Città di Polizzi Generosa

Sito internet istituzionale

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Russian Spanish

SI AVVISA
La cittadinanza, che a seguito di comunicazione da parte dell' AMA, nella giornata di sabato 04/12/2021 non verrà svolto il servizio di raccolta dei rifiuti urbani, il servizio di raccolta dei rifiuti indifferenziati verrà anticipato nella giornata del 03/12/2021.

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AD EFFETTUARE SERVIZI VOUCHERIZZABILI RICONDUCIBILI AD
INABILI PORTATORI DI HANDICAP
Premesso che:
- l’Unione dei Comuni “Madonie”, nella qualità di soggetto attuatore della Strategia
Nazionale Area Interna (SNAI) dell’area prototipale Madonie è anche soggetto beneficiario
dell’intervento progettuale denominato “Rete dei servizi socio-sanitari domiciliari per
disabili”;
- Detto intervento con D.D.G. n. 2101 del 18/10/2021 del Dipartimento regionale della
famiglia e delle politiche sociali è stato ammesso a finanziamento a valere sul PO FSE Sicilia
2014/2020 per la realizzazione degli interventi previsti dalle Strategie Aree Interne (SNAI)
in attuazione dell’Obiettivo Specifico 9.3 – Azione 9.3.6 “Implementazione di buoni servizio
(per favorire l'accesso dei nuclei familiari alla rete dei servizi sociosanitari domiciliari e a
ciclo diurno, e per favorire l'incremento di qualità dei servizi sia in termini di prestazioni
erogate che di estensione delle fasce orarie e di integrazione della filiera), promozione
dell'occupazione regolare”;
- L’intervento consentirà di implementare il sistema dei buoni servizio per favorire l’accesso
dei nuclei familiari con soggetti diversamente abili alla rete dei servizi sociosanitari
domiciliari ed a ciclo diurno al fine di favorire l’incremento di qualità dei servizi sia in
termini di prestazioni erogate che di estensione delle fasce orarie e di integrazione della
filiera, in stretto raccordo con i tre Distretti Socio-Sanitari (DSS 33, DSS 35 e DSS 37) che
operano sul territorio, ha ritenuto adottare nell’ottica della sussidiarietà, trasparenza,
partecipazione e sostegno dell’impegno privato nella funzione sociale, il sistema
dell'accreditamento attraverso il quale è stata promossa la partecipazione ed il
coinvolgimento attivo degli organismi del terzo settore alla prevenzione, eliminazione o
riduzione delle situazioni di bisogno e di difficoltà della persona e al raggiungimento degli
obiettivi sociali di miglioramento della qualità della vita;
- Il sistema dell'accreditamento distrettuale degli organismi sociali di cui all'art.1, 4° comma
legge 328/2000 è finalizzato alla definizione dei servizi aperti da erogare in favore dei
giovani disabili.
In tal senso, ed al fine di orientare i servizi da erogare a quelle che sono le effettive esigenze del
target di utenza, ovvero disabili aventi un’età pari o inferiore ai 18 anni, obiettivo della presente
manifestazione di interesse è quello di prevedere, un dettaglio dei servizi socio-assistenziali, di
seguito analiticamente indicati riconducibili alla forma di voucher e che, di seguito, si riportano:
INABILI PORTATORI DI HANIDICAP (Minori)
- Frequenza di centri diurni e di incontro (ad esclusione del servizio mensa e di lavanderia)
- Frequenza di centri socio-riabilitativi e diurni integrati sia di persone autosufficienti che con
problemi fisici, psichici e sociali anche a sollievo delle famiglie
- Servizio di trasporto per la frequenza delle scuole di ogni ordine e grado, compresa la
scuola preparatoria,
- Servizio di trasporto presso centri socio-rieducativi e di riabilitazione sanitaria,
- Terapia assistita con gli animali
- Logopedia e psicomotricità
- Terapia ABA
- Servizio di assistenza alla comunicazione ed all'autonomia in favore degli alunni disabili che
frequentano la scuola primaria e secondaria di primo grado;
- Attività ludico-ricreative, teatrali e sportive, anche ad integrazione personale e sociale ed a
sostegno delle attività di riabilitazione;
- Altro__________________________________________________.
Gli enti partecipanti dovranno, tra l’altro, dimostrare che in caso di ricorso ad attività che si
svolgeranno all’interno del Centro diurno di assistenza e di incontro per il target di utenza indicato,
lo stesso possiede gli standard organizzativi e strutturali espressamente previsti dal DECRETO
PRESIDENZIALE 29 GIUGNO 1988 “Standards strutturali ed organizzativi dei servizi e degli
interventi socio assistenziali previsti dalla legge regionale 9 Maggio n. 22”.
La manifestazione di interesse è quindi finalizzata alla creazione di un Albo dell'accreditamento
dell’Unione dei Comuni “Madonie”, attraverso descrizioni analitiche ascrivibili ai servizi
sopraindicati da erogare tramite voucher all’utenza.
Gli enti interessati, sono invitati a presentare apposita istanza di partecipazione accompagnata da
dettagliata descrizione della tipologia del servizio offerto.
L'istanza di manifestazione di interesse a partecipare, dovrà pervenire all’Unione dei Comuni
“Madonie” al seguente indirizzo pec: unionemadonie@pec.comeg.it con il seguente oggetto:
“MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AD EFFETTUARE SERVIZI VOUCHERIZZABILI RICONDUCIBILI AD
INABILI PORTATORI DI HANDICAP” entro e non oltre le ore 14,00 del 22 dicembre 2021.
L’elenco delle manifestazioni di interesse ricevibili ed in possesso dei requisiti richiesti, andranno a
formare l’Albo dei soggetti titolati ad erogare i servizi voucherizzabili attivabili nell’ambito
dell’intervento AIMA 08 “Rete dei servizi socio-sanitari domiciliari per disabili”.
Petralia Soprana lì, 25.11.2021

Oggetto: Strategia Nazionale Aree Interne (SNAI) – APQ Madonie – Scheda AIMA08 “Rete dei servizi socio-sanitari domiciliari per disabili” – Invio Avviso di accreditamento.
Gentilissimi,
così come avuto modo di anticiparvi nel corso dell’Assemblea Generale tenutasi a Finale di Pollina il 12 novembre u.s. l’Assessorato regionale alla Famiglia ci ha notificato il decreto di finanziamento dell’intervento di che trattasi avente un importo di 525.000,00 euro e che ci consentirà di poter erogare in favore dei disabili aventi un’età compresa tra i 0 e i 18 anni.
Gli incontri tenuti nel corso del 2020, ci hanno consentito di aggiornare i dati di contesto relativi al numero dei disabili in carico ai servizi sociali dei comuni rispetto a quelli contenuti nella scheda dell’APQ (2018), che riteniamo utile riportare nella tabella che segue:

OGGETTO: convocazione del Consiglio Comunale in seduta ordinaria per il giorno 2 9 novembre
2021 alle ore 17 :00
Ai sensi degli artt. 34 e seguenti del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno 29 novembre 2 021 alle ore 17 :00 , nella sala Consiliare della casa Comunale, nel rispetto delle distanze di sicurezza e con dispositivi di protezione individuali personali La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta in corso. Qualora al la ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione. 

Sarà trattato il seguente ordine del giorno:
1. Nomina scrutatori;
2. Lettura ed approvazione dei verbali adottati nell a sedut a precedent e : del 30.09 .2021 dal n. 52
al n. 59
3. Risposta alle interrogazioni dei Consiglieri ComunaliRisposta alle interrogazioni dei Consiglieri Comunali::
a) protocollo n. 6396 del 14/06/2021, prima
a) protocollo n. 6396 del 14/06/2021, prima firmataria la consigliera Albanese Maria, relativa firmataria la consigliera Albanese Maria, relativa al mantenimento ed organizzaal mantenimento ed organizzazione dell’Ufficio del Giudice di Pace; zione dell’Ufficio del Giudice di Pace;
b) protocollo n. 7742 del 19/07/2021, primo firmatario il consigliere Picciuca Vincenzo Elio,
b) protocollo n. 7742 del 19/07/2021, primo firmatario il consigliere Picciuca Vincenzo Elio, relativa all’individuazione della sede del Centro Unico di Prenotazione e del personale relativa all’individuazione della sede del Centro Unico di Prenotazione e del personale destinato allo svolgimento del sedestinato allo svolgimento del servizio;rvizio;
4. Variazioni al Bilancio di previsione 2021Variazioni al Bilancio di previsione 2021--2023 2023 –– art. 175 D.Lgs. 267/2000art. 175 D.Lgs. 267/2000;;
5. Approvazione proposta per avviare la procedura di riconoscimento per il Comune di Polizzi Approvazione proposta per avviare la procedura di riconoscimento per il Comune di Polizzi Generosa del titolo di Città ai sensi dell’art. 18 del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267;Generosa del titolo di Città ai sensi dell’art. 18 del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267;
6. PPresentazione della relazione annuale del Sindaco resentazione della relazione annuale del Sindaco -- Art. 17 della L.R. 26.08.1992 n. 7 e Art. 17 della L.R. 26.08.1992 n. 7 e successive modifiche e integrazioni. Periodo: ottobre 2020 successive modifiche e integrazioni. Periodo: ottobre 2020 -- ottobre 2021ottobre 2021..


Il Presidente del Consiglio Comunale
F.to Patrizio David

AVVISO ALLA CITTADINANZA
- NON POTABILITÀ DELL’ACQUA EROGATA -
*****
SI INFORMA LA CITTADINANZA, CHE CON ORDINANZA SINDACALE N. 81 DEL
19.11.2021 È STATO ORDINATO A TUTTA LA CITTADINANZA, SINO A NUOVA
DISPOSIZIONE, IN VIA PREVENTIVA E CAUTELATIVA, DI PROVVEDERE, ALL’USO
POTABILE E ALIMENTARE DELL’ACQUA EROGATA DALLA RETE IDRICA
COMUNALE SOLO PREVIA BOLLITURA DELLA STESSA E FINO A NUOVA
DISPOSIZIONE È VIETATO FAR USO DIRETTO PER BERE DELL’ACQUA EROGATA
DALLA RETE IDRICA COMUNALE.
PER QUALSIASI INFORMAZIONE SI POTRÀ TELEFONARE AL NUMERO 0921.551673
POLIZZI GENEROSA, IL 19.11.2021
IL RESPONSABILE DELLA III AREA TECNICA - SERVIZI A RETE E - PROTEZIONE CIVILE
F.TO DOTT. ING. MARIA DI DOLCE

Amministrazione aggiudicatrice: Comune di Polizzi Generosa via Garibaldi n.13,
90028 Polizzi Generosa (PA).
Oggetto dell'appalto: “LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE E MANUTENZIONE
EDIFICIO SCOLASTICO “TENENTE MAZZOLA” DI VIA SAN GIOVANNI
DI DIO PER LA MITIGAZIONE DEL RISCHIO SISMICO. MIGLIORAMENTO
SISMICO”.
Luogo di esecuzione dei lavori: Comune di Polizzi Generosa (PA).
CUP H33H18000180002 - CIG 869983856E.
Vocabolario comune per gli appalti: 45214200-2.
Importo complessivo dell’appalto: € 1.308.444,42.
Durata dell'appalto: 365 giorni.
Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico
Condizioni di partecipazione: OG1 classifica III bis.
Procedura aperta ai sensi dell’art. 60 del D.Lgs. n. 50/2016.
Criterio di aggiudicazione: Prezzo più basso, ai sensi dell’art. 36 comma 9bis del
D.Lgs. 50/2016 così come modificato dalla Legge n. 55 del 2019.
Documentazione di gara: tutta la documentazione di gara è visionabile sulla
piattaforma appalti e presso la sede della III Area Tecnica sita in via Ruggero n. 4.
Aggiudicazione definitiva: determinazione n. 792 del 16.11.2021.
Ditta aggiudicataria: SARTEC S.R.L., CF e P. I.V.A. 01704190899, con sede
legale in via Cavour n. 80 C.A.P. 96010 Buscemi (SR) @-pec: sartec@pec.it, che
ha offerto un ribasso del 28,389% sull’IBA € 1.243.083,50 per un importo
contrattuale complessivo di € 955.545,45 di cui: € 890.184,53 per lavori al netto
del ribasso d’asta del 28,389% e € 65.360,92 per OS non soggetti a ribasso.
Punto di contatto e RUP: Ing. Maria Di Dolce c/o presso il comune di Polizzi
Generosa. Tel.: 0921.551600 - maria.didolce@comune.polizzi.pa.it,
pec: comune.polizzi@pec.comune.polizzi.pa.it.
Il Responsabile della III Area Tecnica: Di Dolce

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER ATTIVITA’ TECNICO-AMMINISTRATIVA DI SUPPORTO AL RUP PER L’ESPLETAMENTO DELLE PROCEDURE DI GARA AD EVIDENZA PUBBLICA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISCOSSIONE VOLONTARIA E COATTIVA DELLE ENTRATE DI COMPETENZA DELL’AUTORITÀ D’AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE 1 PALERMO IN LIQUIDAZIONE COATTA AMMINISTRATIVA

Orari di apertura del cimitero comunale "San Guglielmo" in occasione della ricorrenza dei defunti. Disciplina della sosta all'interno del cimitero.
IL SINDACO [...]
ORDINA
Nei giorni dal 31 ottobre al 7 novembre 2021:
1. L'orario di apertura del Cimitero comunale "San Guglielmo" è così determinata:

a) Tutti i giorni dalle ore 8,00 alle ore 17,00;


2. E' fatto obbligo per i visitatori di:
a) Indossare la mascherina protettiva delle vie respiratorie (naso e bocca)
b) Mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro;
c) Non creare assembramenti né all'interno né all'esterno dell'area cimiteriale;
d) Entrare uno alla volta nelle cappelle private, se appartenenti a nuclei familiari diversi.


3. E' consentita la circolazione veicolare e della sosta all'interno dell'area cimiteriale, nella parte nuova del cimitero, eccetto: davanti ai cancelli e ai varchi pedonali;
4. Sono vietati lavori edili all'interno del cimitero comunale, eccetto quelli relativi alla tumulazione delle salme.

Cari concittadini,
la presente lettera per informarvi del nuovo sistema di conferimento dei rifiuti lungo la SS 643 e la SP 119 che a breve sarà realizzato, così risolvendo, una volta e per tutte, l'indecente e incresciosa problematica sotto gli occhi di tutti.
Lo scorso 5 ottobre, infatti, sono stati consegnati i lavori di realizzazione di tre casette ecologiche i cui tempi di esecuzione sono previsti in sessanta giorni. Una sarà collocata nella SP 119 nei pressi dell'ingresso del bosco "Sanguisughe", in sostituzione dei cassonetti di C.da "Pietà". Le altre due lungo la SS 643. Una in contrada "San Giorlando", nei pressi del ponte in sostituzione degli attuali cassonetti; l'altra in contrada "Santa Venere".
La posizione dell'Amministrazione comunale, esposta chiaramente nel programma presentato agli elettori e attuata in un anno di puntiglioso, quanto non semplice percorso amministrativo, è sempre stata chiara: 'T cittadini devono essere coinvolti e responsabilizzati ma l'Amministrazione deve trovare le soluzioni più adeguate. La repressione e il sanzionamento devono essere solo l'ipotesi estrema per casi estremi. Essi da solo non risolvono il problema. Per questo devono essere introdotti sistemi in grado di premiare i cittadini che effettuano la raccolta differenziata, riducendo di fatto la Tari. Incentivare sempre più la differenziata attraverso l'uso di card che possano verificarne la correttezza dello smaltimento e così usufruire di uno sconto nella bolletta è la priorità. Il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti nel territorio si contrasta sia attivando maggiori controlli sia con la sensibilizzazione della popolazione ma anche con la realizzazione di mini isole ecologiche dotate di sistema di rilevamento con l'uso di card personali per zone & residenzialità. Il motto che guiderà l'Amministrazione è: chi più differenzia meno paga!'.
Di qui siamo partiti e adesso siamo in grado di concretizzare questo ambizioso progetto.
Le casette saranno accessibili solo da voi che abitate nelle contrade della vallata con un sistema di accreditamento della tessera sanitaria dei componenti del nucleo famigliare. Esse, inoltre, saranno dotate di un sistema di video sorveglianza in grado di dissuadere chi non è accreditato a lasciare l'immondizia fuori dalle casette ecologiche.
Nelle prossime settimane, si avvierà il vostro accreditamento affinché si possa davvero avviare una nuova pagina. Sarete chiamati e coinvolti in prima persona nell'attuazione di questo ambizioso progetto. Senza la collaborazione dei cittadini, infatti, non sarà mai possibile migliorare davvero la situazione.
Un cordiale saluto

 

L'Assessore 

Dott.ssa Angela Madonia

 

Il Sindaco

Dott. Gandolfo Librizzi

 

 

ATTO DI INTERPELLO
RISERVATO AI DIPENDENTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, ai sensi dell’art. 24 c.1 lett. “c” del d. lgs. 50/2016 e dell' Art. 102 comma 6 del D.lgs 50/2016 ed s.m.i per il conferimento incarico di: collaudo statico in corso d’opera, relativo ai lavori di “REALIZZAZIONE DI UN CENTRO COMUNALE PER LA RACCOLTA DA UBICARE NEL TERRITORIO DI POLIZZI GENEROSA - FOGLIO 72 PARTICELLE 8-16-134-136-138” CUP H35I16000060006

InizioIndietro12345678910AvantiFine
Pagina 1 di 104