Città di Polizzi Generosa

Sito internet istituzionale

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Russian Spanish

Sport ed Eventi

In una splendida cornice naturale "Piano Noce" Parco delle Madonie, territorio di Polizzi Generosa, prende il via per il 2 anno il Progetto Donna, Sport e Natura, patrocinato dal Comune di Polizzi Generosa e organizzato dallo S. C. Pizzo Antenna dalla Maestra Fisi e istruttore Coni Graziella Russo. La presenza dell'Assessore Barbara Curatolo, ha impreziosito ancora di più l'attività sportivo -sociale che ha visto impegnate 20 donne selezionate in base alla graduatoria, e la partecipazione di tante altre che si sono aggregate al gruppo. Belle le parole dell'Assessore Curatolo, riguardo alla valenza e finalità del Progetto, inclusione sociale tramite lo sport. Grazie alle meravigliose Donne "sportive" di Polizzi

Serata all'insegna dell'amore per la musica.. Biagio di Cesaro e la sua band hanno presentato il loro nuovo disco a Polizzi grazie alla assessore al turismo e spettacolo Barbara Curatolo che ha voluto fortemente questo evento.. nella band un piccolissimo musicista di solo 5 anni un prodigio. I brani come ha detto ed apprezzato l'assessore Barbara in Un suo saluto finale toccavano tutte le tematiche attuali.. augurando loro tanta fortuna e successi che partono da Polizzi

Oggi a Capaci si è riunito il Consiglio Regionale dell'AICCRE, presieduto dall'onorevole Nino D'Asaro e dal segretario Pietro Puccio, ed ha nominato nella Direzione Generale, l'Assessore del Comune di Polizzi Generosa Barbara Curatolo. Un importante riconoscimento per l'eccellente lavoro svolto in questi anni dall'assessore per il bene della comunità. e buon lavoro

"il Macramè" di Caltavuturo
"l'Intaglio" di Collesano
"il Norvegese" di Cstelbuono
"il Tombolo" di Castellana Sicula
"la Tessitura" di Cefalù
"il Chiacchierino" di Geraci Siculo
"il Filèt" di Isnello
"il Centesimo" di Petralia Sottana
"il Rinascimento" di Polizzi Generosa

Show coking "Sfoglio .... i miei segreti" per "celebrare" lo sfoglio e le sue origini polizzane 

Cittadini e Cittadine, il Comune di Polizzi Generosa, ha aderito alla iniziativa promossa dall' Ente Parco delle Madonie,e partecipa alla Vetrina di eventi religiosi ed enogastronomici che si e' aperta stamattina nel Palazzo Sant'Elia a Palermo.
La vetrina della Citta' di Polizzi e' stata realizzata dall' Assessore alla Promozione della immagine della nostra Citta' Barbara Curatolo, insieme alle Associazioni culturali:
Citta' D'Arte - Dafni Musica sciaurudusuanu - Associazione Iside - Sicilia Antica - UNPLI- Pro Loco - Centro Sociale Anziani - Associazione La commenda Solart.

Un'atmosfera accogliente e calorosa e una guida d'eccezione hanno reso unica un'escursione a Polizzi Generosa!
Davvero grazie a ci ha fatto conoscere e apprezzare uno scrigno di rare bellezze ..grazie Assessore Barbara Curatolo e dulcis in fundo Riccardo Termini, vincitore della Corrida con il suo flauto "magico", ci ha aperto le porte del suo laboratorio musicale..

Bellissima, coinvolgente e divertente serata nella sala Vincent Schiavelli del cinema Cristallo, con la comicità e la professionalità dei Petrolini.

l'evento è stato voluto dall'Assessore Barbara Curatolo.

25 febbraio 2019 
Il Centro Sociale Anziani di Polizzi Generosa grazie all’Assessore Barbara Curatolo e al Sindaco Giuseppe Lo Verde, ha partecipato alla trasmissione televisiva “INSIEME” di Antenna Sicilia.

17 febbraio 2019 -  Premiazione Best in Sicily 2019

Sul palco del Teatro Massimo Bellini di Catania, Polizzi Generosa per il «miglior incremento di arrivi di turisti».

Mettendo a confronto i dati ufficiali diffusi dall'Istat, si scopre che tra il 2016 e il 2017 (i dati del 2018 saranno disponibili in primavera) il piccolo Comune delle Madonie ha registrato l'incremento maggiore in valore relativo, ovvero del 298 per cento, passando dai 567 turisti del 2016 ai 2.259 del 2017. «Dietro un successo c'è sempre un lavoro - dice il sindaco Giuseppe Lo Verde - Registriamo un'inversione di tendenza importantissima, in questi tre anni di sindacatura abbiamo provato a riprendere il tempo perduto degli anni passati e rimettere al centro delle Madonie proprio Polizzi. Non lo dico per senso di appartenenza, ma la storia del paese è importante per la Sicilia intera e non solo per il territorio madonita.

InizioIndietro12AvantiFine
Pagina 1 di 2