che provvederà a inoltrare alla Eolo Energie s.r.l. la documentazione inoltrata dal richiedente per l'avvio delle procedure di fornitura e installazione degli impianti.
Il presente avviso viene divulgato mediante pubblicazione all'Albo Pretorio on line del comune di Polizzi Generosa.
La dipendente comunale incaricata è la Sig.ra Grazia Madonia, al quale gli interessati si potranno rivolgere per tutte le informazioni inerenti il presente Avviso.

OGGETTO: Misure di sicurezza a tutela della pubblica incolumità della popolazione a
seguito di allerta meteo diramata dal Dipartimento Regionale della Protezione Civile della
Presidenza della Regione Siciliana con bollettino n. 19297 – prot. 58326 del 24.10.2019
IL SINDACO
PREMESSO che:
• Il Dipartimento Regionale della Protezione Civile della Presidenza della Regione Siciliana,
tramite bollettino n. 192970 del 24.10.2019, ha comunicato che dalle ore 16.00 del
24.10.2019 e fino alle ore 24 del 25.10.2019, si prevedono precipitazioni da sparse e diffuse
a carattere di rovescio o temporale e i fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte
intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento con livello di
criticità – codice ROSSO, per rischio idrogeologico, nelle zone A,E,F,G,H,I;
• sono stata allertate tutte le strutture comunali competenti in ragione dell’evento: Polizia
Municipale - UTC, Protezione Civile Comunale;
• è stata accertata la condizione di emergenza in funzione del rischio a cui è esposta la
popolazione coinvolta dall’evento in questione;
CONSIDERATO che:
• le indicazioni riportate nell'allerta meteo pervenuto, evidenziano uno scenario di rischio e di
vulnerabilità del territorio comunale;
• si rende opportuno e necessario stabilire specifiche misure cautelative in ordine alla viabilità
e ad alcuni servizi pubblici ed indicare alla popolazione norme minime comportamentali
precauzionali da seguire per tutta la durata delle Allerta meteo idrologiche, sia prima che
durante l’evento;
• in particolare è necessario pianificare le misure relative alla limitazione o all’interdizione
degli accessi nelle aree o infrastrutture esposte al rischio, alla permanenza nei locali interrati
e/o seminterrati nonché in quelli siti allo stesso livello del piano stradale a rischio
inondazione e/o allagamento, alla chiusura delle scuole;
CONSIDERATO, altresì, che:
• l’evento meteorologico previsto dal bollettino della SORIS determina uno scenario con
effetti al suolo, non quantificabili preventivamente con sufficiente accuratezza nel tempo e
nello spazio, ma possono determinare occasionale pericolosità per l’incolumità delle
persone;
RILEVATO che:
l’Avviso pervenuto, dovrà essere comunicato alla popolazione mediante i consueti mezzi previsti
dal Piano Comunale di Emergenza con ogni mezzo ritenuto idoneo, e comporterà il rispetto di
specifiche norme comportamentali da parte della popolazione;
O R D I N A
1. le seguenti norme comportamentali che costituiscono misure precauzionali di protezione civile:
a) Prima dell’evento meteorologico previsto:
- evitare di occupare e/o pernottare nei locali a piano strada o sottostanti  il piano strada o locali
inondabili;
-predisporre paratie a protezione dei locali al piano strada, chiudere le porte di cantine e
seminterrati e salvaguardare i beni mobili collocati in locali allagabili;
-porre al sicuro i propri veicoli in zone non raggiungibili dall’allagamento;
-limitare gli spostamenti a quanto di effettiva necessità;
-prestare attenzione alle indicazioni fornite dalle Autorità, dalla radio, dalla tv e da tutte le altre
fonti di informazione;
-consultare il sito del Comune di Polizzi Generosa;
b) Al verificarsi e durante l’evento meteorologico:
- non accedere né occupare i locali a piano strada o sottostanti il piano strada o locali inondabili;
- non sostare su passerelle e ponti o nei pressi degli argini dei torrenti e nei sottopassi;
- non transitare su passerelle e ponti o nei pressi degli argini dei torrenti e nei sottopassi;
- limitare gli spostamenti a quanto di effettiva necessità;
- rinunciare a mettere in salvo qualunque bene o materiale e trasferirsi subito in ambiente sicuro;
- non tentare di raggiungere la propria destinazione, ma cercare riparo presso lo stabile più vicino e
sicuro;
- staccare l’interruttore della corrente e chiudere la valvola del gas, purché tali dispositivi non siano
collocati in locali a piano strada o sottostanti il piano strada o in locali inondabili;
- prima di abbandonare la zona di sicurezza accertarsi che sia dichiarato ufficialmente il cessato
allarme;
- prestare attenzione alle indicazioni fornite dalle Autorità, dalla radio e dalla tv;
- consultare il sito del Comune di Polizzi Generosa;
E' DISPOSTO INOLTRE
a) I Dirigenti Scolastici e i Responsabili Scolastici devono adottare le seguenti specifiche misure di
protezione civile:
- la chiusura di tutti gli edifici scolastici per il giorno 25 ottobre 2019;
b) gli esercenti le attività di servizi, commerciali, artigianali, ricreative, sportive e religiose ubicate
in locali interrati e/o seminterrati nonché in quelli siti allo stesso livello del piano stradale devono
chiudere il proprio esercizio;
c) si deve limitare l’uso dell’auto e la circolazione pedonale, e inibire l’uso dei mezzi a due ruote,
con attenzione per successive eventuali comunicazione di provvedimenti restrittivi per la viabilità;
d) gli Organi di Polizia stradale, in tutti i casi in cui la sosta è vietata e costituisce quindi, ai sensi e
per le finalità del presente provvedimento, pericolo e grave intralcio alla circolazione, dispongono
la rimozione forzata dei veicoli ai sensi dell’art. 159, comma 1 lett. c) del Codice della Strada;
e) I Direttori Lavori dei cantieri edili pubblici e privati occupanti porzioni di suolo pubblico privato
dispongono la chiusura di tutti i cantieri edili;
f) provvedere alla predisposizione di misure e/o accorgimenti che garantiscano, rispetto
all’incolumità delle persone, adeguate condizioni di messa in sicurezza dei contenitori per la
raccolta differenziata e indifferenziata.
Il presente provvedimento ha efficacia immediata ai sensi dell’art. 21 bis L. 241/90 .
DISPONE
1) Che la presente ordinanza venga pubblicata all’Albo Pretorio del Comune.
2) Di notificare la presente ordinanza per le rispettive competenze:
a) alla Questura di Palermo
b) alla Città Metropolitana di Palermo,
c) al Comando Carabinieri di Polizzi Generosa,
d) al Comando dei VV. F.F di Petralia Soprana,
e) al Presidente della Regione Siciliana
f) al Dipartimento Regionale di Protezione Civile
i) all’Istitito scolastico Castellana – Polizzi G.
Di inviare la presente ordinanza alla Prefettura di Palermo.
La presente ordinanza viene pubblicata mediante affissione all’Albo pretorio della casa Comunale e
sul sito Web del Comune di Polizzi Generosa.

Allerta meteo: convocazione del Centro OperaC
venerdì 24 ottobre 2019
Su disposizione del Sindaco Giuseppe Lo verde, dalle ore24.00 di oggi è stato attivato in Via garibaldi 13 presso la Sede Municipale il Centro Operativo Comunale (Coc) per l’allerta meteo in corso, che prevede un Allerta Rossa per rischio idraulico dalle ore 00 alle ore 24.00 di domani.
Si riporta il bollettino diramato dalla protezione civile.
Il Sindaco comunica che la situazione è al momento monitorata e sotto controllo, ma occorre massima attenzione rispetto alle criticità meteo in corso.
Gli aggiornamenti sull’evoluzione della situazione saranno pubblicati sul sito internet www.comune.polizzi.pa.it


Contatti in caso di necessità:


Sindaco 3923184134
Responsabile di protezione civile 3346159775
Comandante Polizia Municipale 3284275338

AVVISO
SI INFORMA LA CITTADINANZA, CHE IN OCCASIONE DELLA COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI, NEL PERIODO COMPRESO TRA IL 31 OTTOBRE E IL 10 NOVEMBRE 2019, IL CIMITERO RIMARRA' APERTO TUTTI I GIORNI, DALLE ORE 8,00 ALLE ORE 17,00.
(ordinanza sindacale n. 89 del 23/10/2019 ottobre 2019)

Prosegue l’intensa attività di animazione del GAL ISC MADONIE sui territori dei 5 Centri Stella. Nei prossimi cinque incontri, il GAL incontrerà gli operatori turistici, sia quelli già esistenti, sia quelli che si accingono a presentare le domande di sostegno sulla sottomisura 6.2 e sull’operazione 6.4.c (Ambito 2).
Scopo dei cinque incontri sarà quello di illustrare i contenuti del Bando relativo alla sottomisura 16.3, che ha una dotazione finanziaria di 150.000 €. Essa si propone di favorire la creazione e/o lo sviluppo di partenariati aventi carattere di stabilità tra piccoli operatori turistici e del turismo rurale, tour operators e microimprese erogatrici di servizi turistici, che operano nel campo della valorizzazione del territorio.
La sottomisura sostiene, con un contributo pari al 100% a fondo perduto, la creazione di partenariati finalizzati al raggiungimento di economie di scala, per esempio, tramite:
- creazione di pacchetti turistici;
- messa in rete, promozione e commercializzazione di servizi di turismo rurale.
Agli incontri parteciperanno, in qualità di facilitatori, gli esperti di turismo rurale selezionati sulla scorta del Bando pubblicato il 26/09/2019.
Gli incontri avranno, come modalità operativa, quella “laboratoriale” per consentire agli operatori presenti di partecipare attivamente all’elaborazione dell’idea progettuale.
Il termine di presentazione delle domande è fissato al 9 dicembre 2019.

 

Ai sensi degli art. 36 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno 25 ottobre 2019 alle ore 19:00 nella sala Consiliare della Casa Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso. Qualora alla ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.


Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
2. Nomina scrutatori;
3. Lettura ed approvazione dei verbali adottati nelle sedute precedenti: del 29 agosto 2019, dal n. 41 al n. 43; del 5 settembre 2019, dal n. 44 al n. 50;
4. Risposta alle interrogazioni dei Consiglieri Comunali:
a) protocollo n. 9131 del 04/09/2019, a firma della consigliera Rinaldi, relativa al festival bandistico del 08/09/2019;
b) protocollo n. 9368 del 10/09/2019, primo firmatario la consigliera Cascio Santina Maria, relativa alla collocazione di bagni chimici in occasione della Festa di San Gandolfo;
5. DDL 3/17, “Legge sulla Montagna. Istituzione delle Zone Franche Montane”. Sollecito approvazione proposta di emendamento integrale del Comitato regionale promotore delle Zone Franche Montane, da parte della Commissione III, Attività produttive dell’ARS, quindi della Legge obiettivo istitutiva delle Zone Franche Montane in Sicilia;
6. Audizione dell'ing. Scalia. Problematiche relative alla rete idrica;
7. Regolamento dell'istituto della compensazione ex art. 1, c. 167, L. 296/2006.


Il Presidente del Consiglio Comunale
F.to Gandolfo Pantina

Procedura aperta per l’affidamento di servizi di architettura e ingegneria di importo pari o superiore ad € 100.000 con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo Incarico di progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, nonchè servizi di geologia relativi alle opere di “Consolidamento del versante a valle del quartiere San Pietro e della SS. n.643 delle Madonie”

AREA AMMINISTRATIVA CULTURALE SERVIZIO PUBBLICA ISTRUZIONE
Avviso manifestazione di interesse per istituzione elenco degli operatori in possesso di idonei requisiti per l’espletamento del servizio di assistenza all’autonomia e/o alla comunicazione in favore di alunni disabili che frequentano la scuola primaria di Polizzi Generosa.

Ai sensi degli art. 36 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno 16 ottobre 2019 alle ore 19:00 nella sala Consiliare della Casa Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un'ora della seduta in corso. Qualora alla ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.
Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
2. Nomina scrutatori;
3. Lettura ed approvazione dei verbali adottati nelle sedute precedenti: del 29 agosto 2019, dal n. 41 al n. 43; del 5 settembre 2019, dal n. 44 al n. 50;
4. DDL 3/17, -Legge sulla Montagna. Istituzione delle Zone Franche Montane". Sollecito approvazione proposta di emendamento integrale del Comitato regionale promotore delle Zone Franche Montane, da parte della Commissione III, Attività produttive dell'ARS, quindi della Legge obiettivo istitutiva delle Zone Franche Montane in Sicilia.

Si comunica a tutti gli utenti e familiari beneficiari dei fondi FNA per le annualità 2014 e 2015 che, con DDG n. 1491 del 19.07.2018 emesso dal Dipartimento Regionale della Famiglia delle Politiche sociali, gli finanziati sono stati finanziati tramite il PO FSE Sicilia 2014-2020.

Bando per la selezione di 39.646 volontari: proroga della scadenza al 17 ottobre 2019
È prorogata di una settimana la scadenza del bando per la selezione di 39.646 volontari, inizialmente fissata alle ore 14.00 del 10 ottobre 2019.

I giovani tra i 18 e 28 anni - cittadini italiani, di altri Paesi dell’Unione europea o di Paesi extra Ue purché regolarmente soggiornanti in Italia - hanno quindi tempo fino alle ore 14.00 del 17 ottobre 2019 per presentare la domanda.

La proroga, richiesta da numerosi enti e da alcune Regioni, risponde all’esigenza di concedere qualche giorno in più ai ragazzi che quest’anno, tra le altre cose, si sono confrontati con una procedura completamente nuova rispetto al passato. L’obiettivo è dunque di favorire la massima partecipazione degli interessati.

Si ricorda che la domanda può essere presentata esclusivamente on line, da PC, smartphone o tablet, accedendo alla piattaforma DOL https://domandaonline.serviziocivile.it tramite SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Si tratta di una innovazione importante, in linea con la strategia del nostro Paese di accelerare il passaggio all’identità digitale per tutti i cittadini - a partire proprio dai giovani - e con l’impegno dell’amministrazione a rendere più semplici e trasparenti i processi.

Si invitano i giovani a richiedere lo SPID tempestivamente e di non aspettare gli ultimi giorni del bando, come invece è avvenuto ad oggi in molti casi, per essere certi di rispettare i tempi di scadenza.

I candidati non italiani che non possono disporre dello SPID, come sta già avvenendo fin dalla pubblicazione del bando, potranno accedere alla piattaforma attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento secondo la procedura riportata nella homepage del sistema DOL. Si fa riferimento, in particolare, ai cittadini di altri Paesi UE, di Svizzera, Islanda, Norvegia e Liechtenstein, e di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio o di rinnovo di permesso di soggiorno. Allo stesso modo potranno richiedere l’accesso con credenziali i giovani richiedenti asilo o rifugiati o che in virtù di situazioni particolari non riescono a ricevere lo SPID dagli Identity Providers.

Si rammenta che tutte le informazioni utili a partecipare sono pubblicate sul sito dedicato https://scelgoilserviziocivile.gov.it/ e che è disponibile la Guida per la compilazione e la presentazione della Domanda On Line con la piattaforma DOL.

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DEL SINDACO
Premesso che il pianeta si trova di fronte a profondi mutamenti climatici che, in assenza di azioni concrete, potrebbero portarci, entro pochi anni, ad un punto di non ritorno;
Considerato che il 15 marzo scorso si è tenuto il Primo Sciopero per il Clima, una giornata di mobilitazione mondiale contro i cambiamenti climatici promossa dal movimento Fridays For Future, che ha visto più di 1,8 milioni di persone protestare nelle città di tutto il mondo;
Considerato che la politica internazionale, ad oggi, non ha messo in atto le azioni risolutive di contrasto, mitigazione e adattamento al collasso climatico ed ecologico richieste durante gli Scioperi Globali per il Clima quando, al contrario, queste dovrebbero costituire la principale priorità nell'agenda politica dei governi di tutto il mondo, delle aziende e dei cittadini;
Visto che venerdì 24 maggio 2019 si è tenuto il secondo Sciopero Mondiale per il Futuro che ha visto una seconda mobilitazione mondiale contro i cambiamenti climatici e più di 230 città in Italia che hanno richiesto la dichiarazione di emergenza climatica e ambientale;
Considerato che la lotta al collasso climatico ed ecologico e la tutela dell'ambiente rappresenta la sfida più grande di sempre per l'umanità;
Visto che la crisi climatica è una crisi a livello globale e come tale deve essere considerata. Dunque, le azioni unilaterali dei singoli stati non potranno risolvere il problema, se non conciliate in collaborazione con gli altri stati e con il principio di giustizia climatica;
Premesso che noi esseri umani abbiamo parzialmente compromesso in modo irreversibile l'ecosistema terrestre e la sopravvivenza di tutti gli esseri viventi, mettendo in discussione anche la presenza stessa di ogni forma di vita sul pianeta.
Dato che i dati sul riscaldamento globale sono allarmanti e, salvo azioni immediate, provocheranno un aumento di temperatura superiore ai 3°C entro il 2100, con effetti devastanti sull'ecosistema terrestre e sulla specie umana;
Preso atto che l'ultimo rapporto IPCC-ONU (2018) afferma che l'umanità ha tempo entro, e non oltre, il 2030 per limitare l'incremento della temperatura a 1,5°C ed evitare danni irreversibili al clima; l'ultimo rapporto IPBES-ONU pubblicato il 6 maggio 2019 segnala un

declino ecologico "senza precedenti" affermando che u n milione di specie animali e vegetali sono a rischio estinzione nel breve periodo per colpa dei cambiamenti climatici e di un sovra sfruttamento di terra e mare, piante e animali.
Dato, inoltre, che il dovere morale dello Stato e di tutte le istituzioni locali deve essere quello di rispettare il patto sociale intergenerazionale che impone alle attuali generazioni di lasciare un pianeta vivibile soddisfaccndo i propri bisogni senza compromettere la possibilità delle generazioni future di rispondere ai loro;
Considerato che i preoccupanti effetti del riscaldamento globale e dell'inquinamento ogni anno diminuiscono le aspettative di vita di circa 6,5 milioni di persone in tutto il mondo.
Visto il rapporto sul Global Environment Outlook (GEO), firmato da più di 250 scienziati;
Vista la L. 4 novembre 2016, n. 204, "ratifica ed esecuzione dell'Accordo di Parigi collegata alla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, adottato a Parigi il 12 dicembre 2015" (GU n. 263 del 10-11-2016); la già avvenuta dichiarazione dello stato di emergenza climatica del Regno Unito, della Scozia, dell'Irlanda e del Canada e di oltre 500 città in tutto il mondo, che si sono impegnati formalmente davanti ai cittadini a ridurre le emissioni di gas serra, anche in tempi più brevi rispetto ai termini previsti negli Accordi di Parigi;
Visti i drammatici avvenimenti ambientali di questi ultimi giorni (devastanti incendi i n Siberia, Amazzonia ed altre parte del mondo);
Considerato che il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, ha più volte sottolineato l'emergenza e l'urgenza della lotta ai cambiamenti climatici, sottoscrivendo persino u n documento, congiunto con altri quattordici Capi di Stato, in cui si riconosce che «il cambiamento climatico è la sfida chiave del nostro tempo».
Per quanto esposto nelle premesse;
PROPONE DI DELIBER ARE
1. Per le motivazioni sopra elencate e con l'obiettivo di voler dare un fattivo contributo alla causa, dichiara lo stato di emergenza climatica e ambientale, riconoscendo le responsabilità

storiche del cambiamento climatico;
2. Si impegna ad attuare ogni sforzo possibile, in relazione alle competenze del proprio Comune a contenere l'aumento della temperatura globale entro 1,5°C;
3. Si impegna a condividere la visione, i risultati, l'esperienza e il know-how con le altre autorità locali e regionali dell'UE e oltre i confini dell'Unione attraverso la cooperazione diretta e lo scambio inter pares, in particolare nell'ambito del patto globale dei sindaci;
4. Si impegna a dare massima priorità al contrasto al cambiamento climatico garantendo le necessità di base per la sopravvivenza e la rigenerazione degli ecosistemi;
5. Si impegna a implementare le misure di contrasto, mitigazione e adattamento, secondo il principio di giustizia climatica, cioè i costi della transizione non devono gravare sulle fasce più deboli della popolazione ma devono essere sostenuti soprattutto da chi ha causato maggiormente i danni ambientali;
6. Si impegna a intensificare il coinvolgimento attivo di associazioni, cittadini ed attività produttive nel processo di individuazione delle criticità ambientali e nella loro risoluzione;
7. Si impegna a intraprendere azioni volte ad anticipa re il recepimento della "Direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio dell'Unione europea sulla riduzione dell'incidenza di determinati prodotti di plastica sull'ambiente", adottata il 26 marzo 2019 in prima lettura e approvata nella sua versione definitiva il 21 maggio 2019, che pone in particolare l'attenzione sui prodotti di plastica usa e getta;
8. Si impegna a sviluppare e sostenere iniziative per favorire l'utilizzo della bicicletta per gli spostamenti urbani, anche lavorativi, sviluppando la rete di piste ciclabili, favorendo poi anche l'utilizzo dei mezzi pubblici per quelli urbani ed extraurbani;
9. Si impegna a promuovere, in tutte le scuole di ogni ordine e grado del territorio comunale, iniziative per far conoscere la presente Dichiarazione di Emergenza Climatica, attraverso attività eseguite da associazioni e/o professionisti competenti in materia;
10. Si impegna a tenere in forte considerazione la presente dichiarazione di emergenza climatica, gli obiettivi e gli indirizzi qui contenuti per la futura stesura dei documenti di pianificazione (quali PUG, PAESC, ecc.) ed a farsi parte attiva presso il Governo e la Regione Sicilia, sollecitando provvedimenti analoghi";
11. Si impegna attraverso una campagna di sensibilizzazione verso associazioni, imprese, singoli cittadini a far diventare il prossimo 21 novembre (giornata dedicata alla festa dell'albero), un evento collettivo della nostra comunità per piantumare quel giorno, in aree pubbliche e private, alberi;
12. Si impegna a realizzare tutte le iniziative che mirano alla tutela ed alla salvaguardia ambientale;

13. Si dispone di inviare la presente delibera al Presidente della Repubblica, Presidenti della Camera dei Deputati e del Senato, Presidente del Consiglio dei Ministri, Ministro dell'Ambiente, Presidente della Regione Sicilia, Presidente dell'Assemblea Regionale Siciliana, al Prefetto di Palermo

Si comunica che venerdì 4 Ottobre 2019 presso l’Aula Consiliare del Comune di Polizzi Generosa in Via Garibaldi n. 13, alle ore 18:30 si terrà un seminario informativo sulla misura 6.2 e sull’operazione 6.4.c - Ambito 1 (Sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali) e Ambito 2 (Turismo sostenibile) del P.A.L . Comunità Rurali Resilienti

L’incontro riguarderà i primi due bandi pubblicati dal GAL ISC MADONIE relativi alla SOTTOMISURA 6.2 “Aiuti all'avviamento di attività imprenditoriali per le attività extra-agricole (agroalimentari, artigianali e manifatturiere) nelle zone rurali” e all’OPERAZIONE 6.4 c “Investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extra-agricole - Sostegno per la creazione o sviluppo di imprese extra agricole nei settori del commercio, artigianale” – Ambito 1 (Sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali) del PAL Comunità Rurali Resilienti e i bandi relativi alla SOTTOMISURA 6.2 “Aiuti all'avviamento di imprese per le attività extra-agricole (turismo rurale, valorizzazione dei beni culturali ed ambientali) nelle zone rurali” e all’OPERAZIONE 6.4 c “Sostegno per la creazione o sviluppo di imprese extra-agricole nei settori turistico-servizi-innovazione tecnologica” – Ambito 2 (Turismo sostenibile).
L’obiettivo dei due bandi è quello di favorire le start-up giovanili e femminili, incentivare gli investimenti per lo sviluppo/innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali nei settori artigianali e commerciali e sostenere le attività rivolte al rafforzamento dell’offerta turistica con strutture di accoglienza e servizi.
Con la Sottomisura 6.2 - Ambito 1, la cui dotazione finanziaria ammonta a 240.000 euro, verrà concesso un aiuto di 20.000 euro, a fondo perduto, a 12 nuove imprese giovanili e femminili di tipo extra agricolo (agroalimentari, artigianali e manifatturiere).
Con l’Operazione 6.4 C – Ambito 1, la cui dotazione finanziaria è di € 1.125.000, sarà concesso un contributo in conto capitale, pari al 75% dell’importo complessivo di progetto (il cui massimale non potrà superare € 125.000), per la realizzazione di 12 progetti di impresa finalizzati allo sviluppo di attività imprenditoriali di trasformazione e commercializzazione di produzioni agricole in prodotti non compresi nell’Allegato 1 del Trattato UE.
Le istanze relative alla Sottomisura 6.2 e all’operazione 6.4 c – Ambito 1, potranno essere presentate dal 31 Luglio fino al 31 Ottobre 2019
--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Con la Sottomisura 6.2 - Ambito 2, la cui dotazione finanziaria ammonta a 200.000 euro, verrà concesso un aiuto di 20.000 euro, a fondo perduto, a 10 nuove imprese giovanili e femminili di tipo extra agricolo (turismo rurale, valorizzazione dei beni culturali ed ambientali).
Con l’Operazione 6.4C – Ambito 2, la cui dotazione finanziaria è di € 1.200.000, sarà concesso un contributo in conto capitale, pari al 75% dell’importo complessivo di progetto (il cui massimale non potrà superare € 106.667), per la realizzazione di 15 progetti di impresa finalizzati alla realizzazione di micro ricettività diffusa e al miglioramento dei servizi ad essa connessi.
Le istanze relative all’operazione 6.4 c – Ambito 2, potranno essere presentate dal 9 Settembre fino al 9 Dicembre 2019. Le istanze relative alla Sottomisura 6.2 – Ambito 2, potranno essere presentate dall’ 11 Settembre fino al 9 Dicembre 2019
I potenziali beneficiari dei suddetti bandi sono: gli agricoltori (imprenditori agricoli) ed i coadiuvanti familiari, che diversificano la loro attività attraverso l’avvio di attività extra-agricola; le persone fisiche e microimprese e le piccole imprese, tra cui le start-up di cui alla sottomisura 6.2

Sono invitati a partecipare all’incontro tutti i potenziali beneficiari delle suddette misure dei Comuni che afferiscono al Centro Stella di Caltavuturo (Caltavuturo, Polizzi Generosa, Scillato, Sclafani Bagni, Vallelunga Pratameno e Valledolmo).

Si informa la cittadinanza che presso l'Unità Operativa Territoriale di Prevenzione di Via Vinciguerra è stato attivato l'Ambulatorio di Cardiologia. Le prestazioni verranno erogate due volte al mese di martedì (a settimane alterne) dalle ore 8:30 alle ore 11:30.
Le visite dovranno essere prenotate tramite il sistema CUP.

 

 

L'ASSESSORE AI SERVIZI SOCIALI
Barbara Curatolo

 

 

IL SINDACO
Giuseppe Lo Verde

BANDO DI SELEZIONE PER N°. 1 OPERATORI VOLONTARI - SEDE: POLIZZI GENEROSA (PA)
PROGETTO SERVIZIO CIVILE: IDENTITA’ E TRADIZIONE DEL TERRITORIO SICILIANO - Settore: Patrimonio Artistico e Culturale.
E’ indetta la selezione di 39.646 operatori volontari da impegnare nel 2019-2020 nei 3.797 progetti di servizio civile universale finanziabili con le risorse a disposizione per l'anno 2019. I progetti hanno una durata di 12 mesi, con un monte ore annuo di 1145 per i progetti di 12 mesi (questo monte ore si riduce proporzionalmente nel caso in cui il servizio abbia una durata tra 8 e 11 mesi) distribuite su 6 giorni lavorativi. L’avvio in servizio avverrà entro il 30 aprile 2020. Ciascun operatore volontario selezionato sarà chiamato a sottoscrivere con il Dipartimento un contratto che fissa l’importo dell’assegno mensile per lo svolgimento del servizio in € 439,50. Le somme spettanti agli operatori volontari sono corrisposte direttamente dal Dipartimento. Qualora l’operatore volontario risieda in un Comune diverso da quello di realizzazione del progetto ha diritto al rimborso da parte del Dipartimento delle spese del solo viaggio iniziale per il raggiungimento della sede del progetto (aereo, treno, pullman, traghetto, purché risulti il mezzo più economico), previa presentazione del relativo titolo di viaggio al responsabile della sede medesima. Parimenti ha diritto al rimborso delle spese per il raggiungimento del luogo di residenza al termine del servizio, che avverrà con le stesse modalità. Agli assegni attribuiti agli operatori volontari si applicano le disposizioni di cui all’art. 16, comma 3 del decreto legislativo n. 40/2017. Il periodo prestato come operatore volontario di servizio civile è riconosciuto ai fini previdenziali, a domanda, nelle forme e con le modalità previste dall’art. 4, comma 2, del D.L. 29 novembre 2008 n. 185, convertito in Legge 28 gennaio 2009, n. 2. Per gli operatori volontari è prevista una assicurazione relativa ai rischi connessi allo svolgimento del servizio stipulata dal Dipartimento, cui si può aggiungere per alcuni progetti un’assicurazione integrativa attivata dall’ente laddove siano previste particolari attività. Al termine del servizio all’operatore volontario verrà rilasciato dal Dipartimento un attestato di espletamento del servizio civile redatto sulla base dei dati forniti dall’ente, oltre ad un attestato o certificazione di riconoscimento e valorizzazione delle competenze prodotto dall’ente stesso, secondo le modalità previste da ciascun progetto. [...]

STRATEGIA DI SVILUPPO LOCALE DI TIPO PARTECIPATIVO (SSLT) COMUNITA’ RURALI RESILIENTI” 2014-2020

 

AMBITO 1 

 

Sono stati pubblicati dal GAL ISC MADONIE i due bandi relativi alla SOTTOMISURA 6.2 “Aiuti all'avviamento di attività imprenditoriali per le attività extra-agricole nelle zone rurali” e all’OPERAZIONE 6.4 c “Investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extra-agricole - Sostegno per la creazione o sviluppo di imprese extra agricole nei settori del commercio e artigianale” – Ambito 1 (Sviluppo e innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali: agro-alimentari, forestali, artigianali e manifatturieri) del PAL Comunità Rurali Resilienti.
L’obiettivo è quello di favorire le start-up giovanili e femminili e gli investimenti per lo sviluppo/innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali nei settori artigianali e commerciali.
Con la Sottomisura 6.2 – Ambito 1, la cui dotazione finanziaria ammonta a 240.000 euro, verrà concesso un aiuto di 20.000 euro, a fondo perduto, a 12 nuove imprese giovanili e femminili di tipo extra agricolo nelle zone rurali (agroalimentari, artigianali e manifatturiere) al fine di consentire o contribuire all’avviamento di nuove attività.
Con l’Operazione 6.4C – Ambito 1, la cui dotazione finanziaria è di € 1.125.000,00, sarà concesso un sostegno economico a fondo perduto, pari al 75% dell’importo complessivo di progetto (il cui massimale non potrà superare € 125.000,00), per lo sviluppo e l’innovazione delle filiere e dei sistemi produttivi locali (agro-alimentari, forestali, artigianali e manifatturieri).
I potenziali beneficiari della operazione sono: gli agricoltori (imprenditori agricoli) ed i coadiuvanti familiari, che diversificano la loro attività attraverso l’avvio di attività extra-agricola; le persone fisiche (ditte individuali) e microimprese e le piccole imprese, tra cui le start-up di cui alla sottomisura 6.2.
Le istanze potranno essere presentate dal 31 luglio fino al 31 ottobre 2019

 

 

AMBITO 2

 

Sono stati pubblicati dal GAL ISC MADONIE i due bandi relativi alla SOTTOMISURA 6.2 “Aiuti all'avviamento di attività imprenditoriali per le attività extra-agricole nelle zone rurali” e all’OPERAZIONE 6.4 c “Investimenti per la creazione e lo sviluppo di attività extra-agricole - Sostegno per la creazione o sviluppo di imprese extra agricole nei settori turistico, dei servizi e dell’innovazione tecnologica” – Ambito 2 (Turismo sostenibile) del PAL Comunità Rurali Resilienti.
L’azione risponde al fabbisogno F04 “Incentivare la creazione, l’avvio e lo sviluppo di attività economiche extra-agricole, in particolare per giovani e donne”. Con il presente bando si intendono sostenere le attività rivolte al rafforzamento dell’offerta turistica con strutture di accoglienza e servizi. Per ciò che riguarda i servizi, si intende promuovere la diffusione di attività destinate ad incrementare il livello e la qualità di servizi per il turismo, quali guide, servizi informativi. investimenti in strutture per attività di intrattenimento e divertimento e per attività di ristorazione.
Con la Sottomisura 6.2 - Ambito 2, la cui dotazione finanziaria ammonta a 200.000 euro, verrà concesso un aiuto di 20.000 euro, a fondo perduto, a 10 nuove imprese giovanili e femminili di tipo extra agricolo (turismo rurale, valorizzazione dei beni culturali ed ambientali).
Con l’Operazione 6.4C – Ambito 2, la cui dotazione finanziaria è di € 1.200.000, sarà concesso un contributo in conto capitale, pari al 75% dell’importo complessivo di progetto (il cui massimale non potrà superare € 106.667), per la realizzazione di 15 progetti di impresa finalizzati alla realizzazione di micro ricettività diffusa e al miglioramento dei servizi ad essa connessi.
I potenziali beneficiari della operazione sono: gli agricoltori (imprenditori agricoli) ed i coadiuvanti familiari, che diversificano la loro attività attraverso l’avvio di attività extra-agricola; le persone fisiche e microimprese e le piccole imprese, tra cui le start-up di cui alla sottomisura 6.2.
Termini di presentazione delle domande:
Operazione 6.4 c – Ambito 2: dal 9 Settembre fino al 9 Dicembre 2019
Sottomisura 6.2 – Ambito 2: dall’ 11 Settembre fino al 9 Dicembre 2019

 

 

 

 

Per ulteriori informazioni e per scaricare tutta la documentazione completa dei bandi consultare è possibile i siti: www.psrsicilia.it/2014-2020 e www.madoniegal.it

oppure recarsi presso la sede operativa del GAL ISC MADONIE, sita in Viale Risorgimento 13b – 90020 - Castellana Sicula (PA) – Tel 0921/562309 - e-mail: galiscmadonie@gmail.com – PEC: galiscmadonie@pec.it Il R.U.P. del presente Bando è il RAF del GAL ISC MADONIE – Dott. Giuseppe Ficcaglia.

 

Presso il Centro Stella di Caltavuturo” (per i comuni di Caltavuturo, Polizzi Generosa, Scillato, Sclafani Bagni, Vallelunga Pratameno, Valledolmo) è attivo ogni venerdì mattina dalle ore 9:00 alle ore 13:00 uno sportello informativo per il ricevimento al pubblico sito al primo piano del Palazzo Municipale - Via Falcone e Borsellino, Comune di Caltavuturo. Per informazioni a rivolgersi a:
Dott.ssa Claudia Rubino, Responsabile animazione territoriale “Centro Stella di Caltavuturo”, Tel: 0921547311 (centralino), Cellulare: 349-7931920 e-mail: cscaltavuturo@madoniegal.it



Avviso alla cittadinanza
Conferimento di apparecchiature elettriche
ed elettroniche (RAEE)
Si avvisa la cittadinanza che sarà possibile effettuare il conferimento di RAEE apparecchiature elettroniche di qualsiasi genere (televisori, computer, monitor, stampanti , sistemi audio, lampade, neon, elettrodomestici grandi e piccoli come lavatrici, frigoriferi, lavastoviglie, asciugacapelli, tostapane, forni elettrici ed a microonde, condizionatori, telefonini,ecc) secondo il seguente calendario:


21 .1-3e Tre 1-/ C3 e Dalle ore 07,30 alle ore 11,30 presso Via San Pietro spazio di fronte l'isola ecologica


Il conferimento è a titolo gratuito

Si avvisa la cittadinanza che nessun provvedimento è stato preso da questa Amministrazione in ordine alla privatizzazione dell'acqua e che, con atto n. 86 del 19/07/2019, la Giunta Municipale ha approvato la gestione del servizio idrico integrato in forma autonoma, così come previsto dall'art. 147, comma 2 bis, lettera b del D.lgs 152/2006

Anas GRUPPO FS ITALIANE
ORDINANZA N. 168/2019/PA
IL RESPONSABILE AREA COMPARTIMENTALE
PREMESSO
[...]
VISTO
[..]
ORDINA
* senso unico alternato mediante impianto semaforico su SS 643 DI POLIZZI dal km 5+500 al km 6+800 su tutte le corsie a partire dalle ore 00:00 del 16/09/2019 fino alle ore 23:00 del 22/10/2019; interesserà tutti gli utenti.[...]

AVVISO PUBBLICO
DI MANIFESTAZIONE D’INTERESSE FINALIZZATA ALL’ACQUISIZIONE DI PROFILI PROFESSIONALI PER L’AFFIDAMENTO DELL’INCARICO ESTERNO DI ENERGY MANAGER PER LA REDAZIONE DEL PIANO D'AZIONE PER L'ENERGIA SOSTENIBILE ED IL CLIMA "PAESC"
(CUP B59H18000370002 - CIG Z6B296ECC3)
IL RESPONSABILE DI P.O. DEL SERVIZIO TECNICO

“Piano del Cibo e Mense scolastiche”
AVVISO PUBBLICO
Aggiornamento Albo dei Produttori agricoli , dei Trasformatori e dei Commercianti di prodotti agroalimentari madoniti

SOTTOMISURA 6.2 “Aiuti all'avviamento di attività imprenditoriali per le attività
extra-agricole nelle zone rurali”
Strategia di Sviluppo Locale di Tipo Partecipativo (SSLT): COMUNITÀ RURALI RESILIENTI
AMBITO 2: TURISMO SOSTENIBILE
AZIONE PAL: Realizzare interventi di micro ricettività diffusa e di miglioramento dei servizi ad essa
connessi

viste le avverse condizioni atmosferiche ed il pericolo di allagamenti si consiglia alla popolazione di non uscire dalle proprie abitazioni se non per esigenze di comprovata necessità.

Il Sindaco

Progetto Servizio Civile - Bando Ordinario 2019  TITOLO: UN AIUTO CONCRETO 2019

La Presidenza Del Consiglio Dei Ministri -Dipartimento Per Le Politiche Giovanili e Il Servizio Civile Universale ha pubblicato, in data 4 settembre 2019, il Bando per la selezione di 39.646 operatori volontari da impiegare in progetti di Servizio civile universale in Italia e all’estero nel quale si evincono 1.420 volontari finanziati per la Regione Sicilia. Nell’elenco dei progetti finanziati della Regione Siciliana (Allegato 19 al Bando) risulta inserito il progetto UN AIUTO CONCRETO 2019 promosso dal nostro Ente.
Il progetto prevede attività nel settore Assistenza- Adulti e terza età in condizioni di disagio e prevede l’impegno di n. 8 volontari per 12 mesi.
Per una descrizione dettagliata e puntuale si rimanda alla lettura del bando, che di seguito alleghiamo, e degli elementi essenziali dei progetti (ALLEGATO A- scheda elementi essenziali progetto Italia).
I candidati dovranno produrre domanda di partecipazione indirizzata direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it. Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema.
Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta entro e non oltre le ore 14:00 del 10 ottobre 2019. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione. È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto ed un’unica sede, da scegliere tra i progetti elencati negli allegati al presente bando e riportati nella piattaforma DOL.
Per la selezione dei candidati l’Ente applicherà la procedura selettiva verificata e approvata in sede di valutazione del progetto riportata nel sopracitato ALLEGATO A.
Per maggiori informazioni consulta il bando allegato.


ALLEGATI:
1. Decreto Bando Ordinario 2019
2. Elenco Progetti Finanziati Sicilia
3. Allegato A - scheda elementi essenziali progetto Italia

 

Per informazioni ci si può rivolgere all'ufficio Servizi Sociali nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 9 alle ore 13:00

Il link alla piattaforma Domanda On Line (piattaforma DOL), unico strumento attraverso il quale deve essere compilata e presentata la domanda di cui all’articolo 5 è:
https://domandaonline.serviziocivile.it

 

AVVISO Con Ordinanza del Sindaco n. 69 del 23/08/2019 è stata modificata la circolazione stradale delle Vie Teutoni e Via Malatacca, per come in appresso:
- La revoca del doppio senso di marcia in Via Malatacca e la conseguente istituzione del senso unico di marcia in tutta la via con unica direttrice veicolare dalla Via Garibaldi alla Via Notar Nicchi;
- La modifica del senso di marcia della Via Teutoni con unica direttrice veicolare dalla Via Santi Gagliardotto alla Via Malatacca;
Per quanto sopra i veicoli provenienti dalla Discesa degli Schiavi non potranno più salire per la Via Malatacca e sono obbligati a percorrere la Via Notar Nicchi.
Gli utenti della strada che trovasi in Via Vinciguerra, per raggiungere Via Teutoni, Via Malatacca e Piazza SS. Trinità dovranno percorrere la Via San Gandolfo e la Via Santi Gagliardotto (Serpentina).
In data 09 settembre 2019 è stata apposta la relativa segnaletica stradale e, pertanto, la modifica della circolazione viaria è in vigore dalla data odierna.
Si avverte che i trasgressori saranno sanzionati a norma di legge.
Polizzi Generosa, 10/09/2019


Il Responsabile del Servizio Polizia Municipale
Isp. Capo P.M. Gioacchino Lavanco

IL RESPONSABILE DELL’AREA ECONOMICO FINANZIARIA E DEL PERSONALE
RENDE NOTO
che è indetta, una procedura ai sensi dell’art. 3, comma 61 Legge 350/2003, per la copertura a tempo pieno e indeterminato di n. 1 posti di:
ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO CAT. D
Mediante utilizzo di graduatorie in corso di validità approvate da altri Enti Pubblici del medesimo comparto EE.LL., relative a concorsi pubblici espletati per la copertura a tempo pieno e indeterminato per la categoria e profilo professionale di Istruttore Direttivo tecnico cat. D1.
La copertura del posti e quindi la relativa assunzione avverrà ai sensi della normativa vigente.

Ai sensi degli art. 36 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno 5 settembre 2019 alle ore 18:30 nella sala Consiliare della Casa Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un'ora della seduta in corso. Qualora alla ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.
Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
2. Nomina scrutatori;
3. Lettura ed approvazione dei verbali adottati nelle sedute precedenti: del 29 giugno 2019, dal n. 28 al n. 33; del 12 luglio 2019, dal n. 34 al n. 37; del 24 - 25 luglio 2019, dal n. 38 al n. 40;
4. Approvazione nuova convenzione per lo svolgimento in forma associata del servizio di segreteria tra i comuni di Polizzi Generosa e Valledolmo;
Comune di Polizzi Generosa - Prot. n. 0008975 del 30-08-2019
5. Modifica Regolamento sul controllo analogo della Società Consortile a responsabilità limitata "AMA - Rifiuto è Risorsa" per la gestione dei rifiuti, approvato con deliberazione della Commissione Straordinaria con i poteri di C.C. n. 38 del 06/10/2014;
6. Modifica al Regolamento della consulta giovanile relativamente agli art. 1 - art. 4, co. 1 e 5 art. 5 co. 8;
7. Nomina di un consigliere comunale di minoranza, in sostituzione del consigliere dimissionario Cascio Mario (1952), quale componente dell'Osservatorio permanente sulla sicurezza e sulla legalità, di cui al regolamento approvato con delibera di C.C. n. 16 del 2 marzo 2018.
Comune di Polizzi Generosa - Prot. n. 0008975 del 30-08-2019

Circolare n. 19 del 30/07/2019 - L.448/98 -art. 27 Fornitura gratuita e semigratuita libri di testo - Procedure per l'anno scolastico 2019/2020 - DPCM 05/08/1999, n. 320 - DPCM 04/07/2000, n. 226 e 06/04/2006, n. 211

Si avvisa la cittadinanza che a causa di rottura tubazione idrica in Via Roma, è stata sospesa in data odierna la distribuzione idrica nella zona bassa del Paese (zona a valle della Via Vinciguerra), entro domani verrà riattivata
l’erogazione idrica.

Si avvisa la cittadinanza che a causa dei lavori di manutenzione della via Roma, che prevede la sostituzione della rete idrica e fognaria, sarà sospesa la distruzione idrica, nel tratto interessato dagli scavi, per i giorni 29, 30 e 31 agosto p.v.

AVVISO AI CACCIATORI

SI RENDE NOTO CHE DAL 29 AGOSTO 2019 SARANNO IN DISTRIBUZIONE I TESSERINI DI CACCIA, RELATIVI ALLA STAGIONE VENATORIA 2019 / 2020.

GLI STESSI SI POSSONO RITIRARE PRESSO IL SERVIZIO DI POLIZIA MUNICIPALE, SITO IN VIA SAN PIETRO N. 10, TUTTI I GIORNI FERIALI DALLE ORE 09.00 ALLE ORE 13.00 E DALLE ORE 16.00 ALLE ORE 18.00.

IL CALENDARIO VENATORIO È PUBBLICATO SUL SITO DELLA REGIONE SICILIANA, DIPARTIMENTO REGIONALE DELLO SVILUPPO RURALE E TERRITORIALE

Polizzi Generosa, 27/08/2019


Il Responsabile del Servizio di Polizia Municipale
F.to (Isp. Capo Gioacchino Lavanco)

Resto al Sud sostiene la nascita di nuove imprese promosse da giovani nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.
Finanzia l’avvio di progetti imprenditoriali con un programma di spesa massimo di 200 mila euro. Ogni soggetto può ricevere un finanziamento massimo di 50 mila euro.
E’ promosso dal Ministro per la Coesione territoriale e il Mezzogiorno.
Invitalia è soggetto gestore.
Resto al Sud è un incentivo a «sportello»: le domande vengono esaminate senza graduatorie in base all’ordine cronologico di arrivo.

LA FONDAZIONE CON IL SUD invita a presentare programmi per il sostegno e il rafforzamento delle reti locali di volontariato nelle ‘aree interne’ delle regioni del Sud Italia

Presentazione di idee e proposte per la realizzazione delle iniziative direttamente promosse nel campo delle attività culturali, artistiche e scientifiche di particolare rilevanza

Ai sensi degli art. 36 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno 29 agosto 2019 alle ore 18:30 nella sala Consiliare della Casa Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso. Qualora alla ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.


Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
2. Nomina scrutatori;
3. Lettura ed approvazione dei verbali adottati nelle sedute precedenti: del 29 giugno 2019, dal n. 28 al n. 33; del 12 luglio 2019, dal n. 34 al n. 37; del 24 - 25 luglio 2019, dal n. 38 al n. 40;
4. Approvazione nuova convenzione per lo svolgimento in forma associata del servizio di segreteria tra i comuni di Polizzi Generosa e Valledolmo;
5. Modifica Regolamento sul controllo analogo della Società Consortile a responsabilità limitata "AMA - Rifiuto è Risorsa" per la gestione dei rifiuti, approvato con deliberazione della Commissione Straordinaria con i poteri di C.C. n. 38 del 06/10/2014;
6. Modifica al Regolamento della consulta giovanile relativamente agli art. 1 - art. 4, co. 1 e 5 - art. 5 co. 8;
7. Nomina di un consigliere comunale di minoranza, in sostituzione del consigliere dimissionario Cascio Mario (1952), quale componente dell'Osservatorio permanente sulla sicurezza e sulla legalità, di cui al regolamento approvato con delibera di C.C. n. 16 del 2 marzo 2018;
8. Approvazione del "Progetto per i lavori di efficientamento energetico del Palazzo Municipale sito in Via Garibaldi n. 13.


Il Presidente del Consiglio Comunale
F.to Gandolfo Pantina

Si avvisa la cittadinanza che a causa di una rottura alla rete di distribuzione principale si potranno verificare delle disfunzioni nell'erogazione idrica.

AVVISO, In data 20/08/2019 avranno inizio i lavori “Manutenzione e pavimentazione stradale di un tratto di Via Roma – II stralcio’’.

Con Ordinanza del Sindaco n. 68 del 19/08/2019, con decorrenza dal 20/08/2019 e sino al termine dei lavori, stati istituiti:
- Divieto di transito e di sosta nella Via Roma, nel tratto compreso tra il Piazzale Mons. Nunzio Forti e la Piazza Castello;

- Revocati alcuni parcheggi posti nella Piazza Castello, tutti prospicienti davanti la fontanella, riservando l’area di circa ml 20,00 x 5,00 quale zona stoccaggio dei materiali riguardanti i lavori;

- Modificato il senso di marcia nella Via Ruilla, istituendo il doppio senso di marcia ed il divieto si sosta permanente ambo i lati;

- Modificato il senso di marcia nella Via Notarbartolo, istituendo il doppio senso di marcia e, inoltre, riservando il transito esclusivamente ai Carabinieri, Forze dell’Ordine e residenti di Piazza San Francesco e Via Notarbartolo;

- Divieto di accesso in Piazza San Francesco dalla Via Roma;

- I parcheggi riservati alle forze di Polizia e Carabinieri in Piazza San Francesco non subiranno alcuna modificazione.

- Nella giornata di mercoledì, in orario antimeridiano (dalle ore 10,00 alle ore 13,00) è revocata l’area pedonale di Via Garibaldi e Via Udienza.

Si invitano gli utenti della strada a rispettare la segnaletica stradale, pena l’elevazione della sanzioni previste dal Codice della Strada.

Polizzi Generosa, lì 19/08/2019.


Il Responsabile del Servizio di Polizia Municipale
F.to Isp. Capo P.M. Gioacchino Lavanco

A causa di un aumentato consumo, si rende necessario razionalizzare la distribuzione idrica.
Si avvisa pertanto la cittadinanza che a decorrere dal giorno 13.08.2019 l'erogazione idrica verra' temporaneamente sospesa nelle ore notturne e, precisamente, dalle ore 22:00 alle ore
06:30.

In allegato pubblichiamo i riusltati del laborario che ha esaminato l'acqua destinata al consumo umano

IL SINDACO AUTORIZZA
la sfilata di numero cinque carretti siciliani trainati da 5 (cinque) equidi, in programma per il giorno 18/08/2019, in occasione della 62^ Edizione della Sagra delle Nocciole”, con partenza da Piazza Matteotti e lungo le vie G. A. Borgese, Piazza Umberto I, Via Garibaldi e Piazza XXVII Maggio.
ORDINA
· che, l'equino sia ferrato con chiodi antiscivolo o calzi scarpette in gomma;
· che, il carrettiere conduca l'equino, esclusivamente a briglia

Si comunica alla Cittadinanza che gli Uffici Comunali rimarranno chiusi Venerdì 16 Agosto p.v., giusta de-terminazione Sindacale n.15 del 08/08/2019 avente ad oggetto: “Chiusura straordinaria Uffici Comunali Vener-dì 16 Agosto 2019”,
ad eccezione dei seguenti servizi :
-Ufficio di Stato Civile- limitatamente alle denunce di morte;
-Polizia Municipale;
-Servizio Cimiteriale (in caso di funerali);
-Reperibilità di pronto Intervento;

Si avvisa la cittadinanza che sarà possibile effettuare il conferimento di RAEE apparecchiature elettriche ed elettroniche di qualsiasi genere
(televisori, computer, monitor, stampanti, sistemi audio, lampade, neon, elettrodomestici grandi e piccoli come lavatrici, frigoriferi, lavastoviglie, asciugacapelli, tostapane, forni elettrici ed a microonde, condizionatori, telefonini, ecc.) secondo il seguente calendario:
17 AGOSTO dalle ore 07.30 alle ore 11.30 presso Via S. Pietro spazio di fronte l'isola ecologica
Il conferimento è a TITOLO GRATUITO

Si comunica alla Cittadinanza che l'Ufficio Anagrafe- Stato Civile - Elettorale non effettuerà servizio al pubblico nella giornata di giovedì 8 Agosto per un intervento tecnico straordinario legato all'implementazione
delle procedure ANPR (Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente).
Le pratiche urgenti ed indifferibili verranno evase tempestivamente alla riapertura del sistema informatico.

Opere di mitigazione del rischio caduta massi nella strada comunale Naftolia
IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO
( ai sensi e per gli effetti dell'art.218 del D.P.R. 5 ottobre 2010 n.207)
AVVERTE
Tutti coloro che vantano crediti verso l'Impresa Emmecci srl di Gangi, per indebite occupazioni di aree o stabili e danni arrecati nell'esecuzione dei lavori in oggetto possono presente entro un termine non superiore a 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente atto le ragioni dei loro crediti e la relativa documentazione.
Non darà tenuto conto in via amministrativa delle istanze prodotte dopo il termine prefissato, La pubblicazione del presente avviso è effettuata all'Albo Pretorio ed al sito Internet del Comune di Polizzi Generosa.

Procedura aperta per l’affidamento di servizi di architettura e ingegneria di importo pari o superiore ad € 100.000 con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.

Incarico di progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, coordinamento in fase di progettazione, nonché servizi di geologia, relativi alle opere di “Miglioramento sismico della scuola T Mazzola”

Procedura aperta per l'affidamento di servizi di architettura e ingegneria di importo pari o superiore ad € 100.000 con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.
Incarico di progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, coordinamento in fase di progettazione, nonché servizi di geologia, relativi alle opere di "Miglioramento sismico della scuola T Mazzola"

SI AVVISA
La cittadinanza che giorno 26/07/2019 verrà eseguitovnel territorio comunale un intervento di derattizzazione.
Pertanto si raccomanda non lasciare liberi gli animali.

SI AVVISA La cittadinanza che giorno 23/07/2019 dalle ore 21,00 e seguenti, verrà eseguito nel territorio comunale un intervento di disinfestazione.
Polizzi G.sa, lì 23/07/2019
L' UFFICIO TECNICO

Ai sensi degli art. 36 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno 24 luglio 2019 alle ore 19:00 nella sala Consiliare della Casa Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso. Qualora alla ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del
giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.
Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
2. Nomina scrutatori;
3. Lettura ed approvazione dei verbali adottati nelle sedute precedenti: del 29 giugno 2019, dal n. 28 al n. 33; del 12 luglio 2019, dal n. 34 al n. 37;
4. Approvazione nuova convenzione per lo svolgimento in forma associata del servizio di segreteria tra i comuni di Polizzi Generosa e Valledolmo;
5. Modifica Regolamento sul controllo analogo della Società Consortile a responsabilità limitata "AMA - Rifiuto è Risorsa" per la gestione dei rifiuti, approvato con deliberazione della Commissione Straordinaria con i poteri di C.C. n. 38 del 06/10/2014;
6. Modifica al Regolamento della consulta giovanile relativamente agli art. 1 - art. 4, co. 1 e 5 - art. 5 co. 8;
7. Nomina di un consigliere comunale di minoranza, in sostituzione del consigliere dimissionario Cascio Mario (1952), quale componente dell'Osservatorio permanente sulla sicurezza e sulla legalità, di cui al regolamento approvato con delibera di C.C. n. 16 del 2 marzo 2018.

 

Il Presidente del Consiglio Comunale
F.to Gandolfo Pantina

Procedura aperta per l'affidamento di servizi di architettura e ingegneria di importo pari o superiore ad € 100.000 con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.

Procedura aperta per l'affidamento di servizi di architettura e ingegneria di importo pari o superiore ad € 100.000 con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.
Incarico di progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, coordinamento in fase di progettazione, nonché servizi di geologia, relativi alle opere di "Miglioramento sismico della scuola T Mazzola"

Procedura aperta per l'affidamento di servizi di architettura e ingegneria di importo pari o superiore ad € 100.000 con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo.
Incarico di progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, nonchè servizi di geologia relativi alle opere di "Consolidamento del versante a valle del quartiere San Pietro e della SS. n.643 delle Madonie"