Città di Polizzi Generosa

Sito internet istituzionale

Italian English French German Spanish

Il Comune

Associazioni di Promozioni Culturale e Sociale

 

· Associazione Turistica Pro-Loco Polizzi Gen.sa “Perla delle Madonie” - via Garibaldi,13 - Polizzi Generosa.
· Associazione Culturale Iside - Discesa degli Schiavi,12 – Polizzi Generosa.
· Ass. Socio - Culturale – Musicale “ Città d’Arte” - via Casal Samperi n. 9 – Polizzi Generosa.
· Associazione per la Tutela e Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali – “SICILIANTICA” - via Dei Giardini, 12 - Caltanissetta – SEZ. DI Polizzi Generosa .
· Associazione Banda Musicale “ G. Sardo” - via Vinciguerra, 16 – Polizzi Generosa.
· Circolo culturale ricreativo “G. D’Alessi” - Via G. Borgese, 57 – Polizzi Generosa.
· Associazione “ Futura Polis Onlus” - via G. A. Borgese,18- Polizzi Generosa .
· Associazione – “ Dafni Musica U Sciauru du Suonu” - via San Cataldo n. 4 – Polizzi Generosa.


Associazioni Sportive e dilettantistiche


· A.S.D. Magic Dance - via Carol Lunetta, 13 – Polizzi Generosa.
· SCI CLUB Pizzo Antenna A.S.D- via San Pietro,1 – Polizzi Generosa.
· Associazione Sportiva Dilettantistica Polizzi – via Collesano 28b – Polizzi Generosa .
· C.A.I. Sezione di Polizzi Generosa – Largo San Martino, 5 – Polizzi Generosa.
· Pol. Mufara Polizzi A.S.D – Piazza Barone Carpinello, 10 – Polizzi Generosa .

 Avviso del 21/02/20

 

Dal Centro Operativo della protezione Civile Regionale mi comunicano che gli ultimi eventi sismici sono scosse di assestamento di lieve entità, che non suscitano particolare preoccupazione, peraltro con epicentro sempre diverso, in una zona (le Madonie) che da sempre è soggetta a tali accadimenti. Quindi mi riferiscono che allo stato attuale non c'è alcuna motivazione per pensare a qualcosa che abbia una più importante entità.
Comunque la situazione è monitorata e qualora si dovesse riscontrare qualcosa di diverso la popolazione sarà tempestivamente avvisata.
Tanto detto, invito la popolazione a stare tranquilla ed a non coinvolgere in allarmismi ingiustificati.
Allego ad ogni buon fine, la cartografia di Polizzi G. ove sono individuate le aree di raccolta e le vie di fuga in caso di calamità.
In ogni caso per chi volesse avere compiuta cognizione del piano di emergenza comunale può farlo consultando il sito del comune di Polizzi Generosa alla sezione
protezione civile.


F.to il Sindaco
Giuseppe Lo Verde

 

 


 

 

Piano Emergenza Comunale

 

Tavola delle aree di P.C - Area Urbana e Zona San Pietro A1 espanso

IV AREA TECNICA – URBANISTICA-SANATORIA - SERVIZI A RETE
Responsabile: ing. Mario Zafarana Scalìa – categ. D3
telef. 0921 551675

 

Servizio Urbanistica: Responsabile ing. Mario Zafarana telef. 0921551675

 

Uffici: Sig.ra Marzullo Domenica telef. 0921551644 – Sig. Placa Gandolfo telef. 0921551673

 

• Urbanistica
• Edilizia
• Sanatorie
• Abusivismo Edilizio
• Servizi a rete
• Servizio Idrico Integrato
• Servizio Integrato Rifiuti
• Servizio Pubblica Illuminazione
• Manutenzione beni comunali
• Arredi
• Autoparco
• Gestione personale esterno

 

Servizio di Polizia Municipale: Responsabile Ing. Mario Zafarana

Uffici: Responsabile del servizio di P.M. Sig.ra Bosco Annunziata (dipendente del Comune di Castellana Sicula – incaricata a scavalco) Telef. 0921649691

 

• Vigilanza – Controllo del territorio
• Attività di P.M.
• Servizio Micologico
• Sportello INPS

 

Personale assegnato

 

n. 1 Funzionario Tecnico Direttivo cat D3
n. 1 Istruttore Amministrativo cat C (urbanistica)
n. 1 Assistente tecnico categ. B3 ( capo operaio )
n. 1 Contrattista cat B3
n. 1 Contrattista cat. B1 (servizi a rete)
n. 1 LSU (supporto Ufficio);
n. 1 autista categ. B1
n. 1 operaio categ B1 (fontaniere)
n. 1 operaio categ. B1 (custode cimitero)
n. 3 agenti di Polizia Municipale categ. C (uno attualmente in servizio presso l'Ufficio del Giudice
di Pace)
n. 2 contrattisti categ. B1 ( ausiliari P.M.)
n. 1 contrattista categ. B3 (ausiliari P.M.)

Determinazione albo avvocati di fiducia esterni:

Si informano i cittadini, che ai sensi dell'art. 2 del decreto del presidente della repubblica n. 160 del 07/09/2010, tutti i procedimenti che abbiano ad oggetto l'esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi, e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché' cessazione o riattivazione delle suddette attività, devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica allo sportello unico attività produttive competente per territorio. 

 

Vai al SUAP

 

 

L'amministrazione comunale da seguito al proprio programma elettorale attaverso la ricerca di risorse finanziarie eserne da investire sul territorio.


 

Oggetto : richiesta finanziamento lavori di " Rifunzionalizzazione ad uso pubblico ufficio dell'ex Chiesa di Santa Maria degli Angeli distinta al NCEU al M.U. 670 sub.1 e 2"

 

Spett.le Assessorato Regionale alle Infrastrutture
Via Leonardo da Vinci
Palermo
IL_ sottoscritto geom. Giuseppe Lo verde, Sindaco pro tempore del Comune di Polizzi Generosa,
VISTO il progetto esecutivo dei lavori di " Rifunzionalizzazione ad uso pubblico ufficio dell'ex Chiesa Santa Maria degli Angeli distinta al NCEU al M.U. 670 sub.1-2", elaborato in data febbraio 2012 e depositato all'Ente in data 9 marzo 2012, composto da n.28 elaborati,
RILEVATO che a corredo del progetto sono stati rilasciati i seguenti nulla osta:
• Parere favorevole della CEC con verbale n.5 del 15/6/2010;
• Parere favorevole del Responsabile della IV area tecnica da un punto di vista urbanistico ,rilasciato il 21 giugno 2010 prot.n.7912,
• Parere igienico-sanitario rilasciato dal Responsabile dell'ASP di Petralia Sottana in sede di conferenza di servizio del 23 giugno 2010 e 27 ottobre 2010;
• Parere favorevole con prescrizioni da parte della Soprintendenza ai BB.CC.AA. di Palermo prot.n.95/VII del 30 settembre 2010;
• Conferenza di servizi presso lo sportello unico attività produttive SUAP Madonie del 27 ottobre 2010,
• Verbale di verifica e validazione positivo ( art.47 e 48 DPR 554/99) del progetto definitivo del 2 novembre 2010,
• Parere favorevole in linea tecnica del progetto definitivo ,espresso in data 2/11/2010 dal RUP : il progetto esecutivo è stato adeguato alle prescrizioni della Soprintendenza;
• Progetto esecutivo validato con verbale di verifica e validazione del 3 aprile 2012;

• Parere tecnico favorevole sul progetto esecutivo, reso dal Responsabile unico del procedimento in data 16/4/2012,
VISTA la determina n.418 del 17 aprile 2012 di approvazione in linea amministrativa del progetto esecutivo sopra indicato a firma del Responsabile della III area tecnica LL.PP. per un importo complessivo di € 800.000,00 di cui Euro 516.988,73 per lavori a base d'asta a lordo ed € 283.011,27 per somme a disposizione dell'amministrazione;
VISTA la delibera della Commissione Straordinaria n,49 del 18 ottobre 2013 avente per oggetto la richiesta di contributo ed atti consequenziali per il bando " 6000 Campanili";
VISTO l'aggiornamento del computo metrico estimativo al corrente Prezziario Regionale OO.PP anno 2013, il parere tecnico e la determina di approvazione in linea amministrativa da parte del RUP,
CHIEDE
all'Assessorato Infrastrutture della Regione Siciliana il finanziamento dell'opera con i fondi dei bando pubblico per la predisposizione di un programma regionale di finanziamento per la promozione di interventi di recupero finalizzati al miglioramento della qualità della vita e dei servizi pubblici urbani nei comuni della Regione Siciliana di cui al D.D.G. n. 793.
Si allega alla presente la documentazione sotto indicata:
progetto esecutivo ( n.28 elaborati) ed aggiornamento prezzi (n.8 elaborati),
- n.2 verbali di conferenza di servizio con relativi allegati;
determina n.418 del 17 aprile 2012 di approvazione progetto esecutivo con allegati; determinazione del Commissario Straordinario per la nomina del RUP;
delibera della Commissione Straordinaria per richiesta contributo finanziario ed atti conseguenzali " 6000 Campanili';
verbale di verifica e validazione progetto esecutivo;
- verbale di validazione;
- schema di controllo documentazione;
parere tecnico,
delibera di approvazione aggiornamento dei prezzi del progetto;
delibera di approvazione progetto:
delibera relativa al cofinanziamento,
individuazione cartografica;
relazione illustrativa ( vedi aggiornamento) e scheda di autovalutazione;
dichiarazione per programma triennale;
dichiarazione di disponibilità giuridica dell'immobile;
- dichiarazione di impegno di destinazione dell'immobile;
dichiarazione relativa alla istanza di partecipazione al bando 6000 Campanili; dichiarazione sulla autonoma ed immediata fruibilità dell'intervento;
- dichiarazione per conformità urbanistica;
dichiarazione per interesse strategico;
dichiarazione per pericolo incolumità;
- certificato di conformità urbanistica.
Con osservanza 

 

Il Sindaco

Geom Giuseppe Lo Verde

Leggi la lettera

 


 

Oggetto : richiesta di finanziamento lavori di " Manutenzione straordinaria dell'immobile di edilizia residenziale pubblica ,trasferito dall'IACP di Palermo al Comune di Polizzi Generosa. ubicato in via S.Pietro"


Spett.le Assessorato Regionale alle Infrastrutture
Via Leonardo da Vinci
Palermo


II sottoscritto geom. Giuseppe Lo verde, Sindaco pro tempore del Comune di Polizzi Generosa,
VISTO il verbale del 31 luglio 2007 di trasferimento a titolo gratuito ( art. 1 comma 441 Legge 30/12/2004 n.311) redatto dall'Agenzia del Demanio e sottoscritto dallo IACP e dal Comune, relativo all'immobile di via S.Pietro;
VISTO il progetto di manutenzione straordinaria dell'immobile, redatto dall'Ufficio Tecnico Comunale,
RILEVATO che l'immobile necessita di manutenzione e l'Ente non ha i fondi per provvedere,


CHIEDE


all'Assessorato Infrastrutture della Regione Siciliana il finanziamento dell'opera con i fondi a sua disposizione ( ex GESCAL).
Con osservanza

 

Il Sindaco

Geom Giuseppe Lo Verde

Leggi la lettera

 


 

 

Oggetto : interventi nella strada provinciale n.119 in territorio del Comune di Polizzi Generosa.


II sottoscritto geom. Giuseppe Lo Verde, Sindaco pro tempore del Comune di Polizzi Generosa, VISTA l'ordinanza sindacale n.64 del 19/7/2006 con la quale il Sindaco di allora ordinava la chiusura al transito della S.P. n.119 Polizzi-Piano Battaglia Aal Km 3+500 e per uno sviluppo di Km 1,500, "a seguito del distacco di masse lapidee avvenuto a monte di detta strada e per la segnalazione dell'Ufficio del Genio Civile di Palermo di uno stato di dissesto diffuso del tratto di costone interessato ,evidenziando soprattutto la presenza di numerosi elementi rocciosi emergenti in varie forme e dimensioni posti in condizioni di precario equilibrio";
CONSTATATO che a tutt'oggi l'arteria risulta ancora chiusa , dal momento che nessun intervento è stato fatto, nonostante i continui solleciti alla Provincia regionale di Palermo ed alla Regione Siciliana;
RILEVATA l'importanza di detta strada, alle porte del Parco delle Madonie, che consente l'accesso ai campi di neve di Piano Battaglia, alla nuova seggiovia in corso di realizzazione, all'Osservatorio Astronomico di lsnello, alla visita degli ultimi esemplari dell'Abies Nebrodensis, al vivaio regionale di Piano Noce e ad altre strutture di notevole interesse socio-economico,

DATA la catalogazione di detta strada provinciale che può essere indicata via di fuga per il centro abitato di Polizzi Generosa;
CONSIDERATA la notevole estensione della zona interessata dal dissesto, il Genio Civile di Palermo segnala agli Enti "che qualunque intervento finalizzato alla riduzione del rischio che sia attivabile da questo ufficio con il rito di urgenza non risulterebbe adeguato in relazione all'entità del pericolo incombente, risultando il relativo onere economico ampiamente superiore ai limiti di spesa imposti dalla vigente normativa per lavori di urgenza w somma urgenza ( rispettivamente € 150.000 ed € 200.000) ai sensi degli artt. 146 e 147 del regolamento in attuazione alla Legge 109/94 emanato con DPR 21 dicembre 1999 n.554 così come recepito dall'art.1 della legge 2 agosto 2002 n.7";
Per le superiori considerazioni, trattandosi di intervento di notevole entità,

CHIEDE
l'intervento degli Enti in indirizzo per inserire i lavori indicati in oggetto nell'elenco degli interventi da finanziare con i fondi comunitari 2015/2017.
Si allega alla presente copia dell'ordinanza sindacale. 

 

Il Sindaco

Geom Giuseppe Lo Verde

 

Leggi L'avviso

 

 


 

 

Oggetto : richiesta di finanziamento lavori di " Manutenzione straordinaria dell'immobile di edilizia residenziale pubblica ,trasferito dall'IACP di Palermo al Comune di Polizzi Generosa, ubicato in via S.Pietro"


Spett.le Assessorato Regionale alle Infrastrutture
Via Leonardo da Vinci
Palermo


II sottoscritto geom. Giuseppe Lo verde, Sindaco pro tempore del Comune di Polizzi Generosa,
VISTO il verbale del 31 luglio 2007 di trasferimento a titolo gratuito ( art.1 comma 441 Legge 30/12/2004 n.311) redatto dall'Agenzia del Demanio e sottoscritto dallo IACP e dal Comune, relativo all'immobile di via S.Pietro;
VISTO il progetto di manutenzione straordinaria dell'immobile, redatto dall'Ufficio Tecnico Comunale;
RILEVATO che l'immobile necessita di manutenzione e l'Ente non ha i fondi per provvedere,


CHIEDE


all'Assessorato Infrastrutture della Regione Siciliana il finanziamento dell'opera con i fondi a sua disposizione ( ex GESCAL).
Con osservanza

 

Il Sindaco

Geom Giuseppe Lo Verde

 

Leggi l'Avviso

 


 

Oggetto : richiesta finanziamento lavori di " Rifunzionalizzazione ad uso pubblico ufficio dell'ex Chiesa di Santa Maria degli Angeli distinta al NCEU al M.U. 670 sub.1 e 2"


Spett.le Assessorato Regionale alle Infrastrutture
Via Leonardo da Vinci
Palermo


Il sottoscritto geom. Giuseppe Lo verde, Sindaco pro tempore del Comune di Polizzi Generosa,
VISTO il progetto esecutivo dei lavori di " Rifunzionalizzazione ad uso pubblico ufficio dell'ex Chiesa Santa Maria degli Angeli distinta al NCEU al M.U. 670 sub.1-2", elaborato in data febbraio 2012 e depositato all'Ente in data 9 marzo 2012, composto da n.28 elaborati;
RILEVATO che a corredo dei progetto sono stati rilasciati i seguenti nulla osta: Parere favorevole della CEC con. verbale n.5 del 15/6/2010;
•Parere favorevole del Responsabile della IV area tecnica da un punto di vista urbanistico ,rilasciato il 21 giugno 2010 prot.n.7912;
• Parere igienico-sanitario rilasciato dal Responsabile dell'ASP di Petralia Sottana in sede di conferenza di servizio del 23 giugno 2010 e 27 ottobre 2010;
• Parere favorevole con prescrizioni da parte della Soprintendenza ai BB.CC.AA. di Palermo prot,n.95/VII I del 30 settembre 2010;
• Conferenza di servizi presso lo sportello unico attività produttive SUAP Madonie del 27 ottobre 2010;
• Verbale di verifica e validazione positivo ( art.47 e 48 DPR 554/99) del progetto definitivo del 2 novembre 2010;
• Parere favorevole in linea tecnica del progetto definitivo espresso in data 2/11/2010 dal RUP ; il progetto esecutivo è stato adeguato alle prescrizioni della Soprintendenza;
• Progetto esecutivo validato con verbale di verifica e validazione del 3 aprile 2012;

 

• Parere tecnico favorevole sul progetto esecutivo, reso dal Responsabile unico del procedimento in data 16/4/2012;


VISTA la determina n.418 del 17 aprile 2012 di approvazione in linea amministrativa del progetto esecutivo sopra indicato a firma del Responsabile della III area tecnica LL.PP. per un importo complessivo di € 800.000,00 di cui € 516.988,73 per lavori a base d'asta a lordo ed € 283.011,27 per somme a disposizione dell'amministrazione;
VISTA la delibera della Commissione Straordinaria n.49 del 18 ottobre 2013 avente per oggetto la richiesta di contributo ed atti consequenziali per il bando " 6000 Campanili`,
VISTO l'aggiornamento del computo metrico estimativo al corrente Prezziario Regionale OO.PP anno 2013, il parere tecnico e la determina di approvazione in linea amministrativa da parte del RUP,
CHIEDE
all'Assessorato Infrastrutture della Regione Siciliana il finanziamento dell'opera con i fondi del bando pubblico per la predisposizione di un programma regionale di finanziamento per la promozione di interventi di recupero finalizzati al miglioramento della qualità della vita e dei servizi pubblici urbani nei comuni della Regione Siciliana di cui al D.D.G. n. 793.
Si allega alla presente la documentazione sotto indicata:
- progetto esecutivo ( n.28 elaborati) ed aggiornamento prezzi (n.8 elaborati);
- n.2 verbali di conferenza di servizio con relativi allegati;
- determina n.418 del 17 aprile 2012 di approvazione progetto esecutivo con allegati,
- determinazione del Commissario Straordinario per la nomina del RUP:
- delibera della Commissione Straordinaria per richiesta contributo finanziario ed atti conseguenzali " 6000 Campanili";
- verbale di verifica e validazione progetto esecutivo;
- verbale di validazione;
- schema di controllo documentazione;
- parere tecnico;
- delibera di approvazione aggiornamento dei prezzi del progetto;
- delibera di approvazione progetto;
- delibera relativa al cofinanziamento;
- individuazione cartografica;
- relazione illustrativa ( vedi aggiornamento) e scheda di autovalutazione;
- dichiarazione per programma triennale;
- dichiarazione di disponibilità giuridica dell'immobile;
- dichiarazione di impegno di destinazione dell'immobile;
- dichiarazione relativa alla istanza di partecipazione al bando 6000 Campanili;
- dichiarazione sulla autonoma ed immediata fruibilità dell'intervento;
- dichiarazione per conformità urbanistica;
- dichiarazione per interesse strategico;
- dichiarazione per pericolo incolumità;
certificato di conformità urbanistica.
Con osservanza

 

Il Sindaco

Geom Giuseppe Lo Verde

 

Leggi l'Avviso

 


 

 

Iniziative immobiliari di elevata utilità sociale valutabili nell'ambito dei piani triennali di investimento dell'Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (INAIL), ai sensi dell'articolo 1, comma 317, della legge 23 dicembre 2014, n. 190.


Manifestazione d'interesse


Alla Presidenza del Consiglio dei Ministri
Dipartimento per il coordinamento amministrativo
Ufficio per la concertazione amministrativa e il monitoraggio investimentisocicli@governo.it


Il sottoscritto LO VERDE GIUSEPPE, nato a Polizzi Generosa il 9 maggio 1958 C.F [.....] in qualità di Sindaco pro tempore e rappresentante legale del comune di Polizzi Generosa con sede in Polizzi Generosa via Garibaldi n.13 C. F.
tel. 0921/551100 ,fax 0921/688205 , e-mail protocollo comune. polizzi.pa.it , pec
comune.polizzi pec.comune.polizzi.pa.it , a ciò autorizzato in forza dei poteri di legge,
chiede
di partecipare alla selezione delle manifestazioni di interesse di cui all'oggetto con il seguente progetto:
Denominazione:
Lavori di ristrutturazione e manutenzione straordinaria per l'adeguamento degli edifici scolastici di via Giovanni Borgese e Carlo V alle norme vigenti in materia di agibilità, sicurezza igiene ed eliminazione barriere architettoniche.
- Stralcio edificio scolastico di via Carlo V
Ubicazione: via Carlo V - Comune di Polizzi Generosa
Tipologia: (indicare se trattasi di progetti relativi a)
A. acquisizione di nuovi immobili per i quali è in corso l'appalto di lavori di costruzione a cura dell'Ente;
B. acquisizione dell'area e costruzione di nuovi immobili;
XX acquisizione di immobili da riqualificare.
Oggetto:
[ ] strutture sanitarie e assistenziali;
[X] strutture scolastiche;
[ ] uffici pubblici;

[ ] residenze universitarie;
[ ] altre tipologie di immobili destinati ad utilizzo con finalità sociali (specificare in dettaglio);
Valore economico dell'iniziativa: € 630.000,00
A tal fine, consapevole delle sanzioni previste dal Codice penale, libro II, Capo III, per le false dichiarazioni rese da pubblici ufficiali e pubblici dipendenti, e delle sanzioni penali richiamate dall'articolo 76 del Decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 200, n. 445, in caso di dichiarazioni mendaci, con riferimento alla richiesta in oggetto;
dichiara
1. che l'Ente non si è trovato in stato di dissesto finanziario negli ultimi dieci anni;
2. di aver preso conoscenza dell'Avviso di selezione delle manifestazioni di interesse pubblicato sul sito istituzionale del Governo italiano, di cui accetta integralmente i contenuti.
Allega:
Una relazione descrittiva del progetto (massimo 4 pagine A4) nella quale sono indicati, oltre ad una breve descrizione dell'iniziativa: dati catastali, dati dimensionali dell'edificio sia in termini di volume che di superficie, vincoli presenti, tempistica presunta dei lavori, inquadramento urbanistico e ogni altra informazione ritenuta utile. Ai fini della partecipazione alla presente selezione indica, infine, quale referente tecnico/amministrativo dell'Ente [...]

 

Il Sindaco

Geom Giuseppe Lo Verde

 

Leggi l'Avviso

 


 

 

All'Istituto per il Credito sportivo
Via G B Vico n.5
00196 ROMA


OGGETTO: Domanda di contributo in conto interessi a valere su mutui agevolati dell'Istituto per il Credito Sportivo per la realizzazione di impianti sportivi di base


Il sottoscritto geom.Lo Verde Giuseppe nella qualità di Sindaco pro-tempore del Comune di Polizzi Generosa,
CHIEDE
un contributo in conto interessi a totale abbattimento dei tasso di interesse a valere sul mutuo agevolato da richiedersi all'Istituto per il Credito Sportivo dell'importo di € 62.000,00 per la realizzazione dei lavori di " Riqualificazione e miglioramento del campetto esistente in zona S.Pietro " Totò Scola" ed aree limitrofe'
L'intervento (vedì il successivo punto 7 dell'allegato). e da considerarsi prioritario ed è relativo all'impianto sportivo di base campetto Totò Scola sito nel comune di Polizzi Generosa contrada S Pietro", da restituire in anni 15 ed a tal fine acconsente , ai sensi del D.Lgs 196/2003 il trattamento dei dati personali forniti per le esclusive esigenze correlate alle procedure per l'assegnazione e l'erogazione dei contributi previsti dalla presente iniziativa.
II sottoscritto trasmette , in allegato alla presente domanda di contributo, i seguenti documenti:
a) Certificazione/ attestazione relativa alla omologazione dell'impianto
b) Progetto preliminare in tavola unica, completo della documentazione prevista al punto 4 1 del bando
Vengono forniti di seguito i nominativi ed i relativi recapiti telefonici delle persone che possono essere contattate nel caso fosse necessario avere chiarimenti sulla documentazione di progetto presentata chiedere integrazioni alla documentazione presentata o per altri motivi inerenti la richiesta di contributo
• Indirizzo di posta elettronica certificata del soggetto al quale l'ICS comunicherà 1 esito della richiesta di contributo- polizzi pec comune polizzi pa it
• RUP geom. Francesco Cristodaro UTC Polizzi tel 09211551100
• Progettista geom. Carlo Intrivici UTC Polizzi te1.0921/551100
Al fine di valutare la presente richiesta di contributo,il sottoscritto legale rappresentante, sotto la propria responsabilità, dichiara quanto segue:

1) 1) Il soggetto richiedente e proprietario delle opere sportive e delle aree sui cui dovranno sorgere le opere interessate dalla richiesta di contributo.
2) L'Ente richiedente può ricorrere all'indebitamento per investimenti in quanto per l'anno 2014 sono stati conseguiti gli obiettivi del Patto di stabilità interno secondo quanto stabilito dall'art.77 bis ai commi da 2 a 31 della legge 6/8/2008 n 133 ( come verificato dal collegio dei revisori) e ss mm ii
3) 1 lavori per la realizzazione delle opere sportive, oggetto di richiesta di finanziamento. non sono già iniziati;
4) Per le opere sportive oggetto della richiesta di contributo non sono già stati ottenuti contributi pubblici in conto capitale ( ad esclusione di quelli relativi a calamità naturali) o in conto interessi;
5) L'impianto oggetto dell'intervento non è adibito ad attività sportive dilettantistiche,
6) L'intervento per il quale si richiede il contributo rientra tra le priorità di carattere generale individuate dalla presente iniziativa ( vedi punto 3 1 c del regolamento,) poiché relativo ai lavori di riqualificazione e miglioramento, del campetto esistente in zona S.Pietro ' Totò Scola" ed aree limitrofe.
7) Il mutuo, assistito dal contributo a totale abbattimento degli interessi da richiedere per il finanziamento delle opere.é della durata di anni 15;
8) II costo complessivo del quadro economico del progetto per il quale viene richiesto il contributo in conto interessi con la presente domanda non ha un importo complessivo superiore ad E 1 000 000,00 ed ammonta ad € 62.000.00 ( diconsi euro sessantaduemila/00 ):
9) li progetto allegato alla presente domanda è preliminare,
10)di essere venuto a conoscenza della iniziativa tramite regolamento fornito all'Ente.
II sottoscritto legale rappresentante dichiara, sotto la propria personale responsabilità che le informazioni contenute nel seguente modulo di domanda corrispondono al vero e si impegna a comunicare tempestivamente ente eventuali successive modifiche
Prende atto che, salvo che il fatto non costituisca più grave reato, l'aver fornito dati falsi pitre ad essere punito ai sensi dell'art 137 del D l gs 38511993, potrà comportare la revoca del contributo anche prima che il fatto venga giudizialmente accertato. ferma restando la responsabilità per il risarciniento del danno eventualmente subito, dall'istituto
Distinti saluti

 

Il Sindaco

Geom Giuseppe Lo Verde

 

Leggi l'Avviso

 


 

 

 

 

SINDACO

dott. Gandolfo Librizzi

 

VICESINDACO: 

Dott. Macaluso Michele

 Deleghe: Sviluppo rurale e infrastrutturazione; Servizi cimiteriali e minuto mantenimento; Sport, Turismo, Spettacolo.
  Laureato in Scienze Agrarie ha ricoperto nel tempo il ruolo di Ispettore Tecnico del
Ministero Agricoltura e successivamente, a decorrere dal 1984, di dirigente della
Regione Siciliana- Dipartimento Agricoltura e in tale veste ha curato più di venti
pubblicazioni aventi, soprattutto, carattere tecnico-divulgativo con particolare
riguardo alle tematiche inerenti lo Sviluppo rurale e alla Programmazione
comunitaria, nazionale e regionale.
Nel corso della sua esperienza lavorativa ha tra l’altro ricoperto il ruolo di
Commissario ad acta nei Consorzi di Bonifica, di Dirigente del Servizio Turistico di
Cefalù e di componente la segreteria tecnica dell’Ufficio di Gabinetto dell’Assessore
Regionale dell’Agricoltura.

 

 

 

ASSESSORE: 

Arch. Termini Adelia

 Deleghe: Pianificazione territoriale e urbanistica, Lavori Pubblici, Servizi a rete (idrico e rifiuti), Politiche Energetiche, Protezione Civile, Lavori Pubblici; Politiche dell’arredo e del decoro urbano. Inoltre la delega permanente quale componente in seno al Consiglio di Amministrazione della Fondazione “G.A. Borgese”
37anni, Urbanista e Pianificatore territoriale e ambientale, nel 2014 consegue la laurea specialistica in Pianificazione Territoriale Urbanistica ed Ambientale. Durante il percorso formativo svolge attività presso il Dipartimento Regionale di Protezione Civile con sede a Palermo. Si Abilita alla libera professione.
Alla fine degli studi decide di svolgere un’attività di sperimentazione basata su temi urbani e partecipa all’ Atelier internazionale "Progetti Urbanistici per la Ricostruzione dell'Aquila" presso la città dell'Aquila, affrontando i temi della ricostruzione post sisma, in una visione progettuale di livello urbano. Ha anche partecipato al LaUrAq “Progetti urbanistici per la ricostruzione dell'Aquila" che ha organizzato un Workshops al fine di raccogliere idee e progetti proposti da tutti coloro che hanno voluto dare un contributo culturale e disciplinare alla ricostruzione dell'Aquila, con l'obiettivo di mettere bene in luce i problemi della ricostruzione.
Nel 2015 si misura con l’incarico di “Esperto del Sindaco in materia di Urbanistica e Pianificazione” per il periodo di 12 mesi, svolgendo attività di supporto all'Amministrazione e all’Ufficio Tecnico.
Nel 2020 decide di mettersi in gioco ed affrontare una nuova sfida, spinta dalla voglia di mettere a servizio della Comunità le proprie competenze e il proprio impegno.

 

 

 

 

ASSESSORE: 

Dott. Bellavia Antonio Gaetano

 Deleghe:

Bilancio e programmazione economico-finanziaria; Politiche ambientali, della programmazione e dello sviluppo territoriale; Politiche connesse con la gestione dei beni confiscati alla mafia; Attività produttive.

Inoltre la delega permanente quale componente del Consiglio dell’Ente Parco delle Madonie.

50 anni, laurea in scienze politiche, master in comunicazione ambientale, abilitazione in discipline giuridiche ed economiche (A019), esperto di sviluppo locale nelle aree montane e componente dell’ufficio legislativo all’Assemblea Regionale Siciliana del gruppo parlamentare del PD. Da anni è impegnato nelle attività di studio, ricerca e animazione territoriale relative alla programmazione dei fondi PO-FESR con riguardo alla Strategia Aree Interne; è stato tra i formatori nel Corso di Alta Formazione sull’Innovazione Territoriale del Dipartimento di Architettura dell’Università di Palermo nell’ambito del Laboratorio sullo sviluppo locale del Polo Universitario di Ricerca dei Sicani con il quale ha curato le iniziative di ricerca applicata; è stato docente in materia di sviluppo locale e progettazione integrata nel Master di II livello “Energy management: Efficienza Energetica ed Energie Rinnovabili” promosso dal Dipartimento di Energia, Ingegneria dell’Informazione e Modelli Matematici dell’Università di Palermo. E’ autore di pubblicazioni su saggi e riviste in materia di sviluppo locale nei contesti rurali.

 

ASSESSORE: 

Dott.ssa Curatolo Giovanna

 Deleghe: Politiche sociali, socio sanitarie, dei giovani e della terza età, dell’associazionismo e del volontariato, delle politiche connesse con la partecipazione democratica dei cittadini e della cooperazione e solidarietà internazionale; Politiche connesse alla scuola.;
Curatolo Giovanna, nata a Petralia Sottana il 13/02/1981.
Consegue la Maturità Classica presso il Liceo Ginnasio statale “Mandralisca”di Cefalù e successivamente la laurea in Scienze Giuridiche Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Palermo.
Si forma in ambito del diritto del lavoro e della consulenza fiscale, opera nel settore dell’intermediazione creditizia.
Docente in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro e dei diritti e doveri dei lavoratori , in Solco srl e Adecco formazione srl.
Volontaria del Servizio Civile Nazionale, impegnata in progetti riguardanti i soggetti fragili ,finalizzati all’integrazione, al miglioramento della qualità dei servizi e conseguentemente della vita; studio turismo accessibile:analisi del territorio mirato alla progettazione di itinerari turistico-ambientale; attività di assistenza e ricreative.
Più volte candidata al Consiglio Comunale(2008;2015) da ultimo nel 2020 e assessore designato nel 2008; in passato membro dell’Assemblea Costituente dei Giovani Democratici, attualmente Segretario di Circolo e componente dell’Assemblea Provinciale de PD.

 

 

 

 

Pianificazione territoriale e urbanistica; Servizi a rete (idrico e rifiuti); Politiche Energetiche; Protezione Civile; Lavori Pubblici; Politiche dell’arredo e del decoro urbano. Inoltre la delega permanente quale componente in seno al Consiglio di Amministrazione della Fondazione “G.A. Borgese”

Presidente del Consiglio Comunale: David Patrizio

 

Vicepresidente del Consiglio Comunale: Taravella Giuseppina

 

Consiglieri

DAVID Patrizio Costruire Comunità
ANSELMO Francesco Maria Costruire Comunità
CURATOLO Giovanna Costruire Comunità
SAUSA Giuseppina Costruire Comunità
MACALUSO Giuseppina Costruire Comunità
TARAVELLA Giuseppina Costruire Comunità
BORGESE Enzo Costruire Comunità
LIARDA Mario Costruire Comunità
PICCIUCA Vincenzo Elio MiglioriAmo Polizzi
PANTINA Gandolfo MiglioriAmo Polizzi
ALBANESE Maria MiglioriAmo Polizzi
POTESTIO Isabella MiglioriAmo Polizzi

 

 Il Sindaco: dott. Gandolfo Librizzi

 

 

 

email: sindaco@comune.polizzi.pa.it

Telefono: 0921.551600

 

Biografia

 

Nato a Polizzi Generosa (PA), 1964, laureato in Filosofia, è Funzionario Direttivo dell’Ente Parco delle Madonie, per il quale ha curato la pubblicazione del “Vademecum delle attività esercitabili nel Parco delle Madonie” (1997).

Dal 28 ottobre 2021 è Presidente dell’Assemblea dei Sindaci (19 Comuni) del Consorzio Madonita per la Legalità e lo Sviluppo, gestore di beni confiscati alla mafia.

 

Dal 1985 al 2003 è stato, a più riprese, consigliere Comunale e, dal giugno 2003 al marzo 2006, assessore e anche Vice Sindaco.

Per il Comune di Polizzi Generosa, nel 1999, ha scritto il libro Polizzi Città d’arte, della cultura, dello sport e del volontariato, che ospita la Presentazione della Ministro per i Beni e le Attività Culturali, On. Giovanna Melandri.

 

È stato Presidente del Conservatorio di Musica di Stato “A. Scarlatti - già V. Bellini” di Palermo, dal 22 luglio 2016 al 21 luglio 2019. In tale veste ha scritto il libro (2019) L'anima del luogo. Il nuovo Conservatorio antico di quattrocento anni (2016-2019), per descrivere gli ampi e mirati interventi di riqualificazione realizzati sotto la presidenza.

 

Tra gli incarichi presso la Regione Siciliana, ha ricoperto, fra gli altri, il ruolo di Capo di Gabinetto Vicario: dell’Assessore Regionale all’Economia (11 novembre 2015 - 20 novembre 2017) e dell’Assessore regionale del Territorio e dell’Ambiente (18 aprile - 3 novembre 2014).

Dall’1 aprile 1993 (data di costituzione), al 22 gennaio 2006, è stato Presidente dell’Associazione “Anthropos” di volontariato, solidarietà e cooperazione internazionale, promuovendo e concorrendo a realizzare, in tale veste, il “Centro di mondialità e interculturalità” (’99); campi di Volontariato Internazionale in collaborazione con lo S.C.I. (’99-’01) e diversi progetti di cooperazione internazionale allo sviluppo (1994-2001) in Brasile, Nicaragua, El Salvador, Perù, Argentina, Kenya, Messico, recandosi di persona in Brasile, Nicaragua, El Salvador e Messico.

 

Da questa esperienza di cooperazione e solidarietà è scaturito il libro, di cui è coautore, “Inizia un cammino…” (1997) che porta il saluto introduttivo del Presidente della Camera dei Deputati, On. Luciano Violante e la prefazione del teologo della liberazione, il brasiliano Leonardo Boff.

 

Con la Re.Co.Sol. – Rete dei Comuni Solidali, oggi Rete delle Comunità Solidali, di cui è stato tra i fondatori nel 2003 a Pinerolo (TO) e referente per la Sicilia, ha scritto il libro, sotto il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e di diversi Enti Locali, «LA SFIDA DELLA SOLIDARIETA’. Una nuova cooperazione (decentrata) allo sviluppo. Il modello della Rete dei Comuni Solidali (RE.CO.SOL.)», e partecipato ad alcuni viaggi di cooperazione e solidarietà internazionale: in Mali (2006) e in Algeria presso i campi profughi Saharawi (2009).

 

Da sempre ha animato e promosso azioni di valorizzazione e divulgazione della figura e dell’opera di G.A. Borgese con la promozione e costituzione della Fondazione “G.A. Borgese” della quale, dal 2006, ne è Direttore. In tale veste ha scritto diverse opere, tra cui: una “Biografia di Giuseppe Antonio Borgese” (2012) e i libri: “No, io non giuro. Lettere a Mussolini di Giuseppe Antonio Borgese. Una storia antifascista” (2013), in occasione dell’80° anniversario del Memoriale inviato da Borgese a Mussolini per motivare il suo rifiuto a prestare il giuramento fascista imposto ai professori universitari; “La Fondazione “G. A. Borgese”. Storia di un progetto culturale”, per il decennale della nascita della Fondazione (2012); “Lo stupore della Bellezza. Borgese scrittore viaggiatore. L’atto di nascita del critico e dell’artista per il volume G.A. Borgese. Gita a Monreale. Da una Lettera giovanile, il percorso arabo-normanno” (2018); oltre diversi saggi critici: per la pubblicazione degli Atti del convegno nazionale nel novantesimo anniversario della pubblicazione del romanzo Rubè (2012); per la ristampa delle opera: Tempesta nel nulla (2013), La Città dell’Uomo. Una dichiarazione sulla democrazia mondiale, traduzione, inedita in lingua italiana, I vivi e i morti (2014), Il Pellegrino Appassionato (2019), raccolta di tutte le novella borgesiane, G.A. Borgese - I cinque diari americani (1928-1935) (2020), che presenta anche una nota di Luciano Canfora, nonché per i volumi di studio: “La scrittura dell’esilio oltreoceano. Diaspora culturale italo–tedesca nell’Europa totalitaria del nazifascismo. Riflessioni interdisciplinari”, a cura di Ester Saletta (2020), “Borgese e la diaspora intellettuale europea negli Stati Uniti”, atti del convegno svoltosi il 7 e 8 maggio 2015 all’Università di Liegi in Belgio (2016) a cura di Ilaria De Seta, “Il Peccato della ragione” Presentazione del saggio sulle “Origini intellettuali del fascismo” di G.A. Borgese (2010) a cura di Dario Consoli.

 

Per diletto e proprio bisogno ha scritto alcuni romanzi, La mia anima, la mia terra (2002), ispirato a un trekking introspettivo e spirituale e A schiena dritta (2008), ispirato alle lotte di occupazione delle terre a Polizzi Generosa.

 

Ha svolto il servizio di leva presso i paracadusti della Folgore conseguendo il brevetto militare.

 

 

 

 

InizioIndietro12AvantiFine
Pagina 1 di 2