Città di Polizzi Generosa

Sito internet istituzionale

Italian Chinese (Simplified) English French German Greek Russian Spanish

Nota ANCI

Carissimi,

mi rivolgo a Voi in occasione delle elezioni amministrative che I'11 giugno porteranno al rinnovo del Sindaco e del Consiglio comunale di Palermo.
Questo appuntamento elettorale è importante non solo per la Città di Palermo ma anche per i Comuni delia Città metropolitana. Infatti i cittadini palermitani eleggeranno per la prima volta, oltre che il loro Sindaco, anche il Sindaco metropolitano.
In questo momento di svolta e di bilanci voglio rivolgere questo particolare pensiero a tutti Voi che siete stati i miei compagni di viaggio nel quinquennio che si chiude, nel quale abbiamo condiviso un fervente periodo di riforme e di battaglie volte ad affermare i diritti e le prerogative delle Comunità che amministriamo.
Anche grazie all';ANCI regionale abbiamo affrontato battaglie importanti per la vita dei nostri Comuni: dalla gestione pubblica delle risorse idriche, alla questione del ciclo dei rifiuti, dall'annosa, problema dei precari, agli insostenibili tagli economici agli Enti Locali. Abbiamo affrontato i delicati temi finanziari facendoci portavoce delle difficoltà dei Comuni a redigere i bilanci tra nuove norme sulla contabilità armonizzata e sistemici ritardi dei trasferimenti di Stato e Regione. Questioni che rimangono ancora sul tappeto e sulle quali i Comuni e la Città metropolitana saranno chiamati ancora a fare sentire le ragioni dei cittadini.
Abbiamo compreso come i problemi di una città sono i problemi di un aggregato molto più ampio e, allo stesso modo, le risorse e le opportunità di un territorio costituiscono il volano che dà impulso a settori produttivi, allo sviluppo di un territorio, di una zona.
In tale ottica e con queste prospettive ci siamo spesi per dare il battesimo al Patto di Ventimiglia, al Patto delle Isole, al Patto per il PON Metro, al Patto per il Sud e al Bando sulle Periferie. Decine di progetti già finanziati che presto daranno sviluppo e progresso ai nostri territori.
Tante altre sfide attendono la nostra Comunità metropolitana di Palermo, al di là e al di sopra del colori, delle etichette e delle appartenenze politiche di ciascuno di noi perché, come amo ripetere, noi sindaci abbiamo un solo partito: la nostra Città!
Queste poche righe vogliono essere il ringraziamento a ciascuno di Voi per quanto abbiamo sin qui realizzato e l'augurio che le nostre forze, le nostre energie, le nostre speranze di territori e città a misura d'uomo, possano continuare a realizzarsi.
Grazie per il contributo che offrirete

 

Leoluca Orlando

 

Leggi la lettera