Città di Polizzi Generosa

Sito internet istituzionale

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Russian Spanish

programma di Sviluppo Rurale della Sicilia 2014/2020, è approvato il bando pubblico della sottomisura 5.2 - “Sostegno a investimenti per il ripristino dei terreni agricoli e del potenziale produttivo danneggiati da calamità naturali, avversità atmosferiche ed eventi catastrofici" [...]

Gentilissimi,
vi comunico che è stato pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto del Ministero delle Politiche agricole del 30 maggio 2018 che individua le modalità di accesso ai contributi sui premi assicurativi. A disposizione 16 milioni e 974.238 euro.
La misura prevede la concessione di contributi a copertura di parte delle spese sostenute dagli agricoltori per il pagamento dei premi di assicurazione relativi a polizze o certificati di polizza a copertura dei rischi sulle strutture aziendali e dei costi di smaltimento delle carcasse animali e, per la sola annualità 2017, anche relativi a polizze ricavo [...]

Gentilissimi,
vi comunico che è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il decreto ministeriale del 9 marzo 2018 del Ministero dello Sviluppo economico, che disciplina le agevolazioni in favore di programmi di investimento innovativi coerenti con il Piano nazionale Impresa 4.0. Obiettivo dell'intervento è rafforzare la competitività delle Regioni meno sviluppate e favorire la transizione del settore manifatturiero verso la cosiddetta Fabbrica intelligente [...]

Ai sensi degli art. 36 del regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, mi pregio invitare la S.V. a partecipare alla seduta ordinaria del Consiglio Comunale, che avrà luogo il giorno 30 luglio 2018 alle ore 18:00 nella sala Consiliare della Casa Comunale.
La mancanza del numero legale comporta la sospensione di un'ora della seduta in corso. Qualora alla ripresa dei lavori dovesse venire meno il numero legale, la seduta sarà rinviata alla stessa ora del giorno successivo e senza ulteriore avviso di convocazione.
Sarà trattato il seguente ordine del giorno:

 

1. Comunicazioni del Presidente del Consiglio Comunale;
2. Nomina scrutatori;
3. Lettura ed approvazione dei verbali adottati nella seduta precedente del 30 maggio 2018, dal n. 36 al n. 42;
4. Risposta alle interrogazioni dei Consiglieri Comunali:
• protocollo n. 3867 del 23/04/2018, primo firmatario il consigliere Borgese, relativa all'Ufficio Giudice di Pace;
• protocollo n. 4916 del 25/05/2018, primo firmatario il consigliere Borgese, relativa alla gestione dei corsi di formazione;
• protocollo n. 5846 del 20/06/2018, a firma della consigliera Macaluso, relativa alla pulizia della SS 643;
5. Conferimento della cittadinanza benemerita al sig. Turrisi Gaetano;
6. Audizione con l'Amministratore Unico e il Direttore Tecnico del C.d.A. dell'AMA per acquisizione informativa piano finanziario 2018.


Il Presidente del Consiglio Comunale

Gandolfo Pantina

Avviso pubblico concernente criteri e modalità dì erogazione del bonus di 1.000 euro per la nascita di un figlio, ex art.6, comma 5 L.R.n.10/2003- Anno 2018
1. In applicazione dell'art.6, comma 5 della legge regionale 31 luglio 2003, n.10, al fine di promuovere la riduzione ed il superamento degli ostacoli di ordine economico alla procreazione per te famiglie meno abbienti, il Dipartimento Regionale Famiglia e Politiche Sociali, nei limiti dello stanziamento disponibile, pari a € 213.000,00, prevede l'assegnazione di un Bonus di1.000,00euro per la nascita di un figlio, da erogare attraverso i Comuni dell'Isola, sulla base dei parametri e dei
criteri qui di seguito stabiliti.
2. Al fine di ottimizzare i criteri di assegnazione del beneficio e distribuire equamente lo stesso per i nati nell'arco di tutto l'anno in corso, si procederà all'erogazione con due piani di riparto riguardanti i nati nei seguenti periodi: 1 gennaio - 30 giugno 2018; 1 luglio - 31 dicembre 2018. La ripartizione della dotazione del capitolo di spesa sarà effettuata in parti uguali per ciascun semestre, sulla base delle risultanze delle due graduatorie relative a ciascun semestre, come sopra specificato. Ne deriva pertanto che gli ammessi al beneficio di che trattasi saranno complessivamente n. 127 su base regionale (€ 1.000,00 a beneficiario) divisi in due semestri.
3. Per la redazione delle due graduatorie, si procederà secondo i criteri di seguito elencati.
a) Stima del parametro reddituale (ex D.P.C.M. 5 dicembre 2013, n.159): i nuclei familiari con minor reddito ISEE avranno priorità;
b) stima del numero dei componenti del nucleo familiare: a parità del precedente requisito, i nuclei con maggior numero di componenti avranno priorità;
c) data di nascita dei soggetti per i quali sussiste il beneficio: a parità dei precedenti requisiti,sarà considerato l'ordine cronologico delle nascite.
4.Possono presentare istanza per la concessione del Bonus, un genitore o, in caso di impedimento di quest'ultimo, uno dei soggetti esercenti la potestà parentale, in possesso dei seguenti requisiti:
- cittadinanza italiana o comunitaria ovvero, in caso di soggetto extracomunitario, titolarità di permesso di soggiorno;
- residenza nel territorio della Regione Siciliana al momento del parto o dell'adozione; i soggetti in possesso di permesso di soggiorno devono essere residenti nel territorio della Regione Siciliana da almeno dodici mesi al momento del parto;
- nascita del bambino nel territorio della Regione Siciliana;
- indicatore I.S.E.E. del nucleo familiare del richiedente non superiore ad € 3.000,00.
Alla determinazione dello stesso indicatore concorrono tutti i componenti del nucleo familiare ai sensi delle disposizioni vigenti in materia.
5. L'istanza dovrà essere redatta su specifico schema predisposto da questo Assessorato, secondo le forme della dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, ai sensi dell'art.46 e segg. del D.P.R. 28
dicembre 2000 n.445, e la stessa dovrà essere presentata presso l'Ufficio Servizi Sociali del Comune di residenza. [...]

PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE A PROCEDURE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA PROGETTAZIONE ESECUTIVA E COORDINAMENTO ALLA SICUREZZA DEI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE, RIFUNZIONALIZZAZIONE E RESTAURO URBANO DI LARGO ZINGARI (GIÀ AREA DI SOSTA DELLA TARGA FLORIO) E RESTAURO DELL'ACQUEDOTTO STORICO DEL 1476)

 

 

Determina a contrarre per l'affidamento "interventi urgenti di manutenzione straordinaria negli impianti termici con alimentazione a gas metano degli immobili di proprietà comunale di. Vicolo Orfanotrofio - Via Ruggero - Casa Borgese e sede del Centro Anziani di Via Carlo V - tramite richiesta di offerta R.d.O . sul mercato elettronico della pubblica amministrazione (Me.Pa.) - R.d.O n 1921921 su acquistinretepa.it - C.I.G.. ZED21A619F.

Trasporto gratuito alunni frequentanti gli Istituti Superiori di secondo grado siti in altri Comuni - L.R. n. 24/1973 e s.m.i. – anno scolastico 2018/2019
Si porta a conoscenza della cittadinanza interessata che anche per l'anno scolastico 2018/2019, entro i limiti delle risorse finanziarie disponibili, sarà garantito il servizio di trasporto scolastico gratuito in favore degli studenti pendolari, residenti in questo Comune, che frequentano Istituti Superiori di II grado ubicati in altri comuni.
In attuazione del comma 3 dell'art.1 della L.R. n. 24/73 e s.m.i. e della circolare assessoriale n.22 del 19/12/2013, il beneficio sarà garantito mediante il rilascio di abbonamenti con il servizio pubblico di linea SAIS;
Agli alunni che frequentano una scuola ubicata in un comune non servito dal servizio pubblico di linea verrà corrisposto un contributo pari al costo dell'abbonamento corrispondente per il raggiungimento della scuola più vicina.
Si fa presente che il diritto al rilascio dell'abbonamento e alla concessione del contributo decade per i mesi in cui la frequenza scolastica sia stata inferiore a giorni 15. Pertanto, se la frequenza scolastica nel mese precedente risulta inferiore ai prescritti 15 giorni lo studente non ha diritto ne all'abbonamento ne al contributo mensile per il mese corrispondente. Nei mesi in cui ricadono festività infrasettimanali o periodi di vacanza i giorni di frequenza minima ai fini del rimborso del trasporto sono ridotti proporzionalmente.
MODALITA' DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
I genitori degli studenti pendolari possono presentare richiesta del beneficio in questione con decorrenza immediata ed entro il termine del 31/08/2018, mediante la compilazione di apposito modulo, disponibile presso
l'Ufficio Servizi Sociali di questo Comune o scaricabile dal sito istituzionale www.comune.polizzi.pa.it

E' scaricabile nella sezione modulistica il modello Bonus Sociale per Disagio Economico per le Forniture di Energia Elettrica e/o gas Naturale e/o Acqua

 

Modulo