Città di Polizzi Generosa

Sito internet istituzionale

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Russian Spanish

Avviso Pubblico Distrettuale per l'anno 2020
per la presentazione delle istanze per l'accesso al beneficio economico
per i nuovi soggetti affetti da Disabilità Gravissima
Su Disposizione Assessoriale, Allegata al D.A. n° 126/GAB, emanata dall'Assessorato Regionale della Famiglia — delle Politiche Sociali e del Lavoro, che dispone l'apertura dei termini di presentazione delle istanze per l'accesso al beneficio economico per i nuovi soggetti affetti da disabilità gravissima dal l° novembre al 31 Dicembre di ogni anno
SI INFORMANO
gli interessati che è possibile presentare istanza dal 01/11/2019 ai 31/12/2019 , temine perentorio, per l'anno 2020, presso il P.U.A. del Distretto Sanitario ASP n° 6, sito a Petralia Sottana Contrada Sant'Elia, P.O. Madonna S.S. dall'Alto.
Per maggiori informazioni rivolgersi presso gli Uffici dei Servizi Sociali del proprio Comune di residenza.

Costruire una rete tra operatori turistici per valorizzare il territorio
Il GAL Madonie programma un ulteriore incontro di animazione sul Bando della sottomisura 16.3 per trasformare le proposte in progetti
Costellano Sicula, 31/10/2019 — Programmato un ulteriore incontro per stimolare la creazione di una rete stabile tra gli operatori turistici del territorio. L'appuntamento si terrà b.i.peA 11 novembre, dalle ore 09.00 alle ore 14.00, nell'aula consiliare del Comune di Scillato.
Al termine dei cinque incontri che si sono svoltisi ad !snello, Nicosia, Petralia Sottana, Caccamo e Polizzi Generosa, il GAL ISC MADONIE propone un ulteriore momento di animazione per favorire la elaborazione di una proposta progettuale che abbia come obiettivo la creazione di una rete stabile tra gli operatori turistici del territorio.
I temi trattati dagli esperti, negli incontri già realizzati, sono stati: Turismo esperienziale, Turismo sportivo, Turismo per famiglie con bambini, Turismo pg frgaguy, Turismo delle origini, Turismo relazionale e Turismo naturalistico.
E' necessario adesso che gli operatori trovino forme e modi per collaborare tra loro, trasformando le proposte in progetto, al fine di partecipare al Bando della sottomisura 16.3, la cui scadenza è fissata il 9 dicembre prossimo, con la quale il GAL sosterrà la creazione e la gestione della rete per un periodo massimo di due anni.
"Con questo ulteriore incontro, afferma il Presidente Santo !pguaggi519,, il GAL, mediante l'approccio Leader, vuole creare un ulteriore "valore aggiunto" con l'intento di far emergere dal territorio i fabbisogni e le conseguenti possibili soluzioni (bottom up), in forma diretta e partecipata."
All'incontro di animazione sono particolarmente invitati a partecipare tutti gli operatori turistici del territorio dei 34 comuni facenti parte del GAL, sia quelli già esistenti, sia quelli che intendono partecipare alle altre misure del P.A.L. (6.2 e 6.4.c) per avviare o sviluppare un'impresa turistica.

Si comunica che questo Ufficio ha proceduto ad affi-dare, in via sperimentale a soggetto esterno specializzato, la riscossione coattiva delle pendenze idriche per le quali risultano impagate e sollecitate diverse forniture sia do-mestiche che commerciali.
Chiunque volesse valutare la possibilità di regolariz-zare la propria posizione in via preventiva, può rivolgersi all’Ufficio Tributi nei consueti orari di ricevimento per definire eventuali situazioni pregresse tramite gli istituti previsti ed attuati da sempre da questo Ente quali la ra-teizzazione e/o il recente regolamento della compensa-zione (in presenza di propri crediti) previa acquiescenza.
Ove anche la riscossione coattiva, attuata esclusiva-mente con lo spirito di garantire equità contributiva, non dovesse risultare utile, verranno valutate le legittime ipo-tesi di distacco delle forniture commerciali e di riduzione dei flussi di quelle domestiche.
Polizzi Generosa, 04/11/2019


Il Responsabile Finanziario e del Personale
Dott. Francesco Liuni

Si avvisa la cittadinanza che venerdì 1 novembre 2019 la raccolta della frazione di rifiuto umido non verrà effettuata a causa della festività di Ogni Santi e, pertanto, il conferimento dello stesso rifiuto avverrà lunedì 4 novembre 2019.
Si informa, inoltre, che sabato 2 novembre 2019 si svolgerà normalmente la sola raccolta della frazione di rifiuto indifferenziato.
Si rende noto, in ultimo, che ogni martedì, giovedì e sabato del mese, è possibile conferire i rifiuti già differenziati (carta, plastica, vetro, lattine, umido) presso l'Isola ecologica sita in via San Pietro "Ex mattatoio comunale"

Fornitura di n. 80 sacchi di asfalto bituminoso a freddo, confezionato in sacchi da Kg. 25/cad., occorrente per interventi di manutenzione e ricarica di buche nel territorio comunale

Prot. n°387/19 del 25/10/19

Alla cortese attenzione
dei Sindaci
dei Comuni soci
LORO SEDI

 

OGGETTO: Albo dei Produttori agricoli, dei Trasformatori e dei Commercianti di prodotti agroalimentari madoniti_Invio info su normativa

Gent.ma/o Sindaco,
facendo seguito alle ns note precedenti sull'Avviso pubbl. per la costituzione dell'Albo dei produttori, trasformatori e commercianti di prodotti agricoli ed agroalimentari madoniti mediante la presente si invia – sperando di fare cosa gradita – una informazione normativa che, nella logica della semplificazione procedurale ed amministrativa, puo’ aiutare nel perseguimento degli obiettivi del Piano del Cibo soprattutto nel caso di gestione interna del servizio di refezione scolastica.

Nel dettaglio,
Art. 17-bis. (Altri appalti esclusi) D.lgs 50/16
1. Le disposizioni del presente codice non si applicano agli appalti aventi ad oggetto l'acquisto di prodotti agricoli e alimentari per un valore non superiore a 10.000 euro annui per ciascuna impresa, da imprese agricole singole o associate situati in comuni classificati totalmente montani di cui all'elenco dei comuni italiani predisposto dall'Istituto nazionale di statistica (ISTAT), ovvero ricompresi nella circolare del Ministero delle finanze n. 9 del 14 giugno 1993, pubblicata nel supplemento ordinario n. 53 alla Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana n. 141 del 18 giugno 1993, nonché nei comuni delle isole minori di cui all'allegato A annesso alla legge 28 dicembre 2001, n. 448.
Si conferma la ns disponibilità per ogni chiarimento ritenuto necessario.

Cordiali saluti

 

IL VICE PRESIDENTE GAL ISC MADONIE
F.to Enza Pisa

[,,,] Tutto ciò premesso, i proprietari ei conduttori di immobili ricadenti nel territorio comunale, qualora interessati, possono fare richiesta di fornitura, a costo zero, di impianto solare termico con capacità di fornitura 300/400 litri di acqua calda giornalieri a scopo sanitario.
La domanda, redatta sull'apposito modello allegato al presente avviso, dovrà pervenire a questo Ente, a mano o a mezzo raccomandata del servizio postale anche non statale o al seguente indirizzo pec: comune.polizzi@pec.comune.polizzi.pa.it, completa degli allegati richiesti, a partire dalla data di pubblicazione del presente avviso e fino alla durata della convenzione, pari a tre anni, e potrà essere revocata qualora si esauriscano gli effetti del Decreto Conto Termico.
L'istruttoria sarà espletata dal Comune che provvederà a inoltrare alla Eolo Energie s.r.l. la documentazione inoltrata dal richiedente per l'avvio delle procedure di fornitura e installazione degli impianti.
Il presente avviso viene divulgato mediante pubblicazione all'Albo Pretorio on line del comune di Polizzi Generosa.
La dipendente comunale incaricata è la Sig.ra Grazia Madonia, al quale gli interessati si potranno rivolgere per tutte le informazioni inerenti il presente Avviso.

OGGETTO: Misure di sicurezza a tutela della pubblica incolumità della popolazione a
seguito di allerta meteo diramata dal Dipartimento Regionale della Protezione Civile della
Presidenza della Regione Siciliana con bollettino n. 19297 – prot. 58326 del 24.10.2019
IL SINDACO
PREMESSO che:
• Il Dipartimento Regionale della Protezione Civile della Presidenza della Regione Siciliana,
tramite bollettino n. 192970 del 24.10.2019, ha comunicato che dalle ore 16.00 del
24.10.2019 e fino alle ore 24 del 25.10.2019, si prevedono precipitazioni da sparse e diffuse
a carattere di rovescio o temporale e i fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte
intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento con livello di
criticità – codice ROSSO, per rischio idrogeologico, nelle zone A,E,F,G,H,I;
• sono stata allertate tutte le strutture comunali competenti in ragione dell’evento: Polizia
Municipale - UTC, Protezione Civile Comunale;
• è stata accertata la condizione di emergenza in funzione del rischio a cui è esposta la
popolazione coinvolta dall’evento in questione;
CONSIDERATO che:
• le indicazioni riportate nell'allerta meteo pervenuto, evidenziano uno scenario di rischio e di
vulnerabilità del territorio comunale;
• si rende opportuno e necessario stabilire specifiche misure cautelative in ordine alla viabilità
e ad alcuni servizi pubblici ed indicare alla popolazione norme minime comportamentali
precauzionali da seguire per tutta la durata delle Allerta meteo idrologiche, sia prima che
durante l’evento;
• in particolare è necessario pianificare le misure relative alla limitazione o all’interdizione
degli accessi nelle aree o infrastrutture esposte al rischio, alla permanenza nei locali interrati
e/o seminterrati nonché in quelli siti allo stesso livello del piano stradale a rischio
inondazione e/o allagamento, alla chiusura delle scuole;
CONSIDERATO, altresì, che:
• l’evento meteorologico previsto dal bollettino della SORIS determina uno scenario con
effetti al suolo, non quantificabili preventivamente con sufficiente accuratezza nel tempo e
nello spazio, ma possono determinare occasionale pericolosità per l’incolumità delle
persone;
RILEVATO che:
l’Avviso pervenuto, dovrà essere comunicato alla popolazione mediante i consueti mezzi previsti
dal Piano Comunale di Emergenza con ogni mezzo ritenuto idoneo, e comporterà il rispetto di
specifiche norme comportamentali da parte della popolazione;
O R D I N A
1. le seguenti norme comportamentali che costituiscono misure precauzionali di protezione civile:
a) Prima dell’evento meteorologico previsto:
- evitare di occupare e/o pernottare nei locali a piano strada o sottostanti  il piano strada o locali
inondabili;
-predisporre paratie a protezione dei locali al piano strada, chiudere le porte di cantine e
seminterrati e salvaguardare i beni mobili collocati in locali allagabili;
-porre al sicuro i propri veicoli in zone non raggiungibili dall’allagamento;
-limitare gli spostamenti a quanto di effettiva necessità;
-prestare attenzione alle indicazioni fornite dalle Autorità, dalla radio, dalla tv e da tutte le altre
fonti di informazione;
-consultare il sito del Comune di Polizzi Generosa;
b) Al verificarsi e durante l’evento meteorologico:
- non accedere né occupare i locali a piano strada o sottostanti il piano strada o locali inondabili;
- non sostare su passerelle e ponti o nei pressi degli argini dei torrenti e nei sottopassi;
- non transitare su passerelle e ponti o nei pressi degli argini dei torrenti e nei sottopassi;
- limitare gli spostamenti a quanto di effettiva necessità;
- rinunciare a mettere in salvo qualunque bene o materiale e trasferirsi subito in ambiente sicuro;
- non tentare di raggiungere la propria destinazione, ma cercare riparo presso lo stabile più vicino e
sicuro;
- staccare l’interruttore della corrente e chiudere la valvola del gas, purché tali dispositivi non siano
collocati in locali a piano strada o sottostanti il piano strada o in locali inondabili;
- prima di abbandonare la zona di sicurezza accertarsi che sia dichiarato ufficialmente il cessato
allarme;
- prestare attenzione alle indicazioni fornite dalle Autorità, dalla radio e dalla tv;
- consultare il sito del Comune di Polizzi Generosa;
E' DISPOSTO INOLTRE
a) I Dirigenti Scolastici e i Responsabili Scolastici devono adottare le seguenti specifiche misure di
protezione civile:
- la chiusura di tutti gli edifici scolastici per il giorno 25 ottobre 2019;
b) gli esercenti le attività di servizi, commerciali, artigianali, ricreative, sportive e religiose ubicate
in locali interrati e/o seminterrati nonché in quelli siti allo stesso livello del piano stradale devono
chiudere il proprio esercizio;
c) si deve limitare l’uso dell’auto e la circolazione pedonale, e inibire l’uso dei mezzi a due ruote,
con attenzione per successive eventuali comunicazione di provvedimenti restrittivi per la viabilità;
d) gli Organi di Polizia stradale, in tutti i casi in cui la sosta è vietata e costituisce quindi, ai sensi e
per le finalità del presente provvedimento, pericolo e grave intralcio alla circolazione, dispongono
la rimozione forzata dei veicoli ai sensi dell’art. 159, comma 1 lett. c) del Codice della Strada;
e) I Direttori Lavori dei cantieri edili pubblici e privati occupanti porzioni di suolo pubblico privato
dispongono la chiusura di tutti i cantieri edili;
f) provvedere alla predisposizione di misure e/o accorgimenti che garantiscano, rispetto
all’incolumità delle persone, adeguate condizioni di messa in sicurezza dei contenitori per la
raccolta differenziata e indifferenziata.
Il presente provvedimento ha efficacia immediata ai sensi dell’art. 21 bis L. 241/90 .
DISPONE
1) Che la presente ordinanza venga pubblicata all’Albo Pretorio del Comune.
2) Di notificare la presente ordinanza per le rispettive competenze:
a) alla Questura di Palermo
b) alla Città Metropolitana di Palermo,
c) al Comando Carabinieri di Polizzi Generosa,
d) al Comando dei VV. F.F di Petralia Soprana,
e) al Presidente della Regione Siciliana
f) al Dipartimento Regionale di Protezione Civile
i) all’Istitito scolastico Castellana – Polizzi G.
Di inviare la presente ordinanza alla Prefettura di Palermo.
La presente ordinanza viene pubblicata mediante affissione all’Albo pretorio della casa Comunale e
sul sito Web del Comune di Polizzi Generosa.

Allerta meteo: convocazione del Centro OperaC
venerdì 24 ottobre 2019
Su disposizione del Sindaco Giuseppe Lo verde, dalle ore24.00 di oggi è stato attivato in Via garibaldi 13 presso la Sede Municipale il Centro Operativo Comunale (Coc) per l’allerta meteo in corso, che prevede un Allerta Rossa per rischio idraulico dalle ore 00 alle ore 24.00 di domani.
Si riporta il bollettino diramato dalla protezione civile.
Il Sindaco comunica che la situazione è al momento monitorata e sotto controllo, ma occorre massima attenzione rispetto alle criticità meteo in corso.
Gli aggiornamenti sull’evoluzione della situazione saranno pubblicati sul sito internet www.comune.polizzi.pa.it


Contatti in caso di necessità:


Sindaco 3923184134
Responsabile di protezione civile 3346159775
Comandante Polizia Municipale 3284275338

AVVISO
SI INFORMA LA CITTADINANZA, CHE IN OCCASIONE DELLA COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI, NEL PERIODO COMPRESO TRA IL 31 OTTOBRE E IL 10 NOVEMBRE 2019, IL CIMITERO RIMARRA' APERTO TUTTI I GIORNI, DALLE ORE 8,00 ALLE ORE 17,00.
(ordinanza sindacale n. 89 del 23/10/2019 ottobre 2019)

InizioIndietro12345678910AvantiFine
Pagina 1 di 75