Città di Polizzi Generosa

Sito internet istituzionale

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Russian Spanish

AVVISO PUBBLICO PER L’ASSEGNAZIONE DI BUONI SPESA

AVVISO PUBBLICO
PER L’ASSEGNAZIONE DI BUONI SPESA AI SENSI DELL’ORDINANZA DELLA
PROTEZIONE CIVILE N. 658/2020 E ART.2 DEL DECRETO LEGGE 154 DEL 23/11/2020
(RISTORI-TER).
Visto:
-che con D.L. n. 154 del 23/11/2020 del Presidente della Repubblica sono stati adottati ulteriori
interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza inerente al rischio sanitario
connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili;che, come previsto
dall’art. 2, c. 1 del suddetto D.L.:
-“Al fine di consentire ai comuni l’adozione di misure urgenti di solidarietà alimentare, è istituito
nello stato di previsione del Ministero dell’interno un fondo di 400 milioni di euro nel 2020, da
erogare a ciascun comune, entro 7 giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto, sulla
base degli Allegati 1 e 2 dell’ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile n. 658
del 29 marzo 2020”;
al comma 2: “Per l’attuazione del presente articolo i comuni applicano la disciplina di cui alla
citata ordinanza n. 658 del 2020”;
-che al Comune di Polizzi Generosa è stata assegnato un contributo di € 29.650,80;
-che, ai sensi dell’art. 2, comma 4, lettera a), dell’Ordinanza del Capo del Dipartimento della
protezione civile n. 658 del 29 marzo 2020, sulla base di quanto assegnato, ciascun comune è
autorizzato all’acquisizione, in deroga decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50, di buoni spesa
utilizzabili per l’acquisto di generi alimentari;
-che, ai sensi dell’art.2, comma 6, dell’Ordinanza, “l’Ufficio dei servizi sociali professionale di
ciascun comune individua la platea aperta dei beneficiari per l’assegnazione del relativo contributo
buono spesa tra i nuclei familiari più esposti agli effetti economici derivanti dall’emergenza
epidemiologica da virus COVID –19 e tra quelli in stato di bisogno, per soddisfare le necessità più
urgenti ed essenziali con priorità per quelli non assegnatari di sostegno pubblico”;
Tutto quanto sopra esposto
IL COMUNE DI POLIZZI GENEROSA INVITA
i soggetti che si trovano in difficoltà economica a causa dell’emergenza epidemiologica alla
presentazione di domande finalizzata al riconoscimento del buono spesa da utilizzare per l’acquisto
di generi alimentari e di beni di prima necessità.
Tali Buoni Spesa:
˗devono essere spesi esclusivamente presso i gestori convenzionati con il Comune;
˗non sono cedibili, pertanto, devono risultare controfirmati dal titolare del buono spesa e utilizzati
dallo stesso titolare o da un suo delegato;
˗non sono utilizzabili quale denaro contante e non danno diritto a resto in contanti;
˗comportano l’obbligo per il beneficiario di regolare in contanti l’eventuale differenza in eccesso tra
il valore facciale del buono ed il prezzo dei beni acquistati;
Inoltre, il Buono Spesa non comprende i seguenti prodotti:
-bevande alcoliche (es. vino, birra e super alcolici vari);
-cartoleria;
-alimenti e prodotti per gli animali;
-arredi e corredi per la casa;
-prodotti per il giardinaggio;
-abbigliamento, calzature e accessori per l’abbigliamento;
-tabacchi.
Requisiti e modalità di presentazione della domanda.
L’assistente sociale del Comune, tenendo conto dei criteri stabiliti dalla delibera di G.M. n. 8 del
18/01/2021, provvederà ad individuare la platea aperta dei beneficiari dei buoni spesa e l’importo
del relativo contributo buono spesa, secondo i seguenti parametri:
- residenza presso il Comune;
- nucleo familiare (numero persone, numero figli);
- patrimonio immobiliare (casa con mutuo, affitto, senza casa);
- ammontare della disponibilità di denaro su depositi bancari nei medesimi limiti previsti per
accedere ai benefici pubblici connessi con il reddito di cittadinanza;
- reddito dei componenti del nucleo familiare;
- situazione lavorativa;
- sussidi economici pubblici percepiti (precedenza a chi non percepisce, unitamente a tutti i
componenti del nucleo familiare, già altri aiuti, come la Naspi, la cassa integrazione o il Reddito
di cittadinanza);
Per ogni nucleo familiare è possibile presentare un’unica domanda di accesso alla presente misura
di contrasto alla povertà.
Ai cittadini in possesso dei requisiti di accesso saranno riconosciuti “Buoni Spesa” e per il valore
sotto indicato, a seconda della composizione del nucleo familiare (fino a concorrenza dei fondi
stanziati):
- Valore del buono per nuclei con un componente: 300 euro
- Valore del buono per nuclei con due componenti: 350 euro
- Valore del buono per nuclei con tre componenti: 400 euro
- Valore del buono per nuclei con quattro componenti: 450 euro
- Valore del buono per nuclei con cinque o più componenti: 500 euro
Il contributo di cui sopra potrà essere riparametrato sulla base delle domande pervenute e delle
risorse disponibili fino ad esaurimento fondi. In seguito all’istruttoria l’elenco degli ammessi al
beneficio, redatto dai servizi Sociali Professionale, verrà approvato con apposito provvedimento.
Nella fase della prima applicazione del presente avviso, le domande dovranno pervenire entro il
termine del giorno 14/05/2021, ore 12,00;
Successivamente potranno essere presentate a sportello . L’ufficio avrà cura di aggiornare la
graduatoria, di mese in mese, con decorrenza del beneficio dal mese successivo, tenuto conto delle
disponibilità delle risorse residue.
Gli interessati devono presentare domanda ai sensi del presente avviso, compilata in ogni sua parte
e inoltrata, successivamente alla sua firma, preferibilmente, tramite e-mail all’indirizzo:
protocollo@comune.polizzi.pa.it oppure consegnata a mano presso l’Ufficio Protocollo del
comune.
Il modulo potrà essere scaricato dal sito istituzionale del comune di Polizzi Generosa ovvero ritirato
presso i Servizi Sociali.
- SI EVIDENZIA che l’assegnazione del beneficio è condizionata dalle disponibilità finanziarie e
dalle valutazioni di priorità connesse alle rilevazioni degli status soggettivi dei richiedenti, rimessi
all’istruttoria tecnica dei servizi sociali.
- SI EVIDENZIA, altresì, che il Comune di Polizzi Generosa si riserva di revocare il beneficio e di
segnalare il fatto all’Autorità Giudiziaria nel caso in cui il beneficiario abbia sottoscritto
dichiarazioni o abbia prodotto documenti risultanti non veritieri.
Trattamento dei dati personali:
Tutti i dati di cui verrà in possesso l’Amministrazione comunale saranno trattati nel rispetto del
Codice Privacy D.Lgs. 196/2003 e del Regolamento UE 2016/679.
Polizzi Generosa li 29/05/2021